Bocce Open Day al C.B. Orbetello: sabato 25 ottobre giochi di bocce, inaugurazione nuova cucina e un premio per Tonnicchi

Claudio Tonnicchi campione italiano cat. D

Bocce Open Day sabato 25 ottobre dalle 15.30 al Circolo Bocciofilo Orbetello con un evento speciale che ha il patrocinio del Comune di Orbetello ed è realizzato in collaborazione con FIB Grosseto che aprirà le porte della Società a tutta la cittadinanza per festeggiare l’inaugurazione della nuova cucina e la consegna di un riconoscimento a Claudio Tonnicchi, giovane atleta orbetellano neolaureato campione italiano.

Bambini, ragazzi, famiglie, uomini e donne di tutte le età, disabili o normodotati potranno provare a giocare dalle 15.30 sulle corsie dell’impianto di via Marconi insieme a tecnici della Società coadiuvati da Enza Lombardi, Simone Mocarelli e Stefano Bartoloni di FIB Toscana. Alle 18.00 riunione con le Società affiliate della provincia di Grosseto presieduta da Matteo Sgaragli Delegato FIB Grosseto, Giancarlo Gosti Presidente FIB Toscana e Luciano Scricciolo Segretario FIB Toscana.

Alle 19.30, alla presenza del Sindaco di Orbetello Monica Paffetti, del Delegato CONI Grosseto Daniele Giannini, del Presidente AICS Grosseto Vasco Pellegrini e numerosi esponenti delle associazioni di volontariato e di promozione sociale attive sul territorio, taglio del nastro per la nuova cucina che, dopo due mesi di lavori e un grande impegno da parte dei soci della bocciofila, si presenta alla cittadinanza e a seguire, prima della cena, la premiazione di Claudio Tonnicchi che lo scorso 28 settembre è salito sul gradino più alto del podio dei Campionati italiani senior della specialità raffa nella Cat. C, un successo già ottenuto lo scorso anno ma nella categoria inferiore.

Bocce Open Day è un’occasione per promuovere lo sport e la Società bocciofila di Orbetello, ma anche per aprire le porte a tutte le associazioni del territorio, un vero e proprio invito a collaborare, a partecipare e a pensare il bocciodromo come uno luogo di grande valore sociale.

 Cliccare qui per scaricare il volantino della manifestazione.

24/10/2014 at 14:24 Lascia un commento

La rassegna stampa on line delle Bocce in Toscana

Matalucci al Torneo fiorentino

Rassegna stampa delle Bocce della Toscana dedicata agli Over 60, alla Polident Cup e ai campioni della Montecatini Avis. E in più articoli con consigli e curisità fra salute, sport e benessere. Buona lettura!

Bocce. quattro cortonesi ai campionati Raffa over 60, Valdichiana Oggi, 17/10
Un grossetano ai campionati italiani Raffa Over 60 di bocce, 1 Sport, 17/10
Bocce, week end con i campionati italiani raffa Over 60, StampToscana, 18/10
Bocce: Barboni – Lucarini argento ai campionati nazionali Raffa, Valdichiana Oggi, 21/10
Cortona Bocce d’argento ai Campionati italiani Over 60, Stamp Toscana, 20/10
Tricolori di Roma, Pinelli campione over 60 per un soffio, Corriere dello Sport, 20/10

Signorini non si ferma più: vittoria anche a Malnate, Valdinevole Oggi, 17/10
Bocce: Signorini vince tutto, primo anche a Malnate, Pistoia Sport, 20/10

Il torneo fiorentino parla montecatinese, Valdinevole Oggi, 19/10

Al via il campionato di serie A 2014-15, Valdinevole Oggi, 23/10

Polident Cup: la sedicesima tappa a Prato, Il giornale dello Sport, 17/10
Polident Cup: ennesimo successo nella tappa di Ferrara, Il Giornale dello Sport, 21/10

 

Curiosità, sport, salute, turismo: ecco la selezione di articoli della settimana

Giochi, le bocce: come giocavano i nostri avi e bisavoli, Il Fatto Quotidiano, 23/10
Regione, Anci e Coni: intesa per la promozione del turismo sportivo, Toscana Notizie, 22/10
La Borsa del Turismo Sportivo taglia il traguardo delle 22 edizioni: presenti 70 buyer internazionali, Go News, 23/10
Self talk: dialogo con te stessa, D Repubblica, 21/10
Salute: Italia tra i 20 Paesi più “pigri” al mondo, Panorama, 22/10
‘Ballater Boules Challenge’ celebrates decade of fun, Deesidepiper, 23/10
Il vaccino antinfluenzale aiuta anche a prevenire gli attacchi di cuore, La Stampa, 23/10
Il segreto di Braccio di Ferro, D Repubblica, 23/10
Messaggi positivi per migliorare la salute nella terza età, Il Giornale, 23/10
La Giornata Mondiale dell’Ictus cerebrale è dedicata alle donne, La Stampa, 23/10
«Piede d’atleta»: otto consigli per evitare di prenderlo, Corriere della Sera, 23/10
Italiani, campioni di sport da divano, La Stampa, 24/10
L’olio extravergine d’oliva protegge anche dal tumore al colon-rettale, Corriere della Sera, 24/10

24/10/2014 at 12:24 Lascia un commento

Raffa: lunedì 27 ottobre al via il Torneo fiorentino a staffetta

Firenze Torneo a staffetta

Prende il via il Torneo fiorentino a staffetta, riservato alle Società che hanno aderito all’organizzazione del 6° Torneo Fiorentino e diretto da Francesco Stabile di Impruneta, Firenze.

Ogni società schiererà 1 squadra formata dai 4 atleti (1 per categoria) posizionati meglio nella classifica generale del Torneo Fiorentino. In caso di impossibilità di schierare 4 giocatori di categoria diversa, potranno essere impiegati anche atleti di uguale categoria, purché il coefficiente della squadra non superi 10 (A=4, B=3, C=2, D=1). Esempi: (2 atleti cat.A +2 cat.D=10), (2 cat.B+2 cat.C=10), (3 cat.B+1 cat.D=10), (2 cat.B+ 1 cat.C + 1 cat.D=9), ecc.

Le squadre sono divise in 2 gironi all’italiana di 4 squadre, che si affronteranno con incontri di andata e ritorno. Le prime due di ogni girone si qualificheranno per le semifinali e la finale di sabato 13 dicembre.

Gli incontri si giocheranno “a staffetta” a 32 punti, su campo fisso scelto dalla squadra ospite, con il seguente ordine delle partite:
1a frazione – individuale a 8 punti,
2a frazione – coppia a 16 punti (partendo dal punteggio della 1^ frazione),
3a frazione – coppia a 24 punti (partendo dal punteggio della 2^ frazione),
4a frazione – terna a 32 punti (partendo dal punteggio della 3^ frazione).

Ogni giocatore deve giocare obbligatoriamente 2 partite per incontro.

Si inizierà lunedì 27 ottobre alle 20.30 con gli incontri della 1a giornata del girone 1:
U.S.AFFRICO – DLF FIRENZE e SCANDICCESE – IL 45.

Martedì 28 giocheranno le squadre del girone 2:
SESTESE-NUOVA EUROPA e PRATOBOCCE-CAMPIGIANA.

Queste potrebbero essere  le formazioni “titolari”:
SCANDICCESE – Di Chirico M., Desii A., Tozzini M., Gramigni M.;
IL 45 – Checcucci F., Iserani P., Palombo P., Giletto F.;
SESTESE – Masini M., El Jazouli R., Franci M., Fornaini F.;
NUOVA EUROPA – Meschini E., Moroni P., Masotti G., Pozzi A.;
PRATOBOCCE – Rosi L., Cresci G., Bazurro G., Crisci G.;
CAMPIGIANA – Sposato G., Bifaro A., Ballotti B., Barbieri E.;
U.S. AFFRICO – Reali F., Ricci S.,Corradino A., Baccellini R.;
D.L.F. FIRENZE – sarà una formazione “a sorpresa” con atleti in prestito dalle altre società.

Firenze CALENDARIOtorneoSQUADRE

Firenze REGOLAMENTOtorneoSTAFFETTA

Simone Mocarelli

24/10/2014 at 11:05 Lascia un commento

Polident Ranking: la classifica aggiornata al 18 ottobre

logo-polident-cup

Con il XII Gran Premio Città di Ferrara si sono concluse le prove nel Lazio e in Emilia Romagna dell’edizione 2014 della Polident Cup. Mancano ancora tre appuntamenti prima della finale di Montecatini Terme (Pistoia) del 7 dicembre prossimo: la Coppa Montemurlo in corso alla Nuova Europa e con finale il 24 ottobre, la 2a Coppa Settimana Azzurra di Pieve a Nievole il primo novembre e il Trofeo Giostra del Saracino ad Arezzo dal 10 al 15 novembre.

La classifica sembra già consolidata, ma le ultime tre prove potrebbero riservare soprese e conseguenti nuovi ingressi fra i 48 atleti che avranno diritto a partecipare alla finale. Cliccate sul nome del file per scaricare il documento e verificare la vostra posizione in calssifica: 18 10 2014 Polident Ranking 2014

23/10/2014 at 10:30 Lascia un commento

Il 3° Trofeo Marmi Cresti va alla coppia Lucarini-Pastonchi di Cortona Bocce

IMG-20141018-WA0002

Venerdì 17 ottobre la coppia di Cat. B di Cortona Bocce formata da Renato Lucarini (che il giorno successivo ha conquistato l’argento ai Campionati over 60 di Roma insieme a Lidio Barboni) e Enrico Pastonchi ha vinto il Trofeo Marmi Cresti di Asciano, gara diretta dal sig. Marco Rossi di Arezzo.

20141017_221358_LLS

Secondo posto per la coppia di Cat. C Roberto Cardinali – Mario Donati di Arezzo Bocce. Durante le semifinali il pubblico sugli spalti quasi “pregustava” una finale tutta ascianese, ma ha dovuto accontentarsi del terzo posto di Daniele Farfarini e Gianni Materozzi e del quarto di Davide Giommarelli e Rivo Paffetti, coppie della Bocciofila ascianese rispettivamente di Cat.B e D.

20141017_221152_LLS

Alla finale di una manifestazione di successo che ha impegnato la Società dal 6 al 17 ottobre erano presenti il Delegato provinciale FIB Siena Armando Martini e il Presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti.

Cliccare qui per vedere la galleria fotografica.

23/10/2014 at 09:30 Lascia un commento

Dentro l’attività sportiva delle Bocce in Toscana: 9a prova del Torneo Fiorentino e 3° Trofeo Marmi Cresti

Immagina dal 6° Torneo fiorentino

Dentro l’attività delle Bocce in Toscana con le classifiche della 9a prova del Torneo Fiorentino e del 3° Trofeo Marmi Cresti di Asciano. Cliccare sul nome del file per scaricare la classifica completa in formato .pdf:

Classifica 9 prova T.neo fioren.no

Classifica TR. Marmi Cresti 17.10.2014

23/10/2014 at 08:30 Lascia un commento

Sportello Aperto: contributi con fondi regionali, Fondazione Pisa e Enel Cuore

SPORTELLO 06

Sportello Aperto segnala che la scadenza per la presentazione delle domande per avere un contributo per il sostegno diretto a manifestazioni sportive realizzato con fondi regionali è fissata per il 31 ottobre: le modalità e i termini le trovate tutte a questo link.

Il 17 dicembre scadrà invece il termine per la presentazione di domande di contributo per progetti capaci “di attenuare lo stato di bisogno fisico, economico e di emarginazione sociale del singolo o di un gruppo omogeneo” alla Fondazione Pisa: una particolare attenzione sarà riservata a progetti frutto di forme di collaborazione che diano vita ad un partenariato significativo tra organizzazioni no profit, enti locali e servizi sociali. Informazione dettagliate a questo link.

Infine segnaliamo una scadenza fissata per il primo gennaio 2015: Enel Cuore , Onlus che opera nell’ambito dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, a sostegno dell’educazione, dello sport e della socializzazione, con particolare riguardo verso i bambini, gli anziani, le persone con disabilità, rinnova il bando per presentare progetti. Tutte le informazioni qui.

 

22/10/2014 at 13:41 Lascia un commento

Bimbi e bocce: giochi e divertimento allo stand FIB a Carrarafiere

22

Tanti bambini hanno giocato con le bocce del Comitato FIB Massa Carrara sulla corsia tutta blu allestita all’interno di Bimbi in Festa, il primo salone dedicato al mondo dei piccoli, che si è svolto a Carrarafiere sabato 18 e domenica 19 ottobre e organizzato in collaborazione con Coldiretti e CONI.

28

Gianluca e Marco Gabbriellini insieme a Alessandro Tiezzi, Riccardo Manfredi e al Presidente FIB Massa Carrara Tiziano Biancardi hanno creato uno spazio nel quale grandi e piccini, e perfino Topolino!, hanno potuto provare per la prima volta o riscoprire le bocce nelle diverse specialità del volo, petanque e raffa.

20

Sorrisi, coriandoli e gran divertimento per tutti insieme agli istruttori FIB Marco Gabbriellini e la moglie Sabrina, Paolo Vatteroni e Vito Costa nella due giorni promozionale che ha permesso di far conoscere le attività di FIB Massa Carrara a grandi e piccoli. Ma un segno di gratitudine “particolare” va anche a Alda Mannini della segreteria Coni di Massa Carrara e a Gianfranco Di Francesco e Enzo Poggetti che hanno coordinato la presenza di FIB a Bimbi in Festa.

Cliccare qui per vedere la galleria fotografica dell’evento.

Tiziano Biancardi

 

22/10/2014 at 12:21 Lascia un commento

Raffa: classifica aggiornata al 20 ottobre 2014

Sandakan_Sabah_Kompleks-Sukan-Sandakan-16

Classifica raffa aggiornata al 20 ottobre per le atlete e gli atleti della raffa toscana: ci avviciniamo al momento delle promozioni e retrocessioni fissato per il 15 di novembre e vi invitiamo a controllare con attenzione la vostra posizione in classifica. Cliccare sul nome del file per scaricare il documento:

raffa classifica atlete al 20 ottobre 2014

raffa classifica atleti al 20 ottobre 2014

22/10/2014 at 12:21 Lascia un commento

6° Torneo Fiorentino: vince Matalucci

6° Torneo Fiorentino: vince Matalucci - foto di Simone Mocarelli

Sui bellissimi campi, appena rifatti, del Bocciodromo di Sesto Fiorentino si sono disputate le finali del 6° Torneo Fiorentino. Al via i primi 4 atleti di ogni categoria sui complessivi 207 che hanno partecipato al torneo. Dei 16 finalisti, la Bocciofila Scandiccese ne aveva 10, 4 la Sestese, 1 Pratobocce, con l’ex-scandiccese Fabio Matalucci (passato dal 1° ottobre alla Montecatini-AVIS) a completare il quadro.

La vittoria, secondo pronostico, è andata proprio a Fabio Matalucci, davanti a Massimo Gramigni e Silvano Mazzoni della Scandiccese. Al 4° posto Massimo Cellerini della Sestese.

Durante la cerimonia di premiazione è stato effettuato il sorteggio del Torneo a squadre, appendice del Torneo Fiorentino 2014. La formula prevede due gironi “all’italiana” di 4 squadre con incontri di andata e ritorno a staffetta. Nel primo girone si affronteranno l’ Affrico, il DLF, la Scandiccese e Il 45, nel girone 2 ci sono la Sestese, la Nuova Europa, Pratobocce e la Campigiana. Il torneo inizierà lunedì 27 ottobre e si concluderà sabato 13 dicembre con la finale a 4 delle prime due squadre di ogni girone.

FINALE_TF2014

REGOLAMENTOtorneoSQUADRE

Cliccare qui per vedere la galleria fotografica.

Simone Mocarelli

22/10/2014 at 11:19 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Polident Cup

SportHabile

Categorie

Bocce in Toscana su Twitter

Twitting

Slideshare

Pinterest

Bocce in Toscana su You Tube

Galleria Fotografica

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

3° Trofeo Marmi Cresti - Asciano (SI)

Altre foto

La storia

Le prime tracce di un'attività ludica con le bocce possono essere fatte risalire al 7000 a.C., se si ritiene fossero impiegate per un gioco le sfere in pietra rinvenute nel 1961 nella città neolitica di Catal Huyuk in Turchia, che mostrano segni di rotolamento su un terreno accidentato; di esse peraltro l'archeologo inglese James Mellaart ipotizzò un utilizzo a scopo religioso. Più documentata è la pratica nell'Antico Egitto: pitture murali e geroglifici attestano che gli egizi erano soliti giocare con sassi arrotondati. Indizi ancora più chiari si trovano per la Grecia: già Omero racconta nell'Iliade che, davanti alle mura di Troia, Achille e i suoi compagni nelle ore di ozio facevano rotolare piccole sfere di pietra; nell'età classica il gioco era diffuso in tutta l'Ellade, praticato con pietre o piastrelle. (continuate a leggere su Enciclopedia Sport Treccani http://www.treccani.it/enciclopedia/bocce_%28Enciclopedia-dello-Sport%29/)

Bocce in Toscana su Anobii

Foursquare

Le bocce: fra esercizio fisico e benessere mentale (Adnkronos)

Flessibilità, equilibrio, elasticità e concentrazione. Sono le qualità che si richiedono a un vero giocatore di bocce. Questa disciplina, negli ultimi anni, ha coinvolto sempre più appassionati disposti a divertirsi sull’erba, sulle aie, sulle spiagge o sui campi regolamentari. Dai bambini fino a agli overAnta se ne parla come di uno sport in grado di esercizio fisico e benessere mentale. Fare movimento senza forzare i muscoli, camminare, fare flessioni e allenare le articolazioni. Le bocce, per i benefici fisici in grado di dare, sono simili alla ginnastica dolce che dona elasticità alle ossa e migliora la circolazione. Le bocce prevedono diversi tipi di giocate, lancio di avvicinamento e lancio di bocciata, e alcune varianti. Raffa, pentaque e volo sono le più conosciute e per ognuna esiste un regolamento preciso, disponibile sul sito ufficiale della Federazione italiana bocce. Lanciare la propria palla avvicinandola al pallino, oppure tentare di allontanare quella dell’avversario però, è sempre questione di concentrazione e conoscenza di se stessi. Sul campo poi ci si confronta continuamente con gli avversari e socializzare è naturale. Dallo scherzo alla discussione, il dialogo è costante. Giocare a bocce dunque fa bene al corpo e anche alla mente.

2T Sport

Le bocce in Toscana

QuintoZoom

Calendario

ottobre: 2014
L M M G V S D
« set    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Blog Stats

  • 210,141 hits

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 31 follower