Archive for novembre, 2018

Davide Biagi vince il “Pego Junior” a Mantova

Biagi Davide vince Pego Junior 25 novembre

Davide Biagi, promettente Under 15, della Bocciofila Migliarina si è aggiudicato il 2° Trofeo Pego Junior, disputato ieri alla Bocciofila Pegognaghese (Mantova). Davide ha superato in semifinale e finale due giocatori molto forti della Bocciofila Caccialanza (Milano) in due gare molto avvincenti e combattute molto gradite al folto pubblico presente. A Davide vanno i complimenti del mondo bocciofilo toscano.

 

26/11/2018 at 10:56 Lascia un commento

Promozione Raffa – Cominciata la Prima Categoria

Cortona Bocce Prima Categoria

Ha preso il via il Campionato di Promozione di Raffa in Toscana con la prima giornata di Prima Categoria (Clicca qui per tutte le informazioni). Nel Girone A parte con il piede giusto Cortona Bocce che si impone per 5-3 sulla Biturgia. A Grosseto invece Grossetano e Orbetello non riescono a superarsi e la sentitissima sfida finisce 4-4.

Nel Girone B il derby va alla Monsummanese che batte 5-3 Pieve a Nievole. Sull’altro campo, a Viareggio non c’è scampo per la Garfagnana: è la Migliarina a prevalere per 6-2.

Sabato prossimo secondo turni a campi invertiti.

Girone A
Cortona Bocce-Biturgia 5-3
C.B. Grossetano-Orbetello 4-4

Girone B
Monsummanese-Pieve a Nievole 5-3
Migliarina-Garfagnana 6-2

Monsummanese-Pieve a Nievole 5-3
A Monsummano i locali del CT Salvadori si impongono su Pieve a Nievole del CT Mazzei al termine di una gara da 1X2, sempre in equlibrio. Nella terna i termali Conforti-Giuntoli-Tomei cedono 0-8 ai pievarini Bonelli-Farese-Gallus, ma nell’individuale il locale Giannini si impone 8-2 su Visone. E’ proprio sull’individuale che Monsummano costruisce la sua vittoria con i successi di Conforti su Gallus per 8-7 e di Giannini su Lunardelli per 8-0. Ago della bilancia sempre in bilico nelle coppie: Conforti-Pacella prima perdono 8-6 contro Forese-Gallus, poi si riscattano per 8-7. Sull’altra corsia 8-7; 7-8 tra i locali Giannini-Modula e gli ospiti Bonelli-Lunardelli (col secondo sostituito nel secondo set da Visone).

Nella foto: Cortona Bocce

25/11/2018 at 17:45 Lascia un commento

Boccia paralimpica: a Poggibonsi sport e divertimento per persone con disabilità

dav

E’ stato un bel sabato di bocce per tutti quello all’Unione Polisportiva Poggibonsese dove molte persone con disabilità hanno avuto l’occasione di cimentarsi con la disciplina. “Giochiamo a Bocce”, organizzato dalla società locale col supporto di Federbocce Toscana e il patrocinio del Comune di Poggibonsi, del Comitato Italiano Paralimpico Toscana e della FISDIR Toscana, si è articolato in due momenti. La mattina è stata dedicata alle persone con disabilità intellettivo relazionale che si sono divertite con un gioco intuitivo portatore di numerosi benefici a livello fisico, mentale e sociale, apprezzato dagli stessi ragazzi e dai loro educatori e accompagnatori. Il pomeriggio è stato incentrato sulla Boccia paralimpica, una disciplina dedicata alle persone con disabilità fisiche più gravi e conseguenti limitazioni funzionali e di movimento. Guidato dall’arbitro nazionale Ana Karla Pereira Silva, lo staff formato dal tecnico federale Enza Lombardi e dall’arbitro Stefano Bartoloni con i membri della Poggibonsese ha consentito ai partecipanti di avvicinarsi a questa disciplina tanto inclusiva quanto affascinante. La Boccia si sta diffondendo sempre più in Italia grazie alla spinta della Federbocce guidata dal Presidente Marco Giunio De Sanctis e da atleti, tecnici e società pionieri del movimento. La giornata è propedeutica ad un organico avviamento della Boccia anche in Toscana, dove l’interesse è sempre più diffuso: la voglia e i sorrisi delle ragazze e dei ragazzi giunti a Poggibonsi sono non solo una soddisfazione per gli organizzatori, ma un ulteriore stimolo a proseguire su questa strada. Ad assistere alla giornata c’erano la Presidente Vilma Lupi e il Vicepresidente Angelo Giuntinelli della sezione di Pisa di UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), associazione con cui la Federbocce ha sottoscritto un accordo a livello nazionale. I vertici di UILDM Pisa sono rimasti tutto il giorno e hanno apprezzato l’iniziativa, tanto da concordare altri incontri per presentare la Boccia ai loro associati.

Alla giornata erano presenti il Vicepresidente della U.P. Poggibonsese e Responsabile Avviamento del Comitato Paralimpico Toscana Tiziano Faraoni, il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti con il Consigliere Referente dell’attività paralimpica Armando Martini e il Consigliere Simone Mocarelli, il Delegato di Siena del CIP e campione di scherma paralimpica Matteo Betti, per il Comune di Poggibonsi l’Assessore alle Pari Opportunità Filomena Convertito e l’Assessore allo Sport Nicola Berti. Hanno partecipato le associazioni Anffas Valdelsa, Le Rondini, Po.Ha.Fi.

25/11/2018 at 11:50 Lascia un commento

Volo: Fossone cede in casa, il Litorale battuto dalla capolista

Volo 24 novembre (4)

Nella sesta giornata del Campionato di Promozione Ovest di Volo si ripete la situazione del turno precedente con entrambe le toscane sconfitte. Il Fossone gioca una buona gara in casa contro i piemontesi dell’Auxilium, ma è costretto a cedere per 12-10, mentre il Litorale, alla terza sconfitta consecutiva cade in casa della capolista Andora Bocce. I segnali sono comunque positivi per entrambe.

Campionato Promozione Ovest Girone A – Giornata 6
Fossone – Auxilium 10-12
La Familiare – Nuova Boccia 8-14
Andora Bocce – Litorale 15-7
Enviese – Vadese 14-8

Classifica
Andora Bocce 10
Auxilium 8
Nuova Boccia 8
Enviese 8
Litorale 6
La Familiare 6
Fossone 2
La Vadese 0

25/11/2018 at 09:45 Lascia un commento

Serie A2: pari interno per Montecatini, Follonichese e Scandiccese k.o. in casa

Follonichese Serie A2

Giornataccia per le toscane di Serie A2 di Raffa: abbozza un sorriso soltanto Montecatini AVIS che ottiene un punto in casa pareggiando 4-4 contro la Sanpierina. Salgono a 4 le partite senza successo dei termali. L’ultima in classifica Lucrezia PM Group ottiene il suo primo successo in casa della Follonichese, strappando un 3-5; delusione tra i ragazzi del Golfo, che non riescono a trovare continuità. I sorprendenti trapanesi dell’Edera Marsala invece  vincono 6-2 a Scandicci. Nel big match di giornata la Rubierese batte Rinascita Budrione e la stacca di ben 5 punti in classifica.

Serie A2 Girone 2 – Giornata 5
Follonichese-Lucrezia PM Group 3-5 (40-56)
Montecatini AVIS-Sanpierina 4-4 (41-49)
Rubierese-GS Rinascita Budrione 5-3 (50-44)
Scandiccese-Edera Marsala 2-6 (35-56)

Classifica
Rubierese 13
Edera Marsala 12
Rinascita Budrione 7
Sanpierina 7
Montecatini AVIS 6
Follonichese 6
Lucrezia PM Group 4
Scandiccese 1

25/11/2018 at 00:40 Lascia un commento

Tanti partecipanti a Grosseto per “Giochiamo a Bocce”, pomeriggio di bocce paralimpiche

Giochiamo a Bocce - Grosseto 23 novembre 2018

25 persone con disabilità di ogni età hanno animato le corsie del Bocciodromo Comunale di Grosseto venerdì 23 novembre, per l’iniziativa “Giochiamo a Bocce” organizzata dal Circolo Bocciofilo Grossetano con Federazione Italiana Bocce Toscana, nell’ambito del Progetto PortAperta. I partecipanti, in gran parte membri dell’Associazione Skeep, si sono cimentati nel gioco delle bocce, una disciplina sportiva sempre più aperta e inclusiva. “E’ stato un pomeriggio riuscitissimo – dichiara il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti – che ha consentito a molti ragazzi e ragazze con disabilità di conoscere la nostra disciplina e di trarne giovamento”. Alla giornata promozionale erano presenti l’Assessore allo Sport del Comune di Grosseto Fabrizio Rossi, il Presidente del C.B. Grossetano Raffaele Zazzero, il referente dell’iniziativa Michele Barone con tanti bocciofili della squadra locale e anche della Follonichese, il Presidente di FIB Toscana Giancarlo Gosti con il consigliere referente dell’attività paralimpica Armando Martini e il coordinatore del comitato tecnico regionale Stefano Bartoloni, la delegata del Comitato Italiano Paralimpico di Grosseto e Presidente di Skeep Cristiana Artuso, il Presidente di Anmil Grosseto Graziano Campinoti.

24/11/2018 at 08:47 Lascia un commento

Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 – 2

Com-logo-toscana

Bollettino Ufficiale Campionato Promozione Raffa Toscana 2019 – 2

Clicca qui per scaricarlo

Clicca qui per scaricare il precedente

22/11/2018 at 15:42 Lascia un commento

Il weekend di Raffa: Serie A2, Prima Categoria, tornei a Monsummano e Sansepolcro

bocce1

Torna subito in campo la Serie A2 di Raffa dopo il turno di sabato scorso: sabato 24 novembre la Follonichese cercherà conferme in casa contro il fanalino di coda Lucrezia PM Group, Montecatini AVIS proverà a ritrovare le certezze perdute in casa con la Sanpierina, la Scandiccese vorrà fare un’altra vittima illustre giocando in casa con l’Edera Marsala.

Campionato Serie A2 – Girone 2 – Giornata 5
Follonichese-Lucrezia PM Group
Montecatini AVIS-Sanpierina
Rubierese-Rinascita Budrione
Scandiccese-Edera Marsala

Prende il via anche la fase regionale della Prima Categoria. In programma tutti derby, scontri tra squadre della medesima provincia. Ecco il programma:

Girone 1
Cortona Bocce-Biturgia
Grossetano-Orbetello

Girone 2
Migliarina-Garfagnana
Monsummanese-Pieve a Nievole
Per quanto riguarda i tornei domenica 25 si gioca a Sansepolcro, dove la Biturgia organizza il Trofeo Savas spa, 1° Memorial Paolo Piccini, gara regionale a coppia che sarà diretta dal sig. Marco Rossi di Arezzo.

Sempre domenica 25 invece a Monsummano Terme andrà in scena il 22° Trofeo Vetreria Bartoletti, gara regionale individuale organizzata dalla Monsummanese, che vedrà in gara 64 giocatori sotto la direzione del sig. Alfonso Ruggiero di Pistoia.

 

22/11/2018 at 07:13 Lascia un commento

Bocce paralimpiche e Boccia il 24 novembre a Poggibonsi

Boccia Paralimpica (2)

Bocce per tutti a Poggibonsi sabato 24 novembre con l’iniziativa “Giochiamo a Bocce”, promossa dall’Unione Polisportiva Poggibonsese con la Federazione Italiana Bocce Toscana con il patrocinio del Comune di Poggibonsi, del Comitato Paralimpico Toscana e della FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) Toscana.

Persone con diverse tipologie di disabilità avranno la possibilità di cimentarsi in questa disciplina intuitiva e divertente, capace di includere e di far socializzare, nutrendo il fisico e la mente. A bocce, attraverso qualche accorgimento, può giocare chiunque, dai ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale, che al mattino si cimenteranno nella “pétanque”, fino alle disabilità fisiche più gravi, alle quali è dedicata la specialità della boccia paralimpica, in programma nel pomeriggio con la partecipazione di tecnici e arbitri federali.

La giornata “Giochiamo a Bocce” di Poggibonsi si inserisce nel Progetto PortAperta di Federazione Italiana Bocce Toscana, che mira ad avvicinare alla disciplina sempre più persone attraverso un’offerta sportiva dinamica, qualificata e capillare sul territorio. “I precedenti appuntamenti di PortAperta dedicati alla disabilità hanno ottenuto un grande successo” dichiara il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti che prosegue “I partecipanti, le associazioni e le amministrazioni comunali hanno apprezzato le iniziative dandoci dei feedback positivi e confermandoci che siamo sulla strada giusta”.

A “Giochiamo a Bocce”, che si terrà all’impianto sportivo Bernino, hanno già aderito Anmil Sport, UILDM, Anffas Poggibonsi-Alta Valdelsa.

Foto di repertorio della Boccia paralimpica

21/11/2018 at 17:36 Lascia un commento

Giochiamo a Bocce – Il 23 novembre a Grosseto un pomeriggio di bocce per persone disabili

Bocce Chianciano 20 ottobre

Il bocciodromo comunale di Grosseto ospiterà nel pomeriggio di venerdì 23 novembre, la manifestazione rivolta al mondo della disabilità, “Giochiamo a Bocce”, nell’ambito del progetto “PortAperta”. Si tratta di un’iniziativa fortemente voluta dal Circolo Bocciofilo Grossetano, sotto l’egida della FederBocce Toscana. Grosseto quindi è pronta a spalancare le porte del suo impianto per accogliere le persone con disabilità, sia fisica che intellettivo relazionale, del territorio, che già praticano o vogliono avvicinarsi a questo importante sport, scoprendone i benefici dal punto di vista fisico e sociale.

Abbiamo avvicinato Michele Barone, che per la società bocciofila grossetana è il referente dell’evento: “L’idea è partita dalla FIB regionale. Già negli scorsi mesi questa iniziativa ha toccato altre realtà della Toscana, fino a giungere a Grosseto, con soddisfazione reciproca da parte della società, della Federazione e delle associazioni del territorio”.

Prosegue Barone: “Il bocciodromo che gestiamo è un impianto che si presta, sia per i campi di gioco, sia per quanto riguarda tutta l’infrastruttura, a ospitare eventi di questa portata, in quanto è davvero accessibile alle persone diversamente abili”. Continua chiudendo Michele Barone: “Questa manifestazione ha un doppio scopo sportivo, ma soprattutto sociale, e questo secondo me è l’aspetto più importante. Spero che la città risponda in modo adeguato e venga venerdì presso il nostro impianto”.

Alla manifestazione hanno già aderito Anmil, Skeep, UILDM – Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare. Appuntamento quindi per venerdì 23 novembre alle ore 16.30

Clicca qui per visualizzare il programma

20/11/2018 at 16:47 Lascia un commento

Articoli meno recenti Articoli più recenti


Sito istituzionale Federazione Italiana Bocce Toscana

Coppa Parodi 2019 – Viareggio 20-21 luglio 2019

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 602.359 hits