IV Gonfalone d’Oro: Montemurlo e il suo bocciodromo

12/10/2012 at 13:59 Lascia un commento

Prima vittoria al IV Gonfalone d’Oro per la squadra di casa del Montemurlo. 23 a 18 il risultato che l’ha vista primeggiare sulla compagine di Campi Bisenzio nella gara di ieri sera: un po’ di sofferenza per gli atleti delle Fornacelle che forse sentivano il peso di essere una fra i favoriti per la conquista del titolo.

Il bell’impianto comunale delle Fornacelle è gestito dall’associazione Auser Verde – Argento: nata nel 1990 dalla volontà di alcuni cittadini di Montemurlo per spingere all’attività le persone che, una volta raggiunta l’età della pensione, rischiavano di rimanere “chiuse in casa” e di aumentare, di conseguenza, la possibilità di ammalarsi, è oggi un punto di riferimento per l’intero territorio. Numerose le attività e servizi offerti, tutti rigorosamente realizzati grazie al volontariato: c’è l’accompagnamento gratuito alle visite mediche, cure fisiche, cinema e manifestazioni con un mezzo donato dalla MGG di Milano e dagli industriali del territorio di Montemurlo per chi non riesce a muoversi autonomamente. C’è il servizio di compagnia domiciliare per una cinquantina di famiglie: in coordinamento con ASL e Servizi Sociali, 2/3 volte alla settimana i volontari di Auser sostituiscono famiglie e persone che quotidianamente assistono i propri cari malati, garantendo un momento di pausa, due ore di libertà per respirare, andare dal parrucchiere o fare una passeggiata. E c’è anche un nuovo servizio offerto in collaborazione con la Coop: gli alimenti che stanno per scadere e non possono essere venduti vengono portati alla Caritas che li ridistribuisce alle famiglie in difficoltà economica.

Giovan Battista Menchetti, Presidente di Auser Verde – Argento dal ’96, ci racconta una storia di impegno e solidarietà partita dalla collaborazione con il Comune per la gestione della prevenzione e tutela nei giardini e davanti alle scuole e proseguita fino ad oggi con servizi di cura e accompagnamento della persona. “Ho dato molto, ma ho anche preso molto” ci dice. “L’impegno con l’associazione mi consente di essere attivo e utile alla società facendo una serie di cose bellissime” che spaziano, appunto, dalla solidarietà allo sport. E’ infatti la gestione del bocciodromo uno dei fiori all’occhiello dell’Auser. “Il bocciodromo era in terra battuta” prosegue Menchetti “e non aveva un tetto. Ormai 18 anni or sono, insieme ad altre 8 persone chiedemmo al Comune una copertura: invece di una semplice copertura ci regalò questo bell’impianto. L’obiettivo era quello di costruire un luogo di aggregazione per tutta la cittadinanza e ci siamo riusciti: al bocciodromo abbiamo  giocatori dai 3 ai 93 anni e alla fine sono arrivate anche le donne!” In questi giorni di gare, il primo Gonfalone d’oro, proprio quello vinto dalla squadra di Montemurlo, è esposto in bocciodromo: chiunque volesse può visitare l’impianto e vedere in campo la squadra di Montemurlo. Chissà se la compagine di casa riuscirà a ripetere il successo della prima edizione del Gonfalone?

Per maggiori informazioni e per  diventare volontari dellAuser Verde Argento ci si può recare presso la sede alla CGIL di Montemurlo in Via Isonzo, 18 a Montemurlo o telefonare al numero 0574 798416.

Entry filed under: Manifestazioni sportive, Storie e ricordi, Striscio. Tags: , , , , , , , , .

Vantaggi Comuni per vincere insieme – Le foto del convegno “Bocce, giocando in amicizia” sport e disabilità oggi a Montemurlo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Coppa Parodi 2019 – Viareggio 20-21 luglio 2019

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

ottobre: 2012
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 626.825 hits