Posts filed under ‘Disabilità’

I CAB, le nostre eccellenze: Cortona Bocce

Cortona Bocce

L’ASD Cortona Bocce, da qualche mese, può fregiarsi del prestigioso titolo di CAB, Centro di Avviamento Bocce, novità introdotta nel 2017 dal presidente federale Marco Giunio De Sanctis. Molti e stringenti sono i requisiti che le società devono rispettare per costituirsi in CAB veri e propri centri di eccellenza delle bocce italiane: almeno cinque disabili, cinque donne e cinque giovani, oltre alla struttura accessibile. Cortona Bocce, ad oggi unico CAB in Toscana, ha dimostrato intraprendenza e lungimiranza fin dalla sua nascita, avvenuta nel 2004 a seguito della collaborazione con l’amministrazione locale per la costruzione del nuovo impianto per la specialità Raffa.

La promozione sportiva e quella sociale sono sempre andate di pari passo. “Dal 2008 ospitiamo persone con disabilità sia intellettivo relazionale che fisica – racconta il presidente Alessandro Trenti – e svolgiamo regolare attività paralimpica in un contesto aperto e integrato”.

A Cortona non manca l’attenzione per i giovani. “Da oltre quindici anni con i nostri istruttori realizziamo progetti scolastici con le scuole del territorio, promuovendo, attraverso le bocce, l’educazione motoria, lo sport e i suoi valori”, prosegue Trenti.

Si è costituito così il settore giovanile, che ha portato notevoli risultati. I più recenti successi sono stati conquistati dai gemelli Michele e Riccardo Mazzoni e da Giacomo Cecchi.

Cortona schiera anche una squadra femminile, che annovera, tra le altre, le giovani Elisa Fanicchi e Giulia Pierozzi, già campionesse italiane juniores.

Non mancano i risultati nemmeno tra i senior: sette sono i podi conquistati ai Campionati Nazionali, l’ultimo dei quali nel 2019 grazie a Lucarini e Pastonchi.

Cortona Bocce gestisce anche un campo all’aperto per il gioco tradizionale, che in estate è teatro dell’attività promozionale con gare sociali per bambini e “Lui e Lei”.

Oltre 100 soci e 60 atleti, organizzazione di gare nazionali, giovani, donne, senior e paralimpici: tutto questo è valso il titolo di CAB. “La nostra maggiore soddisfazione è aver cementato un corpo sociale straordinario, tanto variegato quanto unito. Non ci fermeremo”, conclude Trenti.

Da www.gazzetta.it (clicca qui)

28/05/2020 at 17:39 Lascia un commento

Contributo straordinario alle società FIB dal CIP per la ripresa dell’attività paralimpica

dav

Facendo seguito alla circolare numero 322 del 25 maggio 2020 del CIP, con la quale viene assegnato alla FIB un contributo straordinario da ripartire a favore delle Società Sportive Paralimpiche che abbiano svolto nel 2019 esclusivamente (solo per disabili) o parzialmente (anche per normodotati) comprovata attività paralimpica sia a livello promozionale-scolastico che sportivo-agonistico, si rappresenta che per accedere al suddetto contributo è necessario rispondere ai seguenti requisiti: ASD / SSD aventi sede nel territorio italiano; ASD / SSD regolarmente affiliate e iscritte alla sezione CIP del Registro (o al Registro Nazionale CONI per le affiliate alle FSN e DSA che non hanno ancora completato la procedura di iscrizione alla Sezione CIP del Registro); ASD / SSD che abbiano svolto attività paralimpica nel 2019.

È reso necessario, inoltre, pena la mancata assegnazione del contributo, compilare debitamente in ogni sua parte la dichiarazione sostitutiva che si allega alla presente, che dovrà essere trasmessa entro e non oltre il 5 giugno 2020 al seguente indirizzo mail: tecnico@federbocce.it. La Federazione Italiana Bocce si riserva di effettuare ulteriori approfondimenti.

Nota del CR Toscana: le società sono pregate di inviare il modulo anche a toscana@federbocce.it. Presto sarà convocata dal CR Toscana una riunione in videoconferenza con le società interessate.

MODELLO DI DOMANDA PER LE SOCIETÀ

28/05/2020 at 08:33 Lascia un commento

La FIB a sostegno delle società: nota di De Sanctis sui contributi del CIP

Home_Web_FEDERAZIONE

Ho il piacere di pubblicare, come più volte annunciato, il primo dei provvedimenti a favore delle nostre Società sportive, adottato dalla Giunta Nazionale del CIP, ieri 25 maggio, tradotto nell’assegnazione alla scrivente di un contributo di euro 194.500,00, che verranno direttamente erogati a quelle Società sportive individuate dalla FIB aventi i requisiti richiesti ed in base a specifici criteri meritocratici.

Si tratta di un atto di assoluta rilevanza in un momento tanto difficile per lo sport italiano e per il movimento boccistico in particolare, pertanto sarà nostra cura stabilire i parametri di assegnazione dei contributi in argomento a vantaggio delle Società sportive affiliate alla FIB nel 2019, iscritte al Registro CONI e/o alla Sezione parallela CIP, i cui atleti siano atleti paralimpici regolarmente tesserati FIB, che abbiano svolto esclusivamente (solo per disabili) o parzialmente (anche per normodotati) attività paralimpica sia a livello promozionale-scolastico che sportivo-agonistica.

 

Contributo da destinare alle ASD/SSD per la ripresa dell’attività sportiva paralimpica

 

Nota del Comitato Italiano Paralimpico con requisiti, criteri e modalità di assegnazione

 

Le società toscane che hanno atleti paralimpici regolarmente tesserati per la stagione sportiva in corso sono: Biturgia (AR), Bocce Arezzo (AR), CAM (AR), Cortona Bocce (AR), Affrico (FI), Po.Ha.Fi. (FI), CB Grossetano (GR), Efesto (LI); Val di Cornia (LI), Migliarina (LU), Asha Pisa (PI), Scandiccese (FI), Prato Bocce (PO), Sinergy Anffas (PO), Pieve a Nievole (PT), Pistoiese (PT).

26/05/2020 at 18:50 Lascia un commento

Bocciando si impara…anche a casa

Bocce in casa

Tra le iniziative programmatiche strategiche della FIB per sviluppare nuovi strumenti di promozione e formazione “on line”, prende il via il progetto “Bocce in casa”  ideato in un momento in cui le famiglie affrontano una nuova programmazione per i loro ragazzi e la scuola non può svolgere la normale attività didattica.

 

Si tratta di una proposta innovativa adatta a tutti, anche a ragazzi con disabilità, in grado di coinvolgere  gli altri componenti della famiglia, seguendo i giochi proposti o inventandone di nuovi. Un piccolo “laboratorio ludico-sportivo”, virtuale, per arricchire le proposte di attività da organizzare a casa, al fine di mantenere un comportamento corretto dal punto di vista motorio-sportivo e, nello stesso tempo, realizzare momenti di divertimento e di socialità.

 

Il progetto è pensato per le scuole, ma tutti possono parteciparvi.

 

Visita la pagina di Bocce in casa

Visita la pagina dedicata >>

21/04/2020 at 12:29 Lascia un commento

Campionati Regionali 2020 – Il programma e le disposizioni tecniche

Nella foto i vincitori dei Campionati Regionali 2019

Prenderanno presto il via, a Sesto Fiorentino, i Campionati Regionali di Bocce 2020. Di seguito programma e disposizioni tecniche.

Programma

Domenica 22 marzo – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 9.30 Campionati Regionali Juniores Raffa (Valido anche come 5aTappa della Coppa Toscana Juniores)
ore 15.00 Raffa Tiro di precisione, selezione Camp. Italiani m/f  U. 18/15;

Sabato 28 marzo – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Femminili Af-Bf-CDf – individuale

Mercoledì 08 aprile – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 20,00 Raffa m/f Tiro tecnico – open

Sabato 02 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Maschili senior A-B-CD* quadro fisso -come tabella quorum-

Venerdì 08 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Paralimpico D.I.R.;

Domenica 10 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Pétanque individuale / Coppia m/f senior e junior

Sabato 16 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Paralimpico Fisici e Sensoriali;

Clicca sulle disposizioni Campionati Regionali 2020

04/03/2020 at 11:42 Lascia un commento

“Giochiamo a Boccia” RINVIATO AL 17 APRILE A PRATO

17 04 20 Locandina Boccia Prato_page-0001

Comunichiamo che la giornata promozionale di Boccia Paralimpica

Giochiamo a Boccia

organizzata da FIB Federazione Italiana Bocce Toscana e Anffas Prato, prevista per venerdì 13 marzo p.v. presso i locali di Anffas Prato in Via Borgovalsugana 85 (Prato) è rinviata.

Il rinvio è causato dal prolungarsi dell’”Emergenza Coronavirus” che limita la partecipazione di molti di coloro che avevano manifestato interesse. Per poter garantire a tutti l’opportunità di essere presenti, FIB Toscana e Anffas Prato

posticipano l’evento a venerdì 17 aprile

presso Anffas Prato

con i medesimi orari 9.30-17.30

 

17 04 20 Locandina Boccia Prato

02/03/2020 at 12:19 Lascia un commento

Il 13 marzo a Prato la Giornata “Giochiamo a Boccia” dedicata alla Boccia Paralimpica

DEF Locandina Boccia Prato BIS_page-0001

Il 13 marzo, FIB Federazione Italiana Bocce Toscana e Anffas Prato organizzano, presso i locali di Anffas Prato (Via Borgovalsugana 85, Prato) una giornata di promozione della Boccia Paralimpica, disciplina che permette la pratica sportiva a persone con disabilità fisiche gravi e gravissime, esaltando le capacità tecniche, tattiche e strategiche dell’atleta. La giornata è patrocinata da Regione Toscana, Comune di Prato e ANCI Toscana.

Grazie alla boccia anche persone che hanno un movimento limitatissimo degli arti e\o della testa possono praticare sport a livello nazionale ed internazionale.

La giornata sarà propedeutica all’avviamento alla disciplina in Toscana, attraverso corsi e spazi dedicati.

Potranno provare in questa occasione, e successivamente praticare tutti gli atleti che rientrano nelle categorie sportive della Boccia ovvero:

BC1-BC2 (atleti che possono lanciare o calciare le bocce e che hanno forme di tetraparesi spastica, atetosi e altre forme di disabilità derivanti da paralisi cerebrale)

BC3 (atleti che usano lo scivolo e che hanno distrofie, SLA, SMA, paralisi cerebrali tali da non poter lanciare la boccia)

BC4(atleti con disabilità. fisica non derivante da paralisi cerebrale, SLA, SMA, lesioni spinali\cervicali, con malformazioni ai 4 arti che possono lanciare la boccia con le mani\monconi).

Interverrà Mauro Perrone, ex atleta e viceallenatore della nazionale italiana, ambasciatore della Boccia paralimpica in Italia.

Gli organizzatori sono a disposizione ai contatti presenti sulla locandina.

DEF Locandina Boccia Prato BIS

VIDEO BOCCIA

Gazzetta dello Sport https://video.gazzetta.it/boccia-gioco-tutti-1984-sempre-presente-paralimpiadi/d7782c20-5973-11ea-846c-784351baf641?vclk=home_generico

RIO:https://www.youtube.com/watch?v=gpIjLY9hwjU
BC3: https://www.youtube.com/watch?v=MVfjHC46sVs

BC4: https://www.youtube.com/watch?v=pK-MD7vChkA

BC1-BC2: https://www.youtube.com/watch?v=h_bveXLB29Q

28/02/2020 at 10:16 Lascia un commento

Il 13 marzo a Prato la Giornata “Giochiamo a Boccia” dedicata alla Boccia Paralimpica

DEF Locandina Boccia Prato BIS_page-0001

Il 13 marzo, FIB Federazione Italiana Bocce Toscana e Anffas Prato organizzano, presso i locali di Anffas Prato (Via Borgovalsugana 85, Prato) una giornata di promozione della Boccia Paralimpica, disciplina che permette la pratica sportiva a persone con disabilità fisiche gravi e gravissime, esaltando le capacità tecniche, tattiche e strategiche dell’atleta.

Grazie alla boccia anche persone che hanno un movimento limitatissimo degli arti e\o della testa possono praticare sport a livello nazionale ed internazionale.

La giornata sarà propedeutica all’avviamento alla disciplina in Toscana, attraverso corsi e spazi dedicati.

Potranno provare in questa occasione, e successivamente praticare tutti gli atleti che rientrano nelle categorie sportive della Boccia ovvero:

BC1-BC2 (atleti che possono lanciare o calciare le bocce e che hanno forme di tetraparesi spastica, atetosi e altre forme di disabilità derivanti da paralisi cerebrale)

BC3 (atleti che usano lo scivolo e che hanno distrofie, SLA, SMA, paralisi cerebrali tali da non poter lanciare la boccia)

BC4(atleti con disabilità. fisica non derivante da paralisi cerebrale, SLA, SMA, lesioni spinali\cervicali, con malformazioni ai 4 arti che possono lanciare la boccia con le mani\monconi).

Interverrà Mauro Perrone, atleta e viceallenatore della nazionale italiana, ambasciatore della Boccia paralimpica in Italia.

Gli organizzatori sono a disposizione ai contatti presenti sulla locandina.

DEF Locandina Boccia Prato BIS

VIDEO BOCCIA

RIO:https://www.youtube.com/watch?v=gpIjLY9hwjU
BC3: https://www.youtube.com/watch?v=MVfjHC46sVs

BC4: https://www.youtube.com/watch?v=pK-MD7vChkA

BC1-BC2: https://www.youtube.com/watch?v=h_bveXLB29Q

21/02/2020 at 14:14 Lascia un commento

Campionati Regionali 2020 – Il programma e le disposizioni tecniche

dav

Nella foto i vincitori dei Campionati Regionali 2019

Prenderanno presto il via, a Sesto Fiorentino, i Campionati Regionali di Bocce 2020. Di seguito programma e disposizioni tecniche.

Programma

Domenica 22 marzo – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 9.30 Campionati Regionali Juniores Raffa (Valido anche come 5aTappa della Coppa Toscana Juniores)
ore 15.00 Raffa Tiro di precisione, selezione Camp. Italiani m/f  U. 18/15;

Sabato 28 marzo – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Femminili Af-Bf-CDf – individuale

Mercoledì 08 aprile – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 20,00 Raffa m/f Tiro tecnico – open

Sabato 02 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Maschili senior A-B-CD* quadro fisso -come tabella quorum-

Venerdì 08 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Paralimpico D.I.R.;

Domenica 10 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Pétanque individuale / Coppia m/f senior e junior

Sabato 16 maggio – ASD Bocciofila SESTESE (FI)

ore 09,30 Raffa Paralimpico Fisici e Sensoriali;

Clicca sulle disposizioni Campionati Regionali 2020

21/02/2020 at 14:05 Lascia un commento

Il 13 marzo all’Anffas Prato la Giornata di Boccia Paralimpica!!!

BOZZA Locandina Boccia Prato BIS_page-0001 (2)

Il 13 marzo, FIB Federazione Italiana Bocce Toscana e Anffas Prato organizzano, presso i locali di Anffas Prato (Via Borgovalsugana 85, Prato) una giornata di promozione della Boccia Paralimpica, disciplina che permette la pratica sportiva a persone con disabilità fisiche gravi e gravissime, esaltando le capacità tecniche, tattiche e strategiche dell’atleta.

Grazie alla boccia anche persone che hanno un movimento limitatissimo degli arti e\o della testa possono praticare sport a livello nazionale ed internazionale.

La giornata sarà propedeutica all’avviamento alla disciplina in Toscana, attraverso corsi e spazi dedicati.

Potranno provare in questa occasione, e successivamente praticare tutti gli atleti che rientrano nelle categorie sportive della Boccia ovvero:

BC1-BC2 (atleti che possono lanciare o calciare le bocce e che hanno forme di tetraparesi spastica, atetosi e altre forme di disabilità derivanti da paralisi cerebrale)

BC3 (atleti che usano lo scivolo e che hanno distrofie, SLA, SMA, paralisi cerebrali tali da non poter lanciare la boccia)

BC4(atleti con disabilità. fisica non derivante da paralisi cerebrale, SLA, SMA, lesioni spinali\cervicali, con malformazioni ai 4 arti che possono lanciare la boccia con le mani\monconi).

Interverrà Mauro Perrone, atleta e viceallenatore della nazionale italiana, ambasciatore della Boccia paralimpica in Italia.

Gli organizzatori sono a disposizione ai contatti presenti sulla locandina.

BOZZA Locandina Boccia Prato 13 02 20

VIDEO BOCCIA

RIO:https://www.youtube.com/watch?v=gpIjLY9hwjU
BC3: https://www.youtube.com/watch?v=MVfjHC46sVs

BC4: https://www.youtube.com/watch?v=pK-MD7vChkA

BC1-BC2: https://www.youtube.com/watch?v=h_bveXLB29Q

 

17/02/2020 at 13:25 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Coppa Parodi 2019 – Viareggio 20-21 luglio 2019

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

giugno: 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 616.884 hits