Archive for marzo, 2015

Disposizioni tecniche regionali in vigore dal 1° gennaio 2014

Tirreno Cup-106

CAMPIONATI REGIONALI

  1. I Campionati Regionali per le categorie Senior e Junior maschili e femminili si svolgeranno in un’unica prova.
  2. L’accettazione del quorum e le iscrizioni, compreso i quadri liberi, sono di esclusiva competenza dei Comitati provinciali. I posti resi vacanti, verranno assegnati ai Comitati che hanno in percentuale il maggior numero di tesserati della categoria assente. In caso di rinuncia, i posti verranno assegnati al Comitato organizzatore.
  3. Categorie e specialità ammesse:
  • Junior femminile/maschile L – R – E:
    • individuale, quadro libero separato per categoria;
    • coppia (sperimentale), abbinamento delle formazioni a sorteggio.
  • Senior femminili A-B-C-D:
    • Individuale, quadro libero separato per categoria;
    • Coppia (sperimentale), abbinamento delle formazioni a sorteggio.
  • Senior maschili A-B-C-D individuale, coppia e terna quadro fisso a 8 formazioni separato per categoria;
  1. Le formazioni convocate dai Comitati Provinciali che non danno la propria disponibilità alla partecipazione ai Regionali, rinunciano contemporaneamente alla convocazione per i Campionati Italiani.
  2. I Campionati Regionali potranno essere organizzati dai Comitati provinciali e/o dalle Società, che ne dovranno presentare richiesta nei tempi stabiliti.
  3. Partecipano ai Campionati Regionali i Campioni provinciali, dove i Campionati Provinciali non vengono organizzati. I Comitati provinciali dovranno regolamentare il sistema di convocazione delle formazioni loro assegnate: tale regolamento dovrà essere trasmesso alle Società e al Comitato regionale entro il mese di marzo 2014. Nel caso in cui tale regolamentazione non venga predisposta, le convocazioni avverranno in base alla classifica unica provinciale rilevata 25 giorni prima dei Campionati Regionali.

CAMPIONATI NAZIONALI

La partecipazione secondo quorum assegnato alla Toscana è così regolamentata:

  1. Categorie A-B-C-D f/m, le formazioni Campioni Regionali, eccezion fatta per quelle formazioni che il Comitato Tecnico Nazionale non assegnasse alla Toscana. Altre eventuali formazioni saranno convocate direttamente dal Regionale in base alla classifica unica regionale rilevata in data 3 agosto 2014.
  2. I Campioni Regionali perdono il diritto di partecipare ai Campionati Nazionali, in qualità di campioni regionali”, se cambiano Società di appartenenza (anche nel caso che poi rientrano nella “precedente”);
  3. Categorie Giovanili f/m, le formazioni saranno assegnate direttamente dal Comitato regionale FIB Toscana e i Giovani verranno convocati sulla base della classifica unica regionale rilevata in data 30 giugno;
  4. Categorie Over60 A-B-C-D, iscrizione libera tramite Comitato provinciale e regionale.

CLASSIFICA UNICA REGIONALE

La classifica è determinata dai punteggi acquisiti ufficialmente. L’aggiornamento è di competenza del Comitato regionale in base ai referti Arbitrali della Toscana e alle registrazioni fatte dal Comitato Tecnico Nazionale e da altre Regioni. Da tale classifica si possono estrapolare quelle provinciali.

  1. Saranno assegnati i punti:
  • ai Campionati Provinciali;
  • alle prove a quadro libero dei Campionati Regionali.
  1. I Comitati Provinciali sono responsabili:
  • del controllo sul sito web federale dei punteggi dei propri giocatori;
  • dell’invio di documentazione comprovante eventuali errori del punteggio.
  1. La classifica unica regionale è data per il settore;
  • femminile e maschile senior:
    • A classifica promozioni retrocessioni + “generale” di alto livello;
    • B, cat. C, cat. D classifica promozioni retrocessioni.
    • Under 23 classifica promozioni retrocessioni moltiplicata per specifici coefficienti di categoria: A x 3; B x 2; C x 1; D x 0,5 + classifica “generale” alto livello.
  • i tesserati che cambiano Società, nell’ambito della Regione (Toscana), manterranno il punteggio valido per la partecipazione ai Campionati Naz.li , ad eccezione dei tre mesi che precedono la chiusura del punteggio valido per le “selezioni” dei Campionati Nazionali (periodo nel quale il trasferimento comporta l’azzeramento di tale punteggio).
  • dal 04 agosto 2014, i punti saranno validi per la classifica unica regionale “partecipazione ai Campionati Nazionali 2015 ; nel periodo (04 agosto – 31 dicembre 2014) i punti conseguiti dagli Atleti – che cambiano categoria – saranno calcolati al 50%.

Cliccare qui per scaricare il doc in pdf con le Disposizioni tecniche regionali.

31/03/2015 at 15:33 Lascia un commento

Raffa Maschile – Punti PrR e FIB conseguiti nel 2015 aggiornati al 25 marzo

Tirreno Cup-075

Punti PrR e FIB conseguiti nel 2015 aggiornati al 25 marzo per la raffa maschile. Cliccate sul nome del file per scaricare il documento:

25 03 2015 classifica PrR

31/03/2015 at 12:28 Lascia un commento

Classifica Unica Regionale Femminile e Maschile al 25 marzo 2015

Tirreno Cup-066

Pubblichiamo la Classifica Unica Regionale Femminile e quella Maschile al 25 marzo 2015, come da disposizioni 2014, valida per le selezioni dei Campionati Nazionali e Regionali. Cliccate sul nome del file per scaricare il documento corrispondente:

25 03 2015 classifica femminile unica regionale per selezione

25 03 2015 classifica maschile unica regionale per selezione

punti 2014 per selezione

31/03/2015 at 12:20 Lascia un commento

Bagnoli e Russo conquistano il 48° Trofeo della Resistenza

Cattura  44

Per la prima volta in questo 2015, Andrea Bagnoli è tornato alla vittoria. Lo ha fatto insieme a Marco Russo al 48° Trofeo della Resistenza, gara nazionale dalle grandi tradizioni con la presenza di 108 coppie di categoria A/1 e A, magistralmente organizzata dalla Bocciofila Val D’Enza (Reggio Emilia).

Dopo la deludente prestazione dell’intera formazione della Montecatini AVIS di sabato in Campionato, come recita un vecchio detto, ai due la notte ha portato consiglio: hanno centrato l’obiettivo in terra emiliana. Per loro domenica è stata una giornata di grazia: Bagnoli si è migliorato partita dopo partita, come un corridore in fuga che trova le energie che non si aspetta quando mancano pochi chilometri al traguardo. Russo ancora una volta si è dimostrato il classico colpitore a ripetizione: le sue percentuali sono altissime, accostando fra l’altro come nei momenti migliori.

Tralasciando la lunga fase delle eliminatorie, la marcia verso il successo è arrivata grazie alla vittoria nei quarti su un duo navigato qual è quello dei bresciani Benedetti-Leonini (Inox Macel); l’esaltazione e la convinzione di poter fare bene viene confermata subito dopo contro Capeti Carlo-Capeti Luca (Trem Osteria Grande, Bologna) coppia composta da padre e figlio (da evidenziare che Luca Capeti è stato selezionato dal Commissario Tecnico della Federazione Dante D’Alessandro per rappresentare l’Italia ai prossimi Campionati del Mondo under 23, ed è indicato quale favorito numero uno per indossare la maglia iridata). La bella cavalcata verso il gradino più alto del podio si è concretizzata sconfiggendo nella finale Santone-Ombrosi (Montegranaro, Ascoli Piceno) con il punteggio di 12 a 8.

Il pubblico attentissimo e partecipe, ha gradito molto lo spettacolo accomunandosi alla fine in un intenso applauso davvero meritato. La vittoria dei due bravi giocatori della Montecatini AVIS è il frutto della filosofia dell’equilibrio che fa della grande regolarità la sua arma migliore, quella secondo la quale è importante muovere il tabellone, quella secondo cui i rischi debbono esser corsi in situazioni di assoluta emergenza. Bravi ragazzi!

Classifica Finale:
1° Bagnoli-Russo (Montecatini Avis, Pistoia); 2°Santone-Ombrosi (Montegranaro, Ascoli Piceno);3° Capeti Carlo-Capeti Luca (Trem Osteria Grande, Bologna); 4° Sacchetti-Brandoli (Sammartinese,Reggio Emilia); 5° Benedetti-Leonini (Inox Macel, Brescia). Punteggio della finale 12-8.

Piero Bonaccorsi

31/03/2015 at 09:00 Lascia un commento

Campionato di Categoria per Società: avanzamenti al 28 marzo

Tirreno Cup-foto di Federico Biagini

Avanzamenti aggiornati al 28 marzo per le squadre toscane al Campionato di Categoria per Società. Cliccate sul nome del file per scaricare il documento corrispondente:

1 categoria classifica aggiornata al 28 03 2015

2 categoria classifica aggiornata al 28 03 2015

3 categoria classifica aggiornata al 28 03 2015

4 categoria classifica aggiornata al 28 03 2015

30/03/2015 at 14:50 Lascia un commento

Petanque baciata dal sole a Riparbella (PI) nella prima tappa del circuito toscano

Riparbella - foto da Pisa Bocce

Riparbella – foto dal gruppo Facebook Pisa Bocce

In una splendida giornata di sole primaverile, sabato 28 marzo ha preso il via a Riparbella (PI), con il patrocinio del Comune, il primo Circuito Toscana petanque. E’ stata la prima di cinque tappe da cui scaturirà una classifica che designerà gli aventi diritto a rappresentare la nostra regione ai campionati italiani.

In mattinata si è disputata la prova individuale dove si è imposto Stefano Bartoloni (U.S. Affrico) su Bruno Giannini (Pisa bocce), al terzo posto Karim Lamhaimar (Pisa bocce), battuto da Bartoloni in una equilibrata semifinale che ha appassionato tutti i presenti.

Riparbella - foto Enza Lombardi

Un momento di gioco a Riparbella in uno scatto di Enza Lombardi

Nel pomeriggio si è gareggiato della specialità delle coppie e la vittoria è andata alla coppia tutta al femminile composta da Anna Tamagni (Pisa bocce) ed Enza Lombardi (U.S. Affrico) che, dopo un’ avvincente finale, si sono imposte su Liborio Pittà (Pisa Bocce) e Stefano Bartoloni (U.S. Affrico).

Buone anche le prestazioni dei giovani riparbellini Omar Pistolesi e Samuele Franchi al ritorno sui campi di gioco dopo più di un anno di assenza e del giovanissimo Riccardo Bianco alla prima esperienza in una gara ufficiale. Prossimo appuntamento il 25 Aprile.

30/03/2015 at 14:25 Lascia un commento

Arezzo Bocce ha ricordato Lorenzo Nardi con una importante gara nazionale

Memorial Lorenzo Nardi 01

Domenica 29 marzo al bocciodromo comunale di Arezzo si è svolto il “Memorial Lorenzo Nardi”, gara nazionale di alto livello riservata a giocatori di Cat A1/A, che ha visto la partecipazione dei nomi più rappresentativi delle bocce italiane.

88 giocatori, tra i quali spiccavano i nomi di Gianluca Formicone, Gianluca Manuelli, Dario Bartolini, Giuseppe Stia e Luca Brutti si sono confrontati nelle eliminatorie già dalle ore 09,00. Si aggiudicava il Trofeo, diretto dal sig. Castellari di Perugia, il numero uno delle bocce italiane Gianluca Formicone della Virtus L’Aquila superando in una entusiasmante partita Luca Brutti per 12 a 7 .

Memorial Lorenzo Nardi 02

Possiamo senza dubbio affermare che si è trattato di una delle manifestazioni più importanti organizzate sulle corsie dell’impianto di Via Divisione Garibaldi e rappresenta la giusta celebrazione del giocatore più rappresentativo che ha indossato la maglia della società aretina.

Memorial Lorenzo Nardi 04

Lorenzo Nardi, atleta impareggiabile, è stato un grandissimo innamorato della sua squadra e della sua città. Questo suo attaccamento lo ha portato in varie occasioni a rifiutare le allettanti proposte di collaborazione che gli venivano dalle più importanti società e dai nomi più altisonanti delle bocce nazionali e che gli avrebbero permesso di arricchire ancora di più il suo già notevole palmares. Ma, come detto, Lorenzo, esempio più unico che raro, è sempre rimasto fedele alla Società che lo ha visto incominciare, crescere e purtroppo concludere il suo excursus sportivo.

Memorial Lorenzo Nardi 03

Domenica sono stati in tanti a ricordare Lorenzo Nardi, amici e bocciofili in una giornata densa di emozione che si è conclusa, prima delle premiazioni, con una esibizione del soprano Gaia Matteini, allieva del grande Pavarotti e della brava Ricciarelli, accompagnata al piano dal maestro Rita Porcellotti.

Memorial Lorenzo Nardi 05

Classifica completa:
1° Gianluca Formicone (Virtus L’Aquila, L’Aquila); 2° Luca Brutti (S. Erminio, Perugia); 3° Alessandro Stia (Biturgia, Arezzo); 4° Dario Bartoli (Fontespina, Macerata); 5° Massimo Taccioli (S. Angelo Montegrillo, Perugia); 6° Gianluca Bianchini (Umbertide, Perugia); 7° Stefano Giulietti (Umbertide, Perugia); 8° Giuseppe Stia (Biturgia, Arezzo). Punteggio della finale 12-7.

Umberto Bonucci

30/03/2015 at 13:49 Lascia un commento

I risultati nazionali delle Bocce in Toscana

Tirreno Cup-136

Raffa – Serie A (14a giornata)
MONTECATINI AVIS – MP FILTRI RINASCITA 0-1 (43-51)
Signorini Roberto (2° set Mtalucci)-Lorenzini-Russo – Luraghi Paolo-Luraghi Marco-Viscusi 3-8, 7-8; Bagnoli – Signorini Paolo 5-8, 8-5; Matalucci (1° set Lorenzini)-Russo – Luraghi Paolo-Viscusi 2-8, 8-6; Barilani-Bagnoli – Paleari-Signorini Paolo 8-0, 2-8.
Direttore Pederzini.

CLASSIFICA
34 punti Boville Marino
32 MP Filtri Rinascita
29 L’Aquila
23 Alto Verbano
19 Ancona 2000
18 Montecatini Avis
17 Fashion Cattel
11 Montegranaro
10 CB Cagliari
4 Isia Global Service

Raffa – Serie C (semifinali playoff / andata)
Sanpierina (Bo) – Biturgia S. Sepolcro (Ar) 3-0 (63-32)

Raffa – Gare nazionali del 29 marzo
MEMORIAL LORENZO NARDI – Arezzo Bocce (Arezzo) – Direttore Castellari di Perugia – 88 individualisti di categoria A1A – 1° Gianluca Formicone (Virtus L’Aquila, L’Aquila); 2° Luca Brutti (S. Erminio, Perugia); 3° Alessandro Stia (Biturgia, Arezzo); 4° Dario Bartoli (Fontespina, Macerata); 5° Massimo Taccioli (S. Angelo Montegrillo, Perugia); 6° Gianluca Bianchini (Umbertide, Perugia); 7° Stefano Giulietti (Umbertide, Perugia); 8° Giuseppe Stia (Biturgia, Arezzo). Punteggio della finale 12-7.

48° TROFEO DELLA RESISTENZA – Val d’Enza (Reggio Emilia) – Direttore Nicoli di Brescia – 108 coppie di categoria A1A – 1° Bagnoli-Russo (Montecatini Avis, Pistoia); 2°Santone-Ombrosi (Montegranaro, Ascoli Piceno); 3° Sacchetti-Brandoli (Sammartinese, Bologna); 4° Capeti Carlo-Capeti Luca (Trem Osteria Grande, Bologna); 5° Benedetti-Leonini (Inox Macel, Brescia); 6° Spallanzani-Vandelli (Buco Magico, Reggio Emilia); 7° Corradin-Trevisani (Sanpierina, Bologna); 8° De Filippi-Travellini (Sersar Brescia Bocce, Brescia). Punteggio della finale 12-6.

5° TROFEO DINO MACCECCHINI – Malnatese (Varese) – Direttore Cella di Como – 112 individualisti di categoria A1A – 1° Andrea Rotundo (Alto Verbano, Varese); 2° Ferdinando Paone (Caccialanza, Milano); 3° Gianluca Bertuletti (Libertà Galbiate (Convegno Maggiatico, Lecco); 4° Walter Barilani (Montecatini Avis, Pistoia); 5° Maurizio Brognara (Convegno Maggiatico, Lecco); 6° Stefano Mauri (Nuova Belvedere, Lecco); 7° Attilio Cerati (Fulgor, Lecco); 8° Giorgio Bramati (Alto Verbano, Varese). Punteggio della finale 12-3.

41° TROFEO E. FIORELLI – Sestese (Firenze) – Direttore Barbato di Pistoia – 36 Allievi: 1° Michael Michieletto (Azzuralpina, Treviso); 2° Gabriele Passerini (La Vigna, Milano); 3° Matteo Franci (Sestese, Firenze); 4° Fabio Bonfichi (S. Petrino, Milano). Punteggio della finale 12-3. 21 Ragazzi: 1° Alessandro Sercia (Italia Nuova Autoscala, Bologna); 2° Alessia Valenti (Sambucheto, Macerata); 3° Laura Picchio (Spello, Perugia); 4° Tommaso Foggi (Affrico, Firenze). Punteggio della finale 12-3.

30/03/2015 at 10:50 Lascia un commento

Campionato di Categoria per Società: i risultati degli incontri del 28 marzo

Tirreno Cup-377

I risultati degli incontri del 28 marzo delle toscane del Campionato di Categoria per Società: nella prima categoria il C.B. Grossetano si qualifica per il turno successivo dove nell’incotro per la finale regionale troverà Montecatini Avis; nella seconda il C.B. Orbetello vice con un largo risultato l’incontro di andata; nella terza superano il turno Biturgia, C.B. Grosetano e U.S. Affrico; nella quarta pareggio nel derby tra Cecina e La California, mentre Bocce Arezzo vince alla grande in trasferta contro la Luchese.

1a Categoria
Ritorno
C.B. Grossetano – Campigiana (andata 0 – 1)  3 -0
direttore di incontro: Luciano Scricciolo
Passa il Turno: C.B. Grossetano

2a Categoria
Andata
C.B. Orbetello – Campigiana  4 -0
Direttore incontro: Mauro Gennari

3a Categoria
Ritorno
Biturgia – Campigiana1 (andata 0 – 0)  2 – 0
Direttore incontro: Fabio Brizzi
Passa il Turno: Biturgia

C.B. Grossetano – Croce Bianca (andata 1 – 1)  2 – 0
Direttore incontro: Luciano Scricciolo
Passa il Turno: C.B. Grossetano

Bocce Arezzo – U.S. Affrico (andata 0 – 4)  0 – 0
Direttore incontro: Umberto Bonucci
Passa il Turno: U.S. Affrico

4a Categoria
Andata
Lucchese – Bocce Arezzo  0 – 4
Direttore incontro: Francesco Signorello

La California – Cecina  1 – 1
Direttore incontro: Sergio Baldi

28/03/2015 at 22:35 Lascia un commento

Campionato di Categoria per Società: gli incontri del 28 marzo

MarkLogic Engineering plays Bocce - foto di Norm Walsh

MarkLogic Engineering plays Bocce – foto di Norm Walsh

Toscane in campo sabato 28 marzo per il Campionato di Categoria per Società: ecco l’elenco dei 7 incontri in programma.

1a Categoria
Ritorno
C.B. Grossetano – Campigiana (andata 0 – 1)
direttore di incontro: Luciano Scricciolo

2a Categoria
Andata
C.B. Orbetello – Campigiana
Direttore incontro: Mauro Gennari

3a Categoria
Ritorno
Biturgia – Campigiana1 (andata 0 – 0)
Direttore incontro: Fabio Brizzi

C.B. Grossetano – Croce Bianca (andata 1 – 1)
Direttore incontro: Luciano Scricciolo

Bocce Arezzo – Affrico (andata 0 – 4)
Direttore incontro: Umberto Bonucci

4a Categoria
Andata
Lucchese – Bocce Arezzo
Direttore incontro: Francesco Signorello

La California – Cecina
Direttore incontro: Sergio Baldi

28/03/2015 at 12:29 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Coppa Parodi 2019 – Viareggio 20-21 luglio 2019

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

marzo: 2015
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 650.093 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: