Posts filed under ‘Giovani’

Circuito Juniores élite: la classifica dopo il Trofeo Fiorelli

dav

Dopo la seconda tappa, ovvero il Trofeo Fiorelli (clicca qui), Marco Principi (La Combattente), vincitore della prima ed eliminato nella finale di girone della seconda, resta in testa alla classifica con 10 punti, tallonato da colui che lo ha eliminato e che ha perso la finale, Pasquale Sequino (Cacciatori) e dal vincitore di Sesto Fiorentino Gianfranco Bianco (S.S. Sala), entrambi con 8 punti. Quarto posto per Michele Mazzoni di Cortona Bocce con 7 punti: per lui un secondo e un terzo posto. Questi quattro saranno teste di serie al prossimo appuntamento: il 14 aprile a Latina.

Nella foto Principi e Sequino alla finale di girone

Clicca qui per visualizzare la classifica

19/03/2019 at 10:15 Lascia un commento

“45° Trofeo Fiorelli”: a Sesto Fiorentino vincono Bianco e Casazza

dav

Weekend di grandi bocce giovanili a Sesto Fiorentino, dove la Bocciofila Sestese ha organizzato il “45° Trofeo Egizio Fiorelli”, gara nazionale individuale cat. Under 18 e Under 15 valida come seconda tappa del Circuito élite e diretta dal sig. Barbato di Pistoia. Al via c’erano 82 atleti in rappresentanza di ben 12 regioni d’Italia (44 U18, 24 U15 e 14 U12), con una buona rappresentanza femminile, ben 12 ragazze. La vittoria finale è andata a Gianfranco Bianco (S.S. Sala Catanzaro) tra i più grandi, mentre Francesco Casazza della Boville (Roma) ha prevalso tra gli Under 15.

Nel dettaglio tra gli Under 18 ha presto abdicato il campione dell’anno scorso Marco Principi de La Combattente di Fano, che vanta anche un titolo europeo e che aveva vinto la prima tappa del circuito élite a febbraio a Bardolino, eliminato nella finale di girone dal compagno di nazionale Pasquale Sequino (Cacciatori Salerno). I quarti di finale hanno visto lo stesso Sequino imporsi su Carlo Brasili di Montegranaro, mentre il cagliaritano Alessio Frongia, vincitore dell’”Anteprima Fiorelli” del sabato, ha ceduto il passo ad Alex Incerti di Bentivoglio (Reggio Emilia) al termine di una gara combattutissima. Fuori ai quarti Alessandro Di Luca della Pegognaghese (Mantova) per mano del catanzarese Gianfranco Bianco che è andato a sfidare l’unico toscano riuscito a superare i gironi, Michele Mazzoni di Cortona Bocce (AR) che ai quarti aveva eliminato Gerardo D’Angelo (MGM Salerno). Bellissima la semifinale tra Incerti e Sequino col campano vincitore per 12-9, mentre è stato ampio il margine con cui Bianco ha prevalso su Mazzoni. La finale è stata tirata fino all’allungo decisivo di Bianco, che si è portato sul 12-6.

Tra gli Under 15 la fase a gironi è stata fatale al vincitore della scorsa edizione Aabid Anoir Malizia (Loreto), e a Nicolò Lambertini (Italia Nuova Autoscuola Bologna), vincitore della gara di Bardolino. Le semifinali hanno visto Nicholas Rossi (Boville Roma) prevalere per 12-11 su Gilda Franceschini (Città di Perugia) al termine di una gara tiratissima, mentre Dragos Petrov (Italia Nuova Autoscala Bologna) ha ceduto all’altro portacolori della Boville Francesco Casazza. La finale tra i due compagni di squadra è stata tiratissima con Casazza che l’ha spuntata di misura per 12-11.

Sono scesi in campo anche gli Under 12 per una gara regionale: è stato Riccardo Giacomoni della Lucrezia (Pesaro Urbino) ad aggiudicarsi il trofeo, sconfiggendo in finale Kristian Metushi di Foligno.

“Siamo molto soddisfatti della partecipazione a questo 45° Trofeo Fiorelli, gara giovanile di grande tradizione che ogni anno raduna a Sesto Fiorentino i migliori Under 18 e Under 15” ha dichiarato Silvano Baldi, vicepresidente della Bocciofila Sestese. “A una settimana dal trionfo dei nostri azzurri Elisa Luccarini e Gianluca Formicone ai mondiali in Argentina, è un piacere vedere quanta passione per le bocce ci sia nel settore giovanile. Grazie a chi ha organizzato questo bellissimo torneo, e grazie soprattutto a chi si dedica all’attività per i più giovani” ha dichiarato il Vicepresidente nazionale FIB Moreno Rosati, giunto a Sesto Fiorentino assieme al Consigliere Federale Maurizio Andreoli, che ha aggiunto: “Il Trofeo Fiorelli è una manifestazione importante, partecipata e ben organizzata, che ha mostrato un gran numero di iscritti e un’ottima qualità di gioco”.

“E’ sempre bello veder giocare ragazze e ragazzi, il futuro delle nostre bocce” ha detto il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti, che ha proseguito: “La Federazione sta investendo molto sulle nuove leve, anche in Toscana stiamo intervenendo molto nelle scuole e nei bocciodromi per diffondere la nostra disciplina”. Tra i rappresentanti toscani della Federazione erano presenti i Consiglieri Simone Mocarelli ed Enza Lombardi e il delegato di Firenze Stefano Bartoloni.

Alle premiazioni era presente il vicesindaco di Sesto Fiorentino Damiano Sforzi: “La città di Sesto e la Bocciofila Sestese si sono dimostrate ancora una volta accoglienti nei confronti dello sport. Il Trofeo Fiorelli è ormai un appuntamento fisso a cui è impossibile mancare”.

17/03/2019 at 19:41 Lascia un commento

Oggi la Fiorelli, ieri l’anteprima a Frongia, sul podio i Mazzoni

28 02 2019 Manifesto Fiorelli mod_page-0001

Ha appena preso il via il 45° Trofeo Fiorelli, gara nazionale giovanile del circuito élite (clicca qui). Ieri, sabato 16 marzo, c’è stata l'”Anteprima Fiorelli”, che è stata vinta dal cagliaritano Alessio Frongia, che ha eliminato in semifinale Michele Mazzoni, e poi battuto in finale Riccardo Mazzoni. Quarto posto per uno dei favoriti della vigilia, il pesarese Marco Principi.

17/03/2019 at 10:06 Lascia un commento

Domenica 17 a Sesto Fiorentino il “45° Trofeo Fiorelli” di Bocce coi migliori giovani da tutta Italia

Tr Fiorelli 2018 - Marco Principi 1 Under 18

È tutto pronto al Bocciodromo di Sesto Fiorentino dove domenica 17 marzo si svolgerà il “45° Trofeo Egizio Fiorelli”, gara nazionale individuale cat. Under 18 e Under 15 valida come seconda tappa del Circuito élite. Organizzata dalla Bocciofila Sestese, la “Fiorelli” vedrà sfidarsi oltre 80 atlete e atleti da tutta Italia (44 U18, 24 U15 e 14 U12). Tra gli Under 18 ci sarà Marco Principi de La Combattente di Fano, già campione d’Europa 2017, vicecampione europeo 2018 e vincitore l’anno scorso sul montecatinese Jean Paul Pacini e sul vicecampione italiano 2018 Michele Mazzoni (Cortona Bocce), il toscano facente parte dei 16 juniores nazionali d’élite. Principi ha vinto la prima prova del Circuito élite 2019 a metà febbraio a Bardolino (Verona) (clicca qui per la classifica), battendo in finale l’altro gemello Mazzoni, Riccardo. Da evidenziare, tra gli altri, la presenza dei campioni italiani 2018 a coppia Nicolas Testa e Cristiano Manzoni (A. Grandi Cremona) della campionessa e della vicecampionessa d’Italia Under 15 in carica Gilda Franceschini (Città di Perugia) e Laura Picchio (Bocc. Spello), del campione nazionale in carica Under 15 Alex Incerti (Bentivoglio Reggio Emilia), del vincitore Under 15 della scorsa “Fiorelli” Aabid Anoir Malizia (Loreto), di Pasquale Sequino (Cacciatori Salerno), vicecampione europeo a squadre 2018 assieme a Principi, di Nicolò Lambertini (Italia Nuova Autoscuola Bologna), vincitore della gara di Bardolino Under 15.  Le speranze toscane negli Under 18 sono riposte anche negli altri vicecampioni italiani 2018 Andrea Pace de La California e Giacomo Cecchi di Cortona Bocce, oltre che in Andrea Barbieri, capitano de La California, squadra che sta dominando il girone eliminatorio del Campionato italiano per società. Ottima anche la pattuglia toscana Under 15 con Andrea Rosella de La California (altro vicecampione italiano 2018), i gemelli viareggini Lorenzo e Davide Biagi della Migliarina, Gabriele Lollini e Tommaso Antonelli di Pieve a Nievole, senza dimenticare Gabriele Senserini speranza “casalinga” della Sestese.

Abbinata alle due gare nazionali c’è la gara regionale per gli Under 12, che vede la partecipazione di bravi giovanissimi anche da altre regioni. Fra i toscani in gara da segnalare i freschi campioni regionali Valeria Zerboni della Scandiccese e Pasquale Campestre della Nuova Europa di Montemurlo, con gli scandiccesi Iris Facchini, Marco Zerboni e Lapo Desii che completano la rosa dei possibili vincitori toscani. La “Fiorelli” è una gara storica, una delle più “antiche” del circuito giovanile nazionale, disputata ininterrottamente da 45 anni; dalla “Fiorelli” sono passati giovani che sono poi diventati campioni e hanno arricchito, e continuano ad arricchire, il loro palmares. La gara si svolgerà domenica 17 marzo con gironi al mattino sui campi delle province di Firenze, Pistoia e Prato, e finali al Bocciodromo di Sesto Fiorentino nel pomeriggio.

Nella foto la vittoria di Marco Principi l’anno scorso, premiato dal Consigliere FIB Maurizio Andreoli.

 

 

14/03/2019 at 18:22 Lascia un commento

Il 17 marzo a Sesto Fiorentino il “Trofeo Fiorelli”, gara nazionale giovanile Circuito Elite

28 02 2019 Manifesto Fiorelli mod_page-0001

Tutto pronto al Bocciodromo di Sesto Fiorentino per il 45° Trofeo Egizio Fiorelli, gara nazionale individuale cat. Under 18 e Under 15 valida come seconda tappa del Circuito Elite (clicca qui per tutto il calendario), e gara regionale individuale Under 12. Organizzato dalla Bocciofila Sestese, la “Fiorelli” vedrà sfidarsi oltre 80 atleti da tutta Italia sotto la direzione del sig. Yari Barbato di Pistoia. Tra gli Under 18 ci sarà Marco Principi de La Combattente (PU), già campione d’Europa 2017 e vincitore l’anno scorso (clicca qui) sul montecatinese Pacini e su Michele Mazzoni (Cortona Bocce). Principi ha vinto la prima prova del Circuito Elite 2019 a metà febbraio a Bardolino (VR), battendo in finale l’altro gemello Mazzoni, Riccardo (clicca qui). 

La “Fiorelli” è una gara storica, una delle più “antiche” del circuito giovanile, disputata ininterrottamente da 45 anni: dalla “Fiorelli” sono passati giovani che sono poi diventati campioni e hanno arricchito, e continuano ad arricchire, il loro palmarés.

La gara si svolgerà domenica 17 marzo con gironi al mattino e finali al Bocciodromo di Sesto Fiorentino. Sabato 16 si terrà invece l'”Anteprima Fiorelli”.

 

11/03/2019 at 15:49 Lascia un commento

Campionati Regionali di Bocce: convenzioni e agevolazioni per il weekend a Chianciano Terme

Voucher

In occasione dei Campionati Regionali 2019 di Bocce di Chianciano Terme, il Comune ed il Consorzio Chianciasì hanno provveduto ad offrire a tutti i tesserati FIB e loro famiglie alcune convenzioni, come specificato nel VOUCHER in allegato. (Clicca qui per scaricare)
Il costo riportato nella locandina si intende a persona su base doppia o matrimoniale. Se invece la persona soggiorna da sola il supplemento per la camera singola è pari a € 10,00 a notte (supplemento in camera DUS – doppia uso singola – € 20,00 a notte)
I soggiorni saranno validi in occasione dei Campionati Regionali di Bocce che si svolgeranno a Chianciano Terme nel mese di marzo. (clicca qui per il programma)
Si tratta di un’ottima occasione di unire un evento sportivo ad un week end emozionale diverso dal solito.

11/03/2019 at 08:15 Lascia un commento

Campionati Regionali: a Chianciano Terme assegnati i titoli giovanili

Camp Reg Juniores Tutti RIDOTTA

Hanno preso il via i Campionati Regionali di Bocce 2019 a Chianciano Terme (clicca qui per tutto il programma). Ad animare le corsie del Gruppo Bocciofili Chianciano Terme sono stati i ragazzi e le ragazze delle categorie Juniores che hanno affrontato la 5^ Tappa della Coppa Toscana Juniores che nell’occasione ha assegnato il titolo di Campione Regionale  Under 18/Under 15/Under 12/Under 10. Ad aggiudicarsi la gara sono stati Andrea Pace de La California tra i più grandi, battendo il cortonese Giacomo Cecchi, Davide Biagi della Migliarina tra gli Under 15 superando il fratello Lorenzo. Per la categoria Under 12 titolo femminile a Valeria Zerboni della Scandiccese, titolo maschile per Pasquale Campestre della Nuova Europa di Montemurlo. Tra i più piccoli successo per Marco Zerboni della Scandiccese tra i maschietti e della compagna di squadra Iris Facchini tra le femminucce. Si è disputata anche la prova a squadre Under 12 che ha visto prevalere la Scandiccese con i fratelli Zerboni e Iris Facchini.

 

Under 18
Andrea Pace (La California)
Giacomo Cecchi (Cortona Bocce)

Under 15
Davide Biagi (Migliarina)
Lorenzo Biagi (Migliarina)

Under 12 femminile
Valeria Zerboni (Scandiccese)
Martina Briganti (Cortona Bocce)
Alessandra Colzi (Cortona Bocce)

Under 12 maschile
Pasquale Campestre (Nuova Europa)
Filippo Beltrame (La California)

Under 10
Marco Zerboni (Scandiccese)
Rafael Beckert (La California)
Iacopo Beltrame (La California)

Under 10 femminile
Iris Facchini (Scandiccese)

Under 12 squadre
1° Scandiccese (Iris Facchini, Valeria Zerboni, Marco Zerboni)
2° Cortona Bocce (Martina Briganti, Alessandra Colzi, Pasquale Campestre)
3° La California (Filippo Beltrame, Iacopo Beltrame, Rafael Beckert)

Nel pomeriggio i ragazzi sono tornati in campo per affrontare la specialità tiro di precisione (prova valida come selezione per i Campionati Italiani Under 18 e Under 15). Se nell’Under 12 si è ripetuta Valeria Zerboni, conquistando il secondo titolo di giornata con il miglior punteggio rispetto a Pasquale Campestre, nell’Under 18 ha prevalso Giacomo Cecchi su Andrea Barbieri de La California. Nell’Under 15 tra i gemelli Biagi stavolta è stato Lorenzo a realizzare un puntggio migliore rispetto a Davide.

Tiro di precisione Under 18
Giacomo Cecchi (Cortona Bocce)
Andrea Barbieri (La California)

Tiro di precisione Under 15
Lorenzo Biagi (Migliarina)
Davide Biagi (Migliarina)

Tiro di precisione Under 12
Valeria Zerboni (Scandiccese)
Pasquale Campestre (Nuova Europa)

A fare gli onori di casa sono stati il Presidente del Gruppo Bocciofili Chianciano Terme Aroldo Giugnoli e i coordinatori della manifestazione Fabio Massini della Bocciofila e Armando Martini, delegato FIB Siena. Il Presidente di FIB Toscana Giancarlo Gosti ha premiato i ragazzi assieme a Giugnoli e all’assessore del Comune di Chianciano Terme Andrea Morganti. La gara è stata diretta dal sig. Luciano Scricciolo; a supervisionare la manifestazione c’era il componente della Commissione Nazionale Giovanile Simone Mocarelli.

Così commenta la giornata il delegato FIB Siena Armando Martini: “La manifestazione è perfettamente riuscita, i ragazzi si sono divertiti e hanno portato la loro vitalità. L’accoglienza di Chianciano Terme e del Gruppo Bocciofili è stata ottima, così come l’organizzazione”.

Il prossimo appuntamento è previsto per il weekend 23-24 marzo quando si affronteranno gli atleti paralimpici (il sabato nella categoria degli intellettivo relazionali, la domenica per la categoria sitting).

04/03/2019 at 08:52 Lascia un commento

Campionati Regionali Chianciano Terme 2019 al via: si parte con gli Juniores domenica 3 marzo

19 02 2019 manifesto campionati regionali chianciano 2019 - Dettaglio-001

Dopo la partecipata presentazione con gli studenti chiancianesi di mercoledì scorso (clicca qui), cominceranno domenica 3 marzo i Campionati Regionali di Bocce 2019 a Chianciano Terme (clicca qui per tutto il programma).

La prima prova sarà per i giovani con la 5^ Tappa della Coppa Toscana Juniores (clicca qui per le classifiche aggiornate) che nell’occasione assegnerà il titolo di Campione Regionale m/f Under 18/Under 15/Under 12/Under 10. Si gioca la mattina, con le prove previste dalle 9.30.

Il pomeriggio dalle 15.30 tornano in campo i ragazzi per sfidarsi nel Tiro di Precisione: la prova è valida come selezione per i Campionati Italiani Under 18 e Under 15.

Ricordiamo che chi vuole soggiornare a Chianciano Terme può usufruire di alcune agevolazioni (clicca qui)

02/03/2019 at 09:00 Lascia un commento

Presentati a Chianciano Terme i Campionati Regionali 2019 con gli studenti delle scuole medie

dav

Sarà Chianciano Terme (SI) ad ospitare l’edizione 2019 dei Campionati Regionali Toscana di Bocce. Il Bocciodromo Comunale sarà la sede dei cinque appuntamenti che nel mese di marzo vedranno scendere in corsia i circa 250 atleti partecipanti nelle diverse specialità e categorie (uomini, donne, ragazzi e paralimpici). Le bocce sono una disciplina che affonda le sue radici nel tempo, giunte fino a noi senza perdere fascino, rimanendo un gioco prima che uno sport, intuitivo, appassionante e inclusivo.

La manifestazione è stata presentata al Teatro Caos mercoledì 27 febbraio nel corso di un incontro con gli studenti della Scuola Secondaria di I Grado Federigo Tozzi di Chianciano Terme. Erano presenti le autorità locali, con il Sindaco Andrea Marchetti, gli Assessori allo Sport e alla Cultura Andrea Morganti e Danila Piccinelli, il Presidente della Federazione Bocce Toscana Giancarlo Gosti, il Delegato FIB Siena Armando Martini, il Fiduciario CONI Nicola Leonardi, il Delegato CIP Siena e campione paralimpico di scherma Matteo Betti, il Presidente di Pro Loco Chianciano Terme Gianluca Palazzi, Aroldo Giugnoli Presidente del Gruppo Bocciofili Chianciano Terme che organizza la manifestazione con Federbocce Toscana.

Gli studenti hanno avuto la possibilità di conoscere la disciplina e non solo: è infatti intervenuto il Prof. Gennaro Testa, sociologo dell’Università di Firenze, che ha parlato degli aspetti meno visibili dello sport in un intervento dal titolo “Lo sport: non solo muscoli e polmoni”. Molti sono stati gli stimoli che il Prof. Testa ha dato ai ragazzi, molto coinvolti e appassionati. A portare le loro testimonianze sono stati due giovani bocciofili juniores già nel giro della nazionale, Michele Mazzoni e Riccardo Mazzoni, che hanno raccontato il loro percorso di atleti, riscuotendo successo e incuriosendo, e rispondendo alle numerose domande dei giovani ascoltatori. Ha meravigliato col suo racconto sportivo anche  Matteo Betti, il campione paralimpico di scherma medagliato alle Paralimpiadi di Londra 2012. Presente anche Elena Burgassi che ha fatto vedere ai giovani delle scuole una variante del gioco delle bocce, monto famoso nei paesi anglosassoni: il bowls (a volte conosciuto come lawn bowls), uno sport di origine inglese, della famiglia delle bocce, giocato con bocce di forma asimmetrica dove, come campo da gioco, si utilizza un prato e non la terra battuta.

I campionati si apriranno domenica 3 marzo con l’assegnazione dei titoli giovanili a cui prenderanno parte gli Under 18, gli Under 15, gli Under 12, gli Under 10 che si sfideranno anche nel tiro di precisione, specialità nella quale i primi classificati otterranno il pass per i campionati italiani.

Il weekend 23-24 marzo è dedicato al settore paralimpico con gli atleti con disabilità intellettivo relazionale in campo il sabato, quelli con disabilità fisica a sfidarsi la domenica.

Sabato 30 marzo protagoniste saranno le donne, di tutte le categorie con le vincitrici dello scorso anno Ivana Arati in cat. A, Lorita Leonori in cat. B e Donella Violi in cat. C a difendere il titolo conquistato l’anno scorso ad Arezzo. Il giorno dopo, 31 marzo, gran finale con la raffa maschile con Fabio Matalucci (cat. A), Massimo Cellerini (cat. B) e Franco Rosi (cat. C) che cercheranno di confermarsi campioni regionali. Ci sarà spazio, sui campi esterni, per la specialità Pétanque dove Marco Biggi difenderà il titolo nell’individuale così come Marco Sensi e Sami Amri faranno nella coppia.

I giovani di Chianciano Terme sono stati invitati a giocare al Bocciodromo; i due giovani atleti, Michele e Riccardo Mazzoni hanno invitato tutti, in occasione della prima giornata dei Campionati Regionali di Bocce 2019, a provare con loro il gioco domenica 3 marzo con ingresso libero per tutti.

 

27/02/2019 at 18:29 Lascia un commento

Campionato Juniores di società: i risultati della seconda giornata a La California

Camp Soc Juniores 2019 24 feb La California PieveNievole (1)

Si è giocata domenica 24 febbraio la seconda giornata del Campionato di Società Juniores specialità Raffa. A sfidarsi al Bocciodromo di Bibbona sono state la locale società La California, Cortona Bocce e Pieve a Nievole, che si sono affrontate secondo la consueta formula che prevede due partite in cui la squadra ospitante sfida quelle squadre ospiti. Ricordiamo che il primo turno disputato a Cortona aveva visto un successo per i cortonesi e uno per i bibbonesi. La California ha sfruttato la giornata casalinga per qualificarsi alle finali nazionali con un turno di anticipo, grazie alla vittoria su Pieve a Nievole e al paraggio con Cortona Bocce. Nella prima gara i bibbonesi padroni di casa hanno vinto per 5-1 sulla giovane squadra di Pieve a Nievole che ha ottenuto il punto della bandiera grazie alla coppia Valeria Zerboni-Pasquale Campestre (vent’anni in due!). Più equilibrato è stato il secondo incontro che ha visto le due squadre sempre in parità dopo ogni turno di gioco: 1-1 dopo i tiri di precisione, 2-2 dopo la terna e l’individuale, 3-3 finale dopo le partite di coppia. Piacevole e amichevole come sempre il clima in campo e sugli spalti, ottima l’organizzazione della Bocciofila La California, che sul settore giovanile lavora da tempo e che ha ospitato lo scorso gennaio anche una gara nazionale Juniores con ragazzi provenienti da tutta Italia, impeccabile la direzione di gara del sig. Marco Rossi. Il terzo e ultimo turno vedrà un’occasione di riscatto per Pieve a Nievole, la squadra più giovane del campionato, che giocherà in casa: appuntamento al 7 aprile.

Classifica:
La California 7p. (giocate 3)
Cortona Bocce 4 p. (giocate 3)
Pieve a Nievole 0 p. (giocate 2)

La California: Andrea Barbieri (U18), Andrea Pace (U18), Lorenzo Biagi (U15), Davide Biagi (U15), Andrea Rosella (U15), Filippo Beltrame (U12). Tecnico: Luigi Daniele

Cortona Bocce: Michele Mazzoni (U18), Giacomo Cecchi (U18), Gabriele Senserini (U15), Martina Briganti (U12), Alessandra Colzi (U12). Tecnico: Lidio Barboni

Pieve a Nievole: Valeria Zerboni (U12), Pasquale Campestre (U12), Tommaso Antonelli (U15), Gabriele Lollini (U15). Tecnico: Claudio Mazzei

24/02/2019 at 22:13 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 559.751 hits