Posts filed under ‘Petanque’

Campionati Regionali 2020 – Il programma e le disposizioni tecniche

Nella foto i vincitori dei Campionati Regionali 2019

Prenderanno presto il via, a Sesto Fiorentino, i Campionati Regionali di Bocce 2020. Di seguito programma e disposizioni tecniche.

Programma

Domenica 22 marzo – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 9.30 Campionati Regionali Juniores Raffa (Valido anche come 5aTappa della Coppa Toscana Juniores)
ore 15.00 Raffa Tiro di precisione, selezione Camp. Italiani m/f  U. 18/15;

Sabato 28 marzo – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Femminili Af-Bf-CDf – individuale

Mercoledì 08 aprile – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 20,00 Raffa m/f Tiro tecnico – open

Sabato 02 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Maschili senior A-B-CD* quadro fisso -come tabella quorum-

Venerdì 08 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Paralimpico D.I.R.;

Domenica 10 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Pétanque individuale / Coppia m/f senior e junior

Sabato 16 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Paralimpico Fisici e Sensoriali;

Clicca sulle disposizioni Campionati Regionali 2020

04/03/2020 at 11:42 Lascia un commento

Circuito Tosco-emiliano Petanque 2020 – Il 15 marzo si parte da Massa

LOCANDINA CIRCUITO PETANQUE 2020 15 MARZO MASSA

Sta per prendere il via il Circuito Tosco-emiliano Petanque 2020, che presenta diverse novità rispetto al passato (clicca qui per programma e regolamento).

La prima tappa sarà domenica 15 marzo a Massa, in Viale Roma 279 “Bocce in Volo”, organizzata dal C.R. Toscana di Federbocce e dalla Società Bocciofila Massese. La gara sarà a terne. La classifica del Circuito sarà riservata agli atleti tesserati FIB; tutte le prove saranno a carattere promozionale e aperte anche ai non tesserati.

28/02/2020 at 09:52 Lascia un commento

Campionati Regionali 2020 – Il programma e le disposizioni tecniche

dav

Nella foto i vincitori dei Campionati Regionali 2019

Prenderanno presto il via, a Sesto Fiorentino, i Campionati Regionali di Bocce 2020. Di seguito programma e disposizioni tecniche.

Programma

Domenica 22 marzo – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 9.30 Campionati Regionali Juniores Raffa (Valido anche come 5aTappa della Coppa Toscana Juniores)
ore 15.00 Raffa Tiro di precisione, selezione Camp. Italiani m/f  U. 18/15;

Sabato 28 marzo – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Femminili Af-Bf-CDf – individuale

Mercoledì 08 aprile – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 20,00 Raffa m/f Tiro tecnico – open

Sabato 02 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Maschili senior A-B-CD* quadro fisso -come tabella quorum-

Venerdì 08 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Paralimpico D.I.R.;

Domenica 10 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Pétanque individuale / Coppia m/f senior e junior

Sabato 16 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Paralimpico Fisici e Sensoriali;

Clicca sulle disposizioni Campionati Regionali 2020

21/02/2020 at 14:05 Lascia un commento

Circuito Pétanque tosco-emiliano 2020

Bocce da petanque

Dopo le felici esperienze dei circuiti regionali degli anni scorsi, per il 2020 si è sentita l’esigenza di unire i circuiti di Toscana ed Emilia-Romagna, per continuare a crescere e per migliorare la qualità dei giocatori con il confronto con realtà diverse e più stimolanti.

Il Circuito 2020 si svolgerà in quattro prove da tenersi tre in Toscana e una in Emilia, nel periodo tra Marzo e Maggio 2020, con il Master finale, aperto anche ad altre regioni, da tenersi il 2 Giugno in luogo da stabilire. Le passate edizioni, aperte anche a Lazio, Umbria, Campania, hanno avuto un grosso successo e appare importante continuare con questa esperienza.

In ogni appuntamento del Circuito verrà giocata una sola gara (terna, coppia o individuale) a scelta degli organizzatori. Potranno partecipare tutti gli atleti tesserati FIB con un costo di iscrizione di 10 euro. Per mantenere il ruolo promozionale dell’evento avranno la possibilità di partecipare ad una (una sola) gara anche i soci FIB ed i non tesserati (quest’ultimi dovranno aggiungere all’iscrizione i 5 euro per la tessera soci). Per stilare la classifica finale saranno considerate valide le migliori tre prove di ogni atleta.

Tale classifica sarà valida anche come qualificazione ai Campionati Italiani.

Calendario

  • 15 Marzo Massa (terne)
  • 5 Aprile Riparbella (coppie)
  • 19 Aprile Modena
  • 17 Maggio Pisa (individuale)
  • 2 Giugno “Master interregionale”

Regolamento

  • L’organizzazione e la data definitiva di svolgimento delle singole tappe sarà concordata con le società ospitanti. Gli organizzatori, secondo il numero degli atleti ed i campi a disposizione, decideranno le migliori modalità di svolgimento delle gare. Il sorteggio sarà integrale senza vincolo di categoria. Ogni società designerà un referente che farà parte dello staff arbitrale e collaborerà con gli organizzatori. Fin quando è possibile è previsto il vincolo di società per gli atleti FIB. Obbligatoria divisa sociale o comunque abbigliamento sportivo.
  • Costi e modalità di iscrizione
    Costo di iscrizione per ogni singola prova:  10 euro Atleti FIB – 10 euro Soci FIB – 15 euro non tesserati FIB

Classifiche

Per la classifica del Circuito verranno assegnati i seguenti punteggi:
– 3   punti per l’iscrizione e la partecipazione alla gara
– 2   punti per ogni partita giocata e vinta
– 10 punti al primo classificato
– 6   punti al secondo classificato
– 4   punti al terzo e al quarto classificato

La classifica unica verrà aggiornata ad ogni gara e pubblicata sul sito http://www.federbocce.it/toscana e https://bocceintoscana.com/ (sezione Petanque menu in alto in home page)

 

 

14/02/2020 at 09:29 Lascia un commento

Corso Istruttore Giovanile FIB (Bibbona, 9 febbraio) – INFO E MODULISTICA

09 02 2020 - Locandina Corso Istruttore Giovanile FIB Tosc_page-0001

FIB Toscana realizzerà un nuovo Corso di Formazione per Istruttore Giovanile, che rispecchierà le indicazioni del Centro Studi e Formazione Federazione Italiana Bocce. Il corso si svolgerà domenica 9 febbraio 2020, presso il Bocciodromo de La California (Bibbona, LI), idoneo sia per le corsie che per i locali adiacenti.

IL CORSO DI FORMAZIONE

Il corso, della durata di 8h, verterà sui temi:

– Cenni di ordinamento sportivo
– Valori educativi dello sport
– Strategie promozionali FIB
– Attività paralimpica
– Competenze pedagogiche dell’istruttore giovanile
– Organizzazione delle attività didattiche

Le lezioni saranno tenute da docenti qualificati individuati da FIB e Scuola dello Sport CONI. Il corso si svolgerà dalle ore 9.00 alle ore 18.00 con pausa pranzo prevista dalle 13.00 alle 14.00.

Corso Istruttore Giovanile FIB Toscana – Bozza Programma

Locandina corso istruttore giovanile FIB Toscana

Ricordiamo che per partecipare a bandi pubblici in ambito sportivo o richieste contributi è requisito necessario che all’interno della ASD sia presente almeno un istruttore qualificato. Si raccomanda pertanto la partecipazione.

 

COSTI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

PER ISCRIVERSI SARA’ NECESSARIO VERSARE LA QUOTA DI EURO 50 (SE NON IN POSSESSO DI ALCUNA QUALIFICA TECNICA FIB) – DI EURO 25 (SE IN POSSESSO DI UNA QUALIFICA TECNICA FIB) TRAMITE BONIFICO BANCARIO SU C/C IT89I0100502997000000001093 INTESTATO A FIB CR TOSCANA, AVENDO CURA DI SPECIFICARE NELLA CAUSALE “CORSO ISTRUTTORE GIOVANILE FIB CON PROPRIO NOME E COGNOME

Sotto il modulo di iscrizione da restituire firmato all’indirizzo email toscana@federbocce.it entro il 5 febbraio 2020. Consegnando il modulo di iscrizione il corsista dichiara di aver preso visione dell’informativa sulla privacy. Contestualmente al modulo di iscrizione il corsista dovrà invare anche attestazione di pagamento della quota di iscrizione.

Corso Istruttore Giovanile FIB Toscana – Modulo Iscrizione

Corso Istruttore Giovanile FIB Toscana – Informativa Privacy

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare FIB Toscana allo 0556530981 o 3423434136 o via mail toscana@federbocce.it

17/01/2020 at 11:34 Lascia un commento

Triathlon Bocce: a Pisa il montecatinese Angius si laurea campione 2019

Dopo il rinvio per maltempo, è andata in scena sul Viale delle Piagge di Pisa nel pomeriggio di sabato 26 ottobre la finale del Campionato di Triathlon Bocce 2019, organizzato dalla FIB Pisa che ha visto sfidarsi i vari atleti in tre delle discipline riconosciute dalla Federazione Italiana Bocce: la Pétanque, la Raffa e il gioco tradizionale dello Striscio. Ad aggiudicarsi la seconda edizione della manifestazione è stato Giovanni Angius della Montecatini AVIS, giocatore di Raffa, davanti a Stefano Sirianni della ASD Pisa Bocce, rappresentante della Pétanque e a Gabriele Bianchi (Circolo Stagno), giocatore di Striscio. Le premiazioni sono state effettuate dal Presidente di FIB Toscana Giancarlo Gosti e dal delegato FIB Pisa Carlo Lazzeroni.

29/10/2019 at 11:47 Lascia un commento

Triathlon Bocce: Play off finale tra Sirianni, Bianchi, Angius e Carlini – Giovedì 24 alle 16:30 sul Viale delle Piagge grande finale per assegnare il titolo del 2019

Triathlon Bocce - Finalisti

Nella foto i quattro finalisti prima di una gara di raffa: da sx. Carlini, Sirianni, Angius e Bianchi

Si è chiuso nelle settimane scorse il campionato Triathlon Bocce organizzato dalla FIB Pisa che ha visto impegnati i vari atleti in tre delle discipline riconosciute dalla Federazione Italiana Bocce: la Petanque, la Raffa e il gioco tradizionale dello Striscio. Divisi in due gironi da sette, gli atleti si sono affrontati da maggio fino ad ottobre giocando sul Viale delle Piagge (a Petanque), al Bocciodromo di Pieve a Nievole (a Raffa) e nei pallai del Bar Gigi di San Prospero e di Stagno (le gare di Striscio). I primi due classificati nei due gironi, quattro atleti in tutto, si affronteranno nei prossimi giorni per assegnare il titolo di campione del 2019.
Nel Girone A a mettersi fin dall’inizio in grande evidenza e ad arrivare davanti a tutti è stato il vincitore dello scorso anno, Stefano Sirianni, giocatore dell’Asd Pisa Bocce; a lottare fino all’ultima giornata per conquistare il secondo posto sono stati tre atleti: Giovanni Angius (Avis Montecatini)Stefano Setaro (Pieve a Nievole) e Gianfranco Agostini (Guasticce); a prevalere ed accedere alla fase finale a quattro è stato, con pieno merito, il raffista Giovanni Angius.
Nel Girone B a prevalere in maniera netta è stato il giocatore dello striscio Gabriele Bianchi (Stagno), che ha ben figurato anche nelle altre due discipline proposte. Lotta a due fino alla fine per il secondo posto, con Luciano Carlini (Asd Pisa Bocce) e Bruno Giannini (U.S. Affrico), che hanno chiuso il loro percorso a pari merito in classifica generale: a conquistare l’accesso per la fase dei play off, in virtù degli scontri diretti favorevoli, è stato Carlini.

Giovedì 24 alle 16:30 a Pisa, sul Viale delle Piagge, si svolgeranno le gare di petanque per il grande finale: a seguire si terranno le premiazione dei 14 partecipanti, con la presenza del presidente regionale FIB Giancarlo Gosti e del delegato provinciale FIB Carlo Lazzeroni.

Questa la classifica finale dei due gironi, in attesa della finale play off tra i primi due classificati dei due gironi.

Girone A:
1) Stefano Sirianni (Asd Pisa Bocce) 28 punti;
2) Giovanni Angius (Avis Montecatini Terme) 24 p.;
3) Stefano Setaro (Pieve a Nievole) 20 p.;
4) Gianfranco Agostini (Guasticce) 18 p.;
5) Claudio Mazzei (Pieve a Nievole) 12 p.;
6) Liborio Pittà (Asd Pisa Bocce) 10 p.;
7) Giovan Battista Marranchelli (Asd Pisa Bocce) 8 p.
 
Girone B:
1) Gabriele Bianchi (Stagno) 30 punti;
2) Luciano Carlini (Asd Pisa Bocce) 22 p.;
3) Bruno Giannini (U.S. Affrico) 22 p.;
4) Mario Gioli (Asd Pisa Bocce) 20 p.;
5) Carlo Lazzeroni (Asd Pisa Bocce) 14 p.;
6) Pietro Marranchelli (Asd Pisa Bocce) 7 p.;
7) Paolo Duè (Asd Pisa Bocce) 4 p.

22/10/2019 at 07:59 Lascia un commento

Petanque: la rappresentativa toscana al “2° Trofeo Lazio Petanque” di Sora

Si è svolto a Sora (Frosinone) nell’ultimo weekend di settembre il “2° Trofeo Lazio Petanque” la bella competizione a squadre “esagonale”, con la presenza della Campania, (con due squadre) del Lazio (con due squadre), della Toscana e dell’Umbria. Invitate all’evento anche Emilia-Romagna e San Marino, che non hanno potuto assicurare la propria presenza.
La rappresentativa toscana, guidata dal delegato provinciale di Pisa Carlo Lazzeroni era composta da cinque giocatori dell’Asd Pisa Bocce (Italo Di Ruscio, Manuela Gambogi, Mario Gioli e Anna Tamagni) e dalla giocatrice dell’U.S. Affrico Enza Lombardi.
Le formazioni provenienti dalle regioni del centro-sud Italia (dove la petanque non è radicata storicamente) hanno mostrato passione organizzativa e una crescita tecnica che fa ben sperare per la crescita di questa disciplina. Ogni regione ha schierato nei campi preparati presso il bel “Parco pubblico Valente” un atleta nell’individuale, una coppia e una terna, affrontando tutte le altre regioni, con gare equilibrate ed appassionanti. La Toscana ha schierato nelle gare individuali Italo Di Ruscio, in quelle a coppie Anna Tamagni e Carlo Lazzeroni e la terna formata da Enza Lombardi, Mario Gioli e Manuela Gambogi. Tre le gare giocate da ogni atleta nel mattino e, dopo la pausa con il pranzo offerto dal Comitato regionale Fib Lazio, due le gare disputate nel pomeriggio. Tutte e tre le formazioni hanno portato punti classifica alla squadra ma a farla da padrone con pieno merito è stata la Regione Lazio che ha allestito due ottime formazioni, grazie al contributo della forte società Tittarocca, chiudendo in classifica al primo e al secondo posto.  La Toscana ha provato a giocarsi le chance per il “podio” duellando contro le due squadre della Campania, che però riuscivano a raggiungere il terzo posto e la quarta piazza, sfuggita di poco alla Toscana che ha chiuso al quinto posto, davanti all’Umbria. A conclusione le premiazioni con i vertici regionali FIB.
Una bella esperienza per i nostri atleti (alcuni dei quali alle prime gare ufficiali fuori regione), che hanno affrontato una lunga trasferta per condividere la passione della petanque con altri atleti provenienti da realtà diverse e fare esperienze per la propria crescita tecnica.

07/10/2019 at 09:31 Lascia un commento

I vincitori dei Campionati Assoluti

Foto_di_gruppo

Si sono conclusi a Roma, più esattamente al Centro Tecnico Federale del Torrino, i Campionati Assoluti delle specialità Raffa, Volo e Petanque. Non era mai accaduto che i titoli italiani delle tre discipline (tutte le specialità della Raffa e il tiro per quanto riguarda Volo e Petanque) si disputassero durante un unico evento, ma questo è ciò che è avvenuto per la prima volta grazie all’unificazione dei campionati. Ad essi, inoltre, ha aggiunto una nota di prestigio la diretta di RaiSport e l’attenzione con cui li hanno seguiti esponenti del mondo sportivo e istituzionale. Oltre al Presidente Federale Marco Giunio De Sanctis (coadiuvato da tutti i Consiglieri Federali e dal Segretario Generale Riccardo Milana), è intervenuto il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, il quale ha rivolto un entusiastico elogio alle attività della Fib, che dedica sempre particolare cura all’immagine e alla promozione delle sue specialità. Con l’occasione anche le bocce hanno incoronato Roma come capitale: hanno partecipato, complessivamente, 352 atleti e 16 atlete della specialità Raffa, tre giocatori della Petanque e otto del Volo, per un totale di 379 atleti. Le fasi finali si sono svolte presso il Centro Tecnico Federale. A contendersi il titolo, negli individuali maschili e femminili, il cagliaritano Roberto Moi (Edera Marsala) e il maceratese Mirko Savoretti (Fashion Cattel) e le due giocatrici della Bentivoglio, la recanatese Marina Braconi e la modenese Elisa Luccarini. Splendidi i trionfi di Moi (vincitore del suo primo Assoluto) e della Luccarini (al suo sesto titolo). Luccarini e Braconi si sono affrontate, in una finale per il titolo italiano, per la terza volta nella loro carriera. Inedita, invece, quella tra Moi e Savoretti. Il sardo si è aggiudicato il campionato esibendo una serie di numeri nel tiro: indimenticabile l’ultimo, che gli ha consentito di chiudere i conti realizzando i quattro punti della vittoria. Nella specialità coppia si è imposta la coppia della Rubierese: Maurizio Mussini-Luca Ricci, già campioni italiani nel 2017. Mussini e Ricci hanno vinto il derby contro Luca Cavazzuti-Roberto Vandelli. In terna vittoria degli atleti del Città di Cosenza, Fabio Toteda, Domenico Giannotta e Andrea Granata, i quali hanno battuto lo squadrone dell’Mp Filtri Caccialanza, composto da Marco e Paolo Luraghi e Davide De Sicot. Nella specialità tiro progressivo del Volo, Mauro Roggero si è laureato campione italiano con il punteggio di 41/49, precedendo Marco Ziraldo (40/48). Nel tiro di precisione della Petanque, invece, Jacqueline Grosso (Caragliese) ha sconfitto Roberta Peirano (San Giacomo), conquistando il titolo. Ha diretto la manifestazione il Sig. Roberto Lopparelli (Arbitro Nazionale di Perugia).

 

Il link della manifestazione con tutti i risultati->->->

23/09/2019 at 13:03 Lascia un commento

Campionati Italiani Assoluti 21 e 22 settembre – I convocati toscani per la Raffa

MANIFESTO_CIA

Il Centro Tecnico Federale ospita il più grande evento sportivo organizzato dalla Federazione Italiana Bocce. A Roma si assegnano i titoli italiani di Raffa, Volo e Petanque. Sei gli allori tricolori in palio, oltre quattrocento gli atleti in gara.

Per la prima volta, durante il fine settimana del 21 e 22 settembre, le tre specialità cammineranno a stretto contatto. Si tratta, infatti, di un appuntamento storico con le tre specialità riunite nello stesso luogo.

Divertimento e spettacolo assicurato per tutti i gusti con gli appassionati, provenienti dall’intero Stivale al seguito degli atleti, pronti a vedere all’opera i migliori atleti che rappresentano le bocce italiane in tutte le sue sfaccettature.

Un weekend scandito dalla diretta di RaiSport (canale 57 del digitale terrestre), che irradierà, domenica 22 dalle 10, il mondo delle bocce nelle case di tutti gli italiani.

La Raffa, agli Assoluti di Roma, assegna quattro titoli: individuale, coppia e terna maschile, oltre all’individuale femminile. 368 gli atleti in corsia.

Nella competizione individuale, tanti i motivi di spunto. Rimetterà in palio il titolo il campione uscente, Davide Truzzi, atleta di A1 della Rubierese, ma ci saranno anche i freschi campioni europei Mirko Savoretti, Mattia Visconti e Gianluca Manuelli, oltre all’iridato individuale Gianluca Formicone. Una kermesse di alto profilo in cui gareggeranno tredici atleti di categoria A1 sui 128 al via. Anche i tricolori di Coppia e Terna annoverano ai nastri di partenza diversi ottimi giocatori, impegnati nei campionati di serie A1 e A2.

Nella kermesse femminile, riflettori sulle neo-campionesse d’Europa Chiara Morano (reduce dal doppio titolo continentale a Innsbruck), Sanela Urbano, Flavia Morelli e sulla campionessa del Mondo, Elisa Luccarini.

La direzione di gara delle quattro competizioni della Raffa è affidata all’arbitro nazionale perugino Roberto Lopparelli.

Il Volo assegna un titolo italiano con la prova del tiro progressivo maschile. Sul fronte arbitrale, Eros Del Bianco (arbitro nazionale di Udine) è il direttore di gara, coadiuvato da Andrea Lombardi, Stefano Trinchero e Fausto Ruggeri.

Un titolo in palio anche per la Petanque col tiro di precisione femminile. A dirigere la competizione, Armando Diego, arbitro nazionale di Cuneo, con la collaborazione di Michele Bersezio.

Finalissime tricolori in programma tutte a partire dalle 9,30 di domenica 22 settembre al Centro Tecnico Federale in diretta su RaiSport.

I convocati per la Toscana nella specialità Raffa sono i campioni regionali 2019 di cat. A
INDIVIDUALE: Bruno Monaco (Scandiccese)
COPPIA: Massimo Matteo-Alessio Casedda (Follonichese)
TERNA: Andrea Favia-Claudio Tonnicchi-Leonida Maiuri (Orbetello)
IND. FEMMINILE: Kspeka Boguslawa (Grossetano)

Oltre ai giocatori per punteggi acquisiti
INDIVIDUALE: Matteo Franci (Montecatini AVIS), Michele Di Chirico (Montecatini AVIS), Andrea Iuracà (Follonichese), Massimo Cellerini (Pieve a Nievole)
COPPIA: Franco Bonelli-Aldo Forese (Pieve a Nievole).

 

20/09/2019 at 10:17 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Coppa Parodi 2019 – Viareggio 20-21 luglio 2019

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 613.758 hits