Rocambolesco pareggio fra Montecatini AVIS e Ancona 2000

16/11/2015 at 12:30 Lascia un commento

MOntecatini Avis in campo

Incredibile incontro al bocciodromo comunale di Montecatini Terme sabato 14 novembre: siamo alla terza giornata del massimo campionato di bocce e la Montecatini AVIS incontra Ancona 2000. Entrambe le formazioni, per diversi motivi, hanno avuto un approccio difficoltoso in questo inizio del torneo. Il problema dei termali riguarda principalmente il capitolo infortuni con il capitano Lorenzini che non si è ancora ripreso da una frattura alla caviglia patita in luglio e Bagnoli che, infortunatosi nell’incontro di sabato scorso a Varese, nonostante le cure effettuate in settimana nelle prove della mattinata sente riacutizzarsi il dolore e, consultato il fisioterapista, ne sconsiglia l’impiego per evitare guai peggiori. Il C.T. Massimo Tesi si vede costretto a rivoluzionare tutte le formazioni, venendo a mancare i due giocatori che in gergo bocciofilo vengono definiti “mezzi”, ovvero atleti che eccellono sia nella bocciata che nell’accosto, è obbligato a schierare due formazioni con giocatori fuori ruolo.

Passiamo ora alle fasi del macht: in corsia cinque scendono in campo gli individualisti: Russo per i termali Cesini per i marchigiani. L’alfiere giallo nero sfodera una prestazione di grandissimo spessore e si aggiudica entrambi i set. Stessa situazione in corsia quattro dove si giocano le terne: i montecatinesi scendono in campo con Bassi – Alessi e Lorenzini nell’inedito ruolo di puntista, ma gli anconetani Cappellacci– Patregnani e Iacucci sono ben concentrati e determinati tanto da concedere ben poco nei due set. I padroni di casa non reagiscono e così al termine della prima parte di gara si va al riposo nella delusione generale con gli avversari in vantaggio per quattro set a zero.

Al rientro dall’intervallo, dalla polvere come l’araba fenice i termali si ricompattano: Bassi e Matalucci da una parte e Russo e Alessi dall’altra, sotto un tifo da stadio, punto dopo punto avanzano e Cesini & Co. piano piano subiscono la reazione dei biancocelesti che, set dopo set, chiudono in parità l’incontro. L’amarezza dei marchigiani per l’occasione perduta convive accanto alla gioia dello staff termale per aver strappato un punto quando tutto sembrava perduto.

Potete rivedere l’incontro sul canale Youtube di TeleMontecatini cliccando qui.

Piero Bonaccorsi

Annunci

Entry filed under: Campionato, Manifestazioni sportive, Raffa. Tags: , , .

I risultati nazionali delle Bocce in Toscana del 14 novembre Ad Arezzo grande entusiasmo per la IV edizione della Polident Cup 2015

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Assemblea Regionale Ordinaria Elettiva 2017/2020

Tutti i documenti dell'Assemblea Elettiva

Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

novembre: 2015
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 449,385 hits