Posts filed under ‘Campionato’

Cultura e Sport dal 19 al 22 settembre con la FIB

MANIFESTO_CIA

Sarà l’evento degli eventi targati Federazione Italiana Bocce. Un lungo fine settimana, dal 19 al 22 settembre 2019, durante il quale i riflettori del mondo dello sport saranno accesi su una delle discipline sportive più antiche del mondo. Roma diventerà Capitale delle bocce.

 

Tradizione fuori dagli schemi è il claim che per l’occasione connoterà questa kermesse nella quale confluiranno per la prima volta aspetto promozionale, istituzionale, sportivo e agonistico.

 

Immenso l’impegno della Federbocce, che metterà in mostra le potenzialità di una disciplina sportiva dalla lunga tradizione, ma capace di rinnovarsi e proiettarsi nel futuro.

 

Lo sforzo organizzativo sarà importante, in programma diverse iniziative, che coinvolgeranno gli studenti delle scuole capitoline e laziali, gli atleti dell’alto livello delle specialità Raffa, Volo, Petanque, Beach Bocce e Boccia Paralimpica. Protagonisti anche tutti coloro che si sono distinti nel corso dell’ultima stagione sportiva: la Federazione Italiana Bocce consegnerà, nell’ambito del ‘MB FIB Award’, premi e riconoscimenti ad atleti, dirigenti, società, sponsor, arbitri, giornalisti. Evento che sarà condotto dal volto di 90° Minuto, Simona Rolandi e che vedrà la partecipazione straordinaria di volti noti.

 

Tre eventi in un susseguirsi di emozioni: dalla manifestazione promozionale ‘Il Pallino che Spiazza’ dedicata ai più giovani, che avranno modo di provare a cimentarsi in tutte le specialità della disciplina, passando per la 39^ edizione degli Oscar delle Bocce, concludendo con la prima edizione dei Campionati Assoluti unificati di Raffa, Volo e Petanque, quest’ultimo tra gli eventi sportivi più importanti del calendario federale.

 

La migliore conclusione del più grande evento mai organizzato dalla Federazione Italiana Bocce sarà la diretta di RaiSport in occasione degli Assoluti, grazie alla quale la disciplina boccistica ‘sbarcherà’ nelle case di tutti gli italiani.

13/09/2019 at 11:34 Lascia un commento

Dal 31 agosto al 1° settembre la Toscana e Pieve a Nievole ospitano i Campionati Nazionali di Bocce

LOCANDINA CAMPIONATI OVER DEF_page-0001

Oltre 250 atleti da tutta Italia sono in arrivo in Toscana per disputare i Campionati Nazionali di Bocce Over, in programma il 31 agosto e 1° settembre. Il sabato si svolgeranno le eliminatorie sui campi delle province di Firenze, Lucca, Pistoia e Prato, domenica mattina ci saranno le semifinali e finali al Bocciodromo di Pieve a Nievole. Si tratta di un’importantissima manifestazione boccistica, reintrodotta in questa stagione sportiva e rivista per l’occasione. Saranno disputate infatti due gare: Over 60 a coppia, già presente in passato, ma anche Over 50 individuale, una novità assoluta. Federazione Italiana Bocce ha assegnato l’organizzazione al Comitato Regionale Toscana, che se ne è occupato con orgoglio e impegno assieme alla Bocciofila Pieve a Nievole. I Campionati Nazionali Over rappresentano una grande opportunità per molti atleti per competere per un titolo, e sono d’altra parte compiuta espressione dell’aspetto sociale della disciplina. A tale proposito la manifestazione sarà introdotta venerdì 30 agosto alle 19 da un incontro, condotto da Stefano Bartoloni, presso il Bocciodromo di Pieve a Nievole intitolato “Sport per la qualità della vita: l’esperienza delle bocce” in cui prenderanno la parola il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani, il Sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti, il Vicepresidente Vicario Federbocce Moreno Rosati, il Presidente del Comitato Paralimpico Toscana Massimo Porciani, il Delegato CONI Pistoia Vittoriana Gariboldi, il Presidente Federbocce Toscana Giancarlo Gosti. Interverrà il Prof. Oberdan Parodi del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa. Si tratta di una tavola rotonda sull’ampio tema dei benefici dello sport sotto i profili della salute, della socialità e più in generale del benessere con particolare attenzione all’esperienza delle bocce. La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Pieve a Nievole e dalla Regione Toscana.

I 128 partecipanti alla prova individuale Over 50 e le 64 formazioni iscritte alla prova a coppie Over 60 inizieranno ad affrontarsi il sabato mattina alle 9 sulle corsie della Valdinievole (Pieve a Nievole e Bocciofila Monsummanese), di Campi Bisenzio (Campigiana) Firenze (Affrico), Prato (Prato Bocce), Sesto Fiorentino (Sestese) Scandicci (Scandiccese) e Viareggio (Bocciofile Ancora, Migliarina e Viareggina), mentre domenica gli ultimi turni saranno tutti sul campo centrale della Bocciofila Pieve a Nievole, dove il Presidente Federale Marco Giunio De Sanctis incoronerà i vincitori alle 11.30. Saranno quindi due giorni di sport all’insegna dello spettacolo e della socialità, in cui è atteso anche un folto pubblico.

28/08/2019 at 16:27 Lascia un commento

Campionati di società: Montecatini vince l’andata del playout di A2, Orbetello cede in semifinale alle finali nazionali di Prima

Bocce vicino al pallino generica

Nel playout di Serie A2, al termine di una partita trhilling, è Montecatini AVIS ad aggiudicarsi l’andata contro la Follonichese. I valdinievolini si sono imposti in trasferta per 5-3 (54-45).

Serie A2 – Playout – Andata
Follonichese-Montecatini AVIS 3-5 (45-54) (rit. 25/5)

Per quanto riguarda invece la Prima Categoria, si è fermata in semifinale la corsa di Orbetello, che alle finali nazionali di Padova, dopo aver battuto i napoletani dell’Aquino 5-3, ha ceduto 5-1 al Città di Perugia in semifinale.

12/05/2019 at 18:22 Lascia un commento

Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 – 54

Com-logo-toscana

Su http://www.federbocce.it/toscana è pubblicato il Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 n° 54

Clicca qui per scaricarlo

 

03/05/2019 at 10:29 Lascia un commento

In Serie A2 giornataccia per le toscane, in Prima si rammarica Orbetello, in Seconda buon pari per la Scandiccese

Bocce a punto

Penultima giornata avara di soddisfazioni per le toscane di Serie A2. Per la Scandiccese non c’e scampo sul terreno di gioco della Lucrezia, mentre Montecatini AVIS e Follonichese cedono di misura in casa, rispettivamente contro Rinascita Budrione e Sanpierina. Spicca la vittoria della Rubierese, che batte in casa l’Edera Marsala e riapre il campionato.

Serie A2 – Girone 2 – Giornata 13
Follonichese-Sanpierina 3-5
Lucrezia PM Group-Scandiccese 7-1
Montecatini AVIS-Rinascita Budrione 3-5
Rubierese-Edera Marsala 5-3

Classifica:
Edera Marsala 30
Rubierese 28
Rinascita Budrione 26
Sanpierina 20
Lucrezia PM Group 20
Montecatini AVIS 13
Follonichese 11
Scandiccese 1

Prossimo turno (ultimo) 27/4
Edera Marsala-Montecatini AVIS
Rinascita Budrione-Follonichese
Sanpierina-Lucrezia PM Group
Scandiccese-Rubierese

 

In Prima Categoria Orbetello torna con rammarico da San Marino dove la Libertas ha vinto la gara di andata della fase interregionale per 5-3. Grande è il rammarico per la compagine del CT Innocenti, che ha giocato una buona partita. La partenza non è stata delle migliori in corsia 2 con la sconfitta della terna Favia-Tonnicchi-Mazzolai per 8-5 contro G. Frisoni-Cesini-M. Frisoni a cui ha fatto seguito la debacle per 8-0 nel primo individuale. Dall’altra parte il capitano di Orbetello Valentino se la giocava col sammarinese Dall’Olmo, prima vincendo 8-3, poi perdendo 8-6. Il secondo turno vedeva Favia e Tonnicchi perdere prima per 8-7 e poi rifarsi per 8-0 su Cesini-G. Frisoni, mentre sull’altra corsia era ancora pareggio tra J. Frisoni-Dall’Olmo e i toscani Valentino-Mazzolai (col secondo a rimpiazzare Maiuri): 8-6; 3-8 i punteggi. 5-3 dunque il punteggio finale per i sammarinesi con una somma punti però paradossalmente appannaggio di Orbetello. Tutto ciò sa di beffa, ma anche di speranza per la gara di ritorno.

Prima Categoria – Fase interregionale – Andata
Libertas San Marino-Orbetello 5-3 (rit. 27/4)

 

In Seconda Categoria invece la Scandiccese invece ha ottenuto un buon pareggio in casa dei forti teramani della De Merolis nella gara d’andata della fase interregionale.

Seconda Categoria – Fase interregionale – Andata
De Merolis-Scandiccese 4-4 (rit. 4/5)

13/04/2019 at 18:30 Lascia un commento

Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 – 52

Com-logo-toscana

Sul sito federale http://www.federbocce.it/toscana è pubblicato il Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 n°52.

Clicca qui per scaricarlo

10/04/2019 at 16:49 Lascia un commento

Bollettino Ufficiale e Referto Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 – 51

Com-logo-toscana

E’ pubblicato il Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 n°51 e il referto dell’incontro di Prima Categoria di sabato 6 aprile.
Clicca qui per scaricare il Bollettino 51

Clicca qui per scaricare il Referto di Prima Categoria di sabato 6 aprile

07/04/2019 at 08:05 Lascia un commento

Orbetello fa suo anche il derby di ritorno e vince la Prima Categoria

Bocce a punto

Con lo stesso risultato dell’andata, 5-3, Orbetello vince anche il derby di ritorno in casa del Grossetano e si aggiudica la fase regionale della Prima Categoria. I lagunari, ora qualificati per la fase interregionale, attendono di sapere chi sarà la loro sfidante, che emergerà dallo spareggio tra tra la squadra emiliana (Libertas Repubblica di San Marino) e quella abruzzese (Pinetese Teramo): l’andata sarà trasferta sabato 13/4, il ritorno a Orbetello il 27/4.

Il Grossetano è sceso in campo cercando di ribaltare la sconfitta di misura patita all’andata, e ha vinto subito la terna 8-1 con Pelvi, Radicchi e Garbin, che si sono rifatti della sconfitta in rimonta patita la domenica precedente ai campionati regionali quando Orbetello fece suo il titolo regionale a terna (in quel caso contro Favia, Tonicchi e Maiuri, stavolta contro Valentino, Favia e Puccini). Gli incontri individuali però sono tutti appannaggio di Orbetello (8-1 di Valentino su Pelvi, rimpiazzato poi da Radicchi; 8-7 e 8-4 di Tonnicchi su Saviola). Al riposo è 1-3, col Grossetano che non dovrebbe più sbagliare, ma cade anche alla prima prova di coppia (8-4 di Valentino-Maiuri su Pelvi-Garbin). A qualificazione ospite acquisita, si continua a giocare col Grossetano che vince due set (8-0 di Pelvi-Garbin su Maiuri-Puccini e 8-5 di Radicchi-Boguslawa su Favia e Tonnicchi, col secondo sostituito da Mazzolai) e Orbetello che fa suo l’ultimo con l’8-5 di Favia-Mazzolai su Radicchi-Boguslawa.

Prima Categoria – finale regionale
Grossetano-Orbetello 3-5 (and. 3-5)

 

06/04/2019 at 23:54 Lascia un commento

Raffa: le gare del 6-7 aprile in Toscana: Campionato, femminile, juniores, tornei

Bocce generica 2

Il prossimo sarà uno dei fine settimana più intensi di tutto l’anno in Toscana.

Domenica 7, con i ragazzi impegnati nel Campionato Juniores di Società (clicca qui) e le donne pronte a sfidarsi per la Gara Nazionale Città di Cortona (clicca qui), scendono in campo anche gli uomini per due tornei.

A Castelnuovo Garfagnana il sig. Raffaele Napolitano dirigerà il 27° Memorial Dino Diversi, gara regionale a coppia che vede iscritte 12 formazioni cat. A, 14 cat. B e 8 cat. C, per l’organizzazione dell’ASD Garfagnana.

A Grosseto invece il C.B. Grossetano organizza la Coppa Primavera, che sarà diretta dal sig. Mario Terribile. Sono 54 gli iscritti: 12 di cat. A,  13 di cat. B e 29 di cat. C.

Facendo un passo indietro, sabato 6 sarà il momento della verità per Grossetano e Orbetello che si affrontano per la finale di ritorno di Prima Categoria, dopo il successo dei lagunari per 5-3 all’andata. Chi vincerà sfiderà alla fase interregionale la vincente dello spareggio tra la squadra emiliana (Libertas Repubblica di San Marino) e quella abruzzese (Pinetese Teramo) con andata in trasferta il 13/4, ritorno in Toscana il 27/4. Curioso il fatto che la finale di terna di cat. A degli scorsi campionati regionali sia stata giocata proprio da queste squadre (clicca qui)
Prima Categoria – finale ritorno
Grossetano-Orbetello (and. 3-5)

Sabato sarà anche la giornata del Trofeo Generali, gara femminile organizzata da Bocce Arezzo (clicca qui).

Non mancherà l’appuntamento con gli atleti paralimpici, in gara all’Affrico a Firenze per il Memorial Matteucci (clicca qui).

 

 

04/04/2019 at 07:47 Lascia un commento

Campionato Italiano Bocce per atleti con disabilità intellettivo relazionale: per la Toscana i ragazzi dell’ASHA Pisa

Camp Reg 2019 Chianciano 23 marzo Paralimpici FISDIR

Sono circa 100 gli atleti che prenderanno parte al Campionato Italiano di Bocce per atleti con disabilità intellettivo-relazionale in programma a Loano (SV) dal 4 al 7 aprile prossimi.

A sfidarsi nella prima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Italiana Bocce presieduta da Marco Giunio De Sanctis saranno 16 squadre provenienti da tutta Italia e suddivisi nelle categorie: Promozione, Agonistica, C21 ed Elite.

“Il Campionato Italiano di Bocce per atleti con disabilità intellettivo-relazionale – spiega il sindaco di Loano Luigi Pignocca – rappresenta un appuntamento importantissimo per tutto il mondo dello sport paralimpico italiano, ma quest’anno assume un rilievo ancora maggiore in quanto si tratta della prima edizione interamente organizzata dalla Federazione Italiana Bocce, a cui la Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettivo Relazionale ha affidato la gestione di tutte le attività sportive paralimpiche nazionali per atleti Dir. Come amministrazione comunale siamo felici ed orgogliosi di poter ospitare sul nostro territorio un evento di questa caratura e di poter accogliere gli atleti con i loro accompagnatori e famigliari per questo grande fine-settimana all’insegna dello sport”.

“Abbiamo accolto con grande entusiasmo – ci dice in una nota il Presidente della FIB Marco Giunio De Sanctis – l’organizzazione di questo prestigioso evento. Le bocce abbracciano tutte le disabilità e ne esprimono al massimo l’alto valore sociale, inclusivo e culturale. Per la nostra federazione, e per me in particolare, l’ascesa delle” bocce per tutti “è un grande obiettivo che finalmente si sta sempre più realizzando”.

Sui campi del bocciodromo di via Alba si affronteranno: Asd Ascip (Ostia Lido, Roma), Asd Arcobaleno (Gonnesa, Carbonia Iglesias), San Cristoforo (Fano, Pesaro e Urbino), Polisportiva Girasole (Carbonia, Carbonia Iglesias), Polisportiva Dimensione Volontariato (Roseto degli Abruzzi, Teramo), Aispod (Fano, Pesaro e Urbino), Asd Carlo Galimberti (Barlassina, Monza e Brianza), Asd Pegaso (Asti), Metaurense (Colli al Metauro, Pesaro e Urbino), AcquaMarina Team Trieste (Trieste), Carugate (Carugate, Milano), Asd Anthropos (Civitanova Marche, Macerata), Asd Giuliano Schultz (Medea, Gorizia), Ab Genovese (Genova), Apd Vharese (Varese), Asd SO Sport (Pesaro e Urbino). Per la Toscana saranno presenti i ragazzi dell’ASHA Pisa Onlus, fresca protagonista dei Campionati Regionali (clicca qui) presente con 3 atleti che saranno accompagnati dal Consigliere FIB Toscana con delega all’attività paralimpica Armando Martini.

Di seguito il programma della manifestazione. Giovedì 4 aprile alle 15 inizieranno le operazioni di accredito delle delegazioni presenti; seguiranno due riunioni tecniche con atleti e arbitri. Le gare (delle coppie Promozione/Agonistico/C21/Elite) inzieranno venerdì 5 aprile alle 9 e andranno avanti per tutta la giornata, fino alle 19 circa, con una breve pausa per il pranzo. Stesso programma per sabato 6 aprile: dalle 9 via alle gare individuali (Promozione/Agonistico/C21/Elite) che si concluderanno intorno alle 19 circa. Alle 20 si terrà la festa di chiusura del campionato. Domenica 7 aprile, infine, si disputeranno le semifinali e le finali (dalle 9 alle 11.30 circa) a cui seguiranno le premiazioni dei vincitori.

03/04/2019 at 16:14 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Coppa Parodi 2019 – Viareggio 20-21 luglio 2019

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 587.528 hits