Polident Cup: c’è tempo fino a lunedì per iscriversi al Trofeo Costa degli Etruschi di Cecina

Immagine PCup_Cecina_2014

Si chiudono lunedì 21 aprile le iscrizioni al Trofeo Costa degli Etruschi, prova valida per la Polident Cup, in programma domenica 26 aprile all’ASD Circolo Bocciofilo Arci Cecina: 32 coppie delle categorie A, B, C, D separate fino al possibile saranno dirette da Francesco Martino Signorello di Pistoia. Il sorteggio avverrà martedì 22 alle 17. Scaricate qui il manifesto per maggiori informazioni.

 

18/04/2014 at 12:43 Lascia un commento

Aggiornamento per i Campionati di categoria raffa

7036076639_a0100e3c44

I Campionati di categoria e le Società in gara proseguono il proprio cammino: cliccando sul nome del file potrete scaricare tutte le informazioni e gli aggiornamenti al 17 aprile:

17 04 2014 Categoria Prima 2014

17 04 2014 Categoria Seconda 2014

17 04 2014 Categoria Terza 2014

17 04 2014 Categoria Quarta 2014

18/04/2014 at 12:11 Lascia un commento

Dentro l’attività sportiva delle Bocce in Toscana: il Trofeo dei Principi e il Torneo Invernale

Principi_Cecina_2014_foto di Umberto Bonucci

Dentro l’attività sportiva delle Bocce in Toscana questa settimana racconta grazie alle classifiche due importanti manifestazioni: il Trofeo dei Principi di Cortona e la sesta prova del Torneo invernale alla Scandiccese. Cliccate sul nome del file per scaricare le classifiche.

Classifica Trofeo dei Principi 12.04.14
Classifica 6 prova T.neo invernale

18/04/2014 at 11:46 Lascia un commento

Grande successo per il 13° Trofeo Giuseppe Bertuccelli

Bertuccelli 01

Domenica 13 aprile scorso sui campi del Comitato di Lucca e di Pistoia si è svolta la 13a edizione del Trofeo Giuseppe Bertuccelli, la gara regionale individuale che ricorda il famoso “Aeroplano” uno dei fuoriclasse toscani che dal 1960 al 1990 ha vinto tutto quello che in Toscana si poteva vincere. La gara ha visto una eccezionale partecipazione di atleti con ben 22 gironi (6 di cat. A, 5 di cat. B, 8 di cat. C e 3 di cat. D). Dopo le varie fasi eliminatorie, con relativi spareggi, i 16 finalisti si sono ritrovati presso le corsie della Bocciofila Ancora. Alla presenza di un pubblico numeroso si sono potute apprezzare partite di alto livello tecnico e agonistico.

Bertuccelli 02
Alla fine si sono qualificati per le semifinali: per le cat. A-B Giacomo Lorenzini della Bocc. Montecatini che ha avuto la meglio, nella partita che esauriva la cat. A, in un appassionante incontro finito 12 a 11, di Massimo Matteo della Bocc. CRAL di Pieve a Nievole e Paolo Iserani della Bocc. Il 45; per le cat. C-D Arrigo Morosi della Bocc. Monsummanese e Antonio Pacella della Bocc. CRAL di Pieve a Nievole. Le semifinali hanno visto i successi di Lorenzini su Iserani e di Morosi su Pacella. La finale ha riservato una piacevole sorpresa in quanto Morosi si è rivelato all’altezza del più blasonato avversario obbligandolo a giocare al meglio delle sue possibilità. Alla fine la maggiore classe di Lorenzini ha avuto la meglio ma la finale è stata molto avvincente ed equilibrata.

Bertuccelli 03
Il risultato finale, per le prime quattro posizioni, è stato il seguente:
1) Giacomo Lorenzini – Bocc. Montecatini
2) Arrigo Morosi – Bocc. Monsummanese
3) Paolo Iserani – Bocc. Il 45;
4) Antonio Pacella – Bocc. CRAL di Pieve a Nievole.

Bertuccelli 04

Cliccare qui per scaricare la classifica.

Claudio Sodini
Bocciofila Ancora

18/04/2014 at 11:03 Lascia un commento

Polident Ranking: la classifica dopo la seconda prova

logo-polident-cup

Polident Ranking: per conoscere la classifica dopo la seconda prova cliccare sul nome del file e scaricare il pdf: 04 04 2014 prova2 Polident Ranking 2014

 

14/04/2014 at 09:04 Lascia un commento

I risultati nazionali delle Bocce in Toscana

BXaYy2uIQAAGcwK

Raffa – Risultati delle gare nazionali del 13 aprile

MANTOVA – “48° G.P. Città di Suzzara” – Suzzarese – Direttore Esposito di Bergamo. 123 coppie di categoria A – 1° Pelanda-Pinelli (Mozzecane, Verona); 2° Marzocchi-Truzzi (Rubierese, Reggio Emilia); 3° Rizzardi-Leonini (Inox Macel, Brescia); 4° Silingardi-Bonfatti (B. Vicentini, Reggio Emilia); 5° Franceschi-Balboni (Trem Osteria Grande, Bologna); 6° Fontanini-Dicembrini (Suzzarese, Mantova); 7° Negri-Sprega (OMI Pontenure, Piacenza); 8° Signorini-Russo (Montecatini Avis, Pistoia). Punteggio della finale 12-9.

FIRENZE – “40° Trofeo E. Fiorelli” – Sestese – Direttore Rossi di Arezzo – 34 Allievi – 1° Michael Michieletto (Azzurralpina, Treviso); 2° Simone Fuschillo (Bentivoglio, Reggio Emilia); 3° Andrea Sperati (Oikos Fossombrone, Pesaro Urbino); 4° Niko Bassi (Montecatini Avis, Pistoia). Punteggio della finale 12-6. 20 Ragazzi – 1° Jean Paul Pacini (Arci Cecina, Livorno); 2° Emiliano Chairini (Italia Nuova Autoscala, Bologna); 3° Riccardo Mazzoni (Cortona Bocce, Arezzo); 4° Michele Pedri (Arci Cecina, Livorno). Punteggio della finale 12-5. (C.B.)

14/04/2014 at 00:43 Lascia un commento

Campionati regionali juniores 2014

Campionati regionali Juniores 2014 Cecina

Giovedì primo maggio dalle 9.30 si svolgeranno a Cecina i Campionati regionali 2014 di bocce riservati ai tesserati FIB Toscana Allievi-Ragazzi-Esordienti Alunni progetto scuola. Scaricate il volantino cliccando sul nome del file: Campionati Reginali Juniores 2014.

 

11/04/2014 at 17:36 Lascia un commento

Torneo Fiorentino: al via la sesta edizione

Immagine torneo fiorentino

Avrà inizio lunedì 14 aprile nei Bocciodromi delle province di Firenze e Prato il Torneo Fiorentino, giunto ormai alla 6a edizione e mai come quest’anno ricco di novità. Il Torneo sarà infatti composto da 10 prove dove, nelle prime cinque, verranno assegnati i titoli di “Campioni Provinciali 2014 di Firenze e Prato” nelle varie specialità; i punteggi acquisiti verranno poi sommati alle successive prove per stabilire i finalisti che dovranno poi disputare le finali. Ma questo non è tutto! Infatti è prevista anche una classifica a squadre per Società che dovranno a loro volta incontrarsi in una sorta di “Campionato per Società“.
La stagione si presenta in uno scenario di bellissime sfide che vedranno impegnati tutti i migliori giocatori del nostro territorio e non solo visto che le gare sono aperte a tutti i cartellinati FIB: scaricate tutta la documentazione del Torneo cliccando sul nome del file:

1a prova2014
2a prova2014
6° Torneo fiorentino PROGRAMMA
CAMP_PROVINCIALI_Firenze

Lauro Gamberoni

11/04/2014 at 14:23 Lascia un commento

Dentro l’attività sportiva delle Bocce in Toscana: il Trofeo Città di Prato

trofeo città di prato 2012

Il Trofeo Città di Prato diretto dal Sig. Yari Barbato di Pistoia si è svolto con successo e ha visto la partecipazione di 61 atleti di Cat. A e B e 71 di Cat.C e D. Per la Cat. A e B 1° posto per la coppia Claudio Ferlito – Ivano Ricci della Scandiccese; 2° per Marcello Rossi – Giuseppe Saviola del C.B. Grossetano;3a posizione per Angiolino Conti e Massimo Masini della Sestese e 4a per Ugo Giommoni e Lorita Leonori di Arezzo Bocce. Per le Cat. C e D 1° posto per Stefano Bruni in coppia col giovane Sevgin Haziri (Cat. L) dell Campigiana; 2° posto per Marco Sodini e Mario Zappelli deell’Ancora; al 3° posto si sono piazzati Marino Becherini e Mario Macelloni di San Vincenzo e al 4° posto la coppia di Castelvieto (PG) composta da Cristian Betti e Walter Dormenton. Scaricate la classifica completa cliccando sul nome del file.

Classifica Città di Prato 06.04.14
Classifica Città di Prato c-d

11/04/2014 at 11:18 Lascia un commento

Striscio: prosegue a Montemurlo il primo Torneo singolo femminile

Donne striscio

Le atlete della Bocciofila Galilei di Prato

Più di 60 giocatrici provenienti da tutta la toscana si stanno misurando a Montemurlo nel primo Torneo singolo femminile della specialità dello striscio, il più modo più tradizionale di giocare a bocce della nostra regione. Iniziato alla fine di marzo, il Torneo si protrarrà fino alla fine del mese di aprile con appassionanti partite sulle corsie dell’impianto della Società Pietro Vannucci.

Molte delle giocatrici in gara sono approdate al gioco delle bocce in modo autonomo, senza essere spinte da tradizioni familiari e si sono appassionate a questa specialità che racconta di tradizione, ma guarda al futuro con sempre nuove iniziative che coinvolgono le comunità in uno sport accessibile e divertente che può migliorare la qualità della vita di tutti, normodotati e disabili.

Nella foto le atlete della Bocciofila Galilei di Prato: da destra Irene Iannelli, al centro Teresa Candela e a sinistra Franca Bini fresca reduce dalla vittoria nel “derby” con Grazia Nebbia di Maliseti, superata per 9 a 5.

Calendario torneo femminile Montemurlo

09/04/2014 at 13:12 Lascia un commento

Post più vecchi


Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Polident Cup

SportHabile

Categorie

Bocce in Toscana su Twitter

Twitting

Slideshare

Pinterest

Bocce in Toscana su You Tube

Galleria Fotografica

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Coppa Palagina 2014 - Coppa Toscana Juniores Grand Prix Firenze

Altre foto

La storia

Le prime tracce di un'attività ludica con le bocce possono essere fatte risalire al 7000 a.C., se si ritiene fossero impiegate per un gioco le sfere in pietra rinvenute nel 1961 nella città neolitica di Catal Huyuk in Turchia, che mostrano segni di rotolamento su un terreno accidentato; di esse peraltro l'archeologo inglese James Mellaart ipotizzò un utilizzo a scopo religioso. Più documentata è la pratica nell'Antico Egitto: pitture murali e geroglifici attestano che gli egizi erano soliti giocare con sassi arrotondati. Indizi ancora più chiari si trovano per la Grecia: già Omero racconta nell'Iliade che, davanti alle mura di Troia, Achille e i suoi compagni nelle ore di ozio facevano rotolare piccole sfere di pietra; nell'età classica il gioco era diffuso in tutta l'Ellade, praticato con pietre o piastrelle. (continuate a leggere su Enciclopedia Sport Treccani http://www.treccani.it/enciclopedia/bocce_%28Enciclopedia-dello-Sport%29/)

Bocce in Toscana su Anobii

Foursquare

Le bocce: fra esercizio fisico e benessere mentale (Adnkronos)

Flessibilità, equilibrio, elasticità e concentrazione. Sono le qualità che si richiedono a un vero giocatore di bocce. Questa disciplina, negli ultimi anni, ha coinvolto sempre più appassionati disposti a divertirsi sull’erba, sulle aie, sulle spiagge o sui campi regolamentari. Dai bambini fino a agli overAnta se ne parla come di uno sport in grado di esercizio fisico e benessere mentale. Fare movimento senza forzare i muscoli, camminare, fare flessioni e allenare le articolazioni. Le bocce, per i benefici fisici in grado di dare, sono simili alla ginnastica dolce che dona elasticità alle ossa e migliora la circolazione. Le bocce prevedono diversi tipi di giocate, lancio di avvicinamento e lancio di bocciata, e alcune varianti. Raffa, pentaque e volo sono le più conosciute e per ognuna esiste un regolamento preciso, disponibile sul sito ufficiale della Federazione italiana bocce. Lanciare la propria palla avvicinandola al pallino, oppure tentare di allontanare quella dell’avversario però, è sempre questione di concentrazione e conoscenza di se stessi. Sul campo poi ci si confronta continuamente con gli avversari e socializzare è naturale. Dallo scherzo alla discussione, il dialogo è costante. Giocare a bocce dunque fa bene al corpo e anche alla mente.

2T Sport

Le bocce in Toscana

QuintoZoom

Calendario

aprile: 2014
L M M G V S D
« mar    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Blog Stats

  • 170,149 hits

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 26 follower