Posts filed under ‘Giovani’

Il 16 dicembre alla Scandiccese la “Coppa Natalina”, gara giovanile nazionale

MANIFESTO COPPA NATALINA 2018-001

La Bocciofila Scandiccese, con il C.P. FIB Firenze, organizza la classica “Coppa Natalina – 1° Coppa Megan Travel“, gara nazionale Juniores individuale, patrocinata dal Comune di Scandicci. La “Natalina” si svolgerà domenica 16 dicembre dalle ore 9.00 al Bocciodromo Comunale “Tamiro Martelli” di Scandicci.

Si tratta di una gara giovanile individuale Under 18 e Under 15 e gara regionale a squadre Under 12, che sarà diretta dal sig. Barbato di Pistoia. Il termine delle iscrizioni sarà il 7 dicembre, con il sorteggio previsto per il 10 dicembre.

Annunci

19/11/2018 at 17:26 Lascia un commento

Coppa Toscana Juniores: la seconda tappa alla Nuova Europa di Montemurlo

Coppa Toscana Juniores Nuova Europa 11 novembre

E’ stata una vera festa la seconda tappa della Coppa Toscana Juniores 2018/2019, la manifestazione riservata ai ragazzi Under 18, Under 15 e Under 12. Oltre 30 gli appassionati e divertiti partecipanti, con famiglie entusiaste al seguito, che si sono ritrovati domenica 11 novembre alla Bocciofila Nuova Europa di Montemurlo. La manifestazione, ottimamente organizzata dalla società locale e perfettamente riuscita al pari della prima di un mese prima a Pieve a Nievole, è stata positiva anche sotto il profilo delle idee: gli intenti condivisi e un sentire comune tra atleti, famiglie, tecnici, dirigenti  e federazione stanno incrementando e migliorando sempre più l’attività giovanile in Toscana.

Divertimento, condivisione, ma anche sano agonismo. I ragazzi si sono affrontati come sempre dando il loro meglio, con eliminatorie individuali e finale a coppie. I primi classificati sono stati il cortonese Riccardo Mazzoni con Davide Biagi della Migliarina, che hanno vinto in finale su Andrea Barbieri de La California e Gabriele Senserini della Sestese. Terzi classificati il cortonese Michele Mazzoni con il viareggino Lorenzo Biagi, quarti Giacomo Cecchi di Cortona con Tommaso Antonelli di Pieve a Nievole. In corsia anche gli Under 12 con Marco Zerboni della Scandiccese che ha preceduto la cortonese Martina Briganti, il giovane padrone di casa Pasquale Campestre e la sorella Valeria Zerboni. Per quanto riguarda la sfida a squadre Under 12 il primo posto è andato alla compagine della Scandiccese (Marco Zerboni, Valeria Zerboni, Iris Facchini, Filippo Martinelli), davanti alla squadra mista di Prato (Mattia Di Blasi, Pasquale Campestre, Matteo Palange), a Cortona Bocce (Ettore Trenti, Martina Briganti, Gabriele Giocondi, Miriam Giocondi) e a La California (Filippo Beltrame, Rafael Beckert, Iacopo Beltrame, Luca Beckert, Cesare Daniele).

Alla giornata erano presenti il Presidente di FIB Federazione Italiana Bocce Toscana Giancarlo Gosti con i Consiglieri Enza Lombardi e Simone Mocarelli, il Vicesindaco del Comune di Montemurlo Simone Calamai assieme all’Assessore allo Sport Giuseppe Forastiero, il Presidente e il Vicepresidente della Bocciofila Nuova Europa di Montemurlo Ivano Manzoli e Fabrizio Botarelli.

Coppia mista Under 18 – Under 15
1° Riccardo Mazzoni (Cortona Bocce) U18 – Davide Biagi (Migliarina) U15
2° Andrea Barbieri (La California) U18 – Gabriele Senserini (Sestese) U15
3° Michele Mazzoni (Cortona Bocce) U18 – Lorenzo Biagi (Migliarina) U15
4° Giacomo Cecchi (Cortona Bocce) U18 – Tommaso Antonelli (Pieve a Nievole) U15

Under 12
1° Marco Zerboni (Scandiccese)
2° Martina Briganti (Cortona Bocce)
3° Pasquale Campestre (Nuova Europa)
4° Valeria Zerboni (Scandiccese)

Squadre Under 12
1° Scandiccese (Marco Zerboni, Valeria Zerboni, Iris Facchini, Filippo Martinelli)
2° Mista Prato (Mattia Di Blasi, Pasquale Campestre, Matteo Palange)
3° Cortona Bocce (Ettore Trenti, Martina Briganti, Gabriele Giocondi, Miriam Giocondi)
4° La California (Filippo Beltrame, Rafael Beckert, Iacopo Beltrame, Luca Beckert, Cesare Daniele)

12/11/2018 at 11:43 Lascia un commento

Coppa Toscana Juniores e Circuito Elite U18 2019: calendario e regolamento

Coppa Toscana Juniores Pieve a Nievole 7 ottobre 2018

Pubblichiamo il regolamento della Coppa Toscana Juniores 2019. Clicca qui per scaricarlo in formato PDF

COPPA TOSCANA JUNIORES 2019

Regolamento Calendario Premi

 

La “Coppa Toscana” comprende 2 competizioni:

  • una riservata ai giovani tesserati per Società della Toscana Under 18, Under 15, Under 12, che si articolerà in un circuito di gare individuali o a coppia;
  • una riservata agli Alunni delle Scuole elementari e medie che hanno aderito al progetto di attività motoria della FIB Toscana, che si articolerà in una fase locale più la giornata finale in concomitanza con l’ultima tappa del circuito dei tesserati (seguirà regolamento specifico).

 

CALENDARIO DELLE GARE DEL CIRCUITO “COPPA TOSCANA JUNIORES” – tesserati FIB

 

Data GARE IN TOSCANA Spec. Cat. Soc. organizzatrice
7 ott. 2018 1^ tappa – Coppa P.B. Fideuram Ind. U18 – U15 – U12 Pieve a Nievole
11 nov. 2018 2^ tappa  Coppa Toscana Juniores Ind. U18 – U15 – U12 Nuova Europa
2 dic. 2018 3^ tappa Coppa Toscana Juniores Ind. U18 – U15 – U12 La California
13 gen.2019 4^ tappa  Coppa Toscana Juniores Ind. U18 – U15 – U12 Migliarina
31 mar. 2019 5^ tappa – Campionati regionali Ind. U18 – U15 – U12 Chianciano
1 mag. 2019 6^ tappa Coppa Toscana Juniores Coppia U18 – U15 – U12 da definire
9 giu. 2019 7^ tappa Coppa Toscana Juniores Ind. U18 – U15 – U12 da definire

 

In giallo: tappe valide per la fase preliminare del Circuito Elite Under 18 – segue regolamento

 

 

SVOLGIMENTO DELLE SINGOLE PROVE

 

Categoria Tesserati    L=Under18 – R=Under15 – E=Under 12

 

Le categorie “L” e “R”, disputeranno le fasi eliminatorie delle gare a “TERZINE” o a “QUARTINE” o a “POULE” (vedi regolamenti allegati). La scelta della formula delle eliminatorie, sarà fatta dal Direttore di gara su proposta della Commissione giovanile regionale, sulla base del numero di iscritti e secondo le esigenze organizzative. Le Atlete delle categorie “L”- “R” – “E” gareggeranno con i pari categoria maschile, ma possibilmente separate nelle eliminatorie delle cat. L”- “R”.  Secondo le esigenze organizzative di ogni singola prova: le partite tradizionali potranno svolgersi ai 6, 8, 10 o 12 punti. Non sono ammessi suggerimenti sistematici degli accompagnatori agli atleti di cat. “R”. Nelle partite individuali della cat. “L” vi è l’obbligo del tiro al volo sulle bocce poste nell’area di gioco delimitata dalle linee D-D1, indipendentemente da dove si trova il pallino.

Gare a coppia:  la formula delle gare a coppie sarà stabilita dalla commissione giovanile regionale prima di ogni gara e resa nota sul manifesto-programma.

Gare individuali: secondo le esigenze organizzative, le gare individuali potrebbero concludersi con quadro-gara tradizionale individuale o con le prove speciali del “tiro tecnico” e del “combinato” o a coppie.

Per la categoria Under 12, nella stessa giornata si disputerà la gara a squadre per società e la finale individuale. La gara a squadre si svolgerà con i giochi alternativi (vedi regolamenti allegati); le squadre (1 per società) saranno composte da un minimo di 2 atleti e non è previsto un massimo di componenti la squadra; ogni atleta in gara effettuerà lo stesso numero di tiri e per ogni gioco verranno considerati i 2  migliori punteggi di ogni squadra (ottenuti da 2 qualsiasi componenti della squadra). I giovani “isolati” potranno formare una o più squadre miste o saranno aggregati ad una squadra già formata (su parere vincolante della commissione giovanile regionale).

I 4 atleti (o 2, in base al numero di iscritti ed alle esigenze organizzative) che avranno ottenuto singolarmente i migliori punteggi disputeranno la finale individuale con partite di “combinato”: semifinali (1° contro 4° e 2° contro 3°) e finale. Le partite di “combinato”  potranno effettuarsi a 4, 6 o 8 giocate (vedi regolamenti allegati).. La presenza in campo degli istruttori-accompagnatori, durante i giochi alternativi, dovrà essere autorizzata dal Direttore di gara (durante le partite sono ammessi in campo solo gli atleti e l’arbitro).

 

  • Punteggi per le categorie “L” e “R”:
  1. ogni atleta acquisisce 1 punto per la presenza + 1 punto per ogni partita vinta nella terzina o quartina o poule;
  2. chi supera le eliminatorie +2 punti ;
  3. ogni ulteriore partita vinta o posizione acquisita + 2 punti .

 

  • Punteggi di squadra per la cat. “ E”:

1° classificata                          punti 14

2° classificato                         punti 10

3° classificata                          punti  8

4° classificata                          punti  6

5° classificata                          punti  4

6° classificata e oltre              punti  2

 

  • Punteggi individuali per la cat. “ E”:

1° classificato/a                      punti 8

2° classificato/a                      punti 5

3° classificato/a                      punti 3

4° classificato/a                      punti 3

a tutti i partecipanti               punti 1

 

  • Punteggi per le “prove speciali” categorie “L” , “R”, “E”:

1° classificato/a di ogni categoria                 punti 2

2° classificato/a di ogni categoria                 punti 1

 

  • Punteggi per le società

Per ogni tappa le società otterranno un punteggio pari alla somma dei punti degli atleti di cat. “L” e “R” + i punti di squadra della cat. “E”. I punti individuali della cat. “E” sono validi solo nel caso in cui la gara a squadre non venisse disputata per carenza di iscritti. Le società degli Under 12 “isolati” riceveranno la metà del punteggio ottenuto dalla squadra in cui è stato inserito l’atleta.

 

ORARIO D’INIZIO DELLE GARE E FASE DI RISCALDAMENTO

L’orario d’inizio delle gare è alle ore 9.30. Dalle ore 9,00 alle ore 9.30 è prevista una fase di riscaldamento sui campi (facoltativa), dopo di che prima di ogni partita o gioco alternativo verranno effettuati i soli tiri di prova.

 

MODALITA’ ORGANIZZATIVE DELLE GARE

 

Gli organizzatori dovranno mettere in palio i premi e fornire facilitazioni per il trasporto e per la pausa ristoro.

1) Premi

individuali U18/U15/U12      1°        class. Diploma (o coppa) e/o medaglia color oro;

2°        class. Diploma (o coppa) e/o medaglia color argento;

3° / 4° class. Diploma e/o medaglia color bronzo.

+ premi in natura (facoltativi)

 

squadre Under 12                1^       class.  Diploma (o coppa)  per la Società

+ medaglie color oro per gli atleti;

2^       class.  medaglie color argento per gli atleti;

3^       class.  medaglie color bronzo per gli atleti;

+ premi in natura (facoltativi)

 

2) Trasporto Le gare dovranno svolgersi possibilmente in un unico impianto. In caso di utilizzo di più impianti, dovranno essere previsti automezzi e accompagnatori sufficienti agli spostamenti dei partecipanti.

 

3) Ristoro Al termine delle eliminatorie è prevista una pausa per mangiare. Gli organizzatori dovranno organizzare un ristoro per gli atleti e gli accompagnatori a prezzo agevolato. Il prezzo del pranzo degli atleti dovrà essere minimo di € 5,00 cad. e massimo di € 6,00. Non dovrà essere un pranzo completo, ma ad esempio: primo + acqua o panino + frutta + bibita o buffet freddo. La pausa non deve allungare eccessivamente la manifestazione. E’ assolutamente da evitare l’organizzazione del pranzo presso un ristorante esterno al bocciodromo, perché comporterebbe un inopportuno allungamento dei tempi della gara ed una lievitazione dei costi organizzativi.

 

Il Comitato provinciale dovrà mettere a disposizione un numero di campi sufficienti allo svolgimento della gara. Il Comitato regionale provvede alla nomina e alla diaria del Direttore di gara. Gli arbitri di partita sono a carico della società organizzatrice(almeno 3, presenti dall’inizio della competizione).

 

CLASSIFICA FINALE

 

Al termine del “circuito” vinceranno la Coppa Toscana Juniores 2019:

 

  • la Società che avrà totalizzato più punti nelle 7 prove, complessivamente tre categorie Under 18 – Under 15 e squadre Under12 ;
  • la Scuola primaria che avrà totalizzato più punti, complessivamente con tutti gli alunni partecipanti alla fase locale e alla giornata finale (seguirà regolamento specifico);
  • la Scuola secondaria di primo grado che avrà totalizzato più punti, complessivamente con tutti gli alunni partecipanti alla fase locale e alla giornata finale (seguirà regolamento specifico);
  • la Squadra Under 12 che avrà totalizzato più punti, complessivamente nelle varie prove;
  • l’Atleta Under 18 che avrà totalizzato più punti, complessivamente nelle varie prove;
  • l’Atleta Under 15 che avrà totalizzato più punti, complessivamente nelle varie prove;
  • l’Atleta Under 12 che avrà totalizzato più punti, complessivamente nelle varie prove;
  • l’Alunna/o della scuola primaria che avranno totalizzato più punti, complessivamente nella fase locale e nella giornata finale (seguirà regolamento specifico);
  • l’Alunna/o della scuola secondaria di primo grado che avranno totalizzato più punti, complessivamente nella fase locale e alla giornata finale (seguirà regolamento specifico).

 

Le premiazioni saranno effettuate al termine della settima prova.

 

PREMI

 

Società e Scuole     1° classificate:          COPPA TOSCANA JUNIORES 2019

 

Squadre Under 12    1° classificata           DIPLOMA

2° classificata           DIPLOMA

3° classificata           DIPLOMA

 

Atleti                          1° classificato di ogni categoria   DIPLOMA e MATERIALE SPORTIVO

2° classificato di ogni categoria   DIPLOMA e MATERIALE SPORTIVO

3° classificato di ogni categoria   DIPLOMA e MATERIALE SPORTIVO

Circuito Elite U18

FASE PRELIMINARE TOSCANA

(calendario e regolamento)

 

1^ prova        domenica 7 ottobre 2018 ore 9.30  individuale Pieve a Nievole (PT)

1^ tappa della Coppa Toscana Juniores 2019

N.O. n. 12/02PT/19RJ

Direttore di gara Giuseppe Rainone di Prato

 

2^ prova        domenica 11 novembre 2018 ore 9.30  individuale Nuova Europa (Po)

2^ tappa della Coppa Toscana Juniores 2019

N.O. n. 17/01PO/19Rj

Direttore di gara Giuseppe Rainone di Prato

 

3^ prova        domenica 2 dicembre 2018 ore 9.30 individuale La California – Bibbona (LI)

3^ tappa della Coppa Toscana Juniores 2019

N.O. n.

Direttore di gara

 

4^ prova        domenica 13 gennaio 2019 ore 9.30 individuale Migliarina – Viareggio (LU)

4^ tappa della Coppa Toscana Juniores 2019

N.O. n.

Direttore di gara

 

Per ogni gara verranno assegnati i seguenti punti nella classifica generale della fase preliminare:

1° class. 4 punti,

2° class. 2 punti,

3° class. ( e 4° class. se pari merito) 1 punto.

Chi totalizzerà più punti nella classifica generale vincerà la fase preliminare della Toscana. In caso di parità vincerà chi ha ottenuto il miglior piazzamento nell’ultima prova.

Nelle partite vi è l’obbligo del tiro al volo sulle bocce poste nell’area di gioco delimitata dalle linee D-D1, indipendentemente da dove si trova il pallino.

09/11/2018 at 08:16 Lascia un commento

Raffa: il ricco programma del weekend. Serie A2, Coppa Toscana Juniores e torneo a Viareggio

Bocce vicino al pallino generica

Tornano in campo sabato 10 novembre per la terza giornata le tre formazioni toscane protagoniste del Girone 2 di Serie A2. Montecatini AVIS, seconda in classifica, ospita il fanalino di coda Lucrezia PM Group. L’altra ultima in classifica, la Scandiccese, cerca il riscatto in casa contro la Sanpierina. La Follonichese vuole proseguire il momento positivo e cerca punti in casa della Rubierese. Clicca qui per risultati e classifica.

Domenica 11 sarà il turno della Coppa Toscana Juniores, con la seconda tappa in programma alla Nuova Europa di Oste di Montemurlo: “1° Coppa Nuova Europa Junior”. Si comincia alle 9.30 sotto la direzione del sig. Rainone di Prato. Il programma prevede per Under 18 e Under 15 eliminatorie individuale e finale a coppie, per gli Under 12 torneo a squadre e finale individuale.

Sempre domenica 11 alla Migliarina di Viareggio andrà in scena la gara regionale a coppie “Insieme per Roberto“. Saranno 60 le formazioni in gara, di cui 22 di cat. A con importanti nomi in corsia. Gironi eliminatori al via alle 9.00 sui campi della provincia di Lucca, finale nel pomeriggio alla Migliarina, sotto la direzione del sig. Raffaele Napolitano.

08/11/2018 at 08:06 Lascia un commento

Coppa Toscana Juniores: la seconda tappa l’11 novembre alla Nuova Europa

Coppa Toscana 2_ NUOVA EUROPA -001

Dopo l’esordio a Pieve a Nievole  prosegue la Coppa Toscana Juniores 2019. La seconda tappa è in programma l’11 novembre alla Nuova Europa di Oste di Montemurlo “1° Coppa Nuova Europa Junior”. Si comincia alle 9.30 sotto la direzione del sig. Rainone di Prato. Il programma prevede per Under 18 e Under 15 eliminatorie individuale e finale a coppie, per gli Under 12 torneo a squadre e finale individuale. Il termine delle iscrizioni è previsto per l’8 novembre.

Per tutti i dettagli clicca qui per visualizzare il volantino

07/11/2018 at 08:03 Lascia un commento

Juniores: Cecchi terzo alla gara nazionale di Monte Urano, Riccardo Mazzoni fa sua l’anteprima

Premiati_Monte_Urano Junuiores 4 novembre
Sabato 3 novembre Michele Mazzoni (Cortona Bocce) è stato protagonista della parata elite 5° Memorial Arcangeli Dino (Boville – Roma): purtroppo è stato sconfitto 10-5 dal frusinate Alonzi, ma ha messo fieno nella cascina dell’esperienza.
Allo stesso tempo altri ragazzi erano invence a Monte Urano (Ascoli Piceno): Riccardo Mazzoni ha fatto sua l’anteprima del sabato realizzando 42 punti nelle due fasi di tiri di precisione, 2 in più dei secondi, l’altro cortonese Giacomo Cecchi e Simone Catucci (Moscianese). La domenica invece Cecchi ha condotto bene la gara conquistando il terzo posto del 5° Trofeo Monte Urano.

Successi anche tra gli Under 12 con Valeria Zerboni della Scandiccese seconda. La gara a squadre Under 12 è stata vinta poi dalla “mista” Scandiccese/Ancona.

Foto: FIB Marche

Clicca qui per ulteriori informazioni sulla gara

05/11/2018 at 09:19 Lascia un commento

Coppa Toscana Juniores: la seconda tappa l’11 novembre alla Nuova Europa

Coppa Toscana 2_ NUOVA EUROPA -001

Dopo l’esordio a Pieve a Nievole  prosegue la Coppa Toscana Juniores 2019. La seconda tappa è in programma l’11 novembre alla Nuova Europa di Oste di Montemurlo “1° Coppa Nuova Europa Junior”. Si comincia alle 9.30 sotto la direzione del sig. Rainone di Prato. Il programma prevede per Under 18 e Under 15 eliminatorie individuale e finale a coppie, per gli Under 12 torneo a squadre e finale individuale. Il termine delle iscrizioni è previsto per l’8 novembre.

Per tutti i dettagli clicca qui per visualizzare il volantino

26/10/2018 at 08:04 Lascia un commento

Progetto PortAperta: a Pieve a Nievole i giovani del Liceo Sportivo conoscono le bocce paralimpiche

Pieve a Nievole PortAperta 21 ottobre

Quarto incontro lunedì 22 ottobre al Bocciodromo di Pieve a Nievole con i ragazzi del Liceo Coluccio Salutati di Montecatini Terme. In questa occasione l’istruttrice FIB Elena Fondi ha illustrato ai ragazzi del Liceo a indirizzo sportivo come i ragazzi con disabilità possano interagire anche grazie alle bocce. Il Progetto PortAperta prosegue dunque con profitto nella cittadina valdinievolina, dove sono tante le iniziative dedicate ai giovani e alle persone disabili.

23/10/2018 at 06:23 Lascia un commento

Che weekend per i nostri giovani! Un primo e un secondo posto per Riccardo Mazzoni, un terzo per Cecchi e Davide Biagi

Mazzoni R Cecchi San Giovanni Persiceto 21 ottobre

Mentre sul territorio regionale il Progetto “PortAperta” promosso da FIB Toscana cerca di avvicinare nuove persone al mondo delle bocce, i nostri giovani si fanno valere nelle competizioni nazionali. Quale spot migliore per avvicinare sempre più ragazze e ragazzi in età scolare alle bocce in Toscana?

E’ stato un weekend veramente da urlo. Partiamo da oggi (domenica 21 ottobre) pomeriggio, quando al Torneo Nazionale di San Giovanni in Persiceto, organizzato dalla Persicetana (BO) si sono sfidati 42 Under 18 e 36 Under 15. Tra gli Under 18 si è assistito alla semifinale derby tra Riccardo Mazzoni e Giacomo Cecchi. Tra i due cortonesi ha prevalso per 12-9 Riccardo, che poi in finale ha battuto lo scandianese Riccardo Boni per 12-8. Lo stesso Riccardo Mazzoni ha migliorato il risultato ottenuto ieri a Trevi dove era arrivato secondo al 1° Trofeo Trevi Città dell’Olio organizzato dalla Trevana (PG). Si trattava di una parata élite per 8 Under 18 convocati dal CT Maurizio Mussini. Riccardo ha conquistato la finale battendo Gilda Franceschini 10-1, venendo poi sconfitto dal perugino Giordano Cerqueglini per 12-8.

A San Giovanni in Persiceto erano di scena anche gli Under 15 col viareggino Davide Biagi  arrivato terzo al debutto in una gara così importante, battuto 12-5 in semifinale dal vincitore del torneo Nicolò Lambertini.

Che dire di questo avvio che dà soddisfazione e nuovi stimoli ai ragazzi e a tutto il movimento? Bravissimi!

San Giovanni in Persiceto U18
1° Riccardo Mazzoni (Cortona Bocce – AR)
2° Riccardo Boni (Scandianese – RE)
3° Giacomo Cecchi (Cortona Bocce – AR)
4° Marco Principi (La Combattente – PU)

San Giovanni in Persiceto U15
1° Nicolò Lambertini (Italia Nuova Autoscala – BO)
2° Vittorio Santoro (Bentivoglio – RE)
3° Davide Biagi (Migliarina – LU)
4° Nicholas Rossi (Boville – RM)

1° Trofeo Trevi Città dell’Olio U18
1° Giordano Cerqueglini (Città di Perugia – PG)
2° Riccardo Mazzoni (Cortona Bocce – AR)
3° Federico Alimenti (Bocc. San Giacomo – PG)
4° Gilda Franceschini (Città di Perugia  – PG)

Foto dalla pagina facebook di Cortona Bocce

 

21/10/2018 at 20:42 Lascia un commento

Crescere insieme nella diversità attraverso lo sport: le bocce protagoniste alla Festa del Gioco e dello Sport

dav

Ancora una volta FIB Federazione Italiana Bocce Toscana ha portato il Progetto PortAperta e il suo spirito in una manifestazione che unisce sport e sociale. Alla Festa del Gioco e dello Sport di Tavarnelle Val di Pesa (clicca qui per tutte le informazioni sulla giornata) il Presidente Giancarlo Gosti e il Consigliere Simone Mocarelli hanno fatto giocare a bocce persone con disabilità fisica e intellettivo relazionale, oltre a tanti giovani. Le bocce hanno incarnato a pieno i temi della giornata “crescere insieme nella diversità” e “abbattere le barriere attraverso lo sport” e ancora una volta hanno aperto le loro porte, muovendosi sul territorio e avvicinando le persone alla disciplina. Ottima ancora una volta la sinergia con il Comitato Paralimpico e straordinaria come sempre la risposta della cittadinanza con tanti ragazzi con disabilità e bambini accorsi alle postazioni per giocare. Tanto intuitive quanto inclusive, le bocce hanno dimostrato tutto il loro valore in ambienti aperti e vivaci come questo. Nel corso della cena conviviale conclusiva ha parlato il Presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti, che ha incoraggiato a proporre sempre più iniziative di questo genere che avvicinino allo sport in un contesto accogliente e variegato, sottolineando il ruolo che la disciplina delle bocce, sempre più aperta ai giovani e alle persone disabili, può ricoprire.

Le foto sulla pagina facebook di FIB Federazione Italiana Bocce Toscana

14/10/2018 at 09:11 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 541.407 hits