“Giochiamo a Bocce”: appuntamento per persone non vedenti e ipovedenti il 13 dicembre al Bocciodromo di Monsummano

11/12/2018 at 18:36 Lascia un commento

13 12 2018 monummano volantino non vedenti-001

Anche al buio si può giocare a bocce e divertirsi: è questo lo spirito del pomeriggio “Giochiamo a Bocce”, in programma il prossimo giovedì 13 dicembre al Bocciodromo Comunale di Monsummano Terme. A cimentarsi sulle corsie saranno ragazze e ragazzi non vedenti e ipovedenti che, grazie all’aiuto di tecnici della FIB (Federazione Italiana Bocce) Toscana, potranno approcciarsi a questo antico sport che è prima di tutto un gioco. I tecnici infatti si posizioneranno a bordo corsia e daranno le indicazioni necessarie (distanze e posizioni del pallino e delle altre bocce) affinché gli atleti possano indirizzare al meglio la boccia. In Toscana da anni va avanti, attraverso manifestazioni promozionali e un presidio fisso a Firenze all’U.S. Affrico, una sperimentazione delle bocce per non vedenti e ipovedenti. La FIB Toscana guidata dal Presidente Giancarlo Gosti sta rilanciando e ampliando questo particolare ambito, inserendolo nel più ampio percorso di rinnovamento e apertura del movimento boccistico regionale chiamato “Progetto PortAperta”. Ad aver risposto presente è stata la Bocciofila Monsummanese del presidente Stefano Bartoletti che, con AUSER Monsummano guidata dalla Presidente Morena Traversi, ha già organizzato in primavera un’altra iniziativa dedicata alle persone con disabilità, il Memorial Borghesi per ragazzi con disabilità intellettivo-relazionale. Partner entusiasta, anche stavolta a fianco delle bocce paralimpiche, è il Comune di Monsummano Terme, che, con l’Assessore Angela Bartoletti, conferma la propria sensibilità ai temi della disabilità e dello sport paralimpico. L’iniziativa è patrocinata dal Comitato Italiano Paralimpico Toscana, che nel Comune di Monsummano ha riconosciuto due dei sessanta Centri SportHabile, centri ideali per l’avviamento alla pratica sportiva paralimpica, dell’intera regione, di cui uno è proprio la Bocciofila Monsummanese. A sostenere l’iniziativa sono la Federazione Italiana Sport Paralimpici Ipovedenti e Ciechi e l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Toscana. Il pomeriggio, coordinato dal delegato CIP di Pistoia Gianluca Ghera, inizierà alle 16 con l’attività sulle corsie del bocciodromo curata da tecnici della FIB, per terminare verso le 19 quando ci saranno le premiazioni e i saluti delle autorità.

Annunci

Entry filed under: Comitato Regionale, FIB Toscana.

Prima Categoria: rinviato al 22/12 l’incontro Biturgia-Grossetano Un sabato 15 denso di Raffa: Serie A2, femminile, Prima, Seconda e Terza Categoria

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Corso per Istruttori FIB 1° livello2018

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 549.259 hits