Posts filed under ‘Progetti’

Sabato 19 maggio al via il Corso Istruttori Bocce 1° Livello

corso-istruttori-800x500_c

Prenderà il via questo sabato 19 maggio il Corso di formazione per Istruttori/Educatori Federazione Italiana Bocce 1° Livello (clicca qui per tutti i dettagli). Il primo appuntamento si terrà presso la sede CONI Toscana di Via Irlanda 1 e si comporrà di tre lezioni. La prima ora, dalle 9.00 alle 10.00, il Presidente Regionale Federbocce Giancarlo Gosti parlerà della struttura organizzativa e sportiva della Federazione, e illustrerà il Progetto PortAperta, al cui interno è inserito il Corso. Seguiranno due ore dedicate all’organizzazione sportiva nazionale di CONI e CIP, a cura del Prof. Simone Boschi della Scuola Regionale dello Sport, che si occuperà anche della successiva lezione, dedicata alle conoscenze giuridiche e fiscali (orientamento giuridico sportivo, fiscalità e responsabilità civile e penale nell’organizzazione sportiva). I 15 corsisti si daranno appuntamento quindi dalle 9 alle 14 per la prima giornata di un corso orientato a qualificare sempre di più gli istruttori e, di conseguenza, la disciplina delle bocce, sempre più aperta a tutti.

Annunci

17/05/2018 at 16:54 Lascia un commento

CORSO GRATUITO PER ISTRUTTORI 1° LIVELLO: incontro con gli studenti di Scienze Motorie

Presentazione Corso 10 maggio (2)

Nel corso della mattina di oggi, 10 maggio, Federbocce Toscana ha presentato agli studenti di Scienze Motorie dell’Università di Firenze il suo Corso per Istruttori (clicca qui per tutti i dettagli), che mira a inserire giovani persone qualificate e preparate nell’ambiente bocciofilo. Duplice è l’intento dell’iniziativa: avere a disposizione persone formate che possano insegnare adeguatamente la disciplina delle bocce e contestualmente possano avere un’occasione di lavoro in ambito sportivo. A presentare l’inziativa, inserita nel Progetto PortAperta è stato Lapo Baglini, Professore di Management al Polimoda e all’Università di Firenze, formatore e trainer, capace di coinvolgere i circa 80 ragazzi intervenuti, e di trasmettere il messaggio: il futuro e il rinnovamento sono nelle nostre mani, non facciamoci sfuggire le opportunità. 

10/05/2018 at 16:05 Lascia un commento

Un’occasione di lavoro e di crescita professionale: CORSO GRATUITO PER ISTRUTTORI 1° LIVELLO

corso-istruttori-800x500_c

Il gioco più antico del mondo, le bocce, guarda al futuro. Sempre più persone si stanno avvicinando a un movimento, quello bocciofilo, da sempre accessibile e aperto a tutti; un aumento in termini di numeri e di varietà di esigenze, tenute assieme dai valori del gioco. Per rispondere ai nuovi bisogni e interessi di un pubblico più vasto e variegato, fatto di bambini e ragazzi di ogni età, di donne, di atleti paralimpici, la Federazione Italiana Bocce Toscana organizza un Corso di Formazione Istruttori 1° livelloCorso di Formazione Istruttori 1° livello,che sarà totalmente gratuito, per preparare persone sempre più qualificate e dinamiche, rivolgendo il proprio sguardo ai giovani, promotori del percorso di crescita della disciplina. Le figure qualificate provenienti dal corso, in possesso delle adeguate conoscenze e competenze, avranno l’opportunità di essere inserite nell’attività del Progetto PortAperta di Federbocce Toscana che prevede vari settori di intervento, sia direttamente con la Federazione che presso le società affiliate. Diventa protagonista del futuro di uno sport vincente, di tutti e per tutti.

Clicca qui per descrizione e programma del corso.

Per iscriverti clicca sul Modulo di iscrizione on line

08/05/2018 at 18:42 Lascia un commento

Un’occasione di lavoro e di crescita professionale: CORSO GRATUITO PER ISTRUTTORI 1° LIVELLO

Presentazione Corso Bocce

Il gioco più antico del mondo, le bocce, guarda al futuro. Sempre più persone si stanno avvicinando a un movimento, quello bocciofilo, da sempre accessibile e aperto a tutti; un aumento in termini di numeri e di varietà di esigenze, tenute assieme dai valori del gioco. Per rispondere ai nuovi bisogni e interessi di un pubblico più vasto e variegato, fatto di bambini e ragazzi di ogni età, di donne, di atleti paralimpici, la Federazione Italiana Bocce Toscana organizza un Corso di Formazione Istruttori 1° livello, che sarà totalmente gratuito, per preparare persone sempre più qualificate e dinamiche, rivolgendo il proprio sguardo ai giovani, promotori del percorso di crescita della disciplina. Le figure qualificate provenienti dal corso, in possesso delle adeguate conoscenze e competenze, avranno l’opportunità di essere inserite nell’attività del Progetto PortAperta di Federbocce Toscana che prevede vari settori di intervento, sia direttamente con la Federazione che presso le società affiliate. Diventa protagonista del futuro di uno sport vincente, di tutti e per tutti.

Clicca qui per descrizione e programma del corso.

Per iscriverti clicca sul Modulo di iscrizione on line

06/05/2018 at 10:38 Lascia un commento

Diventa istruttore di bocce con il CORSO GRATUITO PER ISTRUTTORI 1° LIVELLO

corso-istruttori-800x500_c

Il gioco più antico del mondo, le bocce, guarda al futuro. Sempre più persone si stanno avvicinando a un movimento, quello bocciofilo, da sempre accessibile e aperto a tutti; un aumento in termini di numeri e di varietà di esigenze, tenute assieme dai valori del gioco. Per rispondere ai nuovi bisogni e interessi di un pubblico più vasto e variegato, fatto di bambini e ragazzi di ogni età, di donne, di atleti paralimpici, la Federazione Italiana Bocce Toscana organizza un Corso di Formazione Istruttori 1° livello, che sarà totalmente gratuito, per preparare persone sempre più qualificate e dinamiche, rivolgendo il proprio sguardo ai giovani, promotori del percorso di crescita della disciplina. Le figure qualificate provenienti dal corso, in possesso delle adeguate conoscenze e competenze, avranno l’opportunità di essere inserite nell’attività del Progetto PortAperta di Federbocce Toscana che prevede vari settori di intervento, sia direttamente con la Federazione che presso le società affiliate. Diventa protagonista del futuro di uno sport vincente, di tutti e per tutti.

Clicca qui per descrizione e programma del corso.

Per iscriverti clicca sul Modulo on line di iscrizione

 

24/04/2018 at 13:36 Lascia un commento

Le bocce, un gioco che attraversa i secoli: diventa istruttore col Corso di formazione

niko-bassi-ai-campionati-regionali-giovanili-2015-foto-rosella

Vanno avanti le iscrizioni al Corso di formazione Istruttori FIB 1° livello, che partirà a metà maggio, presentato all’Università di Firenze,

Il Corso, che rilasca CFU universitari, è rivolto a:

  1. Diplomati di Corso di Laurea Triennale Scienze Motorie Sport e Salute
  2. Diplomati di Corso di Laurea di Laurea Magistrale: LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate interclasse di Scienze e tecniche dello sport e delle attività motorie preventive e adattate [LM-67 e LM-68] LM-47 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie LM-68 Scienze e tecniche dello sport Scienze motorie
  3. Diplomati di Corso di Laurea di Laurea Specialistica in: 53/S Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie, 75/S Scienze e tecnica dello sport 76/S Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative
  4. Diplomati ISEF
  5. Studenti che stanno svolgendo i Corsi di laurea di cui al p.to 1 e 2
  6. Collaboratori di ASD/SSD affiliate FIB con esperienza pregressa nel gioco delle bocce.

Clicca qui per tutte le informazioni e per iscriverti al Corso.

22/04/2018 at 19:26 Lascia un commento

CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORI: ISCRIZIONI E PROGRAMMA

Com-logo-toscana

Sul sito federale www.federbocce.it/toscana trovate tutte le informazioni sul Corso di formazione per istruttori FIB 1° livello in partenza a maggio: le modalità, il modulo on line per l’iscrizione e il programma.

Clicca qui per visualizzare tutte le informazioni.

15/04/2018 at 12:55 Lascia un commento

I Campionati Regionali 2018 ad Arezzo: conferenza stampa in comune, domenica 15 aprile il via

dav

Anche quest’anno la Federazione Italiana Bocce Comitato Regionale Toscana organizza i Campionati Regionali di Bocce. Grazie all’appoggio della ASD Bocce Arezzo, nel 2018 sarà il Bocciodromo Comunale di Arezzo la sede per una manifestazione che coinvolge circa 300 atleti delle varie categorie: Uomini, Donne, Giovani e Paralimpici, sia fisici, che sensoriali che intellettivo-relazionali, provenienti da tutta la regione si sfideranno per conquistare il titolo di campione regionale. Per Arezzo si tratta anche di un’occasione di promozione del territorio che potrà essere apprezzato dai bocciofili, dalle loro famiglie e dai numerosi sostenitori. D’altro canto la cittadinanza potrà conoscere meglio una disciplina in grado di offrire occasioni di socialità e di portare a chi la pratica diversi benefici fisici (dall’elasticità delle ossa al miglioramento della circolazione sanguigna, dal potenziamento muscolare a quello posturale). Le bocce inoltre sono una disciplina accessibile e in grado di migliorare l’autostima.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione in Comune ad Arezzo è intervenuto l’assessore allo sport, la senatrice Tiziana Nisini, che ha così commentato: “invito tutta la cittadinanza a questa ‘prima’ per Arezzo che potrà conoscere meglio una disciplina antica ma al passo con i tempi. Tutte le fasce di età saranno coinvolte in un’occasione di promozione del territorio e di socializzazione che ancora una volta è possibile grazie allo sport”.

Così ha parlato il delegato Coni di Arezzo Giorgio Cerbai: “Da vecchio appassionato non posso che ricordare la missione ‘sociale’ di questa disciplina. Parteciperanno infatti all’evento circa 300 atleti delle varie categorie, in un percorso di integrazione che va sottolineato”. “Arezzo ha una grande tradizione di bocce – hanno sottolineato il Presidente di FIB Toscana Giancarlo Gosti e Vittorio Nofri, Presidente della Asd Bocce Arezzo – e il suo impianto è tra i più belli d’Italia. Abbiamo cercato di organizzare al meglio la manifestazione più importante dell’anno a livello regionale, che coinvolge tante persone”.

Locandina Campionati Regionali FIB Arezzo 2018

La manifestazione prenderà il via domenica 15 aprile con le gare di Pétanque individuale e riservate ai paralimpici FISDIR la mattina, mentre il pomeriggio sarà il turno della Pétanque di coppia e dei tradizionali giochi a squadre. Il 21 aprile la giornata sarà invece dedicata alla Raffa, col maschile senior e il femminile di tutte le categorie. Il 22 ancora Raffa con le gare giovanili maschili e femminili Under 18, Under 15, Under 12 e Progetto Scuola, mentre il pomeriggio sarà dedicato all’Open tiro tecnico. Sabato 28 aprile le gare riservate agli atleti paralimpici e alla Raffa per coppie miste Lui/Lei. Sabato 5 maggio infine si chiuderà con le competizioni di Raffa maschile per tutte le categorie.

I Campionati Regionali di Bocce sono patrocinati da Regione Toscana, Comune di Arezzo, CONI Toscana, CIP Toscana e FISDIR Toscana.

Clicca qui per scaricare il manifesto dei Campionati Regionali Bocce 2018

13/04/2018 at 17:06 Lascia un commento

Domani, 13 aprile, la Conferenza Stampa di presentazione dei Campionati Regionali 2018 ad Arezzo

Invito Conferenza Stampa campionati regionali Bocce Arezzo 13 aprile

Domani, 13 aprile, alle 11.30 presso la Sala Rosa del Palazzo Comunale di Arezzo, si terrà la Conferenza Stampa di presentazione dei Campionati Regionali di Bocce 2018, organizzati da ASD Bocce Arezzo presso il Bocciodromo Comunale di Arezzo dal 15 aprile al 5 maggio.

Siete tutti invitati.

Clicca qui per scaricare l’invito

12/04/2018 at 16:04 Lascia un commento

Il presidente De Sanctis introduce il Corso Tecnici di 1° Livello organizzato da FIB Toscana con Università di Firenze

Presentazione Corso Bocce De Sanctis Gosti

Il gioco più antico del mondo, le bocce, guarda al futuro. Sempre più persone si stanno avvicinando a un movimento, quello bocciofilo, da sempre accessibile e aperto a tutti; un aumento in termini di numeri e di varietà di esigenze, tenute assieme dai valori del gioco. Per rispondere ai nuovi bisogni e interessi di un pubblico più vasto e variegato, fatto di bambini e ragazzi di ogni età, di donne, di atleti paralimpici, la Federazione Italiana Bocce necessita di persone sempre più qualificate, dinamiche e preparate, rivolgendo il proprio sguardo ai giovani, promotori del percorso di crescita della disciplina. Il Corso di Laurea in Scienze Motorie, Sport e Salute e il Corso di Laurea Magistrale di Scienze e tecniche dello sport e delle attività motorie preventive e adattate dell’Università di Firenze hanno ritenuto meritevole l’iniziativa, promuovendo assieme a Federbocce Toscana un percorso formativo per Istruttori ed Educatori di 1° livello, che è stato presentato oggi, 11 aprile nella suggestiva cornice dell’Anfiteatro Anatomico Filippo Pacini del Policlinico di Careggi. Ad aprire l’incontro con gli studenti è stato il Presidente Nazionale della Federazione Italiana Bocce Marco Giunio De Sanctis, che ha illustrato il panorama bocciofilo, esposto le iniziative intraprese dalla Federazione nel settore della formazione, e mostrato alcuni video dimostrativi. Hanno poi parlato il Presidente di Federbocce Toscana e Vicepresidente del CONI Toscana Giancarlo Gosti, promotore del Progetto PortAperta, teso a rendere sempre più partecipato da un lato, competente dall’altro, il mondo delle bocce in Toscana, e Massimo Porciani, Presidente CIP Toscana, che ha sottolineato lo stretto legame tra il mondo bocciofilo e quello paralimpico, evidenziando i benefici della disciplina sulle persone con ogni tipo di disabilità. Il Prof. Claudio Macchi, Presidente del Corso di Laurea Triennale in Scienze Motorie Sport e Salute, e il Prof. Massimo Gulisano, Presidente del Corso di Laurea Magistrale di Scienze e tecniche dello sport e delle attività motorie preventive e adattate, hanno illustrato inoltre agli studenti i perché di un’iniziativa che mira a coinvolgere giovani preparati e ricchi di conoscenze in un ambiente che offre diverse opportunità.

Presentazione Corso Bocce

Dal punto di vista accademico 3 CFU saranno assegnati a chi, tra coloro che stanno svolgendo il Corso di Laurea Triennale in Scienze Motorie Sport e Salute e al Corso di Laurea Magistrale di Scienze e tecniche dello sport e delle attività motorie preventive e adattate dell’Università degli Studi di Firenze, parteciperà all’intero percorso formativo, che si svolgerà nei mesi di maggio e giugno, con lezioni frontali e attività sul campo. Il corso sarà gratuito e avrà la durata di 41 ore, comprensive di aspetti teorici e pratici, oltre che dell’attestato BLSD/PBLSD. Le domande di pre-iscrizione dovranno essere inviate, tramite la compilazione dell’apposito modulo ON LINE, al link: Corso di Formazione Istruttori/Educatori FIB 1° Livello – Scheda di iscrizione presente in home page sul sito http://www.federbocce.it/toscana.

Le figure qualificate provenienti dal corso, in possesso delle adeguate conoscenze e competenze, avranno l’opportunità di essere inserite nell’attività del Progetto PortAperta di Federbocce Toscana che prevede vari settori di intervento, sia direttamente con la Federazione che presso le società affiliate. Il futuro chiama, le bocce rispondono per essere sempre più uno sport vincente, di tutti e per tutti.

11/04/2018 at 19:02 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 517,738 hits