Il mondo bocciofilo toscano è sempre più unito

10/06/2020 at 09:02 Lascia un commento

Riunione 22 aprile

Distanti ma uniti. E’ la definizione perfetta per il mondo bocciofilo toscano che, sia nel periodo del lockdown che della fase 2, si è ritrovato più volte sulle piattaforme digitali. Numerose sono state le riunioni in video promosse dal Comitato Regionale di Federbocce, oltre a quelle istituzionali che hanno più volte riunito il Consiglio Regionale e i delegati provinciali. Il Presidente Giancarlo Gosti ha convocato in differenti appuntamenti i dirigenti delle società, gli atleti, gli arbitri, i tecnici, gli istruttori ed educatori, i giovani e gli atleti paralimpici, facendo sentire la vicinanza della Federazione e illustrando di volta in volta le misure adottate e le prospettive in un aggiornamento costante e fruttifero. I delegati provinciali hanno a loro volta convocato le società e gli atleti del proprio territorio, dando continua diffusione. L’aspetto più significativo è rappresentato dal confronto tra le diverse realtà; specialmente nel periodo più complesso le persone hanno potuto comunicare, nel senso letterale del termine, ovvero mettere in comune le proprie conoscenze, trovare risposte alle proprie domande, aiutarsi l’una con l’altra. Informazione, comunicazione e promozione sono andate dunque di pari passo in quella che possiamo definire una “videoconferenza continua e diffusa”, che ha permesso a molti di conoscersi e di conoscere importanti iniziative, condividendo esperienze e buone pratiche, per esempio nella gestione dei rapporti con le amministrazioni locali, importanti come non mai. In tutti gli appuntamenti sono emerse energia e grande voglia di fare, che si sono riversate negli impianti non appena è stato possibile riaprirli. Ora che oltre un terzo dei bocciodromi toscani ha riaperto i battenti, non sono però cessati gli incontri on line, sempre coordinati dal Consigliere FIB Armando Martini. I bocciofili continuano a incontrarsi, a sentirsi uniti e a mettere in comune le proprie conoscenze ed esperienze, per ripartire più forti di prima.

Entry filed under: coronavirus, FIB, FIB Toscana, Impianti, Raffa, Uncategorized, Volo.

Riaperture: attiva anche Cortona. Presto si riparte anche a Lucca Il delegato FIB Firenze Stefano Bartoloni: “Riprendiamo la nostra passione. La Petanque specialità ideale per ripartire”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Coppa Parodi 2019 – Viareggio 20-21 luglio 2019

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

giugno: 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 626.895 hits