Posts filed under ‘Femminile’

PREMIAZIONI QUADRIENNIO OLIMPICO 2013-2016 DEL COMITATO PROVINCIALE DI FIRENZE

 

In occasione delle finali del 9° Torneo Fiorentino, sono stati premiati con una targa gli arbitri, i tecnici, gli atleti ed i dirigenti delle società del comitato provinciale di Firenze, che si sono maggiormente distinti nel quadriennio olimpico 2013-2016.

ARBITRI

DONATI CARLO

E’ l’arbitro più esperto. Uscito dai ruoli regionali per limiti d’età, è rimasto a disposizione del comitato di Firenze per dirigere gare provinciali ed incontri di campionato con la precisione e la competenza che lo ha sempre contraddistinto.

MARTINELLI MARCO – STABILE FRANCESCO

Promossi arbitri regionali, si sono distinti nella direzione di numerose gare in tutta la Toscana. Sono i due arbitri di punta del comitato di Firenze.

arbitri

 

TECNICI

CIONI GIANCARLO

E’ uno degli istruttori più esperti. Ha iniziato molti ani fa alla Bocciofila Bisarno con i bambini della scuola elementare. Negli anni si è dedicato all’insegnamento delle bocce ai diversamente abili e soprattutto ai meno giovani, contribuendo allo sviluppo dell’attività amatoriale maschile e femminile alla Bocciofila Reims.

cioni

REALI FERNANDO – TAVERNI GIANCARLO

Allenatori rispettivamente della squadra dei non vedenti dell’Affrico e della squadra in carrozzina della PO.HA.FI. Mossi da grande passione e sensibilità hanno condotto costantemente gli allenamenti e seguito gli atleti nelle gare paralimpiche.

reali

DIRIGENTI

BANCHELLI PIERGIORGIO

E’ il dirigente di società che vanta più anni d’attività. Nel 2016 ha cessato il suo impegno, lasciando la sua società, la Sestese, con un bellissimo impianto ed in perfetta salute.

banchelli

LOMBARDI ENZA

E’ la “Tutor” regionale del settore giovanile. Il suo progetto di promozione scolastica “Bocce, tutti in gioco” è stato adottato nel resto d’ Italia. E’ una campionessa nelle due specialità Raffa e Petanque, ma viene premiata per l’attività promozionale giovanile (e non solo) svolta nelle scuole del suo quartiere e alla Bocciofila DLF . E’ sempre pronta ad accogliere ad avviare alle bocce bambini ed adulti

enza

GUASTI SERGIO

Gli atleti in carrozzina della PO.HA.FI. sarebbero tutti da premiare per il loro impegno. Abbiamo scelto colui che si dedica anche all’attività dirigenziale della società.

BRESCI MARIA GRAZIA (REIMS), CECCHI LUCIANO (Albereta), FOCARDI DINO (Il 45), REGA ANTONIO (DLF)

Fare il dirigente è impegnativo e piuttosto difficile, soprattutto nelle piccole società dove tenere aperto l’impianto, ospitare l’attività sia agonistica che ricreativa è tutt’altro che scontato. E’ grazie a loro, se le rispettive società sono rimaste vitali e attive.

rega

ATLETI

NENCINI RINO

Ex grande giocatore, conosciuto in tutta Italia, ha fatto la storie delle bocce fiorentine soprattutto con le maglie de La Provincia e dell’Affrico, società nella quale è tutt’ora tesserato come atleta. E’ un esempio di passione per il nostro sport: a 96 anni scende ancora sui campi dell’Albereta per la partita quotidiana.

nencini

FERLITO CLAUDIO

Capitano della squadra ed un unico atleta sempre presente nella 4 edizioni della Coppa Italia dal 2013 al 2016, nelle quali la rappresentativa di Firenze si è ottimamente comportata, disputando sempre le fasi finali, con uno “storico” piazzamento nelle prime 8 del 2013 e passando sempre almeno un turno anche nelle altre partecipazioni.

ferlito

BIGGI MARCO

Campione Italiano individuale cat.D della specialità Petanque nel 2016. E’ il primo ed unico titolo italiano di questa specialità conquistato dal comitato di Firenze.

biggi

VACCARO ALBA

Campionessa Italiana individuale cat.B nel 2015. Primo ed unico titolo italiano femminile senior del comitato di Firenze

alba

LASCIALFARI ANDREA e FRANCI MATTEO

Campioni Italiani terna Under 18 nel 2016. Con la loro vittoria si è chiuso nel migliore dei modi un quadriennio nel quale il comitato di Firenze ha rinnovato il suo impegno nel settore giovanile.

matteo

andrea

Simone Mocarelli

Annunci

06/10/2017 at 16:48 Lascia un commento

Trofeo Sesto Rosa: bene le toscane

DSC_0728

Domenica 1 Ottobre sotto la direzione del signor Marco Lasagni coadiuvato da Yari Barbato si è diputato a Sesto Fiorentino il primo Trofeo Sesto Rosa.

Bella affermazione delle giocatrici toscane alla prima gara del nuovo anno sportivo. Alba Vaccaro della Scandiccese ha superato in finale di categoria B – C Sandra Mensini della Sestese. Dopo tanti anni una finale ha visto affrontarsi due toscane, che dopo una lunga giornata di belle partite, hanno disputato la settima, stanche ma piene di soddisfazione per il risultato ottenuto. Mensini, forse la più appagata, non ha giocato da par suo, e per la Vaccaro è stato agevole aggiudicarsi l’incontro per 12 a 0. Buona anche la prestazione di Donella Violi sconfitta nei quarti proprio dalla Mensini. Nel torneo di A e A1 si è classificata al primo posto Flavia Morelli della Lucrezia di Pesaro Urbino,  davanti a Giorgia Cremonesi de La Vigna di Milano. Le due giovanissime atlete hanno dato vita ad una appassionante finale applauditissima dal numeroso pubblico presente. In questo torneo ancora un bel risultato per le toscane con il quarto posto di Giulia Pierozzi di Cortona bocce, al ritorno all’attività agonistica dopo un lungo periodo di sosta. Tante le novità nel nuovo anno agonistico, giudicate in modo contrastante dalle numerose partecipanti. Sicuramente ci sarà bisogno di alcuni aggiustamenti e, da parte della atlete, di prendere confidenza con i nuovi regolamenti.

DSC_0726

Stefano Bartoloni

05/10/2017 at 11:47 Lascia un commento

9° Torneo Fiorentino

torneo fiorentino

TRIONFANO IL CAMPIONE, LA CAMPIONESSA ED IL CAMPIONCINO

Sulle corsie del DLF di Firenze si è conclusa la stagione 2017 con le finali del 9° Torneo Fiorentino. Vittorie per “il campione” Fabio Matalucci (Montecatini) in categoria A, per “la campionessa” Enza Lombardi (Affrico) in categoria B e per “il campioncino” il sedicenne Tommaso Foggi dell’Affrico nella gara di categoria C.
Matalucci ha vinto sconfiggendo in finale il compagno di squadra Matteo Franci. La partita si è decisa quando Matalucci, con una bocciata sottomano, ha fatto un arresto fermo sul punto di Franci, costringendolo a bocciare il pallino. “Matteino” ha colpito il pallino ed è rimasto a 4 punti a fondo campo, ma la bocciata è stata annullata, perchè “bassa” e Matalucci ha marcato 3 punti, prendendo il largo. Il giovane Franci non è più riuscito a reagire efficacemente e la partita si è conclusa per 10 a 5 a favore del più esperto avversario che ha bissato la vittoria del 2016.
Per Enza Lombardi la vittoria è stata più sofferta. Nelle ultime due partite, la campionessa regionale ha superato prima Roberto Frandi (Il 45) e poi Prisco Cavallaro della Prato Bocce (10 a 9 il punteggio della finale). La Lombardi ha superato i due atleti, più dotati tecnicamente, grazie alla sua netta superiorità caratteriale.
Anche la finale della categoria C fra Foggi e Rachid El Jazouli (Sestese) è stata molto combattuta. Sul 7 a 7, El Jazouli ha cercato di rimediare agli errori fatti a punto con una bocciata sul pallino, ma l’ha spostato solo di pochi metri e ha consegnato la vittoria al giovane avversario.
Al termine della gara, oltre ai vincitori ed al Direttore di gara Domenico Lituri di Prato, sono stati premiati i fiorentini campioni regionali 2017 e gli arbitri, i tecnici, gli atleti ed i dirigenti delle società del comitato provinciale di Firenze, che si sono maggiormente distinti nel quadriennio olimpico 2013-2016.

per scaricare la classifica clicca qui CLASSIFICAfinale2017

Simone Mocarelli

 

05/10/2017 at 11:09 Lascia un commento

Risultati di domenica 1° ottobre

Campionati Italiani Paralimpici – A Padova, presso l’impianto dell’Antenore Primavera, son stati assegnati i titoli italiani per le categorie paralimpiche di sitting e standing.
Classifica finale del torneo open di coppia sitting:
1) Palmiro Bissanti-Giuseppe Quarta (Mondo Nuovo, Lecce)
2) Cinzia Pozzobon-Francesca Pontini (Zelarino, Venezia)
3) Silvano Arzilli-Pietro Cavallo (Po.Ha.Fi., Firenze)
4) Enio Billiato-Francesco Valentini (Antenore Primavera, Padova)

1° Trofeo BEMOCCOLI Az. Agricola – Organizzato da Cortona Bocce il,  Direttore di Gara  Marco Rossi
1 Gamberi Augusto Citta’ Di Perugia
2 Corbucci Vincenzo A A.P.E.R.
3 Ciabatta Giuseppe Citta’ Di Perugia
4 Fefe’ Rosello Bocc. Trasimeno
5 Toma Massimiliano B T.R.E.M. Osteria Grande
5 Edoardi Edoardo Cerbara
5 Pioli Giuseppe Foligno
5 Schiavoni Donato A.R.C.S. Mantignana
9 Pieggi Daniele Cerbara
9 Acquisti Bruno Bocciofila Pistrino
9 Cuccaroni Corrado Bocc. Umbertide
9 Fabbri Mauro Cerbara
9 Giulietti Stefano Bocc Umbertide
9 Legumi Claudio A.P.E.R.
9 Salvadori Jacopo Asd Cortona Bocce
9 Alunno Orfeo Bocciofila Eugubina
9 Belardi Ferruccio Bocciofila Eugubina
9 Falcinelli Martino Bocciofila Pistrino
9 Metucci Moreno Cerbara
9 Ragni Maurizio Bocc. Umbertide
9 Calzoni Massimo Bocciofila Pistrino

Il podio della Coppa Italia Volo di Cat B con i vincitori del Litorale

Volo – Risultati Coppa Italia volo Si è conclusa la stagione 2016/17 del volo con la disputa della Coppa Italia di tutte le categoria. La serie B si è giocato a Domodossola dove sotto gli occhi dell’arbitro di gara Ettore Toscanini è stato il Litorale di Massa Carrara a conquistare la Coppa sconfiggendo in filale l’Aostana. Formazione del Litorale: Dogliani Franco, Lazzini Fulvio, Mussi Francesco, Galletti Carlo e Devincenzi Lori. La serie C si è svolta presso la società Lamezia Bocce di Lamezia Terme (CZ) dove ha arbitrato Gianenrico Gontero, è stata la società Pizzo che ha portato la prestigiosa Coppa in Calabria, sconfitta in finale la società Beccaria di Cuneo. Ottima la squadra di Massa Carra della società Terra Rossa con la formazione : Tacconi Daniele, Borrini Marco, Stefano Lorenzelli e Fregosi Luciano.

Organizzato da ASD Sestese il:
1° Trofeo Sesto Rosa (Circuito Elite) Direttore Gara Marco Lasagni Assistente Yari Barbato

1 Morelli Flavia Lucrezia
2 Cremonesi Giorgia La Vigna
3 Gasperini Chiara Lucrezia
4 Pierozzi Giulia Asd Cortona Bocce
5 Nutrica Sandra Citta’ di Perugia
5 Guzzetti Barbara F.Lli D’Italia G.B. – Bocc.
5 Conti Giuseppina Arci Tricolore Campegine
5 Cristofori Linda Buco Magico

1° Trofeo Sesto Rosa (Bazionale B C) Direttore Gara Marco Lasagni Assistente Yari Barbato

1 Vaccaro Alba Scandiccese
2 Mensini Sandra Sestese
4 Angelini Manuela Cavezzese
5 Rizzolo Teresa Parmeggiani
5 Violi Donella Monsummanese
5 Villani Marina Cavezzese
5 Valeri Roberta Bocc.Tolentino

02/10/2017 at 21:39 Lascia un commento

Trofeo “SESTO ROSA”

1° Trofeo Sesto Rosa

Domenica 1° ottobre si inaugura la nuova stagione 2018 con l’ “alto livello” femminile. La Bocciofila Sestese organizza il Trofeo “Sesto Rosa” 2 gare nazionali femminili: 1 “elite” per le categorie A1-A e 1 per le categorie B-C.
Sarà la prima gara con il nuovo regolamento tecnico di gioco e con i nuovi sistemi per le gare femminili. La categoria A1-A gareggerà con gironi “a poule” e le categorie B-C con gironi “a terzine”: due sistemi di eliminatorie che consentono alle atlete partecipanti di disputare almeno due partite.
Nella gara “elite” A1-A ci sono 8 Poule eliminatorie: 1 poule da 4 atlete e 7 da 3 atlete. Nella poule da 4 le atlete si incontrano come nell’eliminazione diretta, ma le due perdenti della prima partita si incontrano fra loro nella 1^ partita di recupero, in contemporanea con le due vincenti della prima partita che giocano la 2^ partita. L’atleta che vince anche la seconda partita si qualifica per gli ottavi di finale come 1^ del girone , mentre la perdente si scontrerà con la vincente della prima partita di recupero. La vincente della seconda partita di recupero si qualifica come 2^ del girone. La poule da 3 si svolge come la poule da 4, ma c’è una partita vinta sia nel primo turno che nei recuperi.
I gironi della gara B-C sono costituiti da 6 atlete suddivise in due terzine: A-B-C e D-E-F. Le atlete di ogni terzina devono disputare due partite a testa, la prima A contro B, la seconda partita il perdente A/B contro C ed infine C contro il vincente del primo incontro A/B, la stessa regola vale per la terzina D-E-F. Nel caso di due sole formazioni presenti in una terzina, queste effettuano due partite fra di loro (doppia partita). Quando sono presenti 2 atleti in una terzina e una sola nell’altra, vengono raggruppate in un’unica terzina e il vincente della terzina è anche il vincente del girone. Quando in un girone una terzina è completa e l’altra è mancante di due formazioni, si deve spostare, mediante sorteggio, una formazione dalla terzina completa a quella incompleta. Le formazioni da sorteggiare non devono essere, possibilmente, della stessa società o comitato della formazione da incontrare. Si formerà così un girone con due incontri a “doppia partita”. Nel caso che nessuna delle atlete riesca a vincere le due partite, si deve ricorrere ai tiri al pallino.
Nella gara “elite” saranno presenti in gara ben 11 giocatrici di cat.A1: CAPELLI LOANA, CONTI GIUSEPPINA, CREMONESI GIORGIA, CRISTOFORI LINDA, GHISONI ROSALBA, GUZZETTI BARBARA, LUCCARINI LAURA, MASCAGNI FRANCA, MORANO CHIARA, MORANO LEA, TORRICELLI CARMEN.
Le atlete toscane in gara partono come “out siders” ma potrebbero sfruttare il fattore campo per conquistare il prestigioso trofeo. Queste le iscritte: cat. A ARATI IVANA ASD BOCCE AREZZO, KSEPKA BOGUSLAWA ASD C.B. GROSSETANO, LOMBARDI ENZA ASD U.S. AFFRICO e PIEROZZI GIULIA ASD CORTONA BOCCE; cat. B FIORENZI TOMMASINA ASD CORTONA BOCCE, LEONORI LORITA ASD BOCCE AREZZO, SABATINI MANUELA ASD SCANDICCESE e VACCARO ALBA ASD SCANDICCESE; cat. C FEDELE TEA ASD NUOVA EUROPA, FRANCESCONI ESTERINA ASD MIGLIARINA, GILIARINI ANNA MARIA  ASD CORTONA BOCCE, MENSINI SANDRA ASD SESTESE, PENNETTI ROSA ASD SESTESE, SCARABELLI ROSALIA ASD SESTESE e VIOLI DONELLA ASD MONSUMMANESE

Campionessa Italiana KSEPKA BOGUSLAWA

La Campionessa Italiana 2017 di cat. B Ksepka Boguslawa del C.B. Grossetano debutterà in cat. A

Simone Mocarelli

28/09/2017 at 11:39 Lascia un commento

Importante affermazione di una atleta toscana nella gara nazionale “Oleandro rosa” a Grottammare (AP)

Enza Lombardi (U.S. Affrico) si è imposta battendo le più forti giocatrici di “casa”, le sorelle Angelici. In semifinale si è assistito ad una partita tiratissima con la quotatata Filomena, già campionessa italiana e vincitrice della gara nazionale di San Benedetto del giorno precedente. Punto a punto fino al 10 a 9 in favore della Lombardi, quando l’Angelici ha avuto in mano la boccia che poteva farle chiudere la partita, ma un errore in una bocciata non facile ha fatto volare la toscana sull’ 11 a 9. A quel punto la determinazione e la freddezza della Lombardi hanno avuto la meglio è la partita si è chiusa con un meritato 12 a 9.

In finale è stata la volta dell’alta sorella, Antonietta. La Lombardi parte subito forte con accosti precisissimi ed una bocciate del pallino, che in pochi minuti la portano sul 7 a 2. Ma l’incontro non è finito, l’Angelici non molla e nonostante “l’affricana” incrementi il suo vantaggio e si porti sull’11 a 4 , Antonietta non molla e comincia una bella rimonta che la porta fino all’ 11 a 9 . Nell’ultima giocata la Lombardi si inventa un accosto millimetrico fra la boccia dell’avversario ed il pallino che non erano più lontani fra loro di 15 centimetri. Applausi del numeroso pubblico presente e due bocciate forzate al punto coperto da parte dell’avversaria, che non poteva fare altro che stringere la mano alla più forte Lombardi.

Fra le toscane scese in campo nella gara a 39 formazioni diretta dal signor Paolo Chianella, si segnala anche il piazzamento di Tommasina Fiorenzi della ASD Cortona Bocce che ha guadagnato il 7° posto.

Numerose le autorità presenti alla cerimonia di premiazione, il vice presidente vicario della FIB Moreno Rosati, il segretario generale Riccardo Milana, il sindaco e l’assessore allo sport del comune di Grottammare. Grande la soddisfazione di tutto il movimento boccistico toscano per una affermazione in una gara nazionale che, in campo femminile, mancava ormai da troppi anni.

Stefano Bartoloni

03/07/2017 at 11:50 Lascia un commento

Volo femminile: Pina Cuccaro del Litorale vince la 5a prova del Campionato regionale

Si è svolta il 21 maggio scorso una gara Regionale Femminile individuale nella società S.M.S. Mazzetta valevole per la 5a prova del Campionato Regionale e Coppa Italia.

Le atlete iscritte erano 25: dopo le eliminatorie, la finale se la sono contesa la giocatrice Pina Cuccaro del G.S. Litorale e Irma Battista del S.M.S. Mazzetta A.S.D.. Molto buono il livello di gioco di ambedue le giocatrici con una finale all’insegna della sportività.

Irma Battista

Vittoria per Pina Cuccaro del Litorale che si è imposta con il punteggio di 13 a 10 dimostrando di essere una giocatrice completa.

Pina Cuccaro

Andrea Lombardi

24/05/2017 at 12:15 Lascia un commento

L’emiliana Marina Braconi si aggiudica il 15° Trofeo Città di Cortona

Si è svolto domenica scorsa 9 aprile il Memorial Enzo Basanieri – 15° TROFEO CITTA’ DI CORTONA, la gara nazionale femminile di spicco organizzata dalla ASD Cortona Bocce, che ha visto scendere in campo l’élite delle bocce al femminile.

I gironi eliminatori si sono giocati a partire dalle ore 9.00 sui campi di Cortona, Arezzo, Sansepolcro e Chianciano, per poi rientrare in sede per il pranzo che, come di consueto, è stato egregiamente preparato dallo staff della Società.

Alle ore 14.20 è stata effettuata la presentazione delle 8 atlete e degli arbitri per poi dare il via alla fase finale, alla presenza di un pubblico numeroso e partecipe.

In semifinale sono approdate da un lato Marina Braconi (Bentivoglio-RE), uscita vincitrice dal derby con Elisa Luccarini, e Alba Vaccaro (Scandiccese-FI), e dall’altro le umbre Manuela Mariotti (Pistrino-PG) e Rita Abbati (Città di Bastia-PG). La prima semifinale si è svolta senza troppi colpi di scena e si è conclusa con un 12-4 in favore dell’atleta reggiana, mentre l’altra partita si è rivelata ben più equilibrata e combattuta, ed è terminata sul punteggio di 12-10 per la Abbati.

In finale tutto secondo pronostico. Marina Braconi, dopo aver subìto un primo parziale di 0-3 non ha più dato modo all’avversaria di avanzare sul tabellone, aggiudicandosi così il primo gradino del podio con un secco 12-3.

Al termine della partita si è svolta dapprima la cerimonia di presentazione dell’omaggio in ricordo di Antonio Briganti, successivamente sono stati consegnati alcuni riconoscimenti speciali ed infine la premiazione, alla presenza di Luca Pacchini in rappresentanza del Consiglio Comunale e dei Dirigenti della Cortona Bocce.

Non è mancata la vicinanza delle istituzioni in quanto già dal mattino si sono avvicendati all’interno del bocciodromo l’Assessore allo Sport del Comune di Cortona Andrea Bernardini, il Sindaco Francesca Basanieri, il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti ed il Delegato del Comitato Provinciale di Arezzo Umberto Bonucci.

CLASSIFICA FINALE
1a BRACONI Marina (Bentivoglio-RE)
2a ABBATI Rita (Città Di Bastia-PG)
3a VACCARO Alba (Scandiccese-FI)
4a MARIOTTI Manuela (Pistrino-PG)
5a LUCCARINI Elisa (Bentivoglio-RE)
6a LEONORI Lorita (Bocce Arezzo-AR)
7a SABBATINELLI Ines (Porto Sant’Elpidio-AP)
8a BUTTLER Rosmarie (Trasimeno-PG)

Giulia Pierozzi

12/04/2017 at 13:35 Lascia un commento

Va all’umbra Manuela Martinelli il 1° Trofeo Generali di Bocce Arezzo

WP_20170408_019

La manifestazione denominata 1° TROFEO GENERALI si è svolta a terzine, davanti a un discreto pubblico il quale ha manifestato il proprio gradimento con applausi per le ottime giocate delle atlete in campo.

La gara è stata molto combattuta con punteggi molto alti, basti pensare che è iniziata alle 14.30 e si è conclusa alle ore 23.00. Durante lo svolgimento della gara si sono avuti due momenti di allentamento della tensione per le giocatrici, uno per l’intervento del parroco che ha dato la benedizione della santa Pasqua a tutti i presenti e, a metà competizione, un rinfresco offerto dalla società.

WP_20170408_016

A fine gara la premiazione delle 4 finaliste è stata fatta dal titolare dell’agenzia Generali di Arezzo Sig. Belli Roberto sponsor della manifestazione il quale ha offerto in omaggio alle signore una rosa rossa, i premi in palio (gioielli in argento dorato), premi molto apprezzati dalle atlete le quali hanno ringraziato il sig. Belli e la Società per l’accoglienza ricevuta.

Classifica:

1 MARTINELLI MANUELA – Cat B  – CERBARA (PG)
2 ABBATI RITA – Cat C BOCC. C. DI BASTIA (PG)
3 TORRICELLI CARMEN – Cat A FORMIGINESE (MO)
4 SABBATINELLI IDA –  Cat. C CORVA (AP)

Vittorio Nofri e Maurizio Paperini

10/04/2017 at 15:11 Lascia un commento

15° Trofeo Città di Cortona – Memorial Enzo Basanieri: domenica 9 aprile la gara nazionale femminile

Manifesto Città di Cortona

La A.S.D. Cortona Bocce organizza per domenica 9 Aprile la propria manifestazione sportiva con maggior risonanza a livello nazionale: il 15° Trofeo Città di Cortona,  gara individuale femminile a carattere nazionale appunto, alla quale parteciperanno, come accade ormai da molti anni, le massime esponenti del boccismo femminile italiano nonché mondiale quali come Germana Cantarini della Canottieri Bissolati (Cremona) ed Elisa Luccarini della società Bentivoglio (Reggio Emilia), ma anche Loana Capelli (Canova Budrio, BO), Chiara Morano (Trem Osteria Grande, BO) Maria Losorbo (Rinascita, MO) e Marina Braconi (Bentivoglio, RE).

Si prevedono quindi partite combattute ed un alto livello di gioco fin dalle fasi eliminatorie che si disputeranno dalle 9.00 della mattina nell’impianto di Tavarnelle, ma anche nei bocciodromi di Arezzo, Sansepolcro e Chianciano.

A difendere i colori della Cortona Bocce ci saranno Giulia Pierozzi, Anna Maria Giliarini e Tommasina Fiorenzi, che dopo la buona prestazione ai Campionati Regionali dello scorso 1 Aprile, cercheranno di mantenere il Trofeo nel bocciodromo di Tavarnelle.

A contendersi il podio per la Toscana anche le tre Campionesse regionali Enza Lombardi (Affrico, FI – cat. A), Boguslawa Ksepa (Grossetano, GR – cat. B) e Donella Violi (Monsummanese, PT – cat. C), oltre alle aretine Ivana Arati e Lorita Leonori (Bocce Arezzo), Ada Rumori (Biturgia) e le fiorentine Alba Vaccaro (Scandiccese), Sandra Mensini (Sestese) e la giovanissima Martina Palombo (Il 45).

Le fasi finali avranno luogo a partire dalle 14.30 presso il bocciodromo comunale di Tavarnelle, sede della ASD Cortona Bocce, dopo la breve pausa per il pranzo, organizzato dalla stessa società nelle sale degli impianti sportivi. La direzione della gara è stata affidata al sig. Riccardo Antolini, arbitro nazionale del Comitato FIB di Ferrara.

Il Presidente della Cortona Bocce Alessandro Trenti, fresco di nomina, parlerà della manifestazione nell’intervista telefonica su Radio Effe giovedì 6 Aprile alle ore 19.45, disponibile su fm 89.200 e in streaming su http://www.radioeffe.it.

Ci preme ricordare che il 15° Trofeo Città di Cortona, come ormai da alcuni anni, è anche Memorial Enzo Basanieri, promotore dello sport nel territorio della Val di Loreto, a cui infatti è intitolato anche il bocciodromo stesso.

Giulia Pierozzi

06/04/2017 at 10:52 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Assemblea Regionale Ordinaria Elettiva 2017/2020

Tutti i documenti dell'Assemblea Elettiva

Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 466,440 hits