Posts filed under ‘Petanque’

Pétanque: le classifiche dopo la prima tappa di Massa

Circuito Petanque 2019 - Tappa 1 Massa 10 marzo

Dopo la prima prova di domenica 10 marzo a Massa (clicca qui), ecco la classifica del Circuito Toscana Pétanque 2019.

Clicca qui per scaricarla

 

IND.  COP. TOT.
1) SENSI MARCO PISA BOCCE C M 15 23 38
2) FRANCHI SAMUELE PISA BOCCE C M 9 23 32
3) FRATONI ROBERTO G.S. LITORALE D M 21 7 28
4) BARTOLONI STEFANO U.S. AFFRICO D M 17 11 28
5) ROSSI WALTER S.B. FOSSONE D M 5 17 22
6) GIANNINI BRUNO U.S. AFFRICO D M 7 11 18
7) TAMAGNI ANNA PISA BOCCE Bf F 7 11 18
8) KRSTIC GRETA G.S. LITORALE  Bf F 17 17
9) SPIGARELLI GISELDA PISA BOCCE Bf F 5 11 16
10) LAZZERONI CARLO PISA BOCCE D M 9 7 16
11) LOMBARDI ENZA U.S. AFFRICO  Bf  F 9 7 16
12) DEL CARLO ANTONIO PISA BOCCE D M 7 7 14
13) DI MEGLIO CRISTOPHER PISA BOCCE D M 7 7 14
14) MARRANCHELLI PIETRO PISA BOCCE D M 5 7 12
15) DI RUSCIO ITALO PISA BOCCE D M 7 5 12
16) GHERARDI PAOLO S.B. MASSESE D M 7 7

 

12/03/2019 at 18:48 Lascia un commento

Campionati Regionali di Bocce: convenzioni e agevolazioni per il weekend a Chianciano Terme

Voucher

In occasione dei Campionati Regionali 2019 di Bocce di Chianciano Terme, il Comune ed il Consorzio Chianciasì hanno provveduto ad offrire a tutti i tesserati FIB e loro famiglie alcune convenzioni, come specificato nel VOUCHER in allegato. (Clicca qui per scaricare)
Il costo riportato nella locandina si intende a persona su base doppia o matrimoniale. Se invece la persona soggiorna da sola il supplemento per la camera singola è pari a € 10,00 a notte (supplemento in camera DUS – doppia uso singola – € 20,00 a notte)
I soggiorni saranno validi in occasione dei Campionati Regionali di Bocce che si svolgeranno a Chianciano Terme nel mese di marzo. (clicca qui per il programma)
Si tratta di un’ottima occasione di unire un evento sportivo ad un week end emozionale diverso dal solito.

11/03/2019 at 08:15 Lascia un commento

Pétanque: la prima tappa di Massa

Circuito Petanque 2019 - Tappa 1 Massa 10 marzo

Prima tappa stagionale per il Circuito Toscana Pétanque (clicca qui). A Massa, ospiti della S.B. Massese, in presenza del vicepresidente FIB Toscana Paolo Gherardi, 24 sono stati i partecipanti. Se nella prova di coppia si sono confermati i pisani Marco Sensi e Samuele Franchi, al secondo posto ecco la coppia “locale” composta da Walter Rossi (Litorale) e Greta Krstic (Fossone), davanti ai veterani Stefano Bartoloni e Bruno Giannini dell’Affrico e ad Anna Tamagni e Giselda Spigarelli di Pisa Bocce. La prova individuale è andata invece a Roberto Fratoni (Fossone) che ha messo in fila i più esperti Bartoloni, Sensi, e Riccardo Regoli. Il tutto si è svolto nella consueta atmosfera amichevole che da sempre caratterizza questa manifestazione sempre più partecipata.

Individuale
Roberto Fratoni (Fossone)
Stefano Bartoloni (Affrico)
Riccardo Regoli (Pisa Bocce)
Marco Sensi (Pisa Bocce)

Coppie
Marco Sensi e Samuele Franchi (Pisa Bocce)
Walter Rossi e Greta Krstic (Litorale-Fossone)
Stefano Bartoloni e Bruno Giannini (Affrico)
Anna Tamagni e Giselda Spigarelli (Pisa Bocce)

Il prossimo appuntamento è in calendario per il 31 marzo a Chianciano Terme in occasione dei campionati regionali.

10/03/2019 at 21:08 Lascia un commento

Campionati Regionali 2019 – Mercoledì 27 febbraio alle 10.30 la presentazione a Chianciano Terme

19 02 2019 manifesto campionati regionali chianciano 2019 - Dettaglio-001.jpg

Verranno presentati mercoledì 27 febbraio alle 10.30 i Campionati Regionali di Bocce 2019, in programma a marzo a Chianciano Terme. La presentazione si terrà al “Teatro Caos” della cittadina termale nel corso di un incontro con gli studenti del locale Istituto Comprensivo F. Tozzi, a cui parteciperanno i vertici FIB Toscana e le autorità locali. Porteranno la loro testimonianza due giovani bocciofili, Michele e Riccardo Mazzoni, l’atleta paralimpico e delegato CIP Siena Matteo Betti, e il Prof. Testa, sociologo dell’Università di Firenze che parlerà di “Sport: non solo muscoli e polmoni”.

 

24/02/2019 at 08:56 Lascia un commento

Pétanque: il 10 marzo la prima prova del Circuito Toscana 2019

LOCANDINA CIRCUITO PETANQUE 2019 10 MARZO MASSA (2)

Con la bella stagione in procinto di arrivare, torna anche la voglia di giocare all’aperto, di giocare a Pétanque. In Toscana la specialità sta prendendo sempre più piede e sempre più sono i partecipanti al Circuito Toscana Pétanque, che, giunto alla quinta edizione, prenderà il via il 10 marzo da Massa con la prima prova denominata “Bocce in Volo“.

Già avevamo presentato tutto il calendario 2019 (clicca qui o clicca sulla sezione Pétanque di Bocce in Toscana), ora è il momento di giocare. La prova di Massa sarà organizzata, come da tradizione, con la prova individuale la mattina e quella a coppia di pomeriggio. Si ricorda che la classifica è riservata agli atleti tesserati FIB, ma alle gare possono partecipare anche i non tesserati, dato il carattere promozionale.

L’appuntamento successivo sarà a Chianciano Terme il 31 marzo in occasione dei Campionati Regionali.

23/02/2019 at 10:56 Lascia un commento

Pétanque – Circuito Toscana 2019. Regolamento e calendario, si parte il 10 marzo da Massa

Giochi ONU Montecatini maggio 2018 ridotta

FIB Toscana organizza il 5° Circuito Toscana Pétanque che si svilupperà in 4 tappe (gare di propaganda – ludico motorie, come previsto dalle Disposizioni Tecniche Pétanque) più una giornata finale interregionale. Il Circuito si prefigge l’obbiettivo di promuovere la specialità della Pétanque. Le tappe saranno localizzate in piazze e luoghi pubblici di prestigio. In ogni tappa si giocheranno due prove, una individuale (mattina) e una a coppie (pomeriggio, con vincolo di società per i giocatori atleti FIB toscani). I risultati concorreranno a stilare una classifica unica riservata ai tesserati atleti FIB toscani. Le singole tappe saranno organizzate dalle società ospitanti.

Calendario
– 10 Marzo                                           Massa
– 31 Marzo                                           Chianciano Terme (Campionati regionali)
– 28 Aprile                                            Riparbella
– 19 Maggio                                         Pisa
– 2 Giugno                                            “Master interregionale”

Regolamento
L’organizzazione e la data definitiva di svolgimento delle singole tappe sarà concordata con le società ospitanti. Le prove saranno a carattere promozionale e quindi aperte anche ai non tesserati FIB. Gli organizzatori, secondo il numero degli atleti ed i campi a disposizione, decideranno le migliori modalità di svolgimento delle gare, anche prevedendo punteggi ridotti o partite a tempo. Il sorteggio sarà integrale senza vincolo di categoria. Ogni società designerà un referente che farà parte dello staff arbitrale e collaborerà con gli organizzatori.

Costi e modalità di iscrizione
Costo di iscrizione per ogni singola prova: 4 euro atleti FIB;  5,50 euro soci FIB;  7 euro non tesserati FIB. Per i non tesserati FIB verrà stipulata una tessera assicurativa giornaliera.

Classifiche
Per la classifica del Circuito verranno assegnati i seguenti punteggi:
– 3   punti per l’iscrizione e la partecipazione alla gara
– 2   punti per ogni partita giocata e vinta
– 10 punti al primo classificato
– 6   punti al secondo classificato
– 4   punti al terzo e al quarto classificato

La classifica unica verrà aggiornata ad ogni gara e pubblicata sul sito http://www.federbocce.it/toscana e https://bocceintoscana.com/

Per stilare la classifica finale del Circuito verranno prese in considerazione le migliori 5 prove di ogni atleta.

N.B. In caso di assegnazione alla Toscana del quorum per la partecipazione ai Campionati italiani, la classifica sarà riferimento per le convocazioni dei giocatori toscani. Alla fine verrà organizzato il “Master interregionale“, a cui potranno partecipare i rappresentanti delle regioni che organizzeranno il loro Circuito promozionale.

Alla giornata finale, programmata  con data indicativa 2 Giugno 2018, parteciperanno i migliori atleti designati dalle Regioni partecipanti, in base alla classifica dei rispettivi tornei.

02/02/2019 at 08:34 Lascia un commento

Stefano Sirianni vince il primo campionato di Triathlon Bocce

87ce52f8-46d8-4bd9-9ee3-4ab4439d5676

Si è concluso la settimana scorsa il primo campionato “Triathlon Bocce“, organizzato dal Comitato Provinciale FIB di Pisa, che ha visto i 12 partecipanti iscritti in gare di Petanque, di Raffa e del gioco tradizionale dello Striscio.

A vincere il trofeo è stato Stefano Sirianni dell’ASD Pisa Bocce, che si è aggiudicato tutte le gare in programma, dimostrando la propria forza nelle tre diverse discipline.
Ottimo secondo posto per Gabriele Bianchi (Circolo Bocce di Stagno) e terzo per Mario Gioli (Asd Pisa Bocce).

A presenziare all’ultima gara che si è svolta presso il bocciodromo di Montecatini Terme anche i vertici toscani della Federazione Italiana Bocce, con il presidente regionale Giancarlo Gosti e i consiglieri Simone Mocarelli, Stefano Bartoloni e Claudio Mazzei, che hanno sottolineato lo sforzo del comitato di Pisa di proporre un’iniziativa unica nel proprio genere.

Soddisfazione per l’andamento del campionato è stata espressa anche dal delegato provinciale di Pisa Carlo Lazzeroni,  che ha ringraziato i 12 partecipanti che si sono messi in gioco in questa iniziativa sperimentale.

“La speranza è che sempre di più gli atleti sperimentino e conoscano la ricchezza delle diverse specialità di questo antico sport. Confidiamo che questo campionato possa continuare nel tempo e fare avvicinare alla Federazione Bocce i diversi circoli del territorio. A tal proposito – sottolinea Lazzeroni – un doveroso ringraziamento va alle società e ai circoli che hanno messo a disposizione la loro organizzazione e i propri impianti per permettere di disputare le gare: l’Asd Pisa Bocce per le gare di Petanque, il Bar Gigi di San Prospero e il circolo di Stagno per le gare di Striscio e la società Avis di Montecatini Terme per le gare della specialità Raffa”.

Questa la classifica finale del campionato triathlon bocce:

1) Stefano Sirianni (Asd Pisa Bocce) 12 punti
2) Gabriele Bianchi (Circolo Stagno) 10 p.
3) Mario Gioli (Asd Pisa Bocce) 8 p.
4) Gianfranco Agostini (Circolo Guasticce) e Giovanni Angius (Avis Montecatini) 7 p.
6) Mirko Carducci (Bar Gigi), Liborio Pittà (Asd Pisa Bocce), Luciano Carlini (Asd Pisa Bocce) 5 p.
9) Paolo Duè (Asd Pisa Bocce), Giuseppe Rainone (Prato Bocce), Carlo Lazzeroni (Asd Pisa Bocce) 4 p.
12) Giovanni Battista Marranchelli (Asd Pisa Bocce) 1 p.

17/10/2018 at 22:34 Lascia un commento

Festa del Gioco e dello Sport domani, 13 ottobre, a Tavarnelle Val di Pesa: le Bocce protagoniste

dav

dav

Gioco e sport senza barriere. La cultura dell’incontro, alimentata dalla rete sociale delle comunità di Barberino Tavarnelle, torna nei campi sportivi e negli spazi pubblici a sperimentare modelli di integrazione attraverso lo sport e l’unità di intenti solidali. Uguaglianza e diversità, due amici per la pelle che si riconoscono punte di una stessa anima. Tavarnelle e Barberino si stringono intorno ai temi e ai valori di civiltà, spirito di collaborazione e cittadinanza attiva. Uguaglianza e diversità sono mani e piedi che si stringono e crescono insieme, correndo, calciando, pedalando rigorosamente insieme.

È la nona edizione della Festa del Gioco e dello Sport, promossa dal Lions Club Barberino Montelibertas, dall’Unione comunale del Chianti Fiorentino in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Don Milani e le società sportive del territorio. Una giornata di festa che sabato 13 ottobre dalle ore 10 inviterà giovani diversamente abili e normodotati a confrontarsi sul terreno di gioco, nelle discipline più diverse tra cui il risciò e il triciclo, il baseball, il calcio integrato, lo show down, le bocce. “È un’importante occasione di aggregazione corale e inclusiva – dichiara Virdi Sukhwant Singh, presidente Lions Club Barberino Montelibertas – che si pone l’obiettivo di valorizzare le diversità e costruire un momento di conoscenza e incontro tra le realtà giovanili e i ragazzi diversamente abili, chi ha a cuore il bene comune e se ne prende cura da cittadino attivo produce ricchezza culturale e sociale per la collettività”.

Tra i punti di forza della manifestazione la collaborazione con l’Istituto Comprensivo, la partecipazione del mondo sportivo e del tessuto associativo di Barberino e Tavarnelle. “È un appuntamento consolidato – aggiungono i sindaci David Baroncelli e Giacomo Trentanovi – che nasce dalla volontà di unire le comunità nel segno della condivisione e della cultura del dialogo, lancia ponti e porta unità alle idee e ai sogni, la festa del gioco e dello sport è la festa di tutti, vuole mostrare con la naturalezza e la spontaneità dei nostri studenti e la passione degli atleti le diverse abilità che giocano e si divertono insieme”. L’iniziativa è stata organizzata con il supporto degli assessori Marco Rustioni e Giulia Casamonti. Le novità di quest’anno sono rappresentate dalla partecipazione della squadra di calcio integrato Sport Insieme, progetto partito a San Casciano, e il gioco delle bocce curato da Federazione Italiana Bocce Toscana, una disciplina inclusiva capace di attraversare ogni età e ogni abilità, appassionare diverse generazioni e creare momenti di socializzazione e coinvolgimento.

L’Istituto Comprensivo Don Milani e le associazioni del territorio che aderiscono alla festa avranno l’opportunità di presentare progetti incentrati sui temi indicati dall’iniziativa che poi saranno premiati dal Lions Club Barberino Montelibertas con un contributo che ne finanzierà la realizzazione. L’apertura dell’iniziativa è prevista alle ore 10 allo stadio comunale di Tavarnelle Val di Pesa, il pomeriggio la festa si sposta al Parco del Mocale dalle ore 14:45 con l’accompagnamento musicale della Banda di Marcialla. Negli spazi del Parco i ragazzi verranno coinvolti in varie attività e giochi con la partecipazione della Polisportiva di Tavarnelle, delle società sportive del territorio e della fattoria didattica “A spasso con Ciuchino”. I giochi pomeridiani saranno condotti dalla Casa famiglia Meyer e dal Centro diurno L’abbraccio di Tavarnelle. Dopo la Baby Dance si alterneranno gli atleti della pallamano in carrozzina, della pallavolo sitting volley, della petanque, disciplina francese del gioco delle bocce, novità di questa edizione, in collaborazione con FIB Federazione Italiana Bocce Toscana e per concludere il fresh style, performance di hip hop e ritmi afro. Ospite d’eccezione presente alla cena che siglerà la giornata, Alessio Cornamusini, neocampione del mondo di arrampicata sportiva, oltre al presidente del CIP, Comitato regionale Toscana Massimo Porciani.

12/10/2018 at 16:38 Lascia un commento

Pétanque: secondo posto per la Rappresentativa Toscana al quadrangolare di Roma

IMG-20180929-WA0013

Bel secondo posto per la rappresentativa Toscana al quadrangolare di Roma (clicca qui). La squadra composta da Samuele Franchi, Pietro Marranchelli, Marco Sensi, Enza Lombardi, Babacar Dieng e Stefano Bartoloni ha battuto 5-0 l’Umbria e la Campania, per poi giocarsela con il Lazio. 3-2 il risultato finale per i padroni di casa (vincitori del torneo), con i toscani sconfitti 13-12 nella partita decisiva, giocata punto a punto. La Pétanque cresce, e la Toscana è competitiva!

29/09/2018 at 18:50 Lascia un commento

Pétanque: rappresentativa Toscana di scena a Roma il 29/09. In definizione il calendario 2018/2019

Petanque Riparbella 25 marzo (1)

Una rappresentativa toscana della specialità Pétanque è stata invitata a Roma in data 29 Settembre per un quadrangolare che vedrà impegnate anche le rappresentative di Lazio, Umbria e Campania. Per la Toscana parteciperanno: Samuele Franchi, Pietro Marranchelli, Marco Sensi, Enza Lombardi, Babacar Dieng e Stefano Bartoloni. La manifestazione si svolgerà con gironi all’italiana di sola andata con partite ai 13 punti o ai 45′ più una ulteriore mano di gioco. Nell’ottica di una sempre maggiore diffusione di questa specialità anche nelle regioni del centro Italia,il Comitato toscano ha accolto favorevolmente l’invito del coordinatore della petanque del Comitato laziale  Marcello Spalvieri, da sempre attento alla promozione delle “piccole bocce”. Questa di Roma sarà sicuramente un’ulteriore occasione di confronto agonistico e di amicizia che potrà soltanto far bene alla crescita di questa specialità.

Nel frattempo la FIB ha pubblicato il calendario nazionale Pétanque 2018/2019. Clicca qui per vederlo.

26/09/2018 at 16:30 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 559.751 hits