Prospettive future del bocciodromo comunale di Cecina: un incontro aperto venerdì 30 gennaio

Cecina

Venerdì 30 gennaio 2015 ore 21 alla Buca del Gatto (loc. Mazzanta, Cecina) si parlerà delle “Prospettive future del bocciodromo comunale di Cecina”. Questo il nome dato all’incontro organizzato da FIB Toscana e aperto ai bocciofili, soci e appassionati che affronteranno i programmi e progetti del Centro Tecnico regionale FIB Toscana insieme al presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti. L’iniziativa è coordinata dal Consigliere Regionale FIB Luigi Daniele ed è aperta a tutti.

“Il bocciodromo di Cecina, grazie alle sue potenzialità – dice il presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti – è considerato un impianto strategico e, proprio per questa convinzione, FIB Toscana lo ha individuato come sede del Centro Tecnico Regionale. Per sostenere in modo unitario l’aspetto organizzativo e funzionale del Centro Tecnico regionale, che coinvolge direttamente la gestione del bocciodromo e dell’intera struttura, è necessario superare le incomprensioni che in questo periodo si sono manifestate con un momento che vuol ridare slancio al movimento in vista di possibili svolte positive per l’impianto e i suoi frequentatori”.

L'impianto di gara a Cecina

Il progetto del Centro federale regionale FIB a Cecina rappresenta un’importante occasione di rilancio e crescita non solo dell’impianto, ma anche della vita sociale del territorio. Infatti, l’organizzazione di eventi sportivi di grande richiamo a livello regionale e nazionale possono portare ottime ricadute sia dal punto di vista economico/turistico che da quello culturale. In ponte ci potrebbe essere l’organizzazione dei Campionati Regionali, della Coppa Toscana Juniores e della Polident Cup. Sport bocce, dunque, ma anche un turismo non più legato alla sola stagionalità. Un incontro e un’occasione aperta a tutti quella di venerdì 30 alla Buca del Gatto, per discutere insieme del futuro in maniera costruttiva.

Programma
ore 21,00 Presidente Regionale FIB Giancarlo Gosti “apertura riunione e relazione introduttiva”;
ore 21,30 dibattito;
ore 22,45 Presidente Regionale FIB Giancarlo Gosti “conclusioni e chiusura incontro”.

28/01/2015 at 16:40 Lascia un commento

Lecci, Borghesi e Tonnicchi: gli atleti toscani premiati al Pegaso

pegaso 2015 006

Un piccolo Pegaso anche per i “nostri” Claudio Tonnicchi, atleta del C.B. Orbetello, Alberto Borghesi e Nico Lecci entrambi di Asha Pisa. Glielo ha consegnato il Presidente FIB Toscana e Vicepresidente CONI Toscana Giancarlo Gosti lunedì 26 gennaio in occasione della giornata conclusiva del Premio Pegaso per lo Sport 2015 che in questa diciassettesima edizione è andato alle ragazze dell’Azzurra Volley Il Bisonte di San Casciano (FI).

pegaso 2015

Da sinistra Alberto e Giorgio Borghesi, Nico Lecci e la presidente di Asha Pisa

 

Il Pegaso per lo sport è un riconoscimento che Regione Toscana assegna dal ’96 agli atleti che si sono particolarmente distinti sui palcoscenici nazionali ed internazionali. Fra gli oltre 150 premiati dalla vicepresidente regionale Stefania Saccardi insieme al presidente Ussi Gruppo Toscano giornalisti sportivi Franco Morabito allo Spazio Reale di San Donnino, anche i giovani atleti delle bocce toscane, normodotati e disabili, che hanno ottenuto risultati di grande rilievo.

“Davanti alle autorità e in un’occasione importante come il Pegaso – dice Gosti – anche i nostri atleti hanno figurato insieme a tutti i campioni delle altre discipline. Congratulazioni a Claudio, Alberto e Nico!”

Cliccate qui per accedere alla galleria fotografica realizzata dalla Regione.

28/01/2015 at 16:26 Lascia un commento

Walter Barilani e Roberto Signorini: ancora loro!

Walter Barilani e Roberto Signorini

Walter Barilani e Roberto Signorini, inossidabile e collaudata coppia della Bocciofila Montecatini AVIS, hanno meritatamente scritto il proprio nome nell’albo d’oro del Trofeo Crennese, giunto quest’anno alla sua ventunesima edizione.

Il grande numero di partecipanti (224 gli iscritti) e la formula della gara, divisa fino al possibile, hanno decretato il successo della gara regionale a coppie ottimamente organizzata dalla Bocciofila Crennese di Gallarate.

Nei gironi eliminatori si nota qualche “sorpresina”, magari anche di troppo, in questo torneo con tanti vip costretti ai box già nel corso delle batterie ad eliminazione diretta. Ne è seguito un cartellone finale con sedici formazioni che si sono scontrate nella serata di giovedì facendo registrare alla bocciofila lombarda un grande pienone: il pubblico di appassionati presente alla finale di una gara di bocce, primariamente è “invaghito” dalla qualità degli atleti che giungono in finale e anche in quest’occasione non e mancata la qualità.

Per non dilungarsi troppo passiamo direttamente alle semifinali dove da una parte del tabellone si scontrano Andreani-Mazzoni della Società Alto Verbano di Varele, opposti a Angelini-Maioni della Troverso di Novara, dall’altra i termali Barlani-Signorini contro Adinoni-Merzari della Malnatese di Varese. Passano il turno abbastanza agevolmente sia i biancocelesti, sia i varesotti del Presidente Paolo Basile.

La sfida decisiva è risultata maggiormente intensa anche per il valore dei quattro protagonisti: si sono susseguiti accosti millimetrici e bocciate sia di raffa che di volo molto apprezzate dai presenti. La vittoria ha premiato infine i portacolori di Montecatini della scuderia del Presidente Moreno Zinanni.

Classifica finale
1° Classificati: Signorini- Barilani – Montecatini AVIS (PT)
2° Classificati: Andreani-Mazzoni – Alto Verbano (VA)
3° Classificati: Adinoni-Merzari – Malnatese (VA)
4° Classificati: Angelini-Maioni  – Troverso (Novara)

Piero Bonaccorsi

28/01/2015 at 12:13 Lascia un commento

Sporthabile: consegnate le prime targhe di Centro accreditato anche a cinque bocciofile toscane

Sporthabile: consegnate le prime targhe di Centro accreditato a cinque bocciofile toscane

Durante il Convegno “Progetto Sporthabile, guardando al futuro”, organizzato da Regione Toscana, CIP, CONI e USSI e in occasione della giornata di consegna del premio “Pegaso per lo Sport” 2015, sono state consegnate a ventidue Società sportive, di cui cinque Società Bocciofile toscane affiliate FIB, le targhe di Centro Sporthabile accreditato dalla Regione Toscana. Un momento importante che riconosce l’impegno costante dei bocciofili toscani perchè lo sport bocce sia accessibile a tutti.

Sporthabile: consegnate le prime targhe di Centro accreditato a cinque bocciofile toscane

Moreno Zinanni e Piero Bonaccorsi per la ASD Bocciofila Montecatini Avis, Antonio Parricelli e Mario Venturini per la ASD Bocciofila Monsummanese, Giorgio Banchelli e Paolo Conti per ASD Bocciofila Sestese, Sergio Bartoloni e Sergio Guasti per ASD Bocciofila Scandiccese, Fernando Reali e Mario Ricci per ASD Bocciofila U.S. Affrico hanno ricevuto dal presidente CIP Toscana Massimo Porciani e dal presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti le targhe che identificano le strutture come accreditate presso la Regione Toscana. Da oggi chiunque passi davanti all’ingresso di una di queste cinque realtà toscane, saprà che l’impianto è conforme e fruibile da tutti e al suo interno sono organizzate attività ad alto tasso di accessibilità. Gli impianti sono stati verificati da una apposita commissione tecnica che, per il momento, ha effettuato sopralluoghi nelle province di Firenze, Prato e Pistoia.

Progetto Sporthabile, guardando al futuro

Progetto Sporthabile, guardando al futuro

Il Progetto Sporthabile prosegue. I Centri attivi oggi sono 69, 18 sono invece gli spotelli informativi InformHabile e a breve verrà riattivato il sito internet sporthabile.it dove sarà possibile trovare tutte le informazioni su come diventare Centro accreditato e sulle attività promosse nell’ambito del progetto regionale come, ad esempio, quelle di formazione realizzate in collaborazione con la Scuola dello Sport del CONI Regionale e l’Università degli Studi di Firenze.

Un momento del convegno Progetto Sporthabile, guardando al futuro

Un momento del convegno “Progetto Sporthabile, guardando al futuro”

Il convegno “Progetto Sporthabile, guardando al futuro” che è stato introdotto da Stefania Saccardi, vicepresidente della Regione Toscana con delega allo sport ha visto la partecipazione di Mario Papani, dirigente Inail Toscana, Vinicio Ezio Biagi, dirigente Regione Toscana responsabile dell’area di coordinamento politiche di solidarietà sociale e integrazione socio-sanitaria, Umberto Spinelli, dirigente di Special Olympics Toscana e di Marco Borzacchini, vicepresidente nazionale del CIP e presidente nazionale della FISIDIR (Federazione italiana sportiva disabilità intellettiva relazionale.

Gosti fra Tacconi e Biagi di Regione Toscana

Gosti fra Tacconi e Biagi di Regione Toscana

FIB Toscana conta 11 Centri SportHabile riconosciuti e molti altri sono in fase di accreditamento. Questo dimostra come la pratica dello sport bocce sia davvero per tutti e contribuisca a migliorare la qualità della vita di chi lo pratica, oltre che ad abbattere pregiudizi e discriminazioni.

27/01/2015 at 14:49 Lascia un commento

Dentro l’attività sportiva delle Bocce in Toscana: Coppa Baroni e Coppa il Boccino

Locatori I – Malerbi D Soc

Tredicesima edizione per la Coppa Sergio Baroni che si è svolta il 25 gennaio scorso alla ASD Migliarina di Viareggio ed è stata diretta dal sig. Alfonso Ruggiero. Si sono aggiudicati il trofeo Ivano Locatori e Davide Malerbi della Migliarina, seguiti da Niko Bassi e Fabio Matalucci della Montecatini Avis. Terzo posto per Dario e Matteo Conti della Garfagnanae quarta la coppia Alberto Pelvi- Sergio Conforti del Grossetano. Cliccare sul nome del file per scaricare la classifica completa: Classifica 13 coppa baroni gennaio 2015

Rossi e Ruggiero

Classifica anche per la Coppa il Boccino, gara provinciale individuale diretta dal sig. Carlo Donati il 24 gennaio a Sesto Fiorentino presso la ASD Bocciofila Sestese. Gradino più alto del podio per Alberico Bifaro della Campigiana, secondo posto per Giuseppe Crisci di Prato Bocce. Terzo Matteo Franci e quarto Alessandro Giuliani entrambi della Sestese. Scaricate la classifica completa cliccando sul nome del file: Classifica Coppa il Boccino 2015 24.1.

27/01/2015 at 12:55 Lascia un commento

Una Montecatini strepitosa strapazza Montegranaro

Montecatini Avis

Una Montecatini AVIS, decisa e tecnicamente perfetta, nulla ha concesso al malcapitato Montegranaro che, per nulla identico a quello che sette giorni prima contro la M.P. Filtri aveva ottenuto un risultato di grande prestigio, non è mai riuscito ad entrare in partita. Messo all’angolo da una formazione biancoceleste in grande spolvero, cedendo fin dai primi set sotto i colpi del team termale.

Il team del Presidente Moreno Zinanni ha iniziato la gara con la determinazione, la concentrazione e la volontà necessarie a aggiudicarsi il risultato fortemente voluto per trovare nella classifica una posizione più consona al valore della squadra. Individuale e terna sono stati giocati al meglio con una condotta di gara di altissimo livello di fronte alla quale i giocatori marchigiani, disorientati dalla continuità dei padroni di casa, hanno ammainato bandiera bianca subendo un 3-0 senza se e senza ma. Il risultato finale in questo caso “parla” con sette degli otto incontri in programma tutti a favore dei termali che conquistano una vittoria che vale doppio.

Passiamo ora allo score dell’incontro. Come da copione le prime formazioni a scendere in campo sono da una parte l’individuale dall’altra la terna. Nel primo caso vengono schierati Bagnoli per i termali e Dari per i marchigiani; il biancoceleste parte con delle giocate al punto di rara precisione, ma commette tre errori consecutivi nelle bocciate di raffa. Poi, prese le misure, non sbaglia praticamente più niente e si aggiudica il primo set per 8-3. Nel secondo mette subito Dari alle corde e in poco tempo chiude con un perentorio 8-0.

Nelle terne il C.T. locale fa scendere in campo Matalucci-Lorenzini-Russo. I marchigiani rispondono con Santone-Angrilli-Ombrosi. Gioco alterno fino al 4-4 poi i termali prendono il volo e il set si conclude con il punteggio di 8-4. Nel secondo set non c’è partita: gli avversari, frastornati dalle giocate locali, cedono di schianto e si finisce con 8-0. Si va al riposo con i locali in netto vantaggio per 4 set a zero.

Nella seconda parte giocano le coppie: in una corsia Lorenzini-Bagnoli opposti a Dari-Ombrosi, nell’altra Matalucci-Russo contro Santone-Agrilli. I primi in un battibaleno si liberano degli avversari con un perentorio 8-0. A risultato acquisito il C.T. li sostituisce con Signorini-Barilani, eccezionalmente lasciati in panchina e Montegranaro si aggiudica l’unico set della giornata con un 8-7. Nel campo opposto, i termali liquidano inesorabilmente gli avversari per 8-6 e 8-2.

Risultato finale Montecatini AVIS 3 – Montegranaro 0… e feste fra i tifosi!

Piero Bonaccorsi

26/01/2015 at 13:57 Lascia un commento

I risultati nazionali delle Bocce in Toscana

MOntecatini Avis

Raffa – Serie A - Risultati della settima giornata
MONTECATINI AVIS (PT) – MONTEGRANARO (AP) 3-0 (63-23)
Matalucci-Lorenzini-Russo – Santone-Angrilli-Ombrosi 8-4, 8-0
Bagnoli – Dari 8-3, 8-0; Matalucci-Russo – Santone (2° set Renzi)-Angrilli (2° set Lelii) 8-6, 8-2; Lorenzini (2° set Signorini)-Bagnoli (2° set Barilani) – Dari-Ombrosi 8-0, 7-8
Direttore Germini.

CLASSIFICA – Boville Marino 16 punti; Alto Verbano, Fashion Cattel, MP Filtri Rinascita 13; L’Aquila 12; Ancona 2000 11; Montecatini Avis 8; Montegranaro 7; CB Cagliari 3; Isia Global Service 1.

26/01/2015 at 12:32 Lascia un commento

Montecatini Avis – Montegranaro, la diretta sabato 24 su TeleMontecatini

Diretta dalle ore 14.00 di sabato 24 gennaio su Tele Montecatini della gara di Campionato Serie A Montecatini Avis – Montegranaro. Un confronto da non perdere che potrete seguire cliccando “play” sul visore di Youtube che abbiamo incluso in questo post. Buona visione!

 

23/01/2015 at 15:36 Lascia un commento

Calendario raffa 2015: novità e aggiornamenti al 22 gennaio

foto di Kévin Couette - 4. Diary

Ecco il nuovo aggiornamento per il Calendario 2015 della Raffa toscana aggiornato al 22 gennaio con due grandi novità:

  • le date riservate alle tappe toscane della Polident Cup 2015 (quanto prima sarà trasmesso il regolamento e le modalità organizzative)
  • una proposta di calendario per la Coppa Toscana Juniores e più in generale l’attività agonistica giovanile da discutere e definire con i tecnici del settore giovanile e con le Società coinvolte.

Cliccare sul nome del file per scaricare il documento in .pdf: 22 01 205 calendario raffa aggiornato

23/01/2015 at 15:35 Lascia un commento

Rassegna stampa on line delle Bocce in Toscana del 23 gennaio

MOntecatini Avis

Rassegna stampa on line dedicata al Campionato di Serie A, al Pegaso e a notizie e curiosità dal mondo delle bocce non solo toscane. Buona lettura!

Montecatini Avis impone il pareggio ad Ancona 2000, Valdinievole Oggi, 18/01
Montecatini Avis – Ancona 2000 Bocce Serie A, Video di Tele Montecatini, 17/01
Bocce, Avis Montecatini pareggia con i campioni d’Italia, La Nazione, 18/01
L’Avis Montecatini ferma sul pari la capolista, Il Tirreno, 19/01
Bocce, buon pareggio tra Montecatini Avis e Ancona 2000, Pistoia Sport, 19/01
L’Avis Montecatini strappa il pareggio alla capolista Ancona, Il Tirreno, 21/01

Bocce: l’orbetellano Tonnicchi premiato per i meriti sportivi regionali, Il Giunco, 21/01
Pegaso per lo sport 2015, premiazione prevista a Spazio Reale, Go News, 22/01

Preparazione e riabilitazione nello sport, se ne parla con Gianni Rivera, Il Tirreno, 19/01
Il Coni organizza un seminario sulla tutela sanitaria delle attività sportive, Dilettanti Toscana, 21/01

Una raccolta di articoli fra salute, costume e curiosità:

Indumenti «compressivi» e sport, Corriere.it, 17/01
Perché i bimbi italiani sono tra i più grassi d’Europa?, Wired, 22/01
Il ruolo del cervello nel bruciare le riserve di grasso, La Stampa, 22/01
Si vive più a lungo con 20 minuti di passeggiata al giorno, Repubblica, 22/01
Championnats du Monde Tête à Tête de pétanque dès ce vendredi à Nice, France 3, 23/01
Nîmes : pétanque et théâtre, les deux passions de Mano Boutin-Jean, Midi Libre, 23/01
Chez Bouboule : un bar à pétanque ouvert toute l’année à Paris, Les hommes modernes, 23/01
Per stare in forma non servono 150 minuti di sport a settimana. Esperti bocciano le linee guida Uk, Panorama, 23/01
Camminare in pausa pranzo aumenta la produttività e migliora l’umore, Corriere.it, 23/01

Qualche video dalla rete:
An introduction to Pétanque with the London Pétanque Association, Ben Hirsch via Youtube, 21/01
Campo Di Bocce, Abner Fernandez Jr. su Vimeo

23/01/2015 at 15:24 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Polident Cup

Twitting

Slideshare

Pinterest

Bocce in Toscana su You Tube

Galleria Fotografica

Notte Rossa al bocciodromo di Cecina

Notte Rossa al bocciodromo di Cecina

Notte Rossa al bocciodromo di Cecina

Altre foto

Bocce in Toscana su Anobii

SportHabile

Calendario

gennaio: 2015
L M M G V S D
« dic    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Categorie

Foursquare

2T Sport

Le bocce in Toscana

QuintoZoom

Archivi

Blog Stats

  • 234,803 hits

Prossimi eventi

  • Trofeo Savas - Biturgia, Sansepolcro (AR) 01/02/2015 alle 09:00 – 10:00
  • 5a Coppa Carnevale, DLF Chiusi (SI) 02/02/2015 alle 21:00 – 06/02/2015 alle 23:00
  • Campionati Provinciali PT 2015 - Pieve a Nievole (PT) 07/02/2015 alle 14:00 – 15:00

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 33 follower