Posts filed under ‘Raffa’

Finale 5° Trofeo Media Etruria: i Comitati di Arezzo, Perugia e Siena si dividono i titoli [GALLERIA FOTO]

IMG-20190916-WA0014

Nella foto nell’ordine Giulio Materozzi (cat. C – Asciano), Iva Rossi (femminile – Umbertide), il direttore di gara Franco Giannini, Antonio Battistoni (cat. A – Cortona Bocce), Simone Ceccotti (cat. B – S. Angelo Montegrillo)

Fantastica giornata di bocce per la finale del 5° Trofeo Media Etruria.

Dopo 13 prove, da ottobre 2018 a giugno 2019, nel territorio compreso tra i 3 Comitati organizzatori, a cui hanno partecipato 799 atleti, ieri 15 settembre 2019 al bocciodromo di Cerbara (PG) ha avuto luogo la finale del torneo.

In un bocciodromo folto di pubblico dalla mattina alla sera, i 32 atleti finalisti suddivisi per categoria: A-B-C e Femminile, con la formula di un tabellone a due quadri a terzine hanno iniziato le partite portando i vincitori delle stesse ad incontrarsi con i due finalisti di diritto in base alla classifica generale.

Le terzine eliminatorie hanno decretato i seguenti finalisti:

cat. A

Battistoni Antonio della A.S.D. Cortona Bocce Comitato Arezzo e Casagrande Amos della A.S.D. Aper del Comitato Perugia.

Cat. B

Ceccotti Simone della A.S.D. Bocciofila Montegrillo del Comitato Perugia e Materozzi Gianni della A.S.D. Bocciofila Asciano del comitato Siena.

Cat. C

Materozzi Giulio della A.S.D. Bocciofila Asciano del comitato Siena e Terrioli Mirko della A.S.D. Bocciofila Cerbara del Comitato Perugia.

Cat. Femminile

Pierozzi Giulia della A.S.D. Cortona Bocce Comitato Arezzo e Rossi Iva della A.S.D. Bocciofila Umbertide del Comitato Perugia.

Prima delle finali, l’impeccabile organizzazione della Società A.S.D. Bocciofila Cerbara, capitanata dal Presidente Francesco Pieggi e dall’insostituibile Edoardo Edoardi, hanno offerto un break a base di porchetta e dolcetti.

La direzione dell’incontro è stata affidata all’arbitro AIAB Franco Giannini.

Presenti alla manifestazione il delegato di Arezzo Maurizio Paperini, il delegato di Siena e consigliere regionale Armando Martini ed il vice Presidente di Perugia Edoardo Edoardi.

 

I titoli in palio sono stati divisi equamente tra i tre Comitati:

Categoria A

1° classificato Battistoni Antonio della A.S.D. Cortona Bocce Comitato Arezzo

2° classificato Casagrande Amos della A.S.D. Aper del Comitato Perugia

 

Categoria B

1° classificato Ceccotti Simone della A.S.D. Bocciofila Montegrillo del Comitato Perugia

2° classificato Materozzi Gianni della A.S.D. Bocciofila Asciano del comitato Siena

 

Categoria C

1° classificato Materozzi Giulio della A.S.D. Bocciofila Asciano del comitato Siena

2° classificato Terrioli Mirko della A.S.D. Bocciofila Cerbara del Comitato Perugia

 

Categoria Femminile

1a classificata Rossi Iva della A.S.D. Bocciofila Umbertide del Comitato Perugia

2a classificata Pierozzi Giulia della A.S.D. Cortona Bocce Comitato Arezzo

Un importante premio è stato quello messo in palio dalle Terme di Chianciano: i vincitori avranno la possibilità di accedere all’eccezionale esperienza delle Terme Sensoriali, esibendo il voucher messo a disposizione.

LogoTerme

 

16/09/2019 at 17:37 Lascia un commento

Trofeo Media Etruria: il 15 settembre a Cerbara le finali

Bocce Generica 2019

Domenica 15 settembre, con inizio alle 9, si svolgeranno a Cerbara (PG), le finali del 5° Trofeo Media Etruria. Il regolamento prevede il passaggio diretto alle finali dei primi due giocatori per ogni categoria maschile e per le atlete della cat. femminile. Alle semifinali accedono i successivi 6 per categoria, considerando che ogni comitato partecipante al torneo deve avere almeno 2 giocatori. In virtù di questo sono stati creati 2 gironi a terzine che decreteranno i finalisti che si scontreranno con i 2 giocatori aventi diritto dalla classifica finale risultato delle 13 prove. Ogni categoria, A, B, C e femminile, avrà un vincitore.

Clicca qui per le classifiche finali

Cat. A
1. Torrini Maurizio

Componenti terzina: Faralli Giuliano, Pettirossi Gianluca, Casagrande Amos.

2. Cartini Giampiero

Componenti terzina: Edoardi Edoardo, Battistoni Antonio, Farfarini Daniele.

Cat. B
1. Tarparelli Stefano

Componenti terzina: Fiorucci Claudio, Materozzi Gianni, Tonietti Antonio.

2. Ceccotti Simone

Componenti terzina: Splendorini Mario, Marchi Alessandro, Berta Claudio.

Cat. C
1. Girelli Claudio

Componenti terzina: Seccaroni Rolando, Torrioli Mirko, Saletti Fabrizio.

2. Favilli Fabrizio

Componenti terzina: Mommo Valter, Nicoziana Amerigo, Materozzi Giulio.

Cat. femminile

1. Barbarella Lorena (S. Erminio)

Componenti terzina: Bambagiotti Elena (Cerbara), Arati Ivana (Bocce Arezzo),  Rossi Iva (Umbertide)

2. Querci Elsa (S. Erminio)

Componenti terzina: Mariotti Manuela (Pistrino), Rumori Ada (Biturgia), Pierozzi Giulia (Cortona Bocce).

 

 

 

10/09/2019 at 13:11 Lascia un commento

Nel weekend i Campionati Italiani Juniores

MANIFESTO-CAMPIONATI-ITALIANI-JUNIORES-2019.jpg

Largo ai giovani e nel senso proprio del termine: già, perché nel prossimo fine settimana 160 ragazzi e ragazze si sfideranno nei Campionati Italiani Juniores della specialità Raffa. Il sogno tricolore dei campioni di “domani” transiterà attraverso la Bocciofila Trevana di Perugia, sede della manifestazione. Dopo i titoli Over 50 e Over 60 (assegnati a Pistoia nel weekend appena trascorso), è giunto il momento di dare spazio a coloro che costituiscono le promesse della disciplina. Il futuro delle bocce, in effetti, è riposto nelle giovani leve: da venerdì a domenica l’Umbria si vestirà a festa per ospitare gli atleti con le loro famiglie (sono attese oltre cinquecento persone). Oltre ai tiri di precisione, i campioncini si affronteranno nelle specialità individuale maschile e femminile Under 15 e Under 18, coppia maschile Under 15 e Under 18. Per il Consigliere federale Maurizio Andreoli (referente della commissione giovanile) “i campionati juniores rappresentano un test significativo anche per quegli atleti che gareggeranno agli Europei di fine ottobre, in Germania”. Perugia risponderà all’appuntamento offrendo un’impiantistica di alto livello: “Ringrazio, a tal proposito, gli organizzatori umbri per la loro disponibilità e professionalità”, aggiunge il Consigliere. Nel corso dei campionati avverrà la premiazione dei primi quattro classificatisi al termine delle otto gare di Circuito Elite della scorsa stagione. Ecco nell’ordine: Gianfranco Bianco, Marco Principi, Alessio Frongia e, a pari merito, Alex Incerti e Pasquale Sequino. Molto soddisfatto, il commissario tecnico della Nazionale Junior, Rodolfo Rosi, si esprime così: “I campionati juniores consentono di partecipare anche a coloro che non gareggiano nel Circuito. In Italia, infatti, sono presenti numerosi, piccoli giocatori di talento, che a Perugia emergeranno”. La Fib sta lavorando intensamente per incentivare l’attività giovanile: “Abbiamo organizzato una serie di stage formativi alla Modena Est, a Fontespina, alla Boville e, il 28 settembre, ne è previsto un altro a Cortona”. La diretta streaming della manifestazione sarà trasmessa sul canale ufficiale Facebook della Federazione Italiana Bocce.

04/09/2019 at 14:25 Lascia un commento

Berrettoni-Meriggioli e Girolimini sono i Campioni di Raffa Over 2019

20190901_121333

Inno nazionale, podio tricolore e tanti applausi. Dopo due giorni di gare intense sono stati assegnati i titoli 2019 di Raffa categoria Over 50 e Over 60. I vincitori, l’individualista Over 50 Silvano Girolimini (Fossombrone Oikos – PU) e la coppia Over 60 Alfio Berrettoni-Gianfranco Meriggioli (Bocc. Clitunno – PG) hanno ricevuto targhe e medaglie direttamente dalle mani del Presidente Nazionale della Federazione Italiana Bocce Marco Giunio De Sanctis in un Bocciodromo Comunale di Pieve a Nievole gremito come non mai. E’ stata infatti la cittadina valdinievolina a fare da sede centrale della manifestazione nazionale che ha coinvolto gli impianti delle province di Firenze, Lucca, Pistoia e Prato; notevole è stato l’impegno del Comitato Regionale Toscana Federbocce e della Bocciofila Pieve a Nievole, impeccabile nell’accoglienza, sostenuta dal patrocinio del Comune di Pieve a Nievole e della Regione Toscana. Alle premiazioni erano presenti il Sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti, il Vicepresidente Vicario Federbocce Moreno Rosati, il Presidente Federbocce Toscana Giancarlo Gosti, il delegato Federbocce Pistoia Claudio Mazzei oltre al Presidente della Bocciofila Pieve a Nievole Libertario Ciampi.

Girolimini e Berrettoni-Meriggioli hanno prevalso su altri 250 atleti (128 erano gli individualisti al via, 64 le coppie). Nella categoria Over 50 la finale è stata tra Girolomini e Patrice Bianchi (Città di Lanciano – CH) che in semifinale avevano eliminato rispettivamente Riccardo Guerrieri (Santa Chiara – Napoli) per 12-5 e il toscano Massimiliano Conforti della Monsummanese (PT) con una straordinaria rimonta da 4-11 a 12-11. All’ultimo atto i due hanno combattuto punto a punto con ribaltamenti di fronte, accosti e bocciate da applausi, fino al successo del marchigiano per 12-11. Nella categoria Over 60 Berrettoni e Meriggioli hanno prevalso per 12-10 nell’ultimo incontro contro i fiorentini Fernando Reali e Fernando Gazzaniga dell’Affrico al termine di un’altra partita combattutissima e sempre in bilico. In semifinali gli umbri avevano superato per 12-3 Massimo Gramigni e Alberico Bifaro della Scandiccese, mentre i fiorentini si erano aggiudicati il derby toscano contro i cortonesi Enrico Pastonchi e Renato Lucarini per 12-4. I Campionati Nazionali Over 2019 sono stati diretti dal sig. Giovanni Emili di Pesaro, coadiuvato dal sig. Marco Rossi di Arezzo.

La manifestazione, che tornava nel calendario nazionale dopo qualche stagione di assenza, è perfettamente riuscita. Sotto il profilo prettamente sportivo si sono viste grandi giocate, molte “vecchie glorie” hanno dimostrato di avere ancora molto da dire e da dare, e non sono mancate le sorprese con giocatori poco blasonati capaci di andare lontano. Sotto il profilo valoriale, il pubblico si è assiepato sugli spalti di tutti gli impianti, l’aggregazione non è mancata e l’incontro introduttivo “Sport per la qualità della vita: l’esperienza delle bocce” ha raccolto un discreto pubblico attorno agli oratori Moreno Rosati, Gilda Diolaiuti, Giancarlo Gosti, assieme al Presidente CIP Toscana Massimo Porciani, al Delegato CONI Pistoia Vittoriana Gariboldi e al Prof. Oberdan Parodi, cardiologo del CNR di Pisa, che ha affascinato il pubblico con parole illuminanti e innovative nell’ambiente bocciofilo. Anche sotto l’aspetto organizzativo tutto è andato perfettamente, grazie all’impegno dei volontari della Bocciofila Pieve a Nievole e dello staff di Federbocce Toscana.

01/09/2019 at 12:39 Lascia un commento

Campionati OVER – In corso i quarti dell’individuale Over 50. Per la Toscana ci sono Monaco e Conforti

LOCANDINA CAMPIONATI OVER DEF_page-0001

Sono stati definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale dei Campionati Nazionali OVER di Raffa 2019, in corso in Toscana, a Pieve a Nievole. Si sfidano: Massimiliano Conforti (Monsummanese – PT) contro Lorenzo Resmini (Morini Madonnina – MI); Patrice Bianchi (Città di Lanciano – CH) contro Bruno Monaco (Scandiccese – FI), Cosimo Ferraioli (MGM – SA) contro Riccardo Guerrieri (Santa Chiara – NA), Silvano Girolimini (Oikos Fossombrone – PU) contro Luciano Santilli (Clitunno – PG). Le gare sono iniziate alle ore 18, i vincitori domani mattina si sfideranno per le semifinali e finali.

 

31/08/2019 at 17:56 Lascia un commento

Dal 31 agosto al 1° settembre la Toscana e Pieve a Nievole ospitano i Campionati Nazionali di Bocce

LOCANDINA CAMPIONATI OVER DEF_page-0001

Oltre 250 atleti da tutta Italia sono in arrivo in Toscana per disputare i Campionati Nazionali di Bocce Over, in programma il 31 agosto e 1° settembre. Il sabato si svolgeranno le eliminatorie sui campi delle province di Firenze, Lucca, Pistoia e Prato, domenica mattina ci saranno le semifinali e finali al Bocciodromo di Pieve a Nievole. Si tratta di un’importantissima manifestazione boccistica, reintrodotta in questa stagione sportiva e rivista per l’occasione. Saranno disputate infatti due gare: Over 60 a coppia, già presente in passato, ma anche Over 50 individuale, una novità assoluta. Federazione Italiana Bocce ha assegnato l’organizzazione al Comitato Regionale Toscana, che se ne è occupato con orgoglio e impegno assieme alla Bocciofila Pieve a Nievole. I Campionati Nazionali Over rappresentano una grande opportunità per molti atleti per competere per un titolo, e sono d’altra parte compiuta espressione dell’aspetto sociale della disciplina. A tale proposito la manifestazione sarà introdotta venerdì 30 agosto alle 19 da un incontro, condotto da Stefano Bartoloni, presso il Bocciodromo di Pieve a Nievole intitolato “Sport per la qualità della vita: l’esperienza delle bocce” in cui prenderanno la parola il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani, il Sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti, il Vicepresidente Vicario Federbocce Moreno Rosati, il Presidente del Comitato Paralimpico Toscana Massimo Porciani, il Delegato CONI Pistoia Vittoriana Gariboldi, il Presidente Federbocce Toscana Giancarlo Gosti. Interverrà il Prof. Oberdan Parodi del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa. Si tratta di una tavola rotonda sull’ampio tema dei benefici dello sport sotto i profili della salute, della socialità e più in generale del benessere con particolare attenzione all’esperienza delle bocce. La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Pieve a Nievole e dalla Regione Toscana.

I 128 partecipanti alla prova individuale Over 50 e le 64 formazioni iscritte alla prova a coppie Over 60 inizieranno ad affrontarsi il sabato mattina alle 9 sulle corsie della Valdinievole (Pieve a Nievole e Bocciofila Monsummanese), di Campi Bisenzio (Campigiana) Firenze (Affrico), Prato (Prato Bocce), Sesto Fiorentino (Sestese) Scandicci (Scandiccese) e Viareggio (Bocciofile Ancora, Migliarina e Viareggina), mentre domenica gli ultimi turni saranno tutti sul campo centrale della Bocciofila Pieve a Nievole, dove il Presidente Federale Marco Giunio De Sanctis incoronerà i vincitori alle 11.30. Saranno quindi due giorni di sport all’insegna dello spettacolo e della socialità, in cui è atteso anche un folto pubblico.

28/08/2019 at 16:27 Lascia un commento

A Scandicci Mauro, D’Alterio e Guerrieri vincono la sessantesima Coppa Sbrilli

60 Coppa Sbrilli Scandicci 25 agosto 2019 - Primi e secondi

Sono Alfonso Mauro, Pasquale D’Alterio e Riccardo Guerrieri (Santa Chiara – Napoli), i vincitori della 60° Coppa Sbrilli, la classica gara nazionale di bocce specialità raffa intitolata a Mario Sbrilli, medaglia d’oro al valore della Resistenza. Al Bocciodromo Comunale “Tamiro Martelli” di Scandicci i campani hanno messo in fila le altre 80 terne partecipanti, battendo in finale per 12-3 Stefano Carniani, Simone Mocarelli e Alessandro Desii, portacolori proprio della Scandiccese, che è andata così vicina alla doppietta dopo il successo dell’anno scorso. In semifinale la terna della Santa Chiara aveva sconfitto 12-3 Stefano Puletti, Daniele Pieggi e Gabriele Gambini (Cerbara – Perugia), mentre i fiorentini avevano avuto la meglio su Emiliano Micci, Luciano De Santis e Marco Negro (Grotte Santo Stefano – Viterbo). D’Alterio torna a sollevare la “Sbrilli” dopo 19 anni, avendola vinta nel 2000; Mocarelli dal canto suo conquista un secondo posto dopo le vittorie del 1981, 1982 e 1987. A premiare i vincitori sono stati il delegato FIB Firenze Stefano Bartoloni e il Presidente della Scandiccese Sergio Bartoloni.

La gara era stata preceduta sabato dalla gara regionale “Aspettando la Sbrilli”, in cui si era affermato il giovanissimo emiliano Nicolò Lambertini, categoria Under 15, della Italia Nuova Autoscala di Bologna, vincente in finale sullo stesso Pasquale D’Alterio. Tra i 101 individualisti in gara, provenienti da 6 regioni d’Italia, si sono distinti anche Alessandro Grassi (Rinascente – Ferrara), terzo, e Michele Di Chirico (Montecatini AVIS – Pistoia), quarto.

Quest’anno la “Coppa Sbrilli” ha vissuto anche un momento toccante sabato mattina quando al Bocciodromo di Scandicci è stata scoperta la targa commemorativa del partigiano, alla presenza delle autorità locali, della Bocciofila Scandiccese rappresentata dal Presidente Sergio Bartoloni, dell’ANPI sez. Scandicci rappresentata dal Presidente Renato Romei, di Federbocce Toscana rappresentata dal Consigliere Claudio Mazzei.

26/08/2019 at 11:25 Lascia un commento

Scandicci ricorda il partigiano Sbrilli con una targa e la gara nazionale di bocce

MARIO SBRILLI

Sessantesima edizione domenica 25 agosto a Scandicci per la Coppa Mario Sbrilli, una delle manifestazioni boccistiche più sentite e significative del territorio. La gara nazionale è dedicata a Mario Sbrilli, medaglia d’oro al valore della Resistenza, studente di medicina e partigiano barbaramente ucciso dai nazisti nel 1944 nella strage di San Polo. Ogni anno il mondo bocciofilo lo ricorda con una gara nazionale, ospitata da Scandicci da oltre trent’anni. In occasione della gara, alle 11.00 di sabato 24 agosto, a Scandicci sarà scoperta una targa commemorativa dedicata a Sbrilli, alla presenza delle autorità locali, della Bocciofila Scandiccese rappresentata dal Presidente Sergio Bartoloni, dell’ANPI sez. Scandicci rappresentata dal Presidente Renato Romei, di Federbocce Toscana rappresentata dal Consigliere Claudio Mazzei. Nel pomeriggio poi 100 giocatori di cat. A, B e C si sfideranno nella gara regionale “Aspettando la Sbrilli”, un’interessante anteprima che sarà diretta dal sig. Alfonso Ruggiero di Pistoia. Domenica si terrà invece la gara nazionale, che sarà diretta dal sig. Yari Barbato di Pistoia, vedendo al via 81 terne, composte da giocatori di cat. A e B, provenienti da Toscana, Veneto, Emilia Romagna, Lazio, Umbria e Campania. L’anno scorso il successo andò ai padroni di casa Melani, Migliori e Zecchi, che hanno riportato la Coppa Sbrilli a Scandicci dopo 31 anni, iscrivendo il loro nome in un albo d’oro ricco di bocciofili importanti.

22/08/2019 at 05:37 Lascia un commento

I giovani bocciofili toscani si allenano a Venturina – Collegiale con i tecnici in vista dei Campionati Italiani

Allenamento Collegiale Juniores 19 agosto 2019

Giornata di allenamento lunedì 19 agosto a Venturina (Livorno) per i giovani bocciofili Under 18 e Under 15 toscani. Gli undici convocati si sono ritrovati per un collegiale in preparazione dei prossimi Campionati Italiani Juniores in programma a Perugia dal 6 all’8 settembre. Ad ospitare gli atleti presso il Bocciodromo Comunale di Campiglia Marittima è stata la Bocciofila Val di Cornia del Presidente Marco Lionelli, con il consigliere della società Mauro Mannelli a fare da padrone di casa. Per la categoria Under 18 c’erano Andrea Barbieri (La California), Giacomo Cecchi, Michele Mazzoni, Riccardo Mazzoni (Cortona Bocce), Andrea Pace (La California), Martina Palombo (Il 45), per la categoria Under 15 Tommaso Antonelli (Pieve a Nievole), Davide Biagi, Lorenzo Biagi (Migliarina), Andrea Rosella (La California), Gabriele Senserini (Sestese). La giornata di allenamento è stata coordinata dal Consigliere di Federbocce Toscana Simone Mocarelli, ed è stata curata dai tecnici Stefano Bartoloni, Francesco Biagi, Enza Lombardi, Luigi Pellegrini. Ad assistere c’erano il Presidente Federbocce Toscana Giancarlo Gosti, che ha stimolato tecnici e ragazzi sugli aspetti della preparazione fisica, dello spirito di gruppo e dell’autostima, e il delegato FIB Livorno Mario Loconte. Il presidente FIB Toscana e i Dirigenti della ASD si sono intrattenuti con il Vicesindaco con delega a sport e istruzione del Comune di Campiglia Marittima Iacopo Bernardini per parlare del Progetto che prevede l’introduzione del gioco delle bocce nella locale scuola primaria, che sarà avviato con il nuovo anno scolastico, e delle necessità di miglioramento del bocciodromo. Il Vicesindaco si è dimostrato interessato a affrontare le tematiche proposte.

21/08/2019 at 14:01 Lascia un commento

SORTEGGI Campionati Nazionali OVER 2019 – Pieve a Nievole, 31/8-1°/9 2019

LOCANDINA CAMPIONATI OVER DEF_page-0001

Sono stati effettuati i sorteggi per i Campionati Nazionali OVER 2019, in programma in Toscana il 31 agosto e 1° settembre. Sotto la direzione del sig. Giovanni Emili si contenderanno il titolo 128 individualisti Over 50 e 64 coppie Over 60.

Clicca qui per il sorteggio

Sabato 31 Agosto si terranno le eliminatorie nei bocciodromi delle province di PistoIa, Firenze, Prato e Lucca, e la mattina del 1° Settembre al Bocciodromo di Pieve a Nievole si disputeranno le finali alle quali seguirà la cerimonia di chiusura con le premiazioni.

Campionati Nazionali OVER 2019 – Manifesto

Campionati Nazionali OVER 2019 – Circolare Tecnica

OSPITALITA’ a cura di Ranieri Viaggi (Montecatini Terme – PT)

Campionati Nazionali OVER 2019 – Ospitalità

Le richieste di prenotazione dovranno essere effettuate all’indirizzo mail booking@ranieritouroperator.com

20/08/2019 at 23:25 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Coppa Parodi 2019 – Viareggio 20-21 luglio 2019

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 587.534 hits