Posts filed under ‘FIB’

Trofeo AVIS a Cortona – Vincono il locale Riccardo Mazzoni e il bolognese Emanuele Lambertini

Riccardo Mazzoni vince il Trofeo AVIS

E’ il padrone di casa Riccardo Mazzoni a vincere il Trofeo AVIS, la gara nazionale giovanile, organizzata da Cortona Bocce. Riccardo si è infatti imposto nella cat. Under 18 prevalendo in finale per 12-10 su Lorenzo Lucarelli (Lucrezia – Pesaro Urbino), mettendo così in fila gli altri 14 partecipanti. Nella categoria Under 15 invece il successo è andato a uno dei favoriti, Nicolò Lambertini (Italia Nuova Autoscala – Bologna), che ha sconfitto all’ultimo atto Mattia Pistolesi di Montegranaro (Ascoli Piceno) per 12-8. Hanno preso parte alla gara 24 giocatori, in rappresentanza di 12 province di 5 regioni diverse. Sono stati in gara anche gli Under 12 per una gara regionale, che ha visto il successo di Matteo Pergolesi di Montegranaro davanti ai compagni di squadra Sofia Pistolesi e Leonardo Peroni e a Gabriele Giocondi di Cortona Bocce.

Ha diretto la manifestazione il sig. Marco Rossi di Arezzo. Alle premiazioni erano presenti il Presidente di Cortona Bocce Alessandro Trenti, mentre FIB Toscana era rappresentata dai Consiglieri Enza Lombardi e Simone Mocarelli.

Classifica U18
Riccardo Mazzoni (Cortona Bocce – AR)
Lorenzo Lucarelli (Lucrezia  – PU)
Alex Incerti (Bentivoglio – RE)

Classifica U15
Nicolò Lambertini (Italia Nuova Autoscala – BO)
Mattia Pistolesi (Montegranaro – AP)
Denny Vigoni (Jesina – AN)
Aabid Anoir Malizia (Loreto – AN)

14/05/2019 at 12:53 Lascia un commento

Domenica 12 maggio a Cortona il Trofeo AVIS: gara nazionale giovanile

Cortona Bocce

Domenica 12 maggio Cortona Bocce organizza il 14° Trofeo Avis, Gara Nazionale Under 18 e Under 15. E’ prevista anche la gara regionale a squadre Under 12.

La gara Under 18 vedrà al via 18 atleti, tra cui i toscani Michele Mazzoni, Riccardo Mazzoni e Giacomo Cecchi (La California), Andrea Barbieri e Andrea Pace (La California). Tra i contendenti giocatori quotati come ad esempio Alex Incerti (Bentivoglio Reggio Emilia) e Laura Picchio (Spello Perugia).

24 saranno invece gli Under 15 a gareggiare: tra loro i toscani Tommaso Antonelli e Gabriele Lollini (Pieve a Nievole), Martina Briganti e Alessandra Colzi (Cortona Bocce), Pasquale Campestre (Nuova Europa), Lapo Desii (Scandiccese), Andrea Rosella (La California),  Gabriele Senserini (Scandiccese). Tra i rivali più temibili si annoverano Gilda Franceschini (Città di Perugia), Niccolò Lambertini (Italia Nuova Autoscala Bologna), Nicholas Rossi (Boville Roma), Aabid Anoir Malizia (Loreto Ancona).

A dirigere sarà il sig. Marco Rossi di Arezzo.

 

08/05/2019 at 14:37 Lascia un commento

Serie A2: ultima giornata

Bocce Generica 2019

Si chiude col prestigioso pareggio in casa della capolista Edera Marsala la stagione di Montecatini AVIS, che chiude terzultima a 14 punti. Chiudono la classifica la Follonichese, ancora battuta 7-1 a Modena, e la Scandiccese che cede 8-0 in casa alla Rubierese.

I risultati
Edera Marsala-Montecatini Avis 4-4 (48-44)
Rinascita Budrione-Follonichese 7-1 (56-31)
Sanpierina-Lucrezia PM Group 7-1 (60-31)
Scandiccese-Rubierese 0-8 (27-64)

Classifica finale
Rubierese 31 (vincente)
Edera Marsala 31 (ai playoff)
Rinascita Budrione 29
Sanpierina 23
Lucrezia PM Group 20
Montecatini AVIS 14 (ai playout)
Follonichese 11 (ai playout)
Scandiccese 1 (retrocessa)

28/04/2019 at 20:54 Lascia un commento

“Città di Cortona”: alla gara nazionale femminile la marchigiana Morresi prevale sulla viareggina Sebastiani

 

E’ Tiziana Morresi, giocatrice di cat. C di Loreto (AN) ad aggiudicarsi il 17° Trofeo Città di Cortona – Memorial Enzo Basanieri”, la gara nazionale individuale femminile A1/A/B/C, organizzata dalla A.S.D. Cortona Bocce. La giocatrice marchigiana ha avuto la meglio sulla toscana Claudia Sebastiani della Viareggina, autrice di una prova maiuscola, a cui è mancata solo la ciliegina finale. Morresi, che aveva eliminato in semifinale Anita Barone (Nuova Grifone – LT) e ai quarti Chiara Busti (Spello – PG), in finale è partita male, subendo anche uno 0-4 e vedendo Sebastiani portarsi sul 6-2. Morresi faceva segnare 5 punti consecutivi, ma poi era ancora Sebastiani ad avvicinarsi al traguardo portandosi sull’8-7. La viareggina però non riusciva a completare l’opera e lasciava gli ultimi tre punti all’avversaria. Un vero peccato per Sebastiani che si era imposta in semifinale 10-9 su Ines Sabbatinelli (Porto S.Elpidio – AP) dopo aver avuto la meglio ai quarti per 10-4 sulla fresca Campionessa del Mondo Elisa Luccarini (Bentivoglio – RE).

Alla gara, molto ben organizzata da Cortona Bocce del Presidente Alessandro Trenti e altrettanto ben diretta dal direttore di gara, il sig. Paolo Chinella di Perugia, hanno preso parte 16 giocatrici cat. A1-A, 12 cat. B, 16 cat. C, arrivate da 7 regioni diverse:  Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Umbria, Veneto e Campania. A premiare sono stati il sindaco di Cortona Francesca Basanieri e l’assessore allo sport Andrea Bernardini.

Classifica
Tiziana Morresi cat. C (Loreto – AN)
Claudia Sebastiani cat. A (Viareggina – LU)
Anita Barone cat. C (Nuovo Grifone  – LT)
Ines Sabbatinelli cat. B (Porto S.Elpidio – AP)

07/04/2019 at 20:59 Lascia un commento

Raffa: le gare del 6-7 aprile in Toscana: Campionato, femminile, juniores, tornei

Bocce generica 2

Il prossimo sarà uno dei fine settimana più intensi di tutto l’anno in Toscana.

Domenica 7, con i ragazzi impegnati nel Campionato Juniores di Società (clicca qui) e le donne pronte a sfidarsi per la Gara Nazionale Città di Cortona (clicca qui), scendono in campo anche gli uomini per due tornei.

A Castelnuovo Garfagnana il sig. Raffaele Napolitano dirigerà il 27° Memorial Dino Diversi, gara regionale a coppia che vede iscritte 12 formazioni cat. A, 14 cat. B e 8 cat. C, per l’organizzazione dell’ASD Garfagnana.

A Grosseto invece il C.B. Grossetano organizza la Coppa Primavera, che sarà diretta dal sig. Mario Terribile. Sono 54 gli iscritti: 12 di cat. A,  13 di cat. B e 29 di cat. C.

Facendo un passo indietro, sabato 6 sarà il momento della verità per Grossetano e Orbetello che si affrontano per la finale di ritorno di Prima Categoria, dopo il successo dei lagunari per 5-3 all’andata. Chi vincerà sfiderà alla fase interregionale la vincente dello spareggio tra la squadra emiliana (Libertas Repubblica di San Marino) e quella abruzzese (Pinetese Teramo) con andata in trasferta il 13/4, ritorno in Toscana il 27/4. Curioso il fatto che la finale di terna di cat. A degli scorsi campionati regionali sia stata giocata proprio da queste squadre (clicca qui)
Prima Categoria – finale ritorno
Grossetano-Orbetello (and. 3-5)

Sabato sarà anche la giornata del Trofeo Generali, gara femminile organizzata da Bocce Arezzo (clicca qui).

Non mancherà l’appuntamento con gli atleti paralimpici, in gara all’Affrico a Firenze per il Memorial Matteucci (clicca qui).

 

 

04/04/2019 at 07:47 Lascia un commento

Campionato Italiano Bocce per atleti con disabilità intellettivo relazionale: per la Toscana i ragazzi dell’ASHA Pisa

Camp Reg 2019 Chianciano 23 marzo Paralimpici FISDIR

Sono circa 100 gli atleti che prenderanno parte al Campionato Italiano di Bocce per atleti con disabilità intellettivo-relazionale in programma a Loano (SV) dal 4 al 7 aprile prossimi.

A sfidarsi nella prima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Italiana Bocce presieduta da Marco Giunio De Sanctis saranno 16 squadre provenienti da tutta Italia e suddivisi nelle categorie: Promozione, Agonistica, C21 ed Elite.

“Il Campionato Italiano di Bocce per atleti con disabilità intellettivo-relazionale – spiega il sindaco di Loano Luigi Pignocca – rappresenta un appuntamento importantissimo per tutto il mondo dello sport paralimpico italiano, ma quest’anno assume un rilievo ancora maggiore in quanto si tratta della prima edizione interamente organizzata dalla Federazione Italiana Bocce, a cui la Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettivo Relazionale ha affidato la gestione di tutte le attività sportive paralimpiche nazionali per atleti Dir. Come amministrazione comunale siamo felici ed orgogliosi di poter ospitare sul nostro territorio un evento di questa caratura e di poter accogliere gli atleti con i loro accompagnatori e famigliari per questo grande fine-settimana all’insegna dello sport”.

“Abbiamo accolto con grande entusiasmo – ci dice in una nota il Presidente della FIB Marco Giunio De Sanctis – l’organizzazione di questo prestigioso evento. Le bocce abbracciano tutte le disabilità e ne esprimono al massimo l’alto valore sociale, inclusivo e culturale. Per la nostra federazione, e per me in particolare, l’ascesa delle” bocce per tutti “è un grande obiettivo che finalmente si sta sempre più realizzando”.

Sui campi del bocciodromo di via Alba si affronteranno: Asd Ascip (Ostia Lido, Roma), Asd Arcobaleno (Gonnesa, Carbonia Iglesias), San Cristoforo (Fano, Pesaro e Urbino), Polisportiva Girasole (Carbonia, Carbonia Iglesias), Polisportiva Dimensione Volontariato (Roseto degli Abruzzi, Teramo), Aispod (Fano, Pesaro e Urbino), Asd Carlo Galimberti (Barlassina, Monza e Brianza), Asd Pegaso (Asti), Metaurense (Colli al Metauro, Pesaro e Urbino), AcquaMarina Team Trieste (Trieste), Carugate (Carugate, Milano), Asd Anthropos (Civitanova Marche, Macerata), Asd Giuliano Schultz (Medea, Gorizia), Ab Genovese (Genova), Apd Vharese (Varese), Asd SO Sport (Pesaro e Urbino). Per la Toscana saranno presenti i ragazzi dell’ASHA Pisa Onlus, fresca protagonista dei Campionati Regionali (clicca qui) presente con 3 atleti che saranno accompagnati dal Consigliere FIB Toscana con delega all’attività paralimpica Armando Martini.

Di seguito il programma della manifestazione. Giovedì 4 aprile alle 15 inizieranno le operazioni di accredito delle delegazioni presenti; seguiranno due riunioni tecniche con atleti e arbitri. Le gare (delle coppie Promozione/Agonistico/C21/Elite) inzieranno venerdì 5 aprile alle 9 e andranno avanti per tutta la giornata, fino alle 19 circa, con una breve pausa per il pranzo. Stesso programma per sabato 6 aprile: dalle 9 via alle gare individuali (Promozione/Agonistico/C21/Elite) che si concluderanno intorno alle 19 circa. Alle 20 si terrà la festa di chiusura del campionato. Domenica 7 aprile, infine, si disputeranno le semifinali e le finali (dalle 9 alle 11.30 circa) a cui seguiranno le premiazioni dei vincitori.

03/04/2019 at 16:14 Lascia un commento

Riccardo Mazzoni convocato per lo stage nazionale di Benevento

Riccardo Mazzoni secondo a Bardolino (5)

Si svolge il 6 e 7 aprile presso il D.L.F. del Comitato di Benevento, uno stage di formazione della specialità della Raffa, fortemente voluto dal Commissario Tecnico della Nazionale Giuseppe Pallucca, al fine di educare le nuove generazioni alla cultura dello sport delle bocce, fornendo elementi di nutrizione sportiva, psicologia dello sport e preparazione atletica.

Di seguito la lista degli atleti convocati: Desirèe Costanza, Gilda Franceschini, Chiara Gasperini, Ilaria Treccani, Giorgia Trudu, Irene Ziero, Niko Bassi, Daniele Di Bartolomeo, Domenico Palumbo, Aron Rocchetti, Mattia Visconti, Giuseppe Caliendo, Nicolò Lambertini, Riccardo Mazzoni (nella foto, sul podio alla gara nazionale di Bardolino), Laura Picchio, Marco Piceni.  Per lo Staff Tecnico saranno presenti Germana Cantarini, Alfonso Cusano, Dario Naccari, Riccardo Odorico, Giuseppe Pallucca, Rodolfo Rosi.  Sammy Marcantognini è il metal coach e il consigliere federale, Francesco del Vecchio, il responsabile dell’evento.

03/04/2019 at 14:17 Lascia un commento

Conclusi i Campionati Regionali: assegnati i titoli di Raffa e Pétanque

dav

Cala il sipario sui Campionati Regionali di Bocce 2019, organizzati da Federbocce Toscana e dall’ASD Gruppo Bocciofili Chianciano Terme con il patrocinio del Comune di Chianciano Terme, della Regione Toscana, del CONI Toscana, del Comitato Paralimpico Toscana e della FISDIR Toscana. I Campionati hanno impegnato circa 250 atleti in 130 partite nel corso dei 5 appuntamenti. Dopo le giornate riservate alle categorie giovanili, agli atleti paralimpici con disabilità intellettivo relazionale e agli atleti paralimpici fisici, l’ultimo weekend è stato dedicato alla Pétanque, giocata ai giardini pubblici e alla Raffa femminile e maschile all’interno del Bocciodromo Comunale. Sabato 30, sotto la direzione del sig. Marco Rossi sono state protagoniste le donne: il titolo di cat. A è andato a Ksepka Boguslawa del Grossetano che ha sconfitto in finale Claudia Sebastiani della Viareggina. Viareggio è stata protagonista anche in cat. B con Danila Maccioni (Viareggina) che ha scalzato la vincitrice dell’anno scorso Ivana Arati (Bocce Arezzo). Ed è sempre Viareggio a farla da padrone anche in cat. C con Esterina Francesconi (Migliarina) a prevalere su Tommasina Fiorenzi (Cortona Bocce). Si è poi disputata anche la finale unica, che ha visto ancora il successo di “Rina” Francesconi, che ha messo in fila Boguslawa e Maccioni.

Per quanto riguarda la Pétanque Marco Sensi di Pisa Bocce si è aggiudicato il titolo individuale, precedendo Enza Lombardi dell’Affrico, classificatasi seconda. Lo stesso Sensi, in coppia con Carlo Lazzeroni, non è riuscito a concedere il bis: il titolo di coppia va ai loro compagni di squadra di Pisa Bocce Giselda Spigarelli e Christophe Di Meglio.

L’ultimo atto è stato diretto dal sig. Mauro Gennari di Grosseto.

In cat. A trionfa Bruno Monaco della Scandiccese, davanti ad Angiolino Conti (Montecatini AVIS), la coppia vincitrice è quella composta da Massimo Matteo e Alessio Casedda (Follonichese) che hanno sconfitto in finale Alberico Bifaro-Marco Petti della Scandiccese, mentre nella terna Andrea Favia-Claudio Tonnicchi-Leonida Maiuri di Orbetello vincono in finale il derby su Alberto Pelvi-Giuseppe Radicchi-Fernando Garbin del Grossetano.

In cat. B il campione individuale 2019 è Gianni Materozzi della Bocciofila Asciano che supera in finale Bruno Colzi di Cortona Bocce nella coppia trionfano i monsummanesi Giancarlo Del Buono e Giovanni Mazzanti che sconfiggono in finale Tiberio Baccellini e Niccolò Buti (San Vincenzo), nella terna titolo per i fiorentini Fernando Reali, Enrico Granci e Nicola Foggi dell’Affrico, davanti agli scandiccesi Ivano Ricci, Gabriele Parravicini e Alessandro Desii.

In cat. C vince Fabrizio Favilli (Cortona Bocce) che batte in finale il grossetano Giorgio Canini, mentre la prova di coppia è appannaggio di Lorenzo Bonomei e Leopoldo Ranaldo del G.B. Chianciano Terme su Alessandro Lunghi e Claudio Innocenti di Orbetello. Olinto Ingegni, Mario Ricci e Rolando Seccaroni (DLF Chiusi) si aggiudicano la terna, battendo in finale Antonio Parricelli, Franco Magrini e Michele Modola della Monsummanese.

 

 

Nell’adiacente stadio si è giocato per la prima volta alla specialità lawn bowls, la disciplina della famiglia delle bocce praticata su erba sia naturale che sintetica con le “bowls”, asimmetriche sia nella forma che nel peso, che compiono una traiettoria curvilinea di differente direzione a seconda dell’impugnatura. Si è trattato del primo vero campionato, nato grazie all’iniziativa di Bowls Italy di Rapolano Terme, la prima società di lawn bowls in Italia, presieduta da Andrea Burgassi, Elena Burgassi e Daniele Lascialfari.

Alla Premiazione erano presenti il Presidente di FIB Toscana Giancarlo Gosti, il Consigliere FIB delegato di Siena Armando Martini, il Segretario Regionale FIB Luciano Scricciolo, il Presidente del Gruppo Bocciofili Chianciano Terme Aroldo Giugnoli e il Segretario Fabio Massini, l’Assessore allo Sport del Comune di Chianciano Terme Andrea Morganti.

“Siamo molto soddisfatti della riuscita dei Campionati Regionali 2019” dichiara il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti, che prosegue: “Il Gruppo Bocciofili Chianciano Terme e il Comitato FIB Siena hanno organizzato la manifestazione al meglio, la città di Chianciano ci ha accolto alla grande e ha risposto presente. Con questa manifestazione contiamo di aver diffuso la cultura sportiva e i valori di cui la nostra disciplina è portatrice”.

 

Raffa

Cat. A
Individuale
Bruno Monaco (Scandiccese – FI)
Angiolino Conti (Montecatini AVIS – PT)

Coppia
Massimo Matteo-Alessio Casedda (Follonichese – GR)
Alberico Bifaro-Marco Petti (Scandiccese – FI)

Terna
Andrea Favia-Claudio Tonnicchi-Leonida Maiuri (C.B. Orbetello – GR)
Alberto Pelvi-Giuseppe Radicchi-Fernando Garbin (C.B. Grossetano – GR)

Cat. B
Individuale
Gianni Materozzi (Bociofila Asciano – SI)
Bruno Colzi (Cortona Bocce – AR)

Coppia
Giancarlo Del Buono-Giovanni Mazzanti (Monsummanese – PT)
Tiberio Baccellini-Niccolò Buti (San Vincenzo – LI)

Terna
Fernando Reali-Enrico Granci-Nicola Foggi (Affrico – FI)
Ivano Ricci-Gabriele Parravicini-Alessandro Desii (Scandiccese – FI)

Cat. C
Individuale
Fabrizio Favilli (Cortona Bocce – AR)
Giorgio Canini (C.B. Grossetano – GR)

Coppia
Lorenzo Bonomei-Leopoldo Ranaldo (G.B. Chianciano Terme – SI)
Alessandro Lunghi-Claudio Innocenti (C.B. Orbetello – GR)

Terna
Olinto Ingegni-Mario Ricci-Rolando Seccaroni (DLF Chiusi – SI)
Antonio Parricelli-Franco Magrini-Michele Modola (Monsummanese – PT)

 

Pétanque

Individuale
Marco Sensi (Pisa Bocce – PI)
Enza Lombardi (U.S. Affrico – FI)
Coppia
Giselda Spigarelli-Christophe Di Meglio (Pisa Bocce – PI)
Marco Sensi-Carlo Lazzeroni (Pisa Bocce – PI)

31/03/2019 at 20:00 Lascia un commento

Circuito Juniores élite: la classifica dopo il Trofeo Fiorelli

dav

Dopo la seconda tappa, ovvero il Trofeo Fiorelli (clicca qui), Marco Principi (La Combattente), vincitore della prima ed eliminato nella finale di girone della seconda, resta in testa alla classifica con 10 punti, tallonato da colui che lo ha eliminato e che ha perso la finale, Pasquale Sequino (Cacciatori) e dal vincitore di Sesto Fiorentino Gianfranco Bianco (S.S. Sala), entrambi con 8 punti. Quarto posto per Michele Mazzoni di Cortona Bocce con 7 punti: per lui un secondo e un terzo posto. Questi quattro saranno teste di serie al prossimo appuntamento: il 14 aprile a Latina.

Nella foto Principi e Sequino alla finale di girone

Clicca qui per visualizzare la classifica

19/03/2019 at 10:15 Lascia un commento

Seconda Categoria: la finale di andata premia la Scandiccese

Bocce generica 2

Finale andata Seconda Categoria
Grossetano-Scandiccese 3-5

Appare proprio inarrestabile la Scandiccese, che espugna anche Grosseto nell’andata della finale regionale di Seconda Categoria. I maremmani, che hanno chiuso sotto 1-3 il primo turno, hanno limitato i danni nel secondo e guardano con fiducia alla gara di ritorno, prevista al “Tamiro Martelli” sabato 23 marzo. Pronti via e la prova di terna fa subito capire che gara sarà: Rossi, Bellucci (sostituito da Aurilio) e Sgaragli tengono, ma poi cedono 8-6 agli scandiccesi Cipriani, Gosi e Maglia. Sulla stessa corsia poi Maglia rifila un 8-2 ad Aurilio. Sull’altra corsia invece Conforti e Ricci si spartiscono la posta (3-8; 8-0). Nel secondo turno in corsia 1 Rossi e Conforti sfidano Ricci e Gosi, ottenendo una bella doppietta: 8-7, 8-4. Dall’altra parte però sono gli scandiccesi Maglia e Cipriani a concedere il bis: 8-2, 8-4 a Bellucci, accompagnato prima da Sgaragli poi da Aurilio.

17/03/2019 at 00:58 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

maggio: 2019
L M M G V S D
« Apr    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 572.854 hits