FIB Toscana premia i campioni toscani dello sport bocce

16/12/2015 at 12:13 Lascia un commento

In occasione de La Finale dell’edizione 2015 della Polident Cup, alla quale parteciperanno il presidente CONI Toscana Salvatore Sanzo e il Delegato CONI Pistoia Gabriele Magni, FIB Toscana assegnerà un premio agli atleti delle bocce toscane che si sono particolarmente distinti a livello nazionale e internazionale nel corso dell’ultimo anno sportivo: Alba Vaccaro, Boguslawa Ksepka, Claudio Tonnicchi, Massimo Macelloni, Niko Bassi e Silvano Cimosi.

Alba e Bogusha vincitrici a MacerataAlba Vaccaro della Scandiccese, Firenze, che ha conquistato il titolo in Cat. B superando in finale Filomena Angelici di Ascoli per 12-8. Alba è una giocatrice d’esperienza che dopo una “pausa di riflessione” è tornata ad allenarsi e a vincere a livello locale e nazionale. La passione per lo sport bocce arriva a casa di Alba con le vittorie della figlia Sara Naldi che ha conquistato con la maglia della Scandiccese il titolo italiano Under 18 nel 2000 a Perugia e, mantenendosi ad alti livelli, si è classificata al secondo posto in Cat D ai Campionati nazionali di Roma nel 2013. La grinta e la determinazione di Alba, dopo numerosi successi a livello regionale e nazionale, l’hanno portata nel 2015 alla vittoria più bella.

Boguslawa Ksepka, che tutti conosciamo con il diminutivo di Boghusha, tesserata al C.B. Grossetano dal 2008, dopo tre titoli regionali consecutivi conquista il titolo nazionale in Cat. C superando per 12 a 10 Patrizia Rosa di Lecco in un match intenso che l’ha vista prima dominare e poi subire una bella rimonta da parte dell’avversaria. Alla fine, però, la vittoria è andata a Boghusha: un successo meritato che ne conferma le doti di brava giocatrice. Affacciatasi da poco al mondo delle bocce nazionali, ha concretizzato le positive esperienze maturate nel maggio scorso sulle piste del Centro tecnico federale di Roma nel corso dell’Ottagonale femminile e nella gara nazionale “Per non dimenticare Ferruccio e Giuliano” in cui ha ceduto solo in finale alla campionessa mondiale Elisa Luccarini.

Claudio Tonnicchi e Massimo Macelloni hanno conquistato il titolo italiano di coppia per la categoria B nei Campionati nazionali senior che si sono svolti a Brescia domenica 27 settembre. Dopo l’argento a squadre ai Campionati italiani di Categoria per Società dello scorso luglio, il duo del sodalizio lagunare del presidente Lunghi spazza via con una prova imperiosa l’amarezza della finale persa a Roma. Per Claudio Tonnicchi, classe 1992, tre titoli nazionali in tre anni e in tre categorie diverse. Questi risultati da una parte lo proiettano agli onori delle cronache italiane della raffa, ma dall’altra lo costringeranno a confermare le proprie qualità nella categoria dei grandi. Per Massimo Macelloni, proveniente da San Vincenzo, ma accolto a Orbetello come “uno di casa”, il giusto coronamento per i successi ottenuti e per un titolo che ancora mancava nel suo palmarès.

Niko Bassi ai Campionati regionali giovanili 2015 - foto RosellaNiko Bassi, giovane viareggino che oggi veste la maglia della Montecatini Avis, Società che milita nel Campionato di Serie A,  ha ereditato la passione per il gioco delle bocce dalla nonna Danila, giocatrice di buon livello, e dallo zio Dante. Arrivato secondo ai Campionati Nazionali giovanili maschili e femminili, in scena il 6 e il 7 settembre al Centro Tecnico Federale di Roma, Niko è stato determinante per la vittoria italiana al recente Quadrangolare Internazionale di Augsburg (Augusta).

Silvano Cimosi, dopo aver partecipato a tre edizioni dei Giochi Nazionali nel luglio scorso ha vinto la medaglia d’oro nel singolo maschile di bocce alla 14esima edizione degli Special Olympics World Games che si sono svolti a Los Angeles. Da sempre fa parte del progetto “percorsi di vita indipendente” presso l’istituto di riabilitazione Madre Divina provvidenza di Arezzo e vive in autonomia con tre amici di cui uno è Gianni Sacchet, pallavolista atleta di Special Olympics. Attraverso lo sport ha trovato una grande fiducia nelle proprie potenzialità confermate dal titolo mondiale.

Un momento speciale di festa e riconoscimento per gli atleti che hanno portato nel 2015 lo sport bocce toscano su podi nazionali e internazionali.

Annunci

Entry filed under: FIB Toscana, Iniziative, Raffa. Tags: , , , , , , .

Paolo e Roberto Fondi terzi a “Da un altro punto di vista” “Bocce: attività tutta al femminile” giovedì 17 alla Reims

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Assemblea Regionale Ordinaria Elettiva 2017/2020

Tutti i documenti dell'Assemblea Elettiva

Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Progetto Sporthabile

Galleria Fotografica

Bocce in Toscana su You Tube

Twitting

QuintoZoom

Pinterest

Bocce in Toscana su Anobii

Calendario

dicembre: 2015
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie

2T Sport

Archivi

Blog Stats

  • 470,059 hits