Bollettino Ufficiale e Referti Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 – 34-35

Com-logo-toscana

Sul sito http://www.federbocce.it/toscana sono pubblicati i Bollettini Ufficiali Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 n°34 e n°35 e i Referti delle gare di Prima, Seconda e Terza Categoria di sabato 16 febbraio.
Clicca qui per scaricare il Bollettino 34

Clicca qui per scaricare il Bollettino 35

Clicca qui per scaricare i Referti di Prima Categoria del 16 febbraio

Clicca qui per scaricare i Referti di Seconda Categoria del 16 febbraio

Clicca qui per scaricare i Referti di Terza Categoria del 16 febbraio

Annunci

18/02/2019 at 09:08 Lascia un commento

Volo: impresa del Litorale che batte la capolista Andora

Volo 27 ottobre (4)

Ottima prova del Litorale, che alla sesta giornata di ritorno del Campionato di Promozione batte 16-6 Andora Bocce e ci si riavvicina in classifica, portandosi a -1. Autori della grande prova sono stati i giocatori Franco Dogliani, Franco Manfredi, Lorenzo De Vincenzi, Thomas Cevasco, Francesco Mussi, Carlo Galletti, Luca Garibaldi, Fulvio Lazzini, Roberto Fratoni, Federico Alberti, scesi in campo in questa gara sotto la guida del tecnico Antonio Bandoni. Per il Fossone invece un’altra sconfitta: 20-2 in casa dell’Auxilium.

I risultati (sesta giornata di ritorno)
Auxilium – Fossone 20-2
Nuova Boccia – La Familiare 14-8
Litorale – Andora Bocce 16-6
La Vadese – Enviese 12-10

Classifica:
Andora Bocce 19
Litorale 18
Nuova Boccia 18
Auxilium 17
Enviese 13
La Familiare 11
La Vadese 6
Fossone 2

17/02/2019 at 21:22 Lascia un commento

Prima, Seconda, Terza Categoria: tutti i commenti delle gare di ieri

bocce1

Prima Categoria

Orbetello-Pieve a Nievole 6-2
Orbetello si porta avanti nella semifinale con Pieve a Nievole, vincendo la gara d’andata per 6-2. La squadra del tecnico Innocenti fa suo il primo turno, inaugurandolo con l’8-7 che nella terna Favia-Maiuri-Tonicchi infliggono a Bonelli-Forese-Lucia. Tutti dei lagunari sono gli individuali: Tonicchi batte Lucia 8-3, Valentino ottiene prima un 8-2 su Cellerini, e poi un 8-1 su Lunardelli. Più equilibrato il secondo turno dove le coppie si dividono la posta in palio. I locali Favia-Tonicchi prima vincono 8-4 poi perdono 8-1 contro Forese-Lucia; sull’altra corsia partono meglio gli ospiti Bonelli-Cellerini che vincono 8-5 su Valentino-Maiuri, che però poi si rifanno ottenendo un 8-1 che vale il 6-2 finale.

Grossetano-Migliarina 5-3
Va al Grossetano la gara di andata della seminfinale contro la Migliarina. Il primo turno vede i maremmani vincere entrambi i set in corsia 1 (8-3 per Pelvi-Radicchi-Garbin nella terna su Palmerini-Capaccioli-Bertuccelli, 8-4 per Pelvi su Palmerini nell’individuale). Rispondono però i viareggini in corsia 2 con Iuracà che batte 8-4 Saviola e 8-6 Estivi). Sono tre 8-0 nel secondo turno a dare il successo ai grossetani: li conquistano per due volte Pelvi e Radicchi (prima su Palmerini-Pellegrini, poi su Palmerini-Capaccioli), e una volta Garbin e Saviola su Bertuccelli e Iuracà, che però si rifanno vincendo un set 8-6.

Seconda Categoria

Cortona Bocce-Scandiccese 3-5
Chiude a punteggio pieno la Scandiccese che espugna anche il campo di Cortona. Gli ospiti del tecnico Iserani partono forte in corsia 3 aggiudicandosi la terna con Melani-Maglia-Parravicini per 8-4; sulla stessa corsia Maglia batte poi 8-6 Trenti. Sull’altra corsia invece il cortonese Riccardo Mazzoni batte 8-1 Ricci, che però poi si rifà per 8-5. Nel secondo turno Trenti-Berta affrontano Melani-Maglia: primo set per i fiorentini 8-4, secondo per i cortonesi 8-3. Sull’altra corsia Mazzoni, con Cecchi, capitola per 8-7 contro Parravicini-Ricci, ma poi si rifà in coppia con Colzi vincendo 8-5.

Val di Cornia-Pieve a Nievole 7-1
Sconfitta indolore per Pieve a Nievole, che perde in casa della Val di Cornia, ma passa comunque come migliore seconda. I locali monopolizzano il primo turno vincendo la terna 8-2 con Leonelli-Senserini-Pedone, e i tre individuali (8-3 di Leonelli su Ferrari, 8-2 e 8-0 per Signorelli su Papini). Anche tre prove di coppia sono appannaggio degli etruschi (8-3, 8-4 per Signorini-Leonelli su Papini-Ciampi oltre a un 8-5 di Senserini-Pedone). L’unico set pievarino è firmato Ferrari-Gemignani.

Follonichese-Grossetano 3-5
Il Grossetano, già matematicamente in semifinale, vince anche l’ultima gara del girone in casa della Follonichese. 2-2 il risultato del primo turno: doppietta follonichese in corsia 2 (8-2 per Buti-Franchi-Sabatini nella terna, 8-4 per Franchi su Aurilio), doppietta grossetana in corsia 1 col doppio successo di Conforti (8-2, 8-5) su Cappelli. Se l’equilibrio perdura al secondo turno in corsia 1 (8-5, 0-8) tra Franchi-Cappelli e Rossi-Conforti, a romperlo ci pensano sull’altra Sgarargli con Bellucci prima e Aurilio dopo: 8-6, 8-2 a Sabatini-Buti.

Terza Categoria

Bocce Arezzo-Cecina Bocce 7-1
Grande vittoria per Bocce Arezzo, che ipoteca il successo in Terza Categoria grazie a un 7-1 su Cecina, punita forse oltremisura dati i minimi scarti dei vari parziali. Gli aretini del tecnico Zotti fanno subito il bis in corsia 1 con l’8-3 di Gambini-Nofri-Peruzzi nella terna e l’8-0 che Nofri infligge a Lambardi nell’individuale. Più equilibrio sull’altra corsia dove il cecinese Baneschi prima vince 8-3, poi perde 8-7 contro Mattesini. Nel secondo turno in corsia 1 8-7, 8-6 il punteggio per gli aretini grazie a Gambini, accompagnato prima da Peruzzi poi da Barbagli, su Matteo-Lambardi. Sull’altra corsia 8-6, 8-5 per i locali Mattesini-Nofri su Baneschi-Fedi.

16/02/2019 at 23:58 Lascia un commento

Prima, Seconda, Terza Categoria: i risultati di oggi

Cortona Bocce Scandiccese Seconda Cat 16 febbraio (1)

In Prima Categoria si sono giocate le semifinali di andata. Orbetello ha superato 6-2 Pieve a Nievole, il Grossetano ha prevalso 5-3 sui viareggini della Migliarina. Le gare di ritorno si giocheranno il 2 marzo, poi ci sarà la finale sempre prevista con andata e ritorno.

Semifinali – andata
Orbetello-Pieve a Nievole 6-2 (ritorno 2/3)
Grossetano-Migliarina 5-3 (ritorno 2/3)

In Seconda Categoria si è chiusa la fase a gironi con l’ultimo turno. Sono passate le prime classificate Scandiccese (Girone 1), Val di Cornia (Girone 2) e Grossetano (Girone 3) oltre alla miglior seconda, Pieve a Nievole.

Girone 1 – Ultima giornata
Cortona Bocce-Scandiccese 3-5
Riposa: Bocce Arezzo.
Classifica: Scandiccese 12, Cortona Bocce 3, Bocce Arezzo 3.

Girone 2 – Ultima giornata
Val di Cornia-Pieve a Nievole 7-1
Riposa: Migliarina
Classifica: Val di Cornia 9, Pieve a Nievole 6, Migliarina 3

Girone 3 – Ultima giornata
Follonichese-Grossetano 3-5
Riposa: San Vincenzo
Classifica: Grossetano 12, San Vincenzo 4, Follonichese 1

Prossimo turno (semifinali)
Pieve a Nievole-Grossetano (and. 23/2, rit. 2/3)
Scandiccese-Val di Cornia (and. 23/2, rit. 2/3)

In Terza Categoria, dopo le entusiasmanti semifinali (clicca qui), l’andata della finale ha visto Bocce Arezzo battere 7-1 Cecina Bocce. Il ritorno è previsto per sabato prossimo. la vincente sfiderà la squadra emiliana nella fase interregionale.

Finale – andata
Bocce Arezzo-Cecina Bocce 7-1 (ritorno 23/2)

Clicca qui per tutti i commenti

 

16/02/2019 at 21:21 Lascia un commento

La Campigiana mostra il nuovo volto del bocciodromo con una gara promozionale

IMG-20190216-WA0014

La Bocciofila Campigiana ha svelato il suo nuovo volto dopo la ristrutturazione; lo ha fatto oggi, sabato 16 febbraio, con una gara promozionale con protagoniste 8 coppie composte da almeno un atleta paralimpico.

Si sono sfidati giocatori provenienti dalle diverse società del territorio: Affrico, Campigiana, Scandiccese, Sestese, Prato Bocce, PoHaFi: David Garcia Del Val-Carlo Ricci, Bernarndo Ballotti-Roberto Fondi, Giuseppe Silvestri-Pietro Rosano, Paolo Fondi-Sergio Guasti, Maurizio Mazzi-Carlo Pappalandi, Giuseppe Piccolo-Pietro Cavallo, Enzo Ceccarini-Martina Rosano, Ennio Barbieri-Silvano Arzilli.

La finale ha visto Fondi e Guasti prevalere per 8-3 su Piccolo e Cavallo.

 

16/02/2019 at 21:02 Lascia un commento

Auguri per i 90 anni di Aroldo Giugnoli

IMG-20190214-WA0005

Aroldo Giugnoli del Gruppo Bocciofili Chianciano Terme ha compiuto i suoi ben portati 90 anni il 13 febbraio 2019.

Aroldo si è dedicato al gioco delle bocce all’età di 50 anni perché prima, lavorando 12 ore al giorno, non aveva tempo. Da quando è in pensione ha potuto dare sfogo a tempo pieno alla sua passione; passione che l’ha portato alla presidenza della A.S.D. Gruppo Bocciofili Chianciano Terme dal 1985 al 2000, periodo in cui, oltre alle soddisfazioni personali, ha conseguito numerosi successi e grandi traguardi societari. Per motivi personali nel 2000 ha dovuto lasciare la presidenza, ma, la passione per il gioco e per l’attività sociale lo hanno portato a ricandidarsi e quindi ad insediarsi nuovamente nel 2010, carica che, nonostante i suoi 90 anni, ricopre con capacità, destrezza ed un entusiasmo tale da fare invidia ai più giovani. Il suo spirito e la visione futura delle cose lo hanno portato ad aprire ai giovani tanto che nel consiglio, da poco rinnovato, prende parte anche un ragazzo, non giocatore, appena maggiorenne. Possiamo concludere augurando al “giovane” Aroldo un lungo proseguo nelle sue attività, come dimostrato difronte alle innovazioni intraprese dalla Federbocce.

15/02/2019 at 00:32 Lascia un commento

Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 – 33

Com-logo-toscana

Sul sito federale http://www.federbocce.it/toscana è pubblicato il Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 n° 33
Clicca qui per scaricare il Bollettino 33

14/02/2019 at 09:17 Lascia un commento

Raffa: le gare di campionato del weekend

Bocce vicino al pallino generica

Ancora ferma la Serie A2, così come il campionato di Serie A femminile, in Toscana si giocano diverse gare dei campionati di Promozione.

In Prima Categoria, dopo il passaggio del turno di Grossetano e Pieve a Nievole (clicca qui) si gioca la fase finale regionale con le gare di andata delle semifinali.

Semifinali – andata
Orbetello-Pieve a Nievole
Grossetano-Migliarina

In Seconda Categoria si chiude la fase a gironi. Da decidere il primo posto solo nel Girone 2 dove Val di Cornia e Pieve a Nievole, entrambe a 6 punti, hanno lo scontro diretto. Già certe del passaggio del turno Scandiccese e Grossetano, sarà da stabilire la miglior seconda che accederà al quadro delle seminfinali

Girone 1 – Ultima giornata
Cortona Bocce-Scandiccese

Girone 2 – Ultima giornata
Val di Cornia-Pieve a Nievole

Girone 3 – Ultima giornata
Follonichese-Grossetano

In Terza Categoria, dopo le entusiasmanti semifinali (clicca qui), si gioca l’andata della finale tra Bocce Arezzo e Cecina Bocce. Il ritorno è previsto per la settimana successiva; la vincente sfiderà la squadra emiliana nella fase interregionale.

Finale – andata
Bocce Arezzo-Cecina Bocce

12/02/2019 at 08:44 Lascia un commento

I montecatinesi Matalucci e Franci vincono il “Città di Monsummano”

IMG-20190210-WA0068

Sono stati Fabio Matalucci e Matteo Franci, giocatori di cat. A della Montecatini AVIS a vincere il 25° Trofeo Città di Monsummano, organizzato ieri dalla Boccofila Monsummanese. I due aggiungono un altro trofeo dunque al loro già ricco palmares, prevalendo in una gara che ha visto al via 86 coppie, 31 di cat. A, 37 di cat. B e 20 di cat. C. Al secondo posto sono arrivati Nicola Foggi e Maurizio Mazzi di cat. B dell’Affrico.

Qui il commento pubblicato da http://www.valdinievoleoggi.it (clicca qui):

Si è concluso con la indiscutibile vittoria della collaudata coppia Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis il 25°Trofeo Città di Monsummano Terme, la gara regionale promossa dalla solerte bocciofila Monsummanese. La manifestazione del club presieduto da Stefano Bartoletti ha conosciuto ancora una volta il successo che merita: ben 190 i partecipanti a caccia della prestigiosa manifestazione. Dovessero giostra­re insieme con maggiore assiduità, sa­rebbero davvero protagonisti di mol­te manifestazioni anche per la loro ca­pacità di col­mare reciprocamente le momenta­nee lacune che i giocatori incontrano lungo i percorsi di tutti i tornei. Usciti vincitori da una difficile batteria di qualificazione disputata al mattino dove hanno dovuto sudare le sette proverbiali camice per venirne fuori, sono approdati al bocciodromo comunale di via dei Macelli, sede delle fasi finali. Gli ottavi di finale, con i quali si sono aperte le ostilità pomeridiane, hanno offerto alcuni scontri interessanti come quello vinto contro Gennari e Perissi di Orbetello, mentre in semifinale dopo le prime fasi di studio passano abbastanza facilmente contro i fiorentini Patrizio Palumbo e Paolo Iserani della bocciofila Il Quarantacinque, mentre nella corsia attigua l’altra semifinale vedeva protagonisti Maurizio Mazzei e Nicola Foggi dell’Affrico contro il rientrante Stefano Iserani e la signora Alba Vaccaro, campione nazionale femminile di serie B in carica della Scandiccese: partita combattuta incerta fino alla fine risolta in favore del duo tutto maschile. Chi si aspettava una finale intensa è rimasto deluso, gli sforzi sicuramente fatti per staccare la finale sono pagati dal team dell’Affrico che poco dopo appare in difficoltà e non riesce a trovare argomenti validi per contrastare l’incedere della formazione biancoceleste.
Classifica finale:
1° Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis;

2° Maurizio Mazzei e Nicola Foggi dell’Affrico FI

3° Patrizio Palumbo e Paolo Iseran Il 45 FI;

4° Stefano Iserani  e Alba Vaccaro Scandiccese

 

11/02/2019 at 16:24 Lascia un commento

Grande secondo posto per Riccardo Mazzoni alla gara élite di Bardolino

Riccardo Mazzoni secondo a Bardolino (5)

Un grande Riccardo Mazzoni (Cortona Bocce) si è classificato al secondo posto al 9° Trofeo San Valentino, gara nazionale del Circuito Elite Under 18, organizzato ieri dalla Bocciofila Bardolino (VR). In una manifestazione che ha visto la partecipazione di tanti giovani giocatori, tra cui, appunto, i migliori d’Italia (clicca qui), Riccardo ha superato le prime gare per poi battere ai quarti per 12-3 l’ascolano David Tavanxhiu. In semifinale si è trovato di fronte Federico Baracchi della Corlese (MO), e lo ha battuto 12-6. L’ultimo atto è stato contro Marco Principi de La Combattente (PU), che è scappato subito sul 3-0. Riccardo ha accorciato 3-2, poi si è tenuto sul 5-3, prima di subire un 4-0 che ha dato l’abbrivio al 12-4 finale. Grandissima la prova dunque dell’atleta di Cortona Bocce, che si è messo in evidenza in una manifestazione di alto livello.

11/02/2019 at 10:17 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 554.546 hits