Posts filed under ‘Regione Toscana’

Premio Pegaso per lo Sport: domani il riconoscimento a quattro bocciofili

podiocat-b-boguslava

Si terrà domani pomeriggio, 5 aprile, al Teatro della Compagnia di Firenze la consegna del Premio Pegaso per lo Sport, riconoscimento che ogni anno la Regione Toscana assegna agli atleti che nella stagione precedente si sono messi in evidenza conquistando titoli a livello nazionale ed internazionale o che si sono segnalati per gesti di etica e fair play. Il “Pegaso per lo Sport” è giunto quest’anno alla ventesima edizione.

Saranno quattro i bocciofili a ricevere il riconoscimento dalle mani del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. Si tratta di Franco Dogliani e Fulvio Lazzini, campioni italiani di volo cat. B coppia, Fabio Checcucci, campione italiano raffa cat. C individuale e Ksepka Boguslawa, campionessa italiana raffa cat. B individuale. I quattro alfieri del movimento bocciofilo toscano seguono a Niko Bassi, Matteo Franci, Jean Paul Pacini, Andrea Lascialfari e Marco Biggi, premiati nel 2017.

Annunci

04/04/2018 at 16:25 Lascia un commento

I Campionati Regionali di Bocce 2018 ad Arezzo dal 15 aprile; il regolamento dei Campionati Nazionali

Locandina Campionati Regionali FIB Arezzo 2018

Anche quest’anno la Federazione Italiana Bocce Comitato Regionale Toscana organizza i Campionati Regionali di Bocce presso un bocciodromo diverso. Nel 2018 è il Bocciodromo Comunale di Arezzo la sede per una manifestazione che coinvolge circa 400 atleti delle varie categorie: Uomini, Donne, Giovani e Paralimpici provenienti da tutta la regione si sfideranno per conquistare il titolo di campione regionale. Questa importante manifestazione sportiva rappresenta anche un’occasione di promozione del territorio di Arezzo fra i numerosi bocciofili, le loro famiglie e i sostenitori, che intervengono sempre numerosi. I Campionati regionali saranno un momento di incontro e socializzazione positivo per tutti e di promozione di questo sport anche tra chi ancora non lo conosce. I Campionati Regionali di Bocce sono patrocinati da Regione Toscana, Comune di Arezzo, CONI Toscana, CIP Toscana e FISDIR Toscana.

Il primo appuntamento sarà domenica 15 aprile, con le prove riservate agli atleti paralimpici FISDIR (Clicca qui per aprire il manifesto dei Campionati Regionali paralimpici), e alla Pétanque, individuale e di coppia (Clicca qui per aprire il manifesto dei Campionati Regionali Petanque), oltre ai tradizionali giochi a squadre.

Clicca accanto per scaricare le disposizioni: 15 03 2018 Campionati Regionali Disposizioni transitorie
Clicca accanto per scaricare il manifesto: 21 03 2018 manifesto campionati regionali 2018

I risultati dei Campionati Regionali saranno importanti anche per stabilire i partecipanti ai Campionati Nazionali Assoluti che si svolgeranno a Macerata il 9-10 giugno p.v.

Clicca accanto per scaricare il regolamento dei Campionati Nazionali Assoluti e di Promozione. 21 03 2018 Campionati Italiani Assoluti – Campionati Italiani Promozione

29/03/2018 at 11:09 Lascia un commento

A Montevarchi la Giornata Paralimpica.

giornata paralimpica Manifesto_GP 2017

La Giornata Paralimpica si terrà lunedì 2 ottobre 2017, dalle 9 alle 13, a Montevarchi.
L’evento, contestuale alla XI Giornata Nazionale Paralimpica, in programma in diverse piazze d’Italia nella medesima settimana, si terrà assieme alla Festa dello Sport organizzata dal Comune valdarnese. Si tratta del massimo evento promozionale che ogni anno il Comitato Paralimpico organizza per promuovere la propria attività; la Giornata Paralimpica torna a Montevarchi dove aveva già riscosso successo nel 2012 e verrà realizzata nell’area sportiva (Via Matteotti) tra il palazzetto dello sport, la piscina e le aree esterne adiacenti.
Sarà una giornata di sport, in cui circa 800 studenti delle scuole locali avranno la possibilità di assistere a dimostrazioni di diverse discipline paralimpiche, tutte assieme nella stessa area, ma non solo. I ragazzi potranno mettersi alla prova, cimentandosi nei vari sport, e lasciandosi coinvolgere.
Si tratta di una straordinaria occasione di incontro, di formazione e di sensibilizzazione.
La peculiarità della Giornata Paralimpica 2017 sarà rappresentata dalle esibizioni delle discipline sportive paralimpiche contestualmente alle omologhe olimpiche. Basket e Basket in carrozzina, Pallavolo e Sitting Volley ecc. andranno a braccetto offrendo un’importante opportunità di conoscenza dei valori dello sport e del valore dello sport ai fini dell’inclusione, della socialità, della salute, del divertimento, in una parola del benessere.
Le aree sportive vedranno la presenza di tecnici e atleti paralimpici delle varie Federazioni sportive, rappresentanti delle diverse tipologie di disabilità: fisica, intellettivo-relazionale e sensoriale.
Nel pomeriggio alle 15,30 l’Auditorium del Liceo Benedetto Varchi ospiterà il convegno dal titolo “Lo sport: un sano stile di vita” che vedrà la partecipazione del Vice Sindaco di Montevarchi Stefano Tassi, di Massimo Porciani Presidente del Comitato Regionale Toscano dello Sport Italiano Paralimpico, di Giorgio Cerbai Presidente del Coni Provinciale di Arezzo, di Luciano Rossetti di Unicoop Firenze, di Leno Chisci Presidente del Club del Panathlon Valdarno, di Nedo Migliorini Dirigente Scolastico dell’ISIS Bendetto Varchi, di Salvatore Conte, referente scuola CIP Toscana. Ci saranno anche testimonianze di atleti paralimpici.
Comitato Italiano Paralimpico
Comitato Regionale Toscana

27/09/2017 at 09:12 Lascia un commento

Sporthabile: Regione Toscana rifinanzia il progetto

“È con soddisfazione che rilanciamo il progetto Sporthabile, il cui scopo è creare centri d’eccellenza dello sport per disabili, concretamente accessibili e con personale qualificato e preparato – ha dichiarato l’assessore al Diritto alla salute con delega allo Sport, Stefania Saccardi in occasione della conferenza stampa dello scorso 6 luglio in cui è stato presentato il rifinanziamento da parte della Regione Toscana attraverso il Comitato paralimpico toscano del progetto Sporthabile. “Il grado di civiltà di una società, o più semplicemente di una comunità – ha proseguito Stefania Saccardi – lo si vede anche e soprattutto dalla capacità di realizzare questo genere di politiche sociali finalizzate all’integrazione. La Toscana può dirsi all’avanguardia, in Italia, in questo tipo di iniziative”.

“Andiamo fieri dei risultati del Progetto Sporthabile, che ha consentito di creare una rete di strutture sportive totalmente accessibili, con personale e attrezzature ad hoc. Grazie al contributo di 25.000 euro da parte dell’assessorato allo Sport della Regione di Stefania Saccardi lo rilanciamo in modo da ampliare l’offerta a disposizione delle persone disabili che vogliono praticare un’attività sportiva” ha detto Massimo Porciani, Presidente CIP Toscana.

FIB Toscana con i suoi 11 Centri SportHabile riconosciuti e altri in fase di accreditamento si configura come una delle Federazioni più attive nella promozione della pratica dello sport bocce da parte di persone con disabilità, fisica, intellettiva e sensoriale.

Nel complesso i centri Sporthabile toccano oggi quota 50 e sono censiti dalle rilevazioni condotte dai tecnici CIP e CONI; sul nuovo sito internet progettosporthabile.it è possibile consultare la banca data e trovare tutte le informazioni sui centri inseriti.
È possibile chiedere il riconoscimento Sporthabile attraverso un progetto di attività, avere una struttura adeguata e rispondente alle normative sulla disabilità e che abbia facilità di parcheggio, accessibilità totale, attrezzatura tecnico-sportiva e personale dedicato e gratuità della prova. Il progetto deve essere inviato al Cip all’indirizzo toscana@comitatoparalimpico.it con riferimento “richiesta di centro Sporthabile”. Se il Centro viene riconosciuto idoneo, laddove richiesto, il Cip Toscana è in grado di acquistare l’attrezzatura tecnico-sportiva necessaria e di concederla in comodato d’uso gratuito al centro. Prima di autorizzare l’iscrizione all’albo Sporthabile, il centro deve superare la verifica da parte dei tecnici incaricati di Cip e Coni.

08/07/2017 at 11:50 Lascia un commento

Progetto SportHabile: il 6 luglio a Palazzo Strozzi Sacrati la conferenza stampa di presentazione del rilancio

Giovedì 6 luglio alle 13 la sala Cutuli di Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Presidenza della Giunta regionale, ospita la conferenza stampa di presentazione del rilancio del Progetto SportHabile. L’assessore regionale a Diritto alla salute e Welfare con delega allo Sport, Stefania Saccardi, vi prenderà parte insieme a Massimo Porciani, presidente del Comitato italiano paralimpico della Toscana.

Scopo della conferenza stampa è presentare il rilancio del progetto Sporthabile, avviato dal Comitato italiano paralimpico toscano agli inizi del 2010 in collaborazione con la Regione Toscana e il Coni.

05/07/2017 at 12:50 Lascia un commento

Sportello Aperto segnala: donazione beni mobili della Regione Toscana

Scade il 30 giugno il bando della Regione Toscana per l’assegnazione di beni mobili. Questi possono essere assegnati ai seguenti soggetti beneficiari:
– scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado;
– associazioni sportive;
– associazioni di volontariato;
– Misericordie e Pubbliche Assistenze;
– ogni altra possibile forma associativa, non a scopo di lucro, dal cui statuto costitutivo sia ricavabile il perseguimento di finalità di pubblica utilità.

La richiesta, indirizzata al Consiglio regionale della Toscana Settore Bilancio e finanze, Via Cavour, 18 – 50129 Firenze. Tutte le informazioni e la lista dei beni sono a questo link

28/06/2017 at 12:05 Lascia un commento

Bassi, Franci, Pacini, Lascialfari e Biggi al Pegaso 2017

 campioni

Il 14 marzo, dalle 16 in poi, presso il Teatro della Compagnia in via Cavour a Firenze sarà assegnato il Premio Pegaso per lo Sport della Regione Toscana: un evento di grande rilievo giunto all’edizione numero 19 che conferisce lo “scettro” di miglior atleta della regione a uno fra i dodici finalisti, ma anche altri importanti riconoscimenti agli atleti che si sono particolarmente distinti nelle proprie discipline.

In lizza per il premio ci sono Martina Batini, medaglia d’argento a Rio 2016 nel fioretto a squadre, Alessia Biagini, campionessa italiana di spada, Rachele Bruni, argento a Rio 2016 nei 10 km di nuoto, Simone Buti, argento a Rio 2016 nella pallavolo, Niccolò Campriani, due ori a Rio 2016 nel tiro a segno, Giada Cavataio, vicecampionessa mondiale di pattinaggio artistico, Alessio Cornamusini, vicecampione mondiale di arrampicata sportiva, Gabriele Detti, due bronzi nel nuoto Rio 2016, Marco Innocenti, argento a Rio 2016 nel tiro a volo, Francesco Menon, campione italiano di rugby (Rovigo), Gabriele Rossetti, oro a Rio 2016 nel tiro a volo skeet e Chiara Tabani, argento a Rio nella pallanuoto.

Marco Biggi e Giancarlo Gosti

Per le bocce riceveranno un premio Niko Bassi – primo ai Campionati italiani giovanili cat. individuale, Matteo Franci, Jean Paul Pacini e Andrea Lascialfari primi ai Campionati italiani giovanili cat. terna e Marco Biggi – primo ai Campionati italiani di petanque nella sua categoria.

Accompagneranno gli atleti delle bocce toscane alla cerimonia di premiazione per una stagione sportiva davvero esaltante il Presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti e il Vice Presidente FIB Firenze Simone Mocarelli.

La manifestazione vedrà la presenza del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, dell’assessore regionale a Sport, sociale e diritto alla salute Stefania Saccardi, del presidente del Comitato Regionale Toscano del CONI Salvatore Sanzo, del presidente USSI Toscana Franco Morabito e del presidente del CIP Comitato Regionale Toscano Massimo Porciani.

14/03/2017 at 12:43 Lascia un commento

Carta Etica dello Sport: tutte le informazioni per aderire

Carta_etica

Si allunga la lista degli Enti e Società che aderiscono alla Carta Etica dello Sport della Regione Toscana.

Dal 2012 la Carta etica dello sport” di Regione Toscana afferma il diritto di tutti a fare sport attraverso 15 articoli che definiscono la pratica dello sport come “componente essenziale nel processo educativo e la lealtà, ovvero il fair play fondamentale in ogni disciplina sportiva sia a livello dilettantistico che professionistico”.

Possono aderire alla Carta Etica dello Sport (Decreto n. 469/2012) le Amministrazioni pubbliche, le Istituzioni sportive, Comitati regionali delle federazioni sportive, Enti di promozione sportiva ma anche le singole Società e associazioni sportive dilettantistiche. Come fare? Le ASD (definite dal comma 17 dell’Art. 90 della Legge finanziaria n. 289 del 27 dicembre 2002) devono comunicare a Regione Toscana l’adesione attraverso un’apposita deliberazione del Consiglio direttivo o della Assemblea dei soci.

L’indirizzo per fare richiesta per l’inserimento negli albi regionali e la pubblicazione nel sito della Regione Toscana (inviare copia della deliberazione per posta) è Regione Toscana, Ufficio Sport, Via di Novoli, 26 – 50127 Firenze oppure è possibile comunciarlo tramite pec all’indirizzo: regionetoscana@postacert.toscana.it

Cliccare sul nome del file per scaricare un fac simile di verbale del Consiglio direttivo:
Fac simile verbale Consiglio Direttivo

12/08/2016 at 13:30 Lascia un commento

5a tappa della Coppa Toscana Juniores: festa di sport in bocciodromo a Pieve a Nievole

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ancora una festa al bocciodromo di Pieve a Nievole per la quinta tappa della Coppa Toscana Juniores. Questa manifestazione oltre al lato agonistico è diventata motivo di incontro e di amicizia fra ragazzi e famiglie di varie zone della Toscana che piacevolmente si ritrovano e passano insieme delle ore serene intorno alle corsie di un bocciodromo. Fra i bambini del progetto scuola provenienti dalle scuole bocce di Scandicci, La California, Monsummano e Pieve a Nievole, ha realizzato il maggior punteggio Greta Bianco davanti a Libero Bertoli, entrambi de La California. Avvincente la sfida fra gli under 12 che ha visto ai primi posti i ragazzi di Pieve a Nievole, ed alla fine è riuscita  a prevalere Giulia Magrini dopo un bello spareggio con Gabriele Lollini.

 Ormai sempre di un elevato tasso tecnico le partite degli under 15 e degli under 18. Fra i più giovani è riuscito a spuntarla Giacomo Cecchi ( Cortona Bocce  ) che sulle piste che lo hanno visto crescere ha avuto la meglio sul compagno di squadra Michele Mazzoni. Fra gli under 18 Jean Paul Pacini ( Montecatini AVIS ) è riuscito a rimontare un pesante 9 a 1 iniziale ed a fare suo l’incontro con Andrea Lascialfari (Campigiana ). In questa giornata si è disputata anche una prova di tiro tecnico dove sono stati migliorati i precedenti record toscani. Matteo Franci ( Sestese ) ha fatto sua la gara dei più grandi con 32 punti e Riccardo Mazzoni ( Cortona bocce ) ha prevalso fra gli under 15 con 30 punti. Fra i più piccoli si è disputata la prova di selezione per il Trofeo CONI e Andrea Barbieri ( La California ) ha prevalso su Edoardo Iacopini e Clarissa Mariani di Pieve a Nievole. La manifestazione si è conclusa nel migliore dei modi sotto la grandine ed il diluvio che cadeva sul bocciodromo. Alla premiazione è intervenuto il presidente della società Libertario Ciampi coadiuvato dal responsabile provinciale Claudio Mazzei. Il prossimo appuntamento con la Coppa Toscana sarà domenica 19 Giugno a Cortona.
Questa la classifica dopo la 5a prova clicca per scaticare    5_CLASSIFICHE_2016

04/06/2016 at 15:21 Lascia un commento

Campionati Regionali di BOCCE a Castelnuovo Garfagnana

Frebbrai e Pellegrinotti campioni regionali 2014 Cecina

Marco Febbrai e Giandomenico Pellegrinotti portacolori della ASD Garfagnana Campioni Regionali  2014

Proseguono i campionati regionali dello sport bocce. Dopo l’assegnazione dei titoli juniores, il primo maggio presso la società Migliarina di Viareggio, il comitato provinciale di Lucca, in accordo con il comitato regionale FIB, ha assegnato le gare del 5 giugno alla società ASD Garfagnana di Castelnuovo. In questa occasione verranno assegnati i titoli della coppia mista “lui – lei” di raffa e del l’individuale e della coppia nella specialità petanque. Per la raffa si contenderanno il titolo nove coppie attese dai vari comitati toscani. Parteciperà con la rappresentativa di Firenze la Campionessa Italiana Alba Vaccaro che ha conquistato la maglia tricolore a Macerata nel settembre 2015.
Per la petanque sarà folta la rappresentanza di Pisa Bocce con una decina di atleti e dell’US Affrico di Firenze. Questa specialità delle “bocce francesi” introdotta relativamente da pochi anni in Toscana sta riscuotendo sempre maggior successo fra gli appassionati, avvicinando alle gare toscane anche campioni provenienti da altre regioni italiane e da nazioni lontane.
Nell’occasione dei campionati regionali a Castelnuovo Garfagnana si potranno avvicinare a questo sport anche i bambini delle scuole locali che, seguiti da istruttori federali, potranno apprendere i primi rudimenti di questa disciplina. Alla giornata sarà presente il sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi e gli assessori Chiara Bechelli e Ilaria Pellegrini, il presidente del comitato regionale FIB e vicepresidente del CONI toscano Giancalo Gosti, il vicepresidente provinciale FIB Mario Rossi.
Il presidente dell’ASD Bocciofila Garfagnana Marco Andreucci e i suoi collaboratori hanno organizzato e allestito l’impianto in modo egregio e gli ospiti saranno accolti con grande cordialità e calore dai locali appassionati delle bocce. Sarà una bella giornata di sport e amicizia nel rispetto delle tradizioni Garfagnine.
Il prossimo appuntamento con i campionati regionali sarà l’11 giugno a Viareggio con l’assegnazione dei titoli femminili, parolimpici e sporthabile.

Per scaricare manifesto e programma clicca qui 05 05 2016 campionati regionali


03/06/2016 at 21:29 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 528,657 hits