Posts filed under ‘Disabilità’

Consegnati gli attestati ai nuovi istruttori FIB 1° livello

IMG-20180924-WA0026

Nel corso del Consiglio e della Consulta Regionale FIB Toscana del 24 settembre sono stati consegnati gli attestati ai 13 nuovi istruttori FIB 1° livello, che hanno frequentato il Corso organizzato da FIB Toscana (clicca qui) inserito nel Progetto PortAperta. Ecco tutto il gruppo di FIB Toscana assieme ai nuovi giovani istruttori, per l’occasione vestiti con la nuova divisa federale da istruttore. I ragazzi hanno illustrato i progetti che hanno per il mondo delle bocce, dimostrando spirito di iniziativa e voglia di mettersi a disposizione, specialmente per i più piccoli e per i diversamente abili. Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente Giancarlo Gosti e dal Vicepresidente Paolo Gherardi.

Le foto sulla pagina facebook di FIB Federazione Italiana Bocce Toscana

Annunci

24/09/2018 at 20:58 Lascia un commento

Bocce protagoniste al Campus Paralimpico di CIP Toscana

 

sdr

Le Bocce sono state uno degli sport protagonisti della sesta edizione del Campus Paralimpico, l’iniziativa del CIP Toscana che ha portato dal 15 al 19 settembre una quindicina di persone disabili, in gran parte assistiti INAIL, a Poggio all’Agnello, nei pressi di Piombino, dove per cinque giorni hanno potuto avvicinarsi ai vari sport (clicca qui). Dopo il successo ottenuto dalla serata al Bocciodromo di Follonica dell’anno precedente, da quest’anno le Bocce sono entrate a pieno titolo nel programma del Campus Paralimpico, appassionando i partecipanti, tutti pronti a accostare e bocciare. L’istruttore Gianni Tempesti, che ha frequentato il corso organizzato da FIB Toscana in primavera, ha spiegato il regolamento e adattato il gioco alla superficie e alle diverse tipologie di disabilità, ottenendo molti consensi.

20/09/2018 at 07:20 Lascia un commento

Progetto PortAperta: Bocce alla Festa del Volontariato di San Casciano: il video di TGR Toscana

Bocce alla Festa del Volontariato di San Casciano TGR Toscana.jpg

La gradita partecipazione di FIB Toscana, che ha portato le bocce per far divertire ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale e giovanissimi alla Festa del Volontariato di San Casciano Val di Pesa (clicca qui per il report) è stata anche testimoniata dallo spazio dedicato da TGR Toscana nell’ambito del più ampio servizio sulla manifestazione.  L’organizzazione e il Comune hanno ringraziato la FIB Toscana (rappresentata dal Presidente Giancarlo Gosti, dai Consiglieri Enza Lombardi e Simone Mocarelli e dal collaboratore Claudio Costagli) per la partecipazione, FIB Toscana ha ricambiato esprimendo gratitudine per l’ospitalità. Questo è lo spirito del progetto PortAperta!

Clicca qui per il video del servizio del TGR Toscana

 

06/09/2018 at 19:28 Lascia un commento

Progetto PortAperta: Bocce alla Festa del Volontariato di San Casciano con ragazzi disabili intellettivi e giovani

dav

Mercoledì 5 settembre FIB Toscana è tornata alla Festa del Volontariato Sancascianese a San Casciano Val di Pesa (FI), dove era già stata domenica 2 (clicca qui per leggere l’articolo). Domenica, in collaborazione con la locale Associazione Per crescere insieme, aveva promosso l’attività boccistica per i ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale, coinvolgendo anche molti bambini, entusiasti del gioco. L’iniziativa è piaciuta agli organizzatori della Festa del Volontariato e al Comune di San Casciano, che hanno invitato FIB Toscana a ripeterla anche ieri, riscuotendo ancora successo, specialmente con i ragazzi con disabilità intellettiva, i cui accompagnatori hanno notato il giovamento tratto dal gioco delle bocce, e i più piccoli. Queste iniziative promozionali si inseriscono nel Progetto PortAperta, promosso da FIB Toscana per mostrare il divertimento e i benefici delle bocce a più persone possibili, facendo avvicinarle al proprio mondo.

Le foto sulla pagina di FIB Toscana.

06/09/2018 at 11:18 Lascia un commento

Pomeriggio di bocce alla Festa del Volontariato a San Casciano Val di Pesa

dav

Domenica 2 settembre FIB Toscana era presente alla Festa del Volontariato Sancascianese a San Casciano Val di Pesa (FI). Con la locale associazione Per crescere insieme ha proposto il gioco delle bocce per ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale, facendo appassionare e divertire. Al gruppo di provetti giocatori si sono aggiunti anche molti bambini, in un contesto di integrazione che ha reso piacevolissimo, per quanto funestato da un po’ di pioggia, il pomeriggio. Lo spazio di FIB Toscana è stato gestito dai consiglieri Simone Mocarelli ed Enza Lombardi, come sempre abilissimi a creare un ambiente giocoso e festoso.

03/09/2018 at 10:27 Lascia un commento

Bocce al buio a Tirrenia: Pètanque per non vedenti e ipovedenti

Bocce al Buio Tirrenia 7 agosto

Presso il centro Le Torri di Tirrenia (PI) il 7 agosto si è tenuta una serata di avvicinamento allo sport delle bocce per gli ospiti della struttura. Il centro Le Torri è un’eccellenza nel campo dell’accoglienza di non vedenti e ipovedenti. Il centro permette loro di spostarsi in piena autonomia e di poter facilmente raggiungere la vicina spiaggia tirrenica, anch’essa attrezzata per le loro esigenze. La collaborazione fra Fib Toscana e Fispic (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Ipovedenti e Ciechi) ha portato due istruttori Fib nella struttura per avviare gli interessati allo sport delle bocce. Nel corso della serata una ventina di persone si sono cimentate con bocce da Pétanque nel giardino del centro. Tanto è stato l’interesse per una specialità sportiva nuova anche per chi fra loro aveva già praticato tanti altri sport, dal paracadutismo alla scherma, dal calcio al tiro con l’arco. Guidati dal suono della voce e di due bocce sbattute fra loro, gli accosti al pallino sono migliorati nel corso della serata, fino a far loro disputare delle vere e proprie mini partite che hanno laureato il miglior individualista e la migliore coppia. L’interesse dimostrato farà sì che gli ospiti potranno proseguire questa attività una volta tornati nelle loro residenze abituali. Da Mantova a Macerata, dal Molise alla Romagna, sono stati indirizzati presso i propri comitati Fib che potranno contattare il comitato toscano che vanta ormai più di dieci anni di esperienza in questo campo grazie al progetto portato avanti con l’ US Affrico. A fine serata è stato donato agli ospiti della struttura un estratto del regolamento del gioco stampato in alfabeto braille. 

08/08/2018 at 10:19 Lascia un commento

Bocce per non vedenti e ipovedenti il 7 agosto a Tirrenia

Bocce non vedenti ScienzEstate 2018 - 8 giugno (4)

Martedì 7 agosto FIB Toscana incontrerà i non vedenti e ipovedenti in vacanza presso il Centro Le Torri di Tirrenia, quartier generale dello sport paralimpico dedicato alla visibilità visiva in Toscana. L’accordo tra il Presidente del Comitato Regionale Toscana della FIB Giancarlo Gosti e del delegato regionale della FISPIC (Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi) Riccardo Santini prevede che questo sia il primo di una serie di incontri per avvicinare non vedenti neofiti al mondo delle bocce. Nell’occasione gli istruttori Enza Lombardi e Stefano Bartoloni faranno provare la specialità della Pétanque, alle ore 21. Già da più di dieci anni un gruppo di non vedenti si è avvicinato allo sport delle bocce e tuttora lo pratica nella specialità Raffa presso l’US Affrico di Firenze, dove lo scorso marzo si è svolta anche la giornata promozionale di bocce paralimpiche per disabili sia fisici, che intellettivo-relazionali, che sensoriali “Giochiamo a Bocce” (clicca qui).

03/08/2018 at 17:08 Lascia un commento

I primi Campionati Italiani di Boccia

Campionati Italiani Boccia Lecce 8 luglio

Si sono conclusi con successo i primi Campionati italiani di Boccia Paralimpica, svoltisi lo scorso fine settimana, a Lecce.

Importante banco di prova per la Fib che, per la prima volta, ha organizzato l’evento sotto la sua egida, permettendo ai 40 giocatori provenienti da tutta Italia di confrontarsi e di gareggiare in una competizione di livello nazionale.

Si è giocato presso il PalaVentura, con successiva premiazione alla presenza del presidente Fib, Marco Giunio De Sanctis, del presidente Fib Puglia, Fernando Calzolaro, del presidente Cip Lecce Giuseppe Pinto, del sindaco del Comune di Lecce, Carlo Salvemini e dell’assessore con delega allo Sport del Comune di Lecce, Paolo Foresio.

A fine gara il presidente De Sanctis ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Si tratta della prima, importante esperienza, nell’ambito dei Campionati, sotto il sigillo della Fib e altrettanto importante è che l’evento sia stato organizzato nel Sud Italia, precisamente nella splendida cornice di Lecce. La manifestazione lega gli sport di squadra a quelli individuali e risponde all’intento della Federazione di accorpare tutte le specialità: raffa, volo e petanque. La giornata odierna regala a tutti noi e quindi all’intero movimento nazionale una grande soddisfazione, proprio perché rispecchia l’altissimo livello promozionale della Boccia”.

Ecco i risultati delle competizioni:

Squadre
Primo posto – Sportiamo Milano
Secondo posto – Sportento; Bocciabili
Terzo posto – Lupus 2014

Coppie BC3
Primo posto – Sportento Bocciabili; Superabili (Carlotta Visconti e Mirco Garavaglia)
Secondo posto – Saspo Cagliari (Paolo Puddu e Francesco Frau)
Terzo posto  – Asti; Padova; Lecce (Giulia Marchisio; Matteo Muriani; Lorenzo Stefanizzi)

Individuali

BC1
Primo posto – Pietro Melone
Secondo posto – Giuseppe Rollo
Terzo posto – Riccardo Zanella

BC2
Primo posto – Ciro Montanino
Secondo posto  – Samuele Fabian
Terzo posto  – Marina Corsini

BC3
Primo posto – Mirco Garavaglia
Secondo posto – Matteo Muriani
Terzo posto – Carlotta Visconti

BC4 girone unico
Primo posto – Alessandro Veglia
Secondo posto  – Marco Buscicchio
Terzo posto – Liam Buttolo

Sono state inoltre organizzate gare promozionali, riservate alle coppie BC4 e BC5.

Fonte: FIB Nazionale

11/07/2018 at 09:17 Lascia un commento

Campionati italiani di Boccia a Lecce dal 5 all’8 luglio

CampItaBoccia2018

A quasi 7 mesi dal passaggio definito della boccia, avvenuto il 1° gennaio 2018, dalla Fispes alla Fib, quest’ultima organizza, con la collaborazione della A.S.D. Lupus 2014, i Campionati Italiani di Boccia individuali, a coppie e a squadre, nella splendida cornice della città di Lecce, dal 5 all’8 luglio.

Un traguardo di assoluto rilievo questi primi Campionati Italiani di Boccia sotto l’egida della Fib, la quale sta sviluppando al massimo le grandi potenzialità inespresse dal settore paralimpico, come dimostra il vorticoso aumento di tesserati e affiliati riguardante tutte le tipologie di handicap praticanti il gioco delle bocce.

La boccia, può essere praticata anche da persone con disabilità molto gravi, in prevalenza rappresentate da atleti cerebrolesi e tetraplegici, con distrofie e serie condizioni neurologiche, inseriti in 5 categorie BC1, BC2, BC3, BC4 e BC5 in relazione alla patologia funzionale.

La boccia, introdotta alle Paralimpiadi del 1984, è subito stata inserita nel programma dei Giochi Paralimpici estivi e ai Giochi di Tokio 2020. (Clicca qui per il report sul corso svolto a Firenze il 23 giugno)

Il Presidente De Sanctis, per tanti anni Segretario Generale del Comitato Italiano Paralimpico, è estremamente orgoglioso e soddisfatto del lavoro finora svolto a favore dell’attività paralimpica e, soprattutto, di questo Campionato Italiano ospitato nella perla del Salento.

Fonte: FIB Nazionale

01/07/2018 at 18:07 Lascia un commento

La Boccia paralimpica, una straordinaria opportunità di sport, arriva in Toscana

dav

La Boccia paralimpica è arrivata in Toscana, dove alcune società hanno mostrato interesse a iniziare l’attività e il movimento paralimpico è in continuo fermento. Nella giornata di sabato 23 giugno, presso il Bocciodromo Comunale di Firenze gestito dall’U.S. Affrico, si è svolto il quinto appuntamento del Corso di formazione per istruttori/educatori 1° livello della Federazione Italiana Bocce, organizzato dal Comitato Regionale Toscana. L’argomento era stavolta il meno conosciuto, ma probabilmente il più interessante, capace di aprire nuovo orizzonti e di mostrare, una volta di più, come le bocce siano uno sport in evoluzione e in grado di fornire a tutti l’opportunità di praticare, di divertirsi e di socializzare. Il corso è stato tenuto dall’arbitro internazionale Ana Karla Pereira Silva, capace di trasmettere il fascino della disciplina e di far comprendere come la Boccia sia una straordinaria opportunità per fare sport per le persone affette da grave disabilità. La Boccia si pratica oggi in oltre 50 paesi, è simile alle classiche bocce, ma con sfere più morbide e di facile impugnatura, che si fanno scorrere su un campo di 12.50 metri per 6, dalla superficie liscia. Introdotta per la prima volta alle Paralimpiadi del 1984, dal 2013 si gioca in Italia. Dal 5 all’8 luglio a Lecce si terranno i Campionati Italiani, organizzati dalla FIB guidata dal Presidente Marco Giunio De Sanctis, che si è detto orgoglioso di questa iniziativa. A praticarla sono atleti con cerebrolesioni, patologie neurologiche, distrofia muscolare, suddivisi in 5 categorie. Pereira Silva ha spiegato le regole del gioco, mostrato il ruolo dell’assistente e l’utilizzo dei supporti (scivoli, rampe, puntatori), facendo poi provare i ragazzi, e più che altro ha fatto capire come permetta all’atleta di conoscere, sviluppare, percepire e rispettare il proprio corpo, migliorando l’autonomia e favorendo la socializzazione. Gli aspiranti istruttori hanno seguito con attenzione e coinvolgimento la giornata, ed è stato raggiunto l’obiettivo del Comitato Regionale di poter disporre di personale sempre più qualificato, motivato e capace di soddisfare ogni esigenza valorizzando ogni abilità. Al Bocciodromo Comunale erano presenti il Presidente di FIB Toscana Giancarlo Gosti, promotore del corso inserito nel Progetto PortAperta finalizzato al rinnovamento e alla crescita della disciplina, i consiglieri Enza Lombardi e Simone Mocarelli, il delegato di Firenze Stefano Bartoloni, il referente regionale dell’attività paralimpica Armando Martini.

24/06/2018 at 11:20 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 534.852 hits