Pausa estiva per la segreteria del Comitato FIB Toscana: buone vacanze!

Pausa estiva FIBLa segreteria del Comitato regionale FIB della Toscana osserverà la pausa estiva da lunedì 3 a domenica 16 agosto: da lunedì 17 saremo di nuovo operativi presso la sede di via Irlanda, 5 a Firenze.

30/07/2015 at 11:38 Lascia un commento

Rassegna stampa estiva delle Bocce in Toscana

Foto Francesco RosellaUna raccolta di notizie apparse recentemente on line e dedicate alle Bocce della Toscana e non solo: buona lettura!

Bocce, i risultati della Coppa Parodi, Versilia Today, 17/07
Bocce: Andrea Rosella brilla nel trofeo Parodi, Il Tirreno, 25/05
Ecco i tutti i giovani vincitori della 55ª Coppa Parodi, Il Tirreno 19/07

Bocce, 55° Trofeo Malfatti: il successo di Bassi, Pistoia Sport, 20/07

Bocce: Andrea Rosella brilla nel trofeo Parodi, Il Tirreno, 25/05

Bocce, vittoria della Montecatini Avis a Pieve a Nievole, Pistoia Sport, 29/07

A Salsomaggiore la dodicesima tappa della Polident Cup di bocce, Dilettanti Toscana, 29/07

Pierre Casiraghi et Beatrice Borromeo : barbecue, pétanque, pique-nique pour leur mariage “bon enfant”, Closer, 25/07

Afghanistan’s Olympic Bocce Dreams, NYT Blog, 29/07

Pétanque relaunches campaign to get Olympic recognition, 29/07

Cari pigroni, svegliatevi: chi non si muove finirà per ammalarsi, La Stampa, 30/07

30/07/2015 at 11:36 Lascia un commento

I giovani toscani protagonisti su tutti i campi d’Italia

Niko Bassi ai Campionati regionali giovanili 2015 - foto RosellaIn poco più di 15 mesi, dal 30 marzo 2014 al 19 luglio 2015, gli atleti juniores toscani sono stati protagonisti in quasi tutte le competizioni nazionali. Provate a rispondere a queste domande: quante gare nazionali sono state vinte nel 2014-2015 dai giovani toscani? Quanti sono gli atleti ad aver vinto almeno una volta a livello nazionale in questi mesi? Quanti sono i piazzamenti sul podio? Chi sono i nostri campioncini? Guardate le risposte in questa infografica:

Giovanile 37 PODI

Il grosso del merito per questo risultato va a Niko Bassi che, oltre per le vittorie ottenute personalmente, è stato anche per lo stimolo per gli altri ragazzi. Il titolo nazionale di Elisa Fanicchi è la ciliegina sulla ricca torta di vittorie dei giovani atleti di FIB Toscana. L’importante lavoro delle Società e dei tecnici nel settore giovanile sta seguendo un trend davvero positivo e ci auguriamo che continui anche nei prossimi appuntamenti nazionali così da andare a arricchire ulteriormente il palmares toscano.

Pacini e Franci foto Rosella

“I nostri ragazzi sono stati bravi – dice il presidente FIB Toscana Giancarlo Gosti – ma ricordiamoci che dietro a questi risultati c’è l’impegno costante dei tecnici, degli accompagnatori, delle società e degli organizzatori delle manifestazioni dedicate al settore giovanile. L’attività giovanile – continua Gosti – ha sempre maggiore rilevanza nella programmazione della regione e recentemente sono emerse alcune eccellenze che stanno dando grande soddisfazione a livello nazionale. Ma FIB Toscana non si ferma a questi risultati e prosegue sul binario di quanto già avvenuto con la conclusione dell’attività 2015 e la programmazione del 2016 cercando di migliorarsi sempre, anche nel settore della promozione del nostro sport all’interno della scuola. Un augurio di buone vacanze – conclude Gosti – ricordandoci che a settembre c’è l’impegno più importante di tutta la stagione che sono i Campionati nazionali a Roma. I nostri giovani si alleneranno sicuramente con scrupolo per presentarsi, insieme ai loro tecnici, preparati all’appuntamento”.

29/07/2015 at 13:40 Lascia un commento

La Polident Cup prosegue anche in estate con il claim “Vivi alla Grande”

Logo PCup 2015

Vivi alla grande”, è questo il messaggio che Polident, marchio di GlaxoSmithKline Consumer Healthcare, esprime attraverso la sua nuova campagna di comunicazione che diventa un approccio alla vita attraverso la Polident Cup, il torneo di bocce interregionale che da aprile a dicembre coinvolge 27 città in 5 regioni, organizzato con il supporto del Comitato Toscano della Federazione Italiana Bocce.

Polident CUP

Un momento di gioco

In linea con l’impegno di GSK CH di promuovere momenti di aggregazione e socializzazione e spingere ad intensificare le proprie esperienze di vita, rivolgendosi in modo del tutto innovativo ai portatori di protesi dentale, la Polident Cup 2015 prosegue anche in estate, animando le bocciofile italiane. La dodicesima tappa del torneo sportivo si svolgerà a Ferragosto, ore 9.00 a Salsomaggiore, in provincia di Parma presso l’ ASD Bocciofila Salsese – Parco Mazzini, via Macello 3.

PCUP_Città_di_Salsomaggiore_12a_tappa

Al quarto anno della competizione sportiva Polident Cup, l’impegno di GlaxoSmithKline Consumer Healthcare si intensifica introducendo una grande novità: la Polident Cup-Cake, la sfida del gusto, una gara amichevole di torte aperta a tutti gli interessati, che si svolge in 5 delle 27 tappe del torneo sportivo, coinvolgendo non solo gli appassionati del gioco delle bocce, ma anche tutte le persone che possono così ritrovare nelle bocciofile un luogo di aggregazione e socializzazione.

Il torneo Polident Cup coinvolge, oltre all’Emilia Romagna, altre 4 regioni di grande tradizione nel gioco delle bocce: Lazio, Umbria, Toscana e Marche.

Ufficio Stampa Studio Ghiretti

29/07/2015 at 12:17 Lascia un commento

Campionati Nazionali Giovanili Raffa 2015: le convocazioni e le autorizzazioni alla trasferta

Foto Rosella

Il 5 e 6 settembre il Centro Tecnico Federale di Roma ospiterà i Campionati Nazionali Giovanili 2015 ed ecco quali saranno i giovani atleti toscani della specialità raffa portacolori della nostra regione:

Categoria Allievi
BASSI NIKO – MONTECATINI AVIS (PT)
CHERICI MIRKO – CORTONA BOCCE (AR)
DELIORGA IULIAN – D.L.F. FIRENZE
FRANCI MATTEO – SESTESE (FI)
GILETTO FABIO – IL 45 FIRENZE
HAJADARAI ARBER – D.L.F. FIRENZE
LASCIALFARI ANDREA – CAMPIGIANA (FI)
LAVOPA ALESSIO – ARCI CECINA (LI)
PACINI JEAN PAUL – ARCI CECINA (LI)
PEDRI MICHELE – ARCI CECINA (LI)

_V3B1650

Categoria Ragazzi
BARBIERI ANDREA – LA CALIFORNIA (LI)
BRIGANTI ALESSANDRO – CORTONA BOCCE (AR)
CECCHI GIACOMO – PIEVE A NIEVOLE (PT)
FOGGI TOMMASO – AFFRICO (FI)
MAZZONI MICHELE – CORTONA BOCCE (AR)
MAZZONI RICCARDO – CORTONA BOCCE (AR)
PACE ANDREA – LA CALIFORNIA (LI)

Categoria Ragazze
PALOMBO MARTINA – IL 45 FIRENZE

Con l’approssimasi della data è necessario organizzare la trasferta. Invitiamo pertanto gli interessati a scaricare la documentazione che segue:

25 07 2015 convocazioni campionati nazionali giovanili
CIRCOLARE CAMP NAZ. JUNIOR 2
COME RAGGIUNGERE hotel ALL TIMES
COME RAGGIUNGERE hotel MERCURE

27/07/2015 at 12:28 Lascia un commento

I risultati nazionali delle Bocce in Toscana del 27 luglio

Chiusi - Foto di Armando Martini

Gran Premio Club Italia – Club Itala (Pavia) – Direttore Nadia Gabrielli di Roma – 88 coppie di categoria A1-A-B – Classifica: 1° Diego Paleari-Paolo Signorini (MP Filtri Rinascita, Modena); 2° Luca Viscusi-Marco Luraghi (MP Filtri Rinascita, Modena); 3° Roberto Antonini-Norma Mazzoni (Alto Verbano, Varese); 4° Giorgio Magri-Sebastiano Invernizzi (Orobica Slega, Bergamo); 5° Emilio Raggi-Domenico Sabino (Marino, Alto Milanese); 6° Pietro Zovadelli-Mauro Campolungo (Caccialanza, Milano); 7° Walter Barilani-Valerio Pagani (Montecatini, Pistoia); 8° Daniele Sacchetti-Luca Brandoli (Sammartinese, Reggio Emilia). Punteggio della finale: 12-6.

27/07/2015 at 11:26 Lascia un commento

Sportello Aperto segnala: Sport nelle elementari, Banca d’Italia e Run for Art

SPORTELLO 06

Regione Toscana rinnova l’invito a partecipare al bando sul progetto ‘Sport e Scuola compagni di banco‘, ideato e promosso da Regione, Ufficio Scolastico Regionale, Università di Firenze e Pisa e Coni Comitato Regionale: la scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 29 luglio. L’iniziativa prevede l’inserimento di un laureato o diplomato in Scienze motorie nelle scuole primarie della Toscana con lo scopo di diffondere e promuovere l’educazione fisica unitamente a tutti i valori positivi legati alla pratica di un’attività sportiva a partire dai più giovani, facendo leva sui principi sanciti dalla Carta Etica della Regione: lealtà, correttezza, rispetto delle regole, degli altri, della diversità, dell’amicizia, tolleranza, solidarietà, contrasto al doping. Ma anche il potenziamento dei messaggi salutistici e di prevenzione legati a obesità precoce, sovrappeso, sedentarietà, corrette abitudini alimentari. Maggiori informazioni qui.

Il 31 agosto è la data di scadenza per chiedere contributi a Banca d’Italia per attività in ambito sociale e culturale indirizzato a soggetti pubblici e privati non profit. Preferenza per i progetti innovativi nell’approccio ai temi affrontati e nell’individuazione delle soluzioni con particolare attenzione per la ricerca, la cultura e l’educazione ma anche le attività di beneficenza, di solidarietà e di pubblico interesse. Maggiori informazioni sul bando direttamente sul sito di Banca d’Italia.

Run for Art” è invece il concorso fotografico riservato agli Under 35 che segnerà il percorso verso le Olimpiadi del 2024,ideato e curato da Studio Pivot in collaborazione con Giovani2020 e promosso dalla Fondazione Giulio Onesti nell’ambito del progetto Amici per lo Sport, realizzato con il supporto della Presidenza del Consiglio. Entro e non oltre le ore 18:00 dell’8 agosto 2015, i concorrenti potranno inviare i propri scatti ispirati a uno dei 5 temi proposti, come 5 sono gli anelli intrecciati che campeggiano sulla bandiera olimpica: 1. Tutti gli Sport per Tutta la Gente, 2. Amici per lo Sport, 3. La Vittoria non è solo Vincere, 4. Un Calcio alla Violenza, 5. Il coraggio della sfida. Informazioni, regolamento e tutti i dettagli del concorso sul sito della Fondazione Giulio Onesti.

24/07/2015 at 13:11 Lascia un commento

Libri per bocciofili: 5 consigli di lettura sotto l’ombrellone

Lectura Playa ph.  Josué GogeSe fra una partita a petanque e una a beach bocce trovate il tempo di fare una pausa dedicata alla lettura, vi consigliamo qualche libro. Non solo bocce, ma un’estate all’insegna dello sport, salute mentale e fisica e, naturalmente, dell’enogastronomia.

I peccati della bocciofila

1) Cominciamo da un imperdibile giallo ambientato sulle corsie di gioco con “I peccati della bocciofila” di Marco Ghizzoni dove si narra del maresciallo Bellomo e dei problemi di Boscobasso nati dall’inaugurazione del nuovo bocciodromo. “D’accordo, i campionati provinciali si avvicinano e serve un locale dove il loro miglior giocatore, Dermille Valcarenghi, possa allenarsi come si deve con la squadra. Ma è proprio necessario affidarlo a una barista brasiliana così sexy e così disponibile? Nel volgere di pochi giorni la febbre del gioco e dell’intrigo dilaga nel paesino e tra adulteri reali e presunti, maldicenze e drammi della gelosia si rischia la tragedia vera.” (Maggiori informazioni)

malvaldi

2) Di Marco Malvaldi abbiamo già letto con passione tutte le storie dei vecchietti del BarLume. Oggi con “Le regole del gioco. Storie di sport e altre scienze inesatte” ci addentrimo alla scoperta della scienza dentro lo sport. “La scienza si occupa delle cose che si sanno e ancora di più di quelle che non si sanno – dichiara Malvaldi in un articolo su Il Fatto Quotidiano – Quando non è chiaro come un fatto possa accadere inizia il bello, perché la fisica e le altre discipline sono chiamate in causa per trovare una spiegazione. Nel libro cerco di fare capire che con la scienza, specie se applicata allo sport, ci si diverte in modo vergognoso”. (Maggiori informazioni)

Gucci

3) Sui pedali tra i filari – Da Prato al Chianti e ritorno” di Emiliano Gucci è invece una dichiarazione d’amore per la Toscana, le sue vigne e le strade da percorrere rigorosamente su due ruote. “Il libro” dice Gucci su Gambero Rosso “è una pedalata narrativa che attraversa la città e le periferie cercando di coglierne nuovi significati, per poi tuffarsi nel verde, tra le meravigliose colline toscane, faticando sulle salite che furono di Bartali e Magni, Nencini e Bitossi e sui polverosi saliscendi de L’Eroica; finendo per chiacchierare di viticultura, di lavoro e di sogni, con chi da queste terre trae il succo migliore”. (Maggiori informazioni)

Scegli la tua vita!

4) Dall’esperienza di riscatto del corridore Marco Olmo, che abbiamo letto sul illibraio.it, ricaviamo il consiglio di lettura numero quattro. Si tratta di “Scegli la tua vita!” di Jacques Attali per quelli che hanno bisogno di “imprimere una svolta alla propria esistenza, scegliere ciò che si vuole essere, agire senza attendere l’intervento dello Stato, delle banche, dei padroni, delle famiglie e di tutti coloro che pretendono di sapere quale sia il nostro bene e quello della società”. (Maggiori informazioni)

mangia muoviti ama copertina

5) “Come si fa a costruire e mantenere la propria salute e il proprio benessere? E cosa si deve fare se questi due beni preziosissimi vengono a mancare, anche di poco?” “Mangia, muoviti, ama” di Giorgio Nardone e Luca Speciani prova a rispondere a queste domande valorizzando uno stile di vita sano fatto di cibo buono, attività fisica e amore, prima di tutto per la nostra salute. (Maggiori informazioni)

Buona lettura!

21/07/2015 at 14:06 1 commento

Il 27° Memorial Antonella Gatti ha visto il successo di Niko Bassi

Niko Bassi - foto di Piero Bonaccorsi

Niko Bassi! Il giovanissimo campioncino di Viareggio in forza alla Montecatini AVIS ha raddoppiato nel giro di una settimana: domenica 12 luglio si era imposto nel 55° Memorial Parodi nella sua Viareggio, oggi invece è andato a vincere a Osimo, in provincia di Ancona, il 27° Memorial Antonella Gatti, la più importante gara nazionale giovanile che viene organizzata in Italia, con la partecipazione di 80 giovani speranze provenienti da tutta la penisola.

Niko ha ereditato la passione per il gioco delle bocce dalla nonna Danila, giocatrice di buon livello attualmente purtroppo poco presente per via dei suoi impegni familiari, e dallo zio Dante: Niko ha messo in mostra subito una notevole predisposizione, un vero talento insomma, che va seguito con la dovuta attenzione.

Già dalle eliminatorie si nota la giornata negativa di alcuni pretendenti al podio che hanno fatto naufragio già nel corso delle batterie mattutine: clamorose quelle di Mattia Visconti da Cremona, e da Michael Michieletto da Treviso, una evidente girata a vuoto che gli addetti ai lavori hanno subito notato.

Ma anche nella fase conclusiva, la classe del ragazzo biancoceleste è uscita alla grande e l’applauso pressoché interminabile, scandito dai centocinquanta appassionati accorsi, è stato decisamente meritato. Nei quarti il ragazzo ha chiuso i conti con Davide Orbana (Vigasio, Verona) che lo ha notevolmente impegnato e a cui vanno i complimenti per aver giocato un gran bel torneo. In semifinale un’altra partita di grande spessore con avversario Elia Di Bernardo Gagliardi (Boville, Roma) a lungo battagliata e risolta in favore del termale che meglio è riuscito a interpretare la lettura dell’incontro.

Più intensa la finale che ha messo Niko alle prese con il caparbio Enrico Lisotta (Lucrezia, Pesaro-Urbino): si è duellato pressoché alla pari per lungo tempo, poi nei momenti topici il montecatinese ha saputo piazzare alcuni colpacci che l’hanno portato al successo con un tiratissimo 12-11.

Entusiasmo alle stelle nell’impianto di via Maratona, dove il Presidente Moreno Zinanni ha dichiarato”a mio parere è senza dubbio la più bella vittoria pervenuta in società dall’inizio della stagione”.

27° Memorial Antonella Gatti – Classifica:
1° Niko Bassi (Montecatini, Pistoia);
2° Enrico Lisotta (Lucrezia, Pesaro-Urbino);
3° Elia Di Bernardo Gagliardi (Boville, Roma);
4° Mattia Camaioni (Città di Campli, Teramo);
5° Davide Orbana (Vigasio, Verona).

Piero Bonaccorsi

20/07/2015 at 11:18 Lascia un commento

I risultati nazionali delle Bocce in Toscana

Niko Bassi ai Campionati regionali giovanili 2015 - foto Rosella

Raffa – Gare nazionali del 19 luglio

27° Memorial Antonella Gatti – Sacra Famiglia Osimo (Ancona) – Direttore Silvio Giustozzi di Macerata – 72 individualisti di categoria L – Classifica: 1° Niko Bassi (Montecatini, Pistoia); 2° Enrico Lisotta (Lucrezia, Pesaro-Urbino); 3° Elia Di Bernardo Gagliardi (Boville, Roma); 4° Mattia Camaioni (Città di Campli, Teramo); 5° Matteo Luchetti (Ancona 2000, Ancona); 6° Davide Orbana (Vigasio, Verona); 7° Michael Cassetta (Rau, Brescia Centro); 8° Gabriele Marinelli (Ancona 2000, Ancona). Punteggio della finale: 12-11.

20/07/2015 at 10:48 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Bocce in Toscana

Sportello Aperto

Polident Cup

Bocce in Toscana su Facebook

Twitting

Slideshare

Pinterest

Bocce in Toscana su You Tube

Galleria Fotografica

Scuola Bocce Juniore, festa chiusura 2015

Scuola Bocce Juniore, festa chiusura 2015

Scuola Bocce Juniore, festa chiusura 2015

Altre foto

Bocce in Toscana su Anobii

SportHabile

Calendario

agosto: 2015
L M M G V S D
« lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Categorie

Foursquare

2T Sport

Le bocce in Toscana

QuintoZoom

Archivi

Blog Stats

  • 290,460 hits

Prossimi eventi

Nessun evento in arrivo


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 38 follower