Aggiornamento quorum raffa categorie giovanili per la Toscana

Cinesino blu con la scritta bocce

Aggiornamento del quorum riservato alla Toscana per le categorie juniores valido per la partecipazione ai Campionati Nazionali: le coppie degli allievi passano da 1 a 2 e quelle dei ragazzi da 2 a 3. Scaricate il documento in .pdf cliccando sul nome del file: quorum Raffa 2014 aggiornamento.

23/07/2014 at 14:16 Lascia un commento

“Cortona Bocce in festa” dal 25 al 27 luglio

Cortona 04

Gli impianti sportivi di Tavarnelle ospiteranno dal 25 al 27 luglio prossimi la tradizionale festa estiva di Cortona Bocce arrivata all’undicesima edizione. Un ricco programma di iniziative dedicate allo sport e al sociale accompagnerà gli appassionati bocciofili, turisti e cittadini alla scoperta di una realtà attiva sul territoio sia dal punto di vista sportivo che da quello della solidarietà. Tutte le sere una cena con prodotti tipici, gare di briscola, giochi, intrattenimento e spettacoli musicali affiancheranno la gara di bocce a coppie che si concluderà con la premiazione di domenica.

Maggiori informazioni sul programma scaricando questo volantino o consultando la pagina Facebook della Società.

22/07/2014 at 08:00 Lascia un commento

Sport bocce: gioco e amicizia anche in vacanza

Livigno 01

Lo sport delle bocce è anche amicizia e questa è la storia di due amici, due ragazzi, che si sono conosciuti due anni fa ai Campionati italiani a Roma: Jean Paul Pacini di Cecina e Tommaso Gusmeroli di Morbegno.

livigno 02

Questa settimana, si sono incontrati casualmente a Livigno, dove erano in vacanza con le famiglie. E, visto che entrambi hanno sempre le loro bocce in auto, non hanno perso l’occasione per fare delle partite insieme nel piccolo bocciodromo del paese valtellinese e hanno offerto spettacolo ai turisti.

livigno 03

In attesa delle convocazioni per Roma, i due ragazzi si sono salutati nella speranza di partecipare alla manifestazione di settembre e di rivedersi.

Andrea Pacini

21/07/2014 at 11:49 Lascia un commento

Torneo Fiorentino: il risultato dell’ultima prova prima delle vacanze estive

Torneo fiorentino testata

Seconda vittoria consecutiva per Fernando Fornaini della Sestese, ritornato alle gare dopo diversi anni di inattività (aveva vinto la 6a prova individuale) in coppia con l’astro nascente Matteo Franci. In finale hanno superato i superfavoriti Fabio Matalucci e Michele Di Chirico della Scandiccese recuperando uno svantaggio di 1 a 9.

Il Torneo Fiorentino va in vacanza. In autunno si riprenderà con le ultime tre prove, per poi concludersi con la finale individuale ed il torneo a squadre.

01 TF2014_7CLASSIFICHE
02 prova7_torneoFiorentino
03 class_provv_torneoFiorentino7

Simone Mocarelli

21/07/2014 at 11:30 Lascia un commento

Campionato di Società 2014: un bilancio della raffa toscana

montecatini

Il Campionato di Società ha consolidato nel tempo la sua valenza. La manifestazione possiede molte di quelle caratteristiche che la rendono popolare e attraente e le fanno riscuotere un grande successo tra i tesserati e le ASD affiliate: rappresentare la propria Società e sentirsi partecipe di un gruppo sono solo alcuni degli aspetti caratterizzanti di questa manifestazione sportiva che risulta positiva non solo per gli atleti, ma anche per le Società. Anche la Società si sente protagonista dal punto di vista organizzativo e tecnico perché il risultato del Campionato non è dato dalla somma dei valori dei singoli giocatori, quanto dall’organizzazione societaria, determinante al fine del risultato. Organizzazione intesa come “servizio alla squadra” mirato ad ottenere un risultato positivo.

Rispetto ai risultati conseguiti nel corso dell’anno, è da evidenziare la condotta della Montecatini Avis che, al suo primo anno nella massima serie, ha onorato la partecipazione con uno splendido piazzamento. Con una maggiore consapevolezza dei propri mezzi e senza alcune indisponibilità per ragioni di salute di elementi determinanti, avrebbe sicuramente potuto avere un piazzamento migliore nella classifica. Nel campionato di serie C, la Scandiccese, dopo aver vinto il girone eliminatorio, è stata eliminata al primo appuntamento play-off per la promozione in serie B, dopo aver pareggiato all’andata 1-1, dalla società Verona Ristorazione perdendo malamente in casa 0-1. Nel Campionato di categoria l’Affrico ha ottenuto un ottimo risultato portando in finali le sue due squadre partecipanti. Buono anche il risultato di Pieve a Nievole che ritorna in serie C dopo la retrocessione avvenuta nell’anno precedente.

Cliccare qui per scaricare tutti i risultati dei Campionati di Società 2014

 

18/07/2014 at 13:09 Lascia un commento

La rassegna stampa on line delle Bocce in Toscana

DSC03000(1)

La Coppa Parodi, l’Educamp, Montecatini Avis e i dati Istat/CONI che ci dicono che siamo un popolo di sedentari nella rassegna stampa della settimana delle Bocce in toscana. Buona lettura!

Grande successo per ‘Educamp’, il camp estivo del Coni attivo fino ad agosto, Go News, 10/07
Sport e non solo a Educamp del Coni di Prato, Met, 10/07
Educamp continua in agosto con attività per i più piccoli, Il Tirreno, 11/07

A Viareggio torna la Coppa Parodi, una classica delle bocce, Versilia Today, 11/07
Alla Bocciofila Viareggina si svolgerà nel fine settimana la 54a edizione della Coppa Parodi, Dilettanti Toscana, 11/07
Domenica appuntamento con la 54esima edizione della Coppa Parodi, La Gazzetta di Viareggio, 11/07
54a edizione della Coppa Parodi: domenica in campo a Viareggio la gara giovanile nazionale di bocce, Il Viareggino, 12/07

Andrea Rotundo si impone al Trofeo Carnaghese a Varese, Pistoia Sport, 13/07
Bocce, Rotundo e Russo fanno il bis al Trofeo Yokohama, Il Tirreno, 14/07
Russo e Rotundo bissano il successo nel trofeo Yokohama, Valdinievole oggi, 14/07
Rotundo e Russo concedono il bis al Trofeo Yokohama di Cremona, Il Tirreno, 15/07
Montecatini Avis ingaggia il top player Walter Barilani, Pistoia Sport, 16/07
Walter Barilani arriva alla Bocciofila Avis, La Nazione, 17/07
Colpo a Montecatini: ingaggiato Walter Barliani, Valdinevole Oggi, 17/07

E le consuete notizie fra moda e salute:

L’apéro pétanque du jeudi, Do it in Paris, 08/07
A Viareggio è Festival della Salute, La Stampa, 14/07
Le regole della sana alimentazione, La Valdichiana, 14/07
Fitness, vademecum estate: ecco cosa fare e cosa evitare, La gazzetta dello Sport, 14/07
Bambini d’estate, come evitare il rischio di disidratazione? Corriere della Sera, 14/07
Contro la demenza vai un po’ in giardino, La Stampa, 16/07

In Italia allarme sedentari: sono 24 milioni, La Repubblica, 17/07
Coni-Istat: un terzo delle istituzioni non profit è sportivo, Rai Sport, 17/07
Il disastro della sedentarietà italiana, Huffington Post, 18/07

18/07/2014 at 12:38 Lascia un commento

Raffa: classifica degli atleti toscani aggiornata al 17 luglio

Freccia da wwvalue.com

Dopo alcune vostre segnalazioni relative a qualche imprecisione, pubblichiamo un nuovo aggiornamento per la classifica degli atleti e delle atlete toscana della specialità raffa. Cliccate sul nome del file per scaricare il .pdf corrispondente:

Raffa classifica atlete al 17 luglio 2014

Raffa classifica atleti al 17 luglio 204

18/07/2014 at 10:29 Lascia un commento

Sportello Aperto: orari e tariffe visite medico sportive alla USL 12 di Viareggio

images

Agende elettroniche aperte per le prenotazioni dopo la firma della Convenzione tra l’USL 12 di Viareggio e il CONI Sezione di Lucca: tutte le società sportive affiliate al CONI hanno diritto alle visite a prezzi ridotti per i loro associati, allo scopo di incrementare l’attività fisica nella popolazione e soprattutto fra gli adulti. Maggiori informazoni a questa pagina sul sito di Usl 12.

16/07/2014 at 15:54 Lascia un commento

Educamp 2014: anche lo sport bocce protagonista dei campi estivi CONI a Prato e Lucca

Educamp Prato

Lo sport bocce è una delle attività che i ragazzi dai 5 ai 14 anni possono svolgere a Educamp 2014, quinta edizione del progetto nazionale del CONI che propone programmi estivi di attività motoria e sportiva non agonistica, dove il divertimento va di pari passo con la promozione dei valori olimpici. Anche FIB Toscana è presente e attiva nel programma e nelle città di Lucca e Prato sta facendo scoprire ai giovani lo sport più antico del mondo.

Educamp Prato 03

In particolare a Prato, la Società Prato Bocce e il suo bocciodromo sono stati scelti per essere il centro “fisico” di tutte le attività. Dal lunedì al venerdì, da quando il 9 giugno scorso Educamp ha preso il via, dai 40 ai 60 ragazzi dalle 8,30 alle 18,00 partecipano alle attività proposte e coordinate dai 7 operatori CONI guidati dal direttore del Camp Francesco Maffei, dalla referente Elisabetta Rudilosso e da Luciano Rosi, Presidente di Prato Bocce che, coadiuvato dai soci e volontari della società di viale Montegrappa, collabora attivamente alla promozione dello sport come momento di crescita personale e collettiva. “Per ora sta andando tutto molto bene” dice Rosi ” e il bocciodromo e il parco circostante ospitano non solo le bocce, ma anche attività ricreative come laboratori teatrali, di danza o di disegno oltre che

Educamp Prato 02

Un recente furto al bocciodromo ci priva della possibilità di condividere le foto scattate da Rosi; vi rimandiamo dunque alla pagina Facebook ufficiale dell’Educamp di Prato e a un recente articolo pubblicato su GoNews con le dichiarazioni di Massimo Taiti, delegato CONI di Prato.

16/07/2014 at 13:56 Lascia un commento

Raffa: classifica giovanile al 30 giugno

Aggiornamento per la raffa giovanile. Questa classifica datata 30 giugno è il punto di riferimento per i Campionati italiani giovanili che si svolgeranno il prossimo settebre. Cliccare sul nome del file per scaricare il docuemnto in .pdf: Raffa classifica giovanile al 30 giugno 2014

16/07/2014 at 12:15 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Polident Cup

SportHabile

Categorie

Bocce in Toscana su Twitter

Twitting

Slideshare

Pinterest

Bocce in Toscana su You Tube

Galleria Fotografica

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

54a Coppa Parodi a Viareggio - La premiazione

Altre foto

La storia

Le prime tracce di un'attività ludica con le bocce possono essere fatte risalire al 7000 a.C., se si ritiene fossero impiegate per un gioco le sfere in pietra rinvenute nel 1961 nella città neolitica di Catal Huyuk in Turchia, che mostrano segni di rotolamento su un terreno accidentato; di esse peraltro l'archeologo inglese James Mellaart ipotizzò un utilizzo a scopo religioso. Più documentata è la pratica nell'Antico Egitto: pitture murali e geroglifici attestano che gli egizi erano soliti giocare con sassi arrotondati. Indizi ancora più chiari si trovano per la Grecia: già Omero racconta nell'Iliade che, davanti alle mura di Troia, Achille e i suoi compagni nelle ore di ozio facevano rotolare piccole sfere di pietra; nell'età classica il gioco era diffuso in tutta l'Ellade, praticato con pietre o piastrelle. (continuate a leggere su Enciclopedia Sport Treccani http://www.treccani.it/enciclopedia/bocce_%28Enciclopedia-dello-Sport%29/)

Bocce in Toscana su Anobii

Foursquare

Le bocce: fra esercizio fisico e benessere mentale (Adnkronos)

Flessibilità, equilibrio, elasticità e concentrazione. Sono le qualità che si richiedono a un vero giocatore di bocce. Questa disciplina, negli ultimi anni, ha coinvolto sempre più appassionati disposti a divertirsi sull’erba, sulle aie, sulle spiagge o sui campi regolamentari. Dai bambini fino a agli overAnta se ne parla come di uno sport in grado di esercizio fisico e benessere mentale. Fare movimento senza forzare i muscoli, camminare, fare flessioni e allenare le articolazioni. Le bocce, per i benefici fisici in grado di dare, sono simili alla ginnastica dolce che dona elasticità alle ossa e migliora la circolazione. Le bocce prevedono diversi tipi di giocate, lancio di avvicinamento e lancio di bocciata, e alcune varianti. Raffa, pentaque e volo sono le più conosciute e per ognuna esiste un regolamento preciso, disponibile sul sito ufficiale della Federazione italiana bocce. Lanciare la propria palla avvicinandola al pallino, oppure tentare di allontanare quella dell’avversario però, è sempre questione di concentrazione e conoscenza di se stessi. Sul campo poi ci si confronta continuamente con gli avversari e socializzare è naturale. Dallo scherzo alla discussione, il dialogo è costante. Giocare a bocce dunque fa bene al corpo e anche alla mente.

2T Sport

Le bocce in Toscana

QuintoZoom

Calendario

luglio: 2014
L M M G V S D
« giu    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Blog Stats

  • 192,341 hits

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 26 follower