Posts filed under ‘FIB’

Tesseramento: i cambiamenti per l’anno sportivo 2017/2018

Tutte le novità introdotte dal Tesseramento 2017/2018: fra le più importanti c’è il “ritorno” della categoria A1 per la specialità raffa, l’eliminazione della qualifica over 60 e l’introduzione nel tesseramento paralimpico della nuova disciplina “boccia” istituita dalla FISPES nel 2012.

Per conoscere tutte le novità cliccare sul file seguente e scaricare il .pdf: Circolare Tesseramento 2018

24/07/2017 at 11:16 Lascia un commento

Defibrillatori: il Decreto Ministeriale del 26 giugno

Teca con telecontrollo - Immagine da WikipediaIn merito al tema della dotazione e l’utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita da parte delle ASD pubblichiamo la circolare CONI del 3 luglio: Circolare defibrillatori 3 luglio 2017 (2)
Il Decreto Ministeriale del 26 giugno: MINISTERO DELLA SALUTE – Decreto 26 giugno 2017 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale 149 del 28 giugno ed entrato in vigore il 13 luglio, l’Allegato A al Decreto Ministeriale del 26 giugno:DM Salute 26 giugno 2017 – Allegato A
le linee guida pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale: Linee Guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori

Qui invece la news pubblicata dalla Federazione:  www.federbocce.it/news.cfm?id=8752

I defibrillatori semiautomatici sono obbligatori per le società che svolgono attività sportiva per il volo e tiri veloci.

17/07/2017 at 13:26 Lascia un commento

Variazioni date manifestazioni nazionali specialità Raffa

Variazioni di data per alcune manifestazioni nazionali della specialità raffa: i Campionati italiani Juniores Maschili e Femminili si svolgeranno dall‘8 al 10 settembre, mentre la Coppa Italia Femminile si svolgerà il 16 e 17 settembre. Per entrambe le manifestazioni  gli atlete e le atlete scenderanno in campo sulle corsie di gioco del Centro Tecnico Federale.

21/06/2017 at 15:52 Lascia un commento

FIB: lettera del presidente De Sanctis

De Sanctis

Il Presidente FIB Marco Giunio De Sanctis ha inviato a tutti i Comitati regionali, provinciali, alle Società affiliate, agli atleti e ai tecnici una lettera nella quale descrive il quadro generale ereditato dalla precedente presidenza e auspica di poter far respirare entro pochi mesi aria nuova al mondo dell bocce. È possibile scaricare la lettera cliccando qui.

14/04/2017 at 12:46 Lascia un commento

A De Sanctis le redini della Federbocce

17202751_1755937851401995_3630464982089782419_n

Marco Giunio De Sanctis è il nuovo presidente della Federazione italiana bocce per il quadriennio olimpico 2017-2020. Romano, 54 anni, laurea in giurisprudenza, segretario generale del Cip, Comitato italiano paralimpico, con il 57 per cento dei voti ha superato Romolo Rizzoli, presidente uscente, che ha raccolto il 41,7 dei suffragi. A De Sanctis sono andati 6662 voti contro i 4882 di Rizzoli.

In un’assemblea affollatissima, al Centro Congressi di Veronafiere a Verona, dove erano rappresentate 1573 società sulle circa 1800 aventi diritto al voto, sono stati eletti anche i dieci componenti del nuovo Consiglio federale. Nei 7 posti in rappresentanza degli affiliati in testa a tutti si è piazzato Moreno Rosati dell’Umbria, specialità raffa, con 614 preferenze seguito da Maurizio Andreoli (raffa, Emilia Romagna, 524), Francesco Del Vecchio (raffa, Campania, 471), Gregorio Gregori (raffa, Marche, 441), Claudio Mamino (petanque, Piemonte, 437), Gianfranco Papa (volo, Veneto, 398) e Roberto Favre, della Valle d’Aosta, specialità volo, con 351 preferenze. Non sono stati eletti Valter Ambrogio (volo, Piemonte, che pur raccogliendo 410 voti non ce l’ha fatta perché nei due consiglieri che spettano in una regione uno solo può rappresentare gli affiliati), Bruno Casarini (raffa, Lombardia, 384), Vincenzo Santucci (raffa, Lazio, 365), Andrea Evangelisti (raffa, Marche, 364), Fabio Ballauco (volo, Liguria, 228) e Pier Giorgio Bondaz, della Valle d’Aosta, in corsa per il volo che ha raccolto 166 voti.

17155696_1755937854735328_7717267231431945667_n

Nei due posti riservati in Consiglio ai rappresentanti degli atleti sono stati promossi Fernando Rosati (raffa, Emilia Romagna, 93) e Marco Bricco (volo, Piemonte, 89). Non ce l’hanno fatta le due donne, Laura Trova che rappresentava il volo del Piemonte con 42 preferenze ed Elisa Luccarini, specialità raffa dell’Emilia Romagna, che si è fermata a quota 40. Le preferenze dei tecnici sono andate a Moreno Volpi, unico candidato della Lombardia, raffa, che ha ottenuto 92 voti.

AS

È stato anche eletto il presidente del Collegio dei revisori dei conti, Giancarlo Sabatini, che si è imposto con 191 voti su Ruggiero Adriani che ne ha ottenuti 86. L’assemblea di Verona è stata presieduta dall’avvocato Massimo Proto del Coni mentre la Commissione verifica poteri era composta dal colonnello Vincenzo Parrinello e dagli avvocati Ernesto Mazzei e Fabio Pennisi.

Il post originale è apparso sul sito www.federbocce.it

14/03/2017 at 12:18 Lascia un commento


Assemblea Regionale Ordinaria Elettiva 2017/2020

Tutti i documenti dell'Assemblea Elettiva

Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 457,647 hits