Posts filed under ‘Uncategorized’

Pétanque – Circuito Toscana 2019. Regolamento e calendario, si parte il 10 marzo da Massa

Giochi ONU Montecatini maggio 2018 ridotta

FIB Toscana organizza il 5° Circuito Toscana Pétanque che si svilupperà in 4 tappe (gare di propaganda – ludico motorie, come previsto dalle Disposizioni Tecniche Pétanque) più una giornata finale interregionale. Il Circuito si prefigge l’obbiettivo di promuovere la specialità della Pétanque. Le tappe saranno localizzate in piazze e luoghi pubblici di prestigio. In ogni tappa si giocheranno due prove, una individuale (mattina) e una a coppie (pomeriggio, con vincolo di società per i giocatori atleti FIB toscani). I risultati concorreranno a stilare una classifica unica riservata ai tesserati atleti FIB toscani. Le singole tappe saranno organizzate dalle società ospitanti.

Calendario
– 10 Marzo                                           Massa
– 31 Marzo                                           Chianciano Terme (Campionati regionali)
– 28 Aprile                                            Riparbella
– 19 Maggio                                         Pisa
– 2 Giugno                                            “Master interregionale”

Regolamento
L’organizzazione e la data definitiva di svolgimento delle singole tappe sarà concordata con le società ospitanti. Le prove saranno a carattere promozionale e quindi aperte anche ai non tesserati FIB. Gli organizzatori, secondo il numero degli atleti ed i campi a disposizione, decideranno le migliori modalità di svolgimento delle gare, anche prevedendo punteggi ridotti o partite a tempo. Il sorteggio sarà integrale senza vincolo di categoria. Ogni società designerà un referente che farà parte dello staff arbitrale e collaborerà con gli organizzatori.

Costi e modalità di iscrizione
Costo di iscrizione per ogni singola prova: 4 euro atleti FIB;  5,50 euro soci FIB;  7 euro non tesserati FIB. Per i non tesserati FIB verrà stipulata una tessera assicurativa giornaliera.

Classifiche
Per la classifica del Circuito verranno assegnati i seguenti punteggi:
– 3   punti per l’iscrizione e la partecipazione alla gara
– 2   punti per ogni partita giocata e vinta
– 10 punti al primo classificato
– 6   punti al secondo classificato
– 4   punti al terzo e al quarto classificato

La classifica unica verrà aggiornata ad ogni gara e pubblicata sul sito http://www.federbocce.it/toscana e https://bocceintoscana.com/

Per stilare la classifica finale del Circuito verranno prese in considerazione le migliori 5 prove di ogni atleta.

N.B. In caso di assegnazione alla Toscana del quorum per la partecipazione ai Campionati italiani, la classifica sarà riferimento per le convocazioni dei giocatori toscani. Alla fine verrà organizzato il “Master interregionale“, a cui potranno partecipare i rappresentanti delle regioni che organizzeranno il loro Circuito promozionale.

Alla giornata finale, programmata  con data indicativa 2 Giugno 2018, parteciperanno i migliori atleti designati dalle Regioni partecipanti, in base alla classifica dei rispettivi tornei.

Annunci

02/02/2019 at 08:34 Lascia un commento

Protocollo d’intesa tra Federbocce e Fondazione Don Gnocchi

dav

Un altro tassello dell’articolato puzzle che il presidente Fib, Marco Giunio De Sanctis, sta disegnando nell’ambito del bellissimo rapporto instauratosi ormai da tempo tra la Federazione Italiana Bocce e il mondo della disabilità: infatti, un protocollo d’intesa tra Fib e Fondazione Don Gnocchi, rappresentata dal direttore generale, Francesco Converti, è stato firmato nella tarda mattinata di venerdì 25 gennaio 2019, presso l’Istituto Don Gnocchi di Via Girola, a Milano.

“Estremamente importante” – ha detto lo stesso Converti – “l’unione tra lo sport delle bocce e la disabilità: un percorso continuo che consentirà ai nostri operatori, ai disabili e alle loro famiglie di provare una vera terapia praticando un gioco bellissimo attraverso momenti di inclusione e di aggregazione. Si tratta di una terapia insostituibile rispetto ai normali percorsi terapeutici. Quando si tratta di praticare una efficace riabilitazione legata alla pratica sportiva, la nostra Fondazione è sempre in prima linea e, in questo caso, ha trovato un valido alleato. In effetti, lo sport delle bocce consente ai disabili – come noto – di essere stimolati in modo particolare e di riprovare sensazioni legate anche alla competitività. A completamento della sinergia creatasi, Fondazione ha anche previsto l’opportunità per tesserati e familiari FIB di accedere ai nostri servizi a prezzi agevolati, aprendo quindi un canale di “welfare sociale” per i nostri mondi di competenza” ha concluso il direttore generale.

“Questo protocollo d’intesa è solo un altro mattone della casa che all’interno della nostra Federazione accoglie a piene mani tutto il mondo della disabilità”, ha ribadito a sua volta il presidente Fib Marco Giunio De Sanctis. “Lo sport delle bocce è uno sport per tutti e, soprattutto, per il mondo paralimpico. Proprio di recente, abbiamo firmato una serie di protocolli con altre associazioni di categoria che rappresentano tipologie di handicap con patologie di diversa gravità (UILDM e AMNIL). A bocce possono giocare tutti: i non vedenti, coloro che hanno problemi intellettivi e relazionali e, naturalmente, tutti i disabili fisici.”

“Oltre ai tradizionali sistemi di gioco – raffa, volo e petanque – c’è la Boccia” – ha aggiunto inoltre il presidente De Sanctis – “specialità inserita a pieno titolo nei giochi paralimpici e praticata da atleti che presentano una disabilità gravissima: tetraplegie, cerebrolesioni ad esempio, e distrofie molto serie. Proprio per questo motivo, ci è sembrato opportuno instaurare un rapporto con la Fondazione Don Gnocchi. Per la nostra federazione, e per me in particolare, era un grande obiettivo che, adesso, abbiamo finalmente realizzato.”

La Fib, attraverso protocolli operativi, metterà a disposizione supporti concreti (tecnici e materiale sportivo) in modo tale che il numero dei disabili praticanti possa aumentare in modo significativo.

Attualmente, gli atleti disabili tesserati per la Fib sono circa 1100; i praticanti della Boccia sono poco meno di 150 e svolgono anche un’attività internazionale assai intensa, nella prospettiva dei Giochi Paralimpici.

Clicca qui per vedere il protocollo

29/01/2019 at 10:45 Lascia un commento

Torneo Etrusco: Lambardi e Matteo vincono la prima tappa di Cecina

Bocce a punto
Sono stati i padroni di casa Gionata Lambardi e Alberigo Matteo a vincere la prima tappa del Torneo Etrusco 2019 (clicca qui per modalità di svolgimento), disputata sabato 26 gennaio a Cecina. La gara ha visto la partecipazione di 32 coppie, sotto la direzione del sig. Allegria. I locali hanno prevalso sui compagni di squadra Michele Baneschi e Simone Milli.

Il torneo non si arresta e vede già in programma per domenica 3 febbraio la seconda prova alla Follonichese.

Ecco la classifica delle prime posizioni:

G. Lambardi- A. Matteo cat. C-C (Cecina Bocce – LI)
M. Baneschi-S. Milli cat. C-A (Cecina Bocce – LI)
A. Favia-C. Innocenti cat. A-C (Orbetello – GR)
M. Pedri-S. Terreni cat. C-C (La California – LI)
A. Carli-M. Matteo cat. C-A (Follonichese – GR)
R. Riparbelli-S. Sandroni cat. C-C (La California – LI)

 

 

 

 

28/01/2019 at 14:21 Lascia un commento

Buone Feste da FIB Toscana

Stampa

Il Presidente Giancarlo Gosti e lo Staff di Federazione Italiana Bocce – Comitato Regionale Toscana augurano a tutti BUONE FESTE!

23/12/2018 at 21:13 Lascia un commento

Coppa Natalina a Scandicci: giovanissimi in gara

DSC_0034

Domenica 16 dicembre il Bocciodromo Comunale “Tamiro Martelli” di Scandicci si è animato di giovani: oltre 50 ragazzi provenienti da tutta Italia si sono sfidati per aggiudicarsi la “Coppa Natalina”, una classicissima giovanile toscana, che da quest’anno è diventata competizione nazionale. A vincere nella categoria Under 18 è stato Giacomo Cecchi di Cortona Bocce, mentre nell’Under 15 successo per l’ascolano Maurizio Crescenzi di Spazio Stelle.

Si sono sfidati anche gli Under 12, con gare a squadre, che hanno visto prevalere la “mista” composta dai viareggini Lorenzo e Davide Biagi della Migliarina, dal montemurlese Pasquale Campestre della Nuova Europa e dal mantovano Elia Molinari della Pegognaghese. Nell’individuale Emiliano Giovannucci de La Sportiva (Ascoli) è arrivato prima davanti proprio a Davide Biagi, Lorenzo Biagi ed Elia Molinari Gli applausi sono stati per tutti, per i padroni di casa della Scandiccese (Iris Facchini, Filippo Martinelli, Valeria Zerboni, Marco Zerboni), per i ragazzi del Tolentino,  della Bocciofila Spello e de La Sportiva di Ascoli.

A premiare i vincitori, oltre al Presidente di FIB Toscana Giancarlo Gosti, i vertici della Bocciofila Scandiccese, ottima organizzatrice della “Natalina” è stato il Consigliere Federale Maurizio Andreoli che ha dichiarato: “Il nuovo corso della Federazione Italiana Bocce sta lavorando per riportare i giovani a giocare a bocce, anche attraverso un investimento economico, finanziando le società che organizzano gare giovanili. Le manifestazioni giovanili nazionali, come questa bella “Natalina”, quest’anno sono ben 25 e in generale ci sono diverse iniziative. 500 delle nostre società affiliate, su 1800, fanno attività giovanile: il nostro obiettivo è raddoppiarle perché i giovani sono tra le nostre priorità”.

 

16/12/2018 at 21:59 Lascia un commento

Prima Categoria: rinviato al 22/12 l’incontro Biturgia-Grossetano

 

Com-logo-toscana

Il Coordinatore Tecnico Organizzativo del Campionato di Promozione -Toscana- ha autorizzato (a seguito di accordo tra le Società interessate) il posticipo dell’incontro di 1.a categoria (andata) tra le Società  BITURGIA  e  GROSSETANO da sabato 15.12 a sabato 22.12.2018 (rimane invariato l’orario di gioco).

11/12/2018 at 14:11 Lascia un commento

Davide Biagi vince il “Pego Junior” a Mantova

Biagi Davide vince Pego Junior 25 novembre

Davide Biagi, promettente Under 15, della Bocciofila Migliarina si è aggiudicato il 2° Trofeo Pego Junior, disputato ieri alla Bocciofila Pegognaghese (Mantova). Davide ha superato in semifinale e finale due giocatori molto forti della Bocciofila Caccialanza (Milano) in due gare molto avvincenti e combattute molto gradite al folto pubblico presente. A Davide vanno i complimenti del mondo bocciofilo toscano.

 

26/11/2018 at 10:56 Lascia un commento

Coppa Toscana Juniores: a M.Mazzoni, Rosella e V. Zerboni la prima tappa

Coppa Toscana Juniores Pieve a Nievole 7 ottobre 2018

Ha preso il via con la prima tappa di Pieve a Nievole la Coppa Toscana Juniores 2019. Alla Bocciofila Pieve a Nievole è andata in scena la 5° Coppa Private Banker Banca Fideuram. I ragazzi si sono ritrovati dopo l’estate, per qualcuno è stato il momento del passaggio di categoria, per qualche altro la prima volta. Atmosfera come sempre festosa e divertente a Pieve a Nievole, dove sono sbarcati in tanti, a partire dai vicecampioni d’Italia nelle rispettive categorie Michele Mazzoni, Giacomo Cecchi, Andrea Pace, Andrea Rosella. Nell’Under 18 tripletta di Cortona che si prende i primi tre posti: nell’ordine Michele Mazzoni, Cecchi, Riccardo Mazzoni, davanti a Andrea Barbieri. Nell’Under 15 è Rosella de La California a precedere il sestese Senserini e i gemelli Biagi della Migliarina. Nell’Under 12 parte con una vittoria Valeria Zerboni della Scandiccese, che precede Pasquale Campestre della Nuova Europa, il fratello Marco e Mattia Di Blasi di Prato. Prevista da quest’anno anche la prova a squadre Under 12, che vede la Scandiccese prevalere sulla squadra mista. Ottima l’organizzazione della Bocciofila Pieve a Nievole, ospitale con tutti i suoi soci schierati per accogliere al meglio i ragazzi e le famiglie.

Ecco i risultati:
Under 18
Michele Mazzoni (Cortona Bocce)
Giacomo Cecchi (Cortona Bocce)
Riccardo Mazzoni (Cortona Bocce)
Andrea Barbieri (La California)

Under 15
Andrea Rosella (La California)
Gabriele Senserini (Sestese)
Lorenzo Biagi (Migliarina)
Davide Biagi (Migliarina)

Under 12
Valeria Zerboni (Scandiccese)
Pasquale Campestre (Nuova Europa)
Marco Zerboni (Scandiccese)
Mattia Di Blasi (Prato Bocce)

Gara a squadre Under 12
Scandiccese (Valeria Zerboni, Iris Facchini, Marco Zerboni)
Squadra mista (Martina Briganti di Cortona Bocce, Pasquale Campestre della Nuova Europa, Mattia Di Blasi di Prato Bocce).

Tutte le foto sulla pagina facebook di FIB Federazione Italiana Bocce Toscana. Metti “mi piace”!

07/10/2018 at 19:14 Lascia un commento

Pétanque: secondo posto per la Rappresentativa Toscana al quadrangolare di Roma

IMG-20180929-WA0013

Bel secondo posto per la rappresentativa Toscana al quadrangolare di Roma (clicca qui). La squadra composta da Samuele Franchi, Pietro Marranchelli, Marco Sensi, Enza Lombardi, Babacar Dieng e Stefano Bartoloni ha battuto 5-0 l’Umbria e la Campania, per poi giocarsela con il Lazio. 3-2 il risultato finale per i padroni di casa (vincitori del torneo), con i toscani sconfitti 13-12 nella partita decisiva, giocata punto a punto. La Pétanque cresce, e la Toscana è competitiva!

29/09/2018 at 18:50 Lascia un commento

Il weekend della Raffa: domenica si gioca a Pieve a Nievole

manifesto 4 Memorial Angiolino Pinochi-001

La Bocciofila Pieve a Nievole organizza per domenica 23 settembre il 4° Memorial Angiolino Pinochi, gara provinciale di Raffa a coppia per 32 formazioni divise per categorie separate fino al possibile. La manifestazione inizierà alle 9.00. Clicca qui per ulteriori informazioni

21/09/2018 at 21:13 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 554.168 hits